Caratteristiche della coltivazione di una sorta di rose “Mary Rose”

Mary Rose
Una delle più belle rose inglesi è considerata la rosa “Mary Rose”.

Questa è una delle rose di David Austin, che negli anni ’60 del secolo scorso ha deciso di iniziare ad allevare nuovi tipi di bellissimi fiori.

Scopriamo come sono queste piante, come prenderci cura di loro e moltiplicarle.

Storia dell’allevamento

L’allevatore David Austin si è prefissato l’obiettivo di far emergere tali rose, che sembrerebbero vecchie, ma avrebbero qualità moderne.

Caratteristiche importanti di una rosa moderna per lui erano:

  • possibilità di fioritura ripetuta;
  • forte odore;
  • proporzionalità della forma del cespuglio.

Mary Rose

Lo sai? L’olio più costoso del mondo è l’olio rosa. È valutato ancor più dell’oro e del platino, perché ci vuole un sacco di risorse per estrarlo.

Austin ha ottenuto questa varietà grazie alle rose incrociate Wife of Bath e The Miller. Il fiore prende il nome dalla nave ammiraglia a tre piani della marina inglese sotto il re Enrico VIII Tudor.

Ampiamente usato da “Mary Rose” per l’allevamento di nuove varietà, trasmette solo il meglio delle sue qualità. Le varietà figlia di questo fiore sono la Cattedrale di Winchester di colore bianco, Redoute di colore delicatamente rosa e molte altre.

Descrizione e caratteristiche

Nella descrizione di questa varietà ci sono tali qualità fondamentali: un cespuglio potente con molti rami, resistenza alle malattie e resistenza invernale. Nella foto potete vedere che la rosa “Mary Rose” ha un bel colore rosa brillante e rami simili a coppe.

Il diametro del fiore è di 8-10 centimetri, la boscaglia cresce fino a un metro di altezza e 60 centimetri di larghezza. I fiori hanno una forma a tazza, il tocco è terry. Dopo l’inizio della fioritura, i petali inferiori diventano gradualmente pallidi e leggermente piegati verso il basso.
Mary Rose

Lo sai? Ci sono circa 800 varietà di rose inglesi.

I germogli della pianta sono spinosi, su ciascuno di essi sono disposti pennelli di 3-7 fiori, ognuno dei quali ha un diametro di 10-12 centimetri. In un fiore, in media, ci sono 55-65 petali.

Il fogliame del cespuglio ha un colore verde succoso, è lussureggiante e opaco. La rosa inizia a fiorire presto (inizio estate) e continua a profumarsi a lungo (fino al tardo autunno).

Nell’aroma del germoglio, puoi tracciare le sottili note di miele e mandorle. Se tagli i fiori, il bouquet risulterà essere carino, ma di breve durata. È molto più pratico ammirarlo, crescendolo sul sito.

Esistono diversi modi per prolungare la vita di una rosa in un vaso.

Condizioni per la pianta

Questo fiore si sentirà meglio nella penombra. Se lo pianti in una zona soleggiata, i petali bruceranno rapidamente e i fiori stessi fioriranno più velocemente. In semi-ombra, i fiori stessi scartano i petali non necessari, prima che diventino trasandati.

In termini di suolo e di quartiere, la rosa è senza pretese. Pianta accanto a lei puoi avere qualsiasi tipo di rose. La cosa principale è che sia “Mary Rose” che le rose vicine hanno abbastanza spazio per la crescita e lo sviluppo.
Mary Rose nel giardino delle rose

Importante! Affinché i fiori siano più grandi, è necessario eseguire una potatura di modellatura in primavera – accorciare i gambi per metà della lunghezza.

La soluzione perfetta sarà piantare “Mary Rose” nel cuore del rosario, poiché il suo grande cespuglio tentacolare sarà utile per guardare questo posto. Questa pianta crescerà anche su terreni poveri, il che lo rende universale.

Preparazione e messa a dimora di piantine

Prima di piantare un raccolto, è necessario potare il sistema radicale della pianta e immergerlo in acqua con uno stimolatore di radicazione. Nella soluzione, le piantine devono essere lasciate per un giorno.

Successivamente, è necessario scavare un buco per piantare una pianta che misura 50 * 50 centimetri. Avrà un buon effetto sulla pianta se aggiungete humus o compost alla terra per la semina. Ma se questo non è possibile, lo farà il solito giardino.

Posizionare l’innesto della rosa deve essere sepolto nel terreno di circa 10 centimetri. Se ciò non viene fatto, la pianta non si svilupperà bene, il luogo di inoculazione si asciugherà al sole, la corteccia di questo luogo si staccerà. Senza penetrazione questa cultura invecchia rapidamente e muore, i nuovi germogli non compaiono. atterraggio
Piantare la pianta nel terreno, è necessario mordere la sua parte, che si trova sopra il terreno. Tale cura aiuta a migliorare il radicamento del fiore.

Cura della varietà

Le rose inglesi non sono molto bizzarre. Tuttavia, per creare le condizioni più favorevoli per un corretto sviluppo e una rapida crescita del fiore, vale la pena di fare piccoli sforzi.

irrigazione

Non appena si è notato che il terreno sotto la rosa si è asciugato, è necessario annaffiarlo. Fare questa procedura la sera, sotto ogni cespuglio versare circa 5-7 litri di acqua. Riempire la boscaglia con molta acqua, così come l’irrigazione, quando il terreno è già bagnato, può portare alla decomposizione delle radici e alla morte della pianta.

Importante! Per stimolare la comparsa di nuovi boccioli, è necessario rimuovere tutti i fiori che sono appassiti o sbiaditi.

fertilizzante

Prima della massiccia fioritura di “Mary Rose”, è necessario introdurre fertilizzanti contenenti azoto. Quando la rosa è già fiorita, è possibile fertilizzare il terreno con fosforo e top dressing di potassio. Certo, non dimenticare i fertilizzanti popolari naturali – humus e letame. Tale fertilizzazione aggiuntiva saturerà il terreno in cui cresce la pianta, con le necessarie vitamine e oligoelementi. Mary Rose

potatura

Bisogna prestare attenzione separata alla potatura di Mary Rose. I metodi di potatura differiscono in dipendenza diretta da tipo di cespuglio, chi vuole ottenere un giardiniere:

  • potatura per creare una forma smussata;
  • potatura per ottenere un folto cespuglio tentacolare con germogli cadenti;
  • potatura per creare un cespuglio compatto con molti nuovi germogli.

Per ottenere una rosa rigida, non tagliare tutti i nuovi lunghi germogli che sono cresciuti durante l’estate. Questi germogli vanno in letargo in uno stato incontaminato e non vengono tagliati. Il taglio deve essere debole piccolo, così come i germogli laterali.

La formazione della rosa rampicante inizia immediatamente dopo aver piantato la pianta.
Per creare un fitto cespuglio con germogli pendenti, scegli il più sottile e non dando rami di fiori e tagliandoli.
Per ottenere una forma a cespuglio compatta, un gran numero di nuovi germogli e molti colori, è necessario rimuovere 2/3 dell’altezza della boccola. Mary Rose

Importante! Durante il trapianto di talee giovani, è importante mantenere una grande zolla di terra in modo da non esporre le radici.

Protezione contro malattie e parassiti

La maggior parte delle fonti di informazioni suggeriscono che la resistenza della Rosa delle Rose alle malattie fungine è molto alta. Tuttavia, alcuni di loro menzionano che una rosa può essere catturata da un giardiniere, vulnerabile a queste malattie. È influenzato principalmente da oidio e macchie nere, e talvolta anche ruggine. Al fine di prevenire il fiore viene trattato almeno tre volte l’anno con vari pesticidi e rimedi popolari.

Se la malattia, nonostante le precauzioni, ha ancora superato il fiore, è necessario trattarla con mezzi speciali. Per combattere la muffa, topazio, fitosporina e altri farmaci noti vengono spesso utilizzati. Puoi sconfiggerlo e via folk: una soluzione di sapone-soda debole (40-50 g di soda e 40 g di sapone per 10 litri di acqua).
Per guarire una pianta dalla macchia nera, usa “Oxyhom” e “Profitto”. Liberarsi della ruggine aiuterà “Hom” e “Falcon”. Dei rimedi popolari usano l’infuso di ortica: un secchio di ortica viene versata acqua fredda e lasciata fermentare per 10 giorni, e quindi allevati in un rapporto da 1 a 10. Mary Rose

Caratteristiche di riproduzione

Propagate rose inglesi in due modi:

  • talee;
  • stratificazione.

Per propagare Mary Rose per talea, devi scegliere i germogli maturati dell’anno corrente. Tagliali con tre foglie – lascia la parte superiore e togli le due inferiori. Le talee preparate vengono piantate a una distanza di 15-20 centimetri l’una dall’altra e sono sepolte in modo che sulla superficie sia visibile solo un foglio.

Dopo la semina, la pianta viene coperta con una bottiglia di plastica rifilata e apre il collo, e non appena inizia la brina, si addormentano con la neve. In primavera, nuove foglie e germogli dovrebbero apparire sulle talee. Dopo un anno, il gambo può essere trapiantato.

Il modo più semplice è considerare moltiplicazione per strati. Per fare questo, scegli una pianta con germogli forti e lunghi. È necessario prendere un ramo, tagliarlo e premere a terra con una staffa. Dopo di ciò, il ramo è cosparso di terra e irrigato. La radicazione dello strato è abbastanza veloce, e la prossima primavera la pianta sarà pronta per essere piantata dalla madre cespuglio. Mary Rose

Lo sai? In Inghilterra, Iran e Stati Uniti, una rosa è un fiore nazionale.

Rifugio per l’inverno

La varietà Mary Rose è resistente alle gelate invernali, ma è meglio nasconderlo dopo la circoncisione. La pianta è solitamente legata con un fascio e ricoperta da uno spunbond o da un lutrasil. La procedura di shelter viene eseguita quando la temperatura scende a -5 ° C e può essere aperta in primavera quando la temperatura dell’aria è 0 ° C.

Una buona idea sarà quella di organizzare un tunneling invernale – per nascondere il numero massimo di rose con un tunnel, dato che sono il migliore inverno insieme. Le rose devono essere piegate, ma non esagerare: sulle pieghe durante le gelate possono rompersi. È possibile aiutare l’inverno a svernare bene se si riempie il terreno sotto di loro con trucioli, humus o foglie secche.

Il tuo roseto può anche completare perfettamente le rose delle varietà Sophia Loren, William Shakespeare, Sin Thomas, Blue Parfume, Pink Intuition, Falstaff, Pierre de Ronsard, Double Delight.

Le rose del marchio “Mary Rose” meritano sicuramente l’attenzione di ogni giardiniere e diventeranno un eccellente ornamento di qualsiasi rosario. Tuttavia, affinché il fiore si sviluppi normalmente, è necessario fornirlo con cure adeguate.