Caratteristiche della coltivazione e varietà popolari di ampolla fuchsia

Ampel fuchsia
Il fucsia ampelico con i suoi lunghi steli pendenti dal vaso da fiori sospeso ha guadagnato popolarità non molto tempo fa e ha conquistato immediatamente i cuori di tutti gli amanti dei fiori che hanno apprezzato i suoi ciondoli decorativi e le sue proprietà caratteristiche. Diversi vasi da fiori con varietà di questa pianta sono in grado di decorare abilmente il portico, balcone, terrazza, veranda o un muro abbastanza grande della casa.

descrizione

Fucsia – una pianta perenne della famiglia Kipreiny. Grazie alla varietà di varietà decorative con insoliti colori vivaci, questo vigoroso fiore sempreverde ha meritato un posto onorario tra le piante ornamentali.

Lo sai? A proposito di fucsia è stato conosciuto per più di trecento anni. Il nome ha dato scienziato francese Charles Plumier, che nel 1696 vicino alla capitale corrente della Repubblica Dominicana Santo Domingo ha visto pianta sconosciuto e lo ha chiamato in onore dello scienziato tedesco e medico Leonarta von Fuchs.

Ci sono molte forme ibride di fucsia: con steli dritti, con piramidale, diffusione, sospensione, arrampicata, sotto forma di un cespuglio o di un albero. Di particolare interesse per il design moderno è l’ampelnaya fucsia con steli sottili che formano la corona sotto forma di cascata. La lunghezza delle foglie ovali verde brillante con punte affilate è di circa 5 cm.
fucsia
La varietà di colori dei fiori stupisce con la sua varietà: bianca, rossa, rosa, blu, blu, viola, gialla. I fiori stessi hanno una forma insolita a causa degli stami sporgenti da sotto una sottana rigogliosa, che lascia la corolla tubolare.

Nel mondo moderno, il fucsia era precedentemente noto solo come pianta d’appartamento che fiorisce tutto l’anno. Ma col passare del tempo cominciò sempre più ad apparire nella stagione calda per la strada, decorando l’esterno delle case e le aiuole dei giardini. Tipi di questa pianta nel mondo ne conoscono diecimila.

Con la cura adeguata è in grado di fiorire dalla primavera e fino all’autunno, il picco della sua fioritura è in aprile e ottobre. La pianta è così senza pretese che è un piacere per i floricoltori prendersene cura.

La casa e il balcone estivo possono decorare queste piante rampicanti: scindapsus, filodendro, hoya, stephanotis, diplapleniya, tunneling, edera.

Varietà per la coltivazione in vaso

La fucsia viene dal Sud America e dalla Nuova Zelanda. Fu da lì che furono portate molte varietà di questa pianta.
L’ampel fuchsia è stata recentemente ritirata. Terry noto, semimammal e varietà semplici, alcune delle quali considereremo brevemente.

  • La bellezza di Holly“- un tipo di fiore nei toni del bianco e del rosa, che ha i doppi petali. Bellezza agrifoglio
  • Principe della pace“- Una pianta che dissolve i fiori ordinari con sepali bianchi e una gonna di colore rosso. Principe della pace
  • Angelo blu“- Una varietà vegetale, famosa per una combinazione chic di sfumature di fioritura lilla e viola, sepali sfaccettati bianchi. Angelo blu
  • Corona imperiale“- una pianta con fiori scarlatti raccolti di forma allungata. Corona imperiale
  • bicentenario“- un grado ampio con fiori doppi oblunghi piuttosto grandi sotto forma di gemme con sepali in colori chiari, che alla fine si trasformano in arancio. bicentenario
Lo sai? Il colore di “fucsia” prende il nome dall’omonima pianta. Il suo nome per il colore della sua soluzione acquosa, simile al colore della fucsia, ricevuto e magenta.
  • Marinka“- ampelnaya fuchsia, i cui fiori sono ordinari e monocromi, ma sembrano grandi per la straordinaria luminosità e abbondanza. Marinka
  • Santa Clara“- una varietà con fiori doppi di grandi dimensioni, costituita da una” gonna “di fiori di ciliegio e sepali bianchi. Santa Clara
  • Niedersachsen“- fucsia molto spettacolare con grandi fiori doppi, in cui i sepali sono rossi con bordi bianchi. Il nome popolare di questo fucsia è la “ballerina”. Niedersachsen
  • Peachy“- ampolla fucsia con grandi cime oblunghe. I fiori di questa pianta sono spugna con sepali bianchi con un delicato bordo rosa. Peachy

