10 specie di betulle


Le betulle sono parte integrante della cultura russa, in qualche modo possono persino essere definite uno dei suoi simboli. Sapendo questo, ogni proprietario di dacie sarà lieto di decorare la sua trama con l’aiuto di questo albero, acquisendo familiarità con il colore russo. Tuttavia, un albero di betulla è un albero con un polimorfismo pronunciato, parole semplici con molte forme e specie diverse. Questo articolo ha lo scopo di farti conoscere il più adatto per gli alberi di progettazione del paesaggio di questa specie.

Verrucoso (cadente)

La betulla verrucosa è la più comune di tutte le specie di questo albero. È in grado di crescere fino a una dimensione di 25-30 metri e ha una circonferenza della canna, che arriva fino a 85 cm.

L’area di crescita della betulla è abbastanza ampia e comprende l’intero territorio dell’Europa, del Nord Africa e dell’Asia. Il maggior numero di essi può essere trovato sul territorio del Kazakistan limitato da un lato, e dall’altro dai Monti Urali.

Questa varietà ha una buona resistenza al gelo, si adatta facilmente al clima arido, ma mostra un maggiore bisogno di luce solare.

Lo sai? In primavera, un giorno da una singola betulla di medie dimensioni, è possibile ottenere più di un secchio di linfa di betulla.

I giovani alberi di questa specie hanno un colore bruno della corteccia, che quando raggiungono l’età di dieci cambia in bianco tradizionale. La parte inferiore degli alberi adulti alla fine acquisisce un colore nero ed è coperta da una rete di crepe profonde.

Ogni ramo della betulla è cosparso di un gran numero di escrescenze resinose, che per parametri esterni sono simili alle verruche, motivo per cui il nome di questo albero proveniva da. E il nome “penzoloni” ha trovato grazie alla proprietà di rami di giovani alberi da appendere.

carta

L’albero sembra molto simile ad una normale betulla.

Puoi decorare la tua trama con alberi come carpino, acero giapponese, pioppo piramidale, pino, olmo, acero rosso, cenere, salice.

È un albero a foglie decidue con un’altezza media di 20 m (a volte fino a 35 m) e un tronco con un diametro fino a 1 m. L’habitat naturale è limitato al Nord America.

Nell’Europa occidentale si trovano piantagioni di legno sufficientemente grandi. Sul territorio della Russia si trova principalmente in vari parchi, giardini botanici e stazioni forestali. Il suo nome deriva dal fatto che gli antichi indiani usavano la sua corteccia come materiale scritto.

La corona è irregolarmente cilindrica, i rami sono piuttosto sottili e lunghi.

In esemplari la cui età non ha superato il limite di cinque anni, la corteccia è marrone con lenticchie di colore bianco. Gli individui adulti hanno una corteccia bianca, a volte con una sfumatura rosata, spesso coperta da lenticchie gialle o gialle piuttosto lunghe, che si staccano con placche orizzontali.

I giovani rami portano una lanugine e raramente hanno posto ghiandole resinose di colore marrone chiaro o verdastro. Nel corso del tempo, i rami acquisiscono un colore bruno scuro, lucido e perdono la loro pubescenza.

ciliegia

Questa varietà di piante ha preso il nome dal colore della sua corteccia, che ha una tonalità marrone scuro, quasi ciliegia. Questo albero può crescere fino a 20-25 m di altezza e ha una circonferenza del tronco fino a 60 cm.

La gamma di habitat naturali è limitata ai paesi del Nord America e dell’Europa orientale: i Paesi Baltici, la parte centrale della Russia e la Bielorussia.

Lo sai? Questi alberi hanno un’eccellente capacità di purificare l’aria da vari odori sgradevoli e impurità. Questo è il motivo per cui vengono spesso usati per creare strisce di barriera sulle strade automobilistiche.

La corteccia contiene un gran numero di irregolarità e dissezioni di dimensioni sufficientemente grandi. Negli alberi giovani, la corteccia ha un aroma abbastanza piacevole e un sapore aspro e piccante. I giovani spara leggermente al pube, ma con l’età diventano nudi e acquisiscono una tonalità rosso-brunastra.

È interessante notare che i boccioli di questa varietà di alberi, così come la corteccia, hanno un colore rosso-marrone.

The Daurian (nero)

La betulla Daurian ha una richiesta eccezionale di terreno, quindi la presenza di questo albero sulla trama è un indicatore della qualità eccezionale del suolo. Preferisce per la sua crescita terreni argillosi e limosi sabbiosi.

L’altezza della pianta varia da 6 a 18 metri e una circonferenza del tronco può raggiungere fino a 60 cm. L’area di habitat naturale è piuttosto ampia e comprende la parte meridionale della Siberia, la Mongolia, l’Estremo Oriente russo, alcune parti della Cina, Giappone e Corea.

Il tronco dell’albero è dritto, gli esemplari che crescono nelle parti meridionali del mondo hanno rami che si innalzano ad angolo acuto. Gli alberi che crescono alle latitudini settentrionali hanno una corona più ampia.

Nelle latitudini settentrionali è anche bene coltivare dyuk, ginepro, alcune varietà di uva e pera, lillà persiano.

La corteccia degli alberi adulti ha un colore marrone-nero o grigio scuro, è punteggiata da un gran numero di fessure longitudinali, molto stratificate e setose al tatto. I giovani individui hanno rami di colore rossastro, rosa o marrone chiaro. I rami sono abbondantemente ricoperti di lenticchie bianche.

Giallo (americano)

La betulla gialla ha alcune peculiarità, la principale è che chiamano immediatamente due specie diverse di questo albero, una delle quali si trova in Asia e l’altra prevalentemente in Nord America. In questa sezione discuteremo la seconda.

L’altezza della pianta è di circa 18-24 m, il tronco può raggiungere fino a 1 m in natura, si trova allo stato selvatico in Nord America, nelle maggiori quantità nelle sue parti meridionali.

Importante! Questo tipo di betulla, a differenza di tutto il resto, fiorisce in tarda primavera, il che in un ottimo modo contribuirà a diversificare la trama sullo sfondo di altri alberi.

Questa specie si distingue per l’elevata oscurità, predilige per la sua crescita le rive del fiume e le zone umide. Ha una brillante corteccia di colore dorato o grigio-giallastro, che è molto ben soggetta al peeling, densamente ricoperta da fessure longitudinali di colore bianco.

La radice si trova piuttosto superficialmente, ampiamente ramificata. I giovani germogli hanno un colore grigio, quando raggiungono l’età di un anno sulla loro superficie si formano lenticchie bianche.

foglie

Questo tipo di albero ha una dimensione fogliare piuttosto piccola, una lunghezza di soli 1,5-3 cm, rombico-ovato o obovato. Inoltre, è abbastanza piccolo rispetto ad altri membri della sua famiglia, solo 4-5 m.

Il tronco del tronco raramente supera i 35-40 cm L’habitat della specie è limitato alla Siberia occidentale e alla parte settentrionale della Mongolia.

La corteccia è di colore giallo-grigio, a volte con una colorazione rosata, con un gran numero di bande longitudinali di nero o marrone. I rami giovani sono abbondantemente punteggiati da escrescenze resinose simili a verruche e tonalità fortemente pubescenti, grigio-brune.

lanuginoso

Betula pubescens precedentemente noto come bianco, ma perché il nome spesso applicato alla betulla cadenti, al momento attuale, al fine di evitare confusione richiesto di allontanarsi da questo titolo. L’altezza è di circa 30 m, e il diametro del tronco raggiunge gli 80 cm.

Questo albero può essere trovato in tutta la parte occidentale della Russia, nella Siberia orientale e occidentale, nelle montagne del Caucaso e praticamente in tutta l’Europa.

La corteccia dei giovani rappresentanti delle piante ha un colore brunastro, che diventa bianco dopo gli otto anni. Spesso, i giovani individui sono confusi con diverse specie di ontano.

Negli alberi adulti, la corteccia ha una tonalità bianca quasi fino alla base del tronco, non presenta crepe e irregolarità, tranne che per piccoli segmenti vicino al suolo. I giovani germogli sono densamente ricoperti di peluria, liscia.

I rami non sono inclinati per appassire. Crohn in giovane età è piuttosto stretto, ma con l’età si diffonde.

Costine (Estremo Oriente)

Questo tipo di betulla viene a volte chiamato erroneamente giallo. Questo albero si trova nelle foreste di montagna, dove la sua abbondanza può raggiungere fino al 60% del numero totale di piante. Può raggiungere un’altezza di 30 m con una presa del tronco che arriva fino a 1 m.

L’habitat naturale per questo è la penisola coreana, la Cina e l’Estremo Oriente della Russia.

La corteccia ha una tonalità giallo chiaro, giallo-grigio o giallo-marrone, lucida, può essere liscia o leggermente squamosa. Su esemplari molto vecchi, puoi vedere aree di forti distacchi. I giovani germogli hanno una fuzz breve.

I rami sono marroni, spesso spogli, a volte contengono ghiandole resinose sulla loro superficie.

lanoso

L’albero è più diffuso nelle regioni orientali della Russia – Yakutia, Khabarovsk, regione di Irkutsk e Primorsky Krai. L’altezza della specie varia da 3 a 15 m, e nella zona subalpina è possibile incontrare questa pianta sotto forma di un arbusto.

Sarete interessati a saperne di più su questi arbusti come stefanandra, santolina, Euonymus, Calma, camelie, rododendri, spirea, Saskatoon, Cesena, colutea, caprifoglio, arancio finta, ventosa.

Se questi alberi sono piantati densamente, i loro rami si trovano spesso direttamente, e se crescono in terreno aperto formano una corona spessa e spessa.

I giovani rami sono coperti con grandi quantità di ferro e roverelle peli di due tipi: il primo – molto breve, vellutato al tatto, di spessore e hanno un colore rossastro, e la seconda – abbastanza grande, ampiamente distanziati bianco.

Schmidt (ferro)

Questa specie di betulla prende il nome dal botanico russo Fedor Schmidt, che per primo scoprì questi alberi. La betulla di ferro ha caratteristiche caratteristiche, una delle quali è che questa pianta – un fegato lungo, può sopravvivere all’età di 300-350 anni.

L’altezza degli alberi raggiunge circa 35 m con un diametro dello stelo di 80 cm. In natura, si possono trovare in Giappone, Cina e nel sud del Territorio Primorsky della Russia.

La corteccia dell’albero ha la tendenza a desquamazione e desquamazione, il colore è beige o crema grigiastro. I giovani alberi hanno un colore marrone.

La corteccia dei rami giovani è color ciliegia scuro, che alla fine si trasforma in viola-marrone. A volte i rami contengono una piccola quantità di ghiandole catramose.

Importante! Questo tipo di Birch è particolarmente noto per le sue proprietà polliniferous, quindi è consigliato per piantare vicino alla alveare.

Ci auguriamo che dopo aver letto questo elenco dei tipi più popolari di betulle si arriva a una conclusione definitiva per se stessi su quale di questi tipi di meglio servire per decorare il vostro sito. Buona fortuna a te e al tuo giardino!


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

52 + = 59

map