Arbusti di conifere sempreverdi

Arbusti di conifere
Arbusti decorativi di conifere sono ampiamente usati nella progettazione del paesaggio per l’abbellimento di giardini, aiuole, terrazze, vicoli, ecc. Ci sono molte varietà di dati per piante sempreverdi, e ogni giardiniere può raccogliere da sé l’arbusto più attraente. Nell’articolo vi forniremo le foto e i nomi di alcune piante di conifere, e anche fare una descrizione multipla per ciascuno dei rappresentanti.

Ginepro ginepro

Conosciuto anche come ginepro prostrato. L’habitat naturale è la parte centrale e settentrionale del Nord America.

L’arbusto si trova sul territorio degli Stati Uniti e del Canada vicino a piccoli fiumi, foreste di conifere, pendii montani, ecc.
Ginepro ginepro
Il ginepro è un orizzontale – un arbusto sempreverde conifere, con rami lunghi che vengono premuti contro la superficie del terreno. I germogli sono dipinti in colore blu-verde, con l’inizio delle prime gelate che acquistano una sfumatura marrone.

Le foglie sui germogli riproduttivi hanno la forma di un ago, spinoso, si ritirano da rami non più di 6-7 mm. Il ginepro ha anche foglie sotto forma di squame, che hanno una forma ovale con una leggera affilatura alla fine.

Queste foglie sono piccole e strettamente premute contro i rami. Sulla boscaglia c’è una formazione costante di pigne, che hanno una tonalità blu-verde. In ogni pigna ci sono 4 semi.

Lo sai? Il ginepro esiste sul pianeta Terra per oltre 50 milioni di anni.

Introdotto nella cultura decorativa e da giardino nella metà del XIX secolo. Oggi si trova spesso nei giardini botanici e negli arboreti. In giardini amatoriali con uno scopo decorativo ha cominciato ad apparire più recentemente, quindi il ginepro orizzontale ha iniziato a guadagnare popolarità.
Ginepro ginepro
La boscaglia è molto bella all’inizio della primavera, perché poi i suoi aghi acquisiscono una tinta d’acciaio, che è la principale qualità decorativa delle conifere. Sarà bello sulle piste, sulle rocce, vicino a piccoli stagni, ecc.

Ulteriori informazioni su come piantare un ginepro orizzontale.

Il ginepro ha una buona resistenza al gelo, cresce normalmente in condizioni urbane, non è molto impegnativo per la composizione del terreno, ma si sta lentamente sviluppando. Preferisce luoghi soleggiati o semiombreggiati, terreno moderatamente umido e alta umidità.

Pino Mugus

Il pino mugo Mugus è ampiamente distribuito nelle regioni montuose delle Alpi e dei Balcani. Nell’habitat naturale questa pianta può raggiungere un’altezza di 2-3 m, ma la larghezza della sua corona supera l’altezza ed è 3-4 m.

È a causa di questa forma che la pianta di conifera non si riferisce agli alberi, ma agli arbusti. Il pino di Mugus ha brevi germogli che si estendono verso l’alto.

Per un anno, la boscaglia può aggiungere solo 10-12 cm di altezza e 12-14 cm di larghezza.Il diametro degli aghi sui germogli varia da 3,5 a 4,5 cm Gli aghi hanno un bellissimo colore verde scuro con un sottile riflesso del metallo.
Pino Mugus
I coni danno al pino mugo un aspetto decorativo speciale, ma compaiono solo per 8-9 anni dopo la piantagione. I coni hanno la forma di un cono tagliato di 3-6 cm di lunghezza, dipinto in tutte le tonalità di marrone.

Il pino mugo Mugus – la pianta è resistente alla siccità, ma con un’abbondante irrigazione estiva, gli aghi acquisiscono effetti decorativi luminosi. Un albero senza perdite ornamentali speciali può inverno nelle regioni centrali della Russia.

Il posto migliore per piantare un luogo ben illuminato con terreno moderatamente compattato. I luoghi ombrosi possono portare al fatto che il pino di Mugus diventerà meno resistente alle malattie.