Anche nel piatto, puoi posizionare le seguenti specie e varietà di fucsia:

  • Annabel“- una varietà in una forma ampia, ma può essere coltivata nella forma di un cespuglio, ha abbastanza grande, bianco con fiori di spugna di colore rosa chiaro. Annabel
  • Fuchsia a tre foglie – un arbusto fino a 60 cm, che cresce orizzontalmente. Questa varietà è facile da coltivare in vaso. Ha volantini verdi ovoidali lunghi circa 8 cm, con una faccia anteriore colorata di rosso e uno inferiore brunastro. C’è una piccola peluria sulle foglie. Fiori a tre foglie fucsia sotto forma di una campana rossa con una sfumatura arancione sono raccolti su diversi fiori nell’infiorescenza. Ottimo per uso decorativo con la creazione di composizioni floreali intere. Fuchsia a tre foglie
  • Letto fucsia – Pianta strisciante con fiori diretti verso l’alto nei toni del rosa o dell’arancio. Adatto per vasi da fiori e composizioni floreali. Fiorisce in un periodo caldo con fiori solitari. Letto fucsia
  • Fuxia rosso vivo – una pianta lussuosa con fiori scarlatti su steli sottili. Le foglie a forma ovale sono poste su piccoli piccioli. Fuxia rosso vivo
  • Archie Owen“- una varietà semi-ampere con fiori impressionanti nei toni del rosa. Archie Owen
  • Bella Rosella“- uno dei pochi fucsie con i fiori doppi più grandi nei colori lilla e rosa. Bella Rosella
  • Miraggio blu“- Una pianta che può essere in forma di ampel o sotto forma di cespuglio. Ha incredibili fiori viola saturi con sepali bianchi. Miraggio blu
  • Velo blu“- una pianta con bellissimi petali di colore lilla, bordata di sepali bianchi con punte verdi. Può crescere in una forma di ampel e nella forma di un cespuglio. Velo blu
  • Secile“- Una pianta di ampel-bush insolitamente bella con petali di lavanda ondulata di fiori densi e sepali rosa. Secile

In vaso, tutte le varietà di ampel di questa pianta sembrano semplicemente insuperate, sono in grado di trasformare anche l’esterno più modesto della casa.

Come piante appese, ampelia petunia, calibrrachoa, surfonia, bacopa, begonia, verbena, dichondra, campanula, lobelia saranno utili.

Condizioni per fucsia

Se la fucsia ampelica crea condizioni confortevoli per crescere e fornire cure adeguate a casa, allora è in grado di piacere agli altri non per un anno.

Illuminazione e temperatura

Le varietà Ampelic di fucsia si sentono a proprio agio nella penombra o sotto la luce con luminosità moderata, non approvare la luce diretta del sole, non tollerare correnti d’aria e aria fredda. La luce solare diretta agisce su di essi in modo deprimente: la pianta non morirà, ma i fiori diventeranno molto piccoli, le foglie si diraderanno notevolmente e sarà quasi impossibile ripristinare l’aspetto precedente di lusso. Tutti questi fattori devono essere presi in considerazione quando li si posiziona.

Fuchsia si sente molto meglio in un posto dove lei prende il sole solo al mattino, e da mezzogiorno fino al tramonto, dovrebbe preferibilmente essere nella penombra. Il lato est è più adatto per questo, e anche il lato sud-occidentale. Ma va notato che con la prolungata permanenza di questo fiore in un luogo ombreggiato, il numero di fiori si riduce notevolmente. Hawkshead
Se non ha abbastanza luce per molto tempo, allora la pianta non fiorirà o potrebbe morire. In questo caso, deve essere spostato in un luogo più leggero, se non esiste tale possibilità, l’illuminazione artificiale può dare una mano.

La temperatura ottimale per la fucsia in crescita dovrebbe essere di circa +22 ° C durante il giorno e non inferiore a +15 di notte. Le temperature molto alte e basse influiscono negativamente sul processo di fioritura. L’impianto è adattato alle condizioni di temperatura, quando ci sono un sacco di luce e calore, la fermata fioritura (primavera, estate, autunno), se più fredde – gemme non ci sono più, lo sviluppo di colore frenato (alla fine della stagione autunnale, invernale).

Importante! La fucsia non ama essere disturbata una volta, spostandosi da un posto all’altro, specialmente durante i periodi di fioritura – si libera semplicemente dei fiori.

Capacità e substrato

Tutte le parti del fucsia non amano le alte temperature, comprese le sue radici piuttosto teneri.
fucsia

Importante! Per evitare il surriscaldamento delle radici, si consiglia di coltivare fucsia in contenitori di ceramica in toni chiari con pareti più spesse, mentre lo strato superiore del terreno può essere cosparso di ghiaia, preferibilmente una tonalità chiara.

Nello stesso vaso, le radici possono facilmente surriscaldarsi. Se la pianta va in letargo si trova sul davanzale della finestra nella stanza, quindi sotto il contenitore è necessario effettuare un isolamento termico.

La fucsia non è molto impegnativa sul terreno per la coltivazione, ma si sente più a suo agio in un terreno acido e neutro fertile con la possibilità di un facile accesso aereo, e per questo il terreno deve essere poroso. Sono possibili diverse varianti per la combinazione dei componenti della miscela terrestre destinati alla coltivazione di questo fiore, è inoltre consentito utilizzare la miscela finita per qualsiasi pianta. Substrato per fucsia può consistere in torba, humus, torba e foglia di terra, sabbia, e per il drenaggio è possibile utilizzare argilla espansa. Inoltre, la miscela di terra è composta da torba, sabbia, perlite e argilla.

Piantare e riprodurre

I processi di impianto di fucsia ampelica, riproduzione e cura per esso hanno un numero di caratteristiche che devono essere rispettate. La riproduzione di questa pianta è meglio fare all’inizio della primavera quando si usano tagli o piantare semi. Il primo modo è molto più facile. fucsia

Importante! La fucsia non dovrebbe mai essere collocata in un contenitore di dimensioni molto più grandi di quelle necessarie per il suo apparato radicale. Le dimensioni delle pentole aumentano passo dopo passo. Nella fase iniziale della fucsia in crescita, il suo diametro non deve superare i 9 cm. Una volta che le radici crescono nel terreno nel contenitore, la pianta può essere trapiantata in un vaso leggermente più grande.

Metodo delle sementi

A casa, il fucsia è raramente coltivato, tranne che allo scopo di sperimentare. Questo processo è piuttosto complicato e ha molte sfumature, ma non si può dire che sia inconcludente.

I semi possono essere acquistati in un negozio specializzato. Possono anche essere raccolti da una pianta domestica, che è un processo molto divertente. Per prima cosa devi evitare l’autoimpollinazione, per questo scopo devi strappare le antere sul fiore e posizionare il polline della varietà desiderata sugli stami.

Dopodiché, il bocciolo viene avvolto in un tessuto di garza e fissato con un filo, in questa condizione rimarrà meno di un mese, fino a quando non appare il frutto. Per tutto questo tempo, qualsiasi movimento del fiore è controindicato. Il frutto finito viene rimosso, tagliato con cura e rimosso i semi, che devono essere asciugati. seme

Lo sai? Tutte le parti che costituiscono la fucsia possono essere utilizzate per il cibo. Dai suoi frutti cucinare una deliziosa marmellata.

Solo dopo, i semi sono pronti per la semina, che è meglio fare all’inizio della primavera. Nelle scatole di legno con una miscela di torba e sabbia a grana grossa sulla superficie si diffondono i semi di fucsia e si premono leggermente le dita. Piantare semi in profondità nel terreno non è raccomandato: non possono salire.

Le scatole sono coperte sotto forma di una piccola serra con sufficiente illuminazione senza raggi diretti del sole, creando l’umidità e la temperatura necessarie entro 18-22 ° C. Regolarmente una volta al giorno, la serra deve essere aperta per la ventilazione per diversi minuti, e anche per rimuovere la condensa, annaffiarla con acqua stagnante a temperatura ambiente con uno spruzzatore. Se si tratta di un approccio responsabile a questo processo, al massimo due settimane dopo ci saranno delle riprese.

Dopo l’emergenza dei germogli, la serra può essere lasciata aperta più a lungo ogni volta, in modo che i getti si abituino rapidamente alla normale umidità e alla temperatura ambiente. Dopo che le giovani piante crescono notevolmente e si abituano alle condizioni naturali, vengono trapiantate in singoli vasi uno dopo l’altro, prima che le piante e il terreno fertile fertilizzato siano ben inumiditi. Le pentole con i giovani fiori seminati vengono poste per la prima volta in un luogo ombreggiato.
fucsia
Ulteriori cure per tali impianti sta alimentando ogni due settimane dopo la seduta di, concimazione regolare del suolo, posizionando le piante in illuminazione diffusa qualitativo, irrigazione sistematica, circoncisione nel periodo di forte crescita, il reimpianto annuale.

Riproduzione vegetativa

Il modo ottimale di riprodurre fucsia – con l’aiuto di talee, con cui è facile evitare problemi: i germogli sono ben consolidati. Questo metodo è più popolare e molto più semplice del seme. Il suo principale vantaggio è una piccola perdita di tempo con un risultato eccellente. Il periodo migliore di questa riproduzione è anche la primavera. Per le talee, i giovani germogli sono ideali, perché i vecchi irrigiditi impiegano molto più tempo a crescere più lentamente.

La lunghezza di ogni singolo taglio e dipende in larga misura dal tipo di fucsia, può variare da 8 a 20 cm. Prima di mettere fuga per difendere o acqua filtrata, è necessario staccare le foglie in modo che né è in contatto con l’acqua, altrimenti si inizia a marcire e muffe e questo avrà un effetto dannoso sulla condizione delle talee.

Non servono nemmeno fogli di grandi dimensioni sulla fuga: prendono molta umidità, di cui ha bisogno per formare la radice. Un bicchiere con una fuga deve essere coperto con polietilene per mantenere un’umidità sufficientemente elevata. Se tutto è fatto correttamente, le radichette sulla ripresa saranno visibili dopo alcuni giorni, ma è necessario un paio di settimane affinché la radice si riempia. fucsie

È possibile trapiantare una pianta giovane nel terreno già con l’apparizione delle prime radichette, non è necessario attendere la formazione dell’intero apparato radicale, ma è ancora più attendibile aspettare queste due settimane.

Ulteriore cura per i giovani fiori avviene secondo le stesse regole delle piante ottenute con l’aiuto di semi. V’è un altro metodo di propagazione mediante talee – quando sono messi direttamente nel substrato, ma deve essere fatto su di loro una specie di serra, la cui uscita è un po ‘fastidioso per giardinieri e pericoloso per sé germogliato piante: può anche morire, se qualcosa è fatto sbagliato o affrettato.

Come propagare fucsia – per risolverli individualmente, la cosa principale è padroneggiare tutte le semplici regole, e si abituerà e fiorirà necessariamente.

Caratteristiche di cura

Ampelnye fucsia meritatamente giardinieri amore non solo per il suo aspetto attraente, ma anche a causa della sua cura del giardino senza pretese, in vasi, su un letto o in un vaso sul davanzale della finestra. Dopo la crescita fucsia ampelnye può avvenire sia in ombra nel giardino e lo spazio aperto non è protetto dal sole, non ha presentato i requisiti specifici per nutrienti del suolo e frequenti irrigazioni, e il piacere della sua bellezza, è possibile ottenere fino a non dare nessun altro impianto.

Irrigazione e aspersione

L’irrigazione razionale è molto importante nella coltivazione della fucsia. Sulla frequenza di irrigare questa pianta, di quanto fluido ha bisogno, influiscono fattori diversi: lo stato del tempo, il tipo di fiore, la sua posizione, lo stadio di sviluppo e persino la dimensione della pentola e il materiale da cui è composto.

Per l’irrigazione, si raccomanda di usare acqua stagnante o di fusione. L’annaffiatura del fiore è necessaria in quantità abbastanza moderate. Durante lo sviluppo attivo, il terreno dovrebbe essere leggermente umido. Summer ampelnoy fuchsia non impedirà di cospargere l’acqua piuttosto fresca. irrigazione
L’acqua in eccesso a sinistra dopo l’irrigazione, è meglio drenare. Dalla fine dell’autunno, la pianta dovrebbe essere annaffiata solo una volta ogni due settimane. Con l’avvento del gelo, la pianta può essere difficilmente innaffiata o è molto rara.

potatura

La fucsia deve essere ritagliata necessariamente. Promuove il ringiovanimento della pianta e la formazione della corona, impedisce il processo di denudare i gambi. La potatura viene effettuata annualmente in primavera. I tralci vengono tagliati a un terzo della loro lunghezza lungo l’intera circonferenza del fiore per creare una simmetria della pianta.

fertilizzante

La fecondazione fucsia è necessaria per il suo migliore sviluppo. La pianta fertilizzata è visibile da lontano: è insolitamente meravigliosamente fiorita e rigogliosa. Inizia a concimare queste piante di solito, non appena appaiono i primi fiori, e continua a farlo, a condizione che fiorisca e si sviluppi attivamente. Il fertilizzante viene prodotto circa una volta alla settimana con fertilizzanti complessi liquidi per le piante in cui è necessario controllare il livello di azoto. In inverno, il fiore non ha bisogno di fertilizzanti.
Bonsai

trapianto

Il processo di trapianto è anche molto necessario perché il fucsia lo formi, perché con il nuovo terreno arrivano tutti gli oligoelementi e i nutrienti necessari. Le giovani piante vengono trapiantate una volta all’anno, più adulti possono essere trapiantati ogni tre anni.

Metodo movimentazione – il meglio per trapiantare fuchsia: delicatamente rotolò, mantenendo l’integrità della vecchia terra con l’apparato radicale, e aggiunto lo spazio libero della miscela terreno fresco pentola, evitando la formazione di vuoti tra il sistema radicale e pareti fiore della pentola. Dopo questo, la pianta deve essere irrigata e lasciata ad adattarsi. In nessun caso dovresti dimenticare lo strato di drenaggio.

Possibili malattie e parassiti

Un ampel fucsia sano e ben curato piace ai suoi proprietari con foglie verdi ricche e fiori di lusso. Non appena qualcosa va storto durante il processo di cura, viene immediatamente visualizzato sullo stato dell’impianto: può ammalarsi o essere attaccato da parassiti.
fucsia

  • Le macchie sulle foglie possono parlare di alta umidità. Se le foglie iniziano a diventare gialle e secche, è più probabile che si tratti di un irrigazione al di sopra della norma. L’acqua di fucsia dovrebbe essere moderata, specialmente in inverno.
  • Le macchie che appaiono nella parte inferiore della foglia sono un segno di una malattia infettiva. Le foglie con tali macchie devono essere rimosse e la pianta deve essere cosparsa di liquido bordolese.
  • L’aspetto senza vita e opaco delle foglie indica una carenza di nutrienti nel substrato. È necessario trapiantare e nutrire la pianta.
  • Anche il fucsia può essere ingannato da una mosca bianca – un piccolo moscerino di colore quasi bianco che si moltiplica rapidamente, deponendo le uova sul fondo della foglia, e farlo uscire diventa un problema. Se non viene notato all’inizio dell’aspetto e non inizia il trattamento con insetticidi, coprirà l’intero fiore. E il liquido di una proprietà appiccicosa assegnata da esso diventa la ragione di una malattia fungoidale. Accendere e irrigare il fiore, secondo le regole, aiuterà ad evitare l’attacco della mosca bianca sulla pianta.
  • Se le ragnatele compaiono sui lati inferiori della foglia, la pianta viene attaccata da un acaro. È necessario combatterlo con rimedi popolari, ma se il tentativo si rivela essere infruttuoso – ricorrere all’aiuto di insetticidi.

Per le piante, è necessario osservarle regolarmente, ispezionarle, attenersi alle regole di cura e adottare misure tempestive per eliminare i problemi.

La fucsia