La pianta non è particolarmente impegnativa per la composizione del terreno, ma quando si pianta è desiderabile aggiungere un po ‘di sabbia fluviale e torba alla fossa. I germogli del pino sono forti, quindi possono resistere facilmente alla quantità di neve in inverno.

Pino mugo – Una pianta popolare tra i giardinieri che amano decorare sul loro sito un paesaggio nello stile dei bonsai. La pianta sarà perfettamente combinata con altri cespugli e alberi di conifere durante la decorazione di colline alpine e giardini rocciosi.
Pino Mugus

Abete rosso Maxwellie

Questa bella pianta decorativa di conifere non cresce più di un metro di altezza. Il diametro della sua corona può raggiungere i 2 m. La boscaglia cresce molto lentamente e la sua dimensione massima può raggiungere solo dopo 15-20 anni.

Crown ha mangiato Maxwellie è piuttosto spessa, ha una forma leggermente piramidale. I tiri sono piccoli, distribuiti uniformemente in tutta la pianta. Gli aghi coprono molto densamente i germogli, crescono radialmente, hanno un colore giallo-verde.
Abete rosso Maxwellie
Sui cespugli sono formati shishechki molto piccoli, che, sfortunatamente, non si possono ammirare, perché a causa delle loro piccole dimensioni, sono quasi inaccessibili agli occhi umani.

Importante! Piantare l’abete rosso di Maxwell è migliore all’inizio della primavera. Nella parte inferiore del foro di atterraggio, non dimenticare di creare un buon sistema di drenaggio.

L’abete rosso Maxwell può crescere su quasi ogni tipo di terreno, non ha pretese di acidità, ma la pianta tollera con difficoltà terreno eccessivamente umido e secco. La boscaglia è resistente alla fuliggine e alla fuliggine.

Molti giardinieri coltivano questo abete in vasi, che adornano vicoli, terrazze e giardini. La pianta è resistente al gelo, preferisce luoghi soleggiati, ama l’umidità elevata.

Abete Maxwellies è spesso usato per decorare varie composizioni decorative. Sembra grande accanto ad altri arbusti decidui e ornamentali.

Questo abete rosso nano diventerà una decorazione luminosa di colline alpine, giardini rocciosi e altre composizioni paesaggistiche.
Abete rosso Maxwellie

Ginepro vergine

Questo arbusto di conifere appartiene alla famiglia Cipresso. L’habitat naturale della vergine di ginepro: zone montuose e rocciose del Canada e degli Stati Uniti.

Ci sono circa 70 specie di questo arbusto, la maggior parte delle quali può raggiungere un’altezza di 30 M. L’aspettativa di vita media di un ginepro vergine in condizioni normali è di circa 500 anni.

Le giovani piante hanno una corona verde densa, in forma simile a un uovo. Gli aghi della pianta sono poco profondi, densamente in crescita, scaglie. In estate, gli aghi si distinguono per la straordinaria bellezza della tonalità verde, tuttavia, dopo l’arrivo dell’inverno, diventa marrone.

Vedere più tali specie di ginepro: siberiano, cinese, Andorra compatto, cosacco.

I ginepro di Shishkovploda hanno una forma sferica, di diametro, che non superano i 3 mm. Dipinto nel colore di una prugna matura, formata nel secondo anno dopo la semina. Shishkovplody rimane sulla pianta fino all’inizio del primo gelo, ma poi cade.
Ginepro vergine
Il tronco del cespuglio è abbastanza forte, non si presta a marcire. Negli Stati Uniti e in Canada alcune matite sono fatte con alcune varietà di ginepro vergine, per le quali la pianta ha ricevuto il soprannome di “albero delle matite”.

Sul territorio della Russia il ginepro è arrivato circa 200 anni fa, da allora ha iniziato ad essere utilizzato in design decorativo in palazzi e manieri.

Lo sai? Il ginepro è in grado di rilasciare un gran numero di phytoncides, che uccidono nell’aria tutti i batteri patogeni. L’area di 1 ettaro, che è coltivata a ginepro, è in grado di assicurare circa 30 kg di phytoncids al giorno, e questo è sufficiente per pulire completamente una piccola città dalla contaminazione da batteri.

Oggi, questa pianta di conifere ha una grande popolarità tra le persone impegnate nel paesaggio e nel design decorativo. Il ginepro vergine sarà un eccellente ornamento di un viale di conifere, un giardino roccioso o colline alpine.

Tuttavia, dopo aver raggiunto l’arbusto per 40 anni, il suo valore decorativo tende bruscamente a zero, poiché i rami inferiori iniziano ad asciugarsi. In questo caso, i ginepri, che fungevano da decorazioni per giardini e parchi, iniziano a tagliare e al loro posto piantano nuove piante giovani.
Ginepro vergine

microbiota

Una pianta di conifere veramente bella e molto antica. Riferimenti storici dicono che il microbiota è una delle più antiche piante di conifere.

Questo arbusto è spesso confuso con il ginepro, ma per caratteristiche biologiche è più vicino a quello orientale.

Il microbiota ha una splendida corona lussureggiante, che raggiunge un’altezza di 50-60 cm. I suoi rami aggraziati giacciono, salgono o cadono alle estremità.

I rami dell’arbusto conifere hanno la forma di un ovale appiattito allungato, in qualche modo simile ai germogli di thuja. Gli aghi hanno una forma squamosa. È densamente in crescita, poco profondo (1-2 mm), di colore verde brillante.

Hvoinki strettamente confinante con i rami, in luoghi ombreggiati può essere un po ‘ottopyrivatsja. In autunno acquistano una tonalità giallo-marrone.
microbiota
Il microbiota è una pianta dioica, poiché su un cespuglio si possono formare i coni della femmina e del maschio. Shishechki maschio più piccolo, spesso formato alle estremità dei germogli.

I coni della femmina sono leggermente più grandi, formati su piccoli germogli, mentre maturano durante la maturazione. I dossi di entrambi i sessi appaiono sul cespuglio non ogni anno, inoltre, sono abbastanza piccoli, quindi non saranno in grado di contemplare.

La crescita annuale del microbiota è di soli 2-3 cm. Nell’habitat naturale l’arbusto si trova nelle aree montuose e sulle coste delle montagne, quindi, in ambito decorativo e paesaggistico, viene spesso utilizzato per la sistemazione di giardini rocciosi, colline alpine, giardini rocciosi, ecc.

Inoltre, i microbioti sono gli ospiti d’onore di molti giardini botanici nel mondo. Dal momento che l’altezza del microbiota è piccola, può essere spesso vista sui vicoli, i confini di colture erbacee, terrazze e.
microbiota

cipresso

Il cipresso è un genere di conifere e arbusti sempreverdi. In latino il suo nome suona come Chamaecyparis. Ci sono sette specie vegetali principali nel genere, che si trovano nell’habitat naturale del Nord America e dell’Asia orientale.

Ad oggi, gli allevatori hanno tirato fuori più di 200 tipi di cipressi, che si differenziano per una varietà di qualità decorative. Alcuni alberi possono raggiungere un’altezza di 70 m.

I cipressi sono spesso confusi con i cipressi, ma questi ultimi hanno rami e aghi più grandi. Tra i cipressi artificialmente schiusi, ci sono molti tipi di arbusti ornamentali che raggiungono un’altezza di soli 0,5-0,8 m.

I dossi della pianta sono piccoli con una piccola quantità di semi. I cipressi tollerano facilmente anche le gelate invernali più rigide, ma superano un’eccessiva siccità estiva con molta difficoltà.
cipresso
L’arbusto ha foglie blu-verde o giallo-verde (aghi). Le giovani piante hanno foglie a forma di ago, gli alberi adulti sono squamosi. I cipressi decorativi si presentano in forme diverse, ognuno dei quali si distingue per la forma della corona, le sfumature degli aghi e la velocità di crescita.

Importante! I semi di cipresso devono essere raccolti in autunno, conservati in un barattolo ermeticamente chiuso a temperatura ambiente. In tali condizioni, i semi possono essere conservati per 20 anni.

Kiparisovik Endelaensis – una pianta popolare tra gli amanti del design decorativo e del paesaggio. Questo arbusto può raggiungere un’altezza massima di 2,5 m, i suoi rami sono molto densi e leggermente a forma di ventaglio. L’endotelio ha degli aghi bellissimi, di un colore blu-verdastro, con la crescita opposta delle foglie.

Nei giardini botanici, nei parchi paesaggistici, sulle colline alpine, si possono trovare questi tipi di cipressi a crescita bassa sotto forma di arbusti: Sandery, Albopikta, Contorta, Blue Seprise.

Tutte queste piante sono caratterizzate da una fitta piramide o crone a forma di keg, colore bluastro-verde degli aghi, crescita lenta e bel colore dell’ago viola-violetto nel periodo autunno-invernale.
Kiparisovik Endelaijens

cipresso

Cipressi – una grande famiglia di conifere e alberi sempreverdi, che nell’habitat naturale si trovano solo nell’emisfero settentrionale. Cipresso sempreverde è cresciuto in Crimea fin dai tempi antichi, ed è stato portato lì dagli antichi greci.

Questa pianta di conifere si trova sulle rive del Mar Mediterraneo, nella parte settentrionale e orientale dell’Asia, e anche nel Nord America (dal Guatemala al Canada).

Ci sono molti tipi di cipresso che si trovano come decorazioni ornamentali su viali, terrazze e parchi paesaggistici.

Quei tipi di cipresso, che in condizioni naturali possono raggiungere un’altezza di 25 m, crescono lentamente a casa e con cura adeguata possono crescere solo 2 m di altezza.

Spesso questi decorativi cespugli di conifere sono piantati in gruppi per creare pareti verdi e siepi decorative.
cipressi
Gli aghi sui cespugli assomigliano alla forma delle squame. Si stringe strettamente contro i germogli, grazie ai quali si forma una corona piramidale snella e magnifica.

Alcuni paesaggisti paragonano l’armonia di un cipresso con l’armonia di una bella figura femminile. Nel secondo anno sulla pianta, si formano dei coni, di colore verde bluastro.

Un anno dopo, i coni diventano marrone oliva, ciascuno contenente circa 20 semi marroni. Il diametro delle protuberanze diventa 3-4 cm, ma sono molto densi e spessi.

Nei parchi è possibile osservare sui cipressi degli agili scoiattoli, che cercano di rubare più coni, perché i loro semi sono un alimento eccellente per gli animali pyshnohvostyh.

I cipressi sono poco impegnativi per la composizione del terreno, quindi si trovano spesso su strade e vicoli lungo le file lunghe e snelle. I loro rami sono densi e praticamente non si piega sotto la neve o nei venti forti.

Il legno di cipresso è utilizzato nella costruzione navale e i suoi oli hanno trovato applicazione in farmacologia e medicina.
cipressi

Abete balsamico

Questa pianta di conifere sarà un’eccellente siepe tra i prati piantati. Dato che l’abete balsamico ha una corona lussureggiante e armoniosa, è spesso piantato in gruppi su viali, terrazze, ecc.

Abete è possibile formare una corona elegante e attraente, che diventerà una decorazione unica di qualsiasi cortile, parco o giardino.

Nell’habitat naturale, l’abete balsamico si trova sulle rive rocciose di piccoli fiumi e laghi. A causa della predisposizione genetica, la pianta può essere piantata vicino a piccoli bacini artificiali, nel qual caso l’armonia sarà al più alto livello.

Una grande popolarità è apprezzata anche dagli abeti caucasici e coreani.

Va notato che nel design decorativo e paesaggistico le specie più popolari di abete balsamico sono Nana e Hudzonia.

Ma ci sono altre varietà che differiscono nei diversi colori degli aghi (dal blu all’argento), la forma della corona (pinnacolo, piramidale, conica), la velocità di crescita.
Abete balsamico

Lo sai? Il balsamo di abete, isolato dall’abete balsamico, è in grado di purificare e ringiovanire il corpo. Questo balsamo è stato conosciuto fin dall’antichità, è stato utilizzato attivamente dai residenti di Kievan Rus.

Gli aghi hanno una disposizione a pettine sui rami. È leggermente opaco, ha una colorazione verdastra e nella parte inferiore ci sono delle piccole strisce bianche. La lunghezza degli aghi varia da 20 a 25 mm.

I coni di abete balsamico hanno la forma di un cilindro, che si restringe alla base. La loro lunghezza raggiunge 10 cm, larghezza – 25 mm. Il colore shishechek varia dal viola scuro al marrone oliva.

La pianta di conifere con cura adeguata porta valore decorativo per 40-50 anni. Nell’habitat naturale, l’abete balsamico vive circa 200 anni.

tasso

È un altro rappresentante di conifere sempreverdi, che si distingue per la sua eccezionale longevità. Nell’habitat naturale (Nord America, Asia dell’Est ed Europa), gli arbusti possono crescere per 3.000 anni!
tasso
Ci sono molte varietà di tasso, alcune delle quali hanno forme decorative belle e lussureggianti, la seconda – grandi dimensioni, non di interesse per i progettisti del paesaggio.

Nelle arti decorative, i tassi sono spesso usati sotto forma di cespugli o alberi nani che non crescono più di 3 metri di altezza.

Questo simboleggia la forza dello spirito, è anche il simbolo del superamento della morte. Le guide nel giardino botanico di Yalta ricordano spesso che il tasso proteggeva l’ingresso del regno di Hades per molte migliaia di anni, sembrava magnifico e aggraziato come un ardente cerbero con una montagna di muscoli.

Il tasso sembra chic e in un unico atterraggio, e in una composizione intricata. Diventerà una decorazione luminosa e l’eroe principale di qualsiasi giardino, giardino roccioso, parco. Gli aghi di pino decorativi saranno lo sfondo perfetto per splendidi giardini rocciosi e insolite colline alpine.

Importante! Per piantare un tasso, è necessario utilizzare una miscela di sabbia e torba in un rapporto 1: 2.

Questo decorativo arbusto di conifere ha una corona densa e rami a spirale. Gli aghi hanno una rigidità moderata, alternativamente su piccioli corti.

I frutti di tasso sono shishkoyagody, che hanno un pericarpo rosso ciliegia. Le specie decorative di arbusti sono esigenti per la composizione del terreno, ma queste sono le uniche conifere che possono facilmente crescere in luoghi ombreggiati.
Frutti di tasso

Canadese attillato

L’abete rosso è canadese o conico – una forma decorativa di una pianta conifera, che a causa delle sue piccole dimensioni è più simile a un cespuglio. Nella letteratura ci sono spesso altri nomi che riflettono accuratamente il colore brillante degli aghi: abete rosso conico, abete rosso conico, abete bianco conico.

L’abete rosso canadese è un ibrido in miniatura di abeti, quindi è spesso usato per ornamenti di giardini rocciosi, giardini pietrosi, terrazze, vicoli. La pianta fu scoperta per la prima volta nelle montagne canadesi all’inizio del XX secolo.

Da quel momento, l’albero in miniatura cominciò a riempire rapidamente proprietà, cortili, parchi e giardini in tutto il mondo. A causa delle sue dimensioni compatte, la pianta è utilizzata nell’arte del bonsai. Inoltre, l’abete canadese è piantato in vasi e posto su balconi e persino davanzali.

L’abete canadese cresce lentamente e con una cura regolare e gli scarti regolari raggiungono un’altezza di 1-1,5 m, la sua corona è densa e molto bella, il diametro varia da 1,5 a 2 m.
Canadese attillato
La forma della corona assomiglia a un cono stretto, è densamente riempita con aghi piccoli aghi, che non supera 1 cm di lunghezza. Gli aghi di legno di conifere hanno un colore grigio-verdastro e non sono affatto punteggiati, quindi sono sicuri per i bambini e gli animali domestici.

Coni su abete rosso – un fenomeno abbastanza raro, non saranno in grado di contemplarli ogni anno.

Non tutte le specie e le specie di conifere sono elencate nell’articolo. Tuttavia, abbiamo fatto una descrizione di quegli arbusti che sono i più popolari tra gli amanti della decorazione di giardini in pietra, giardini rocciosi e terrazze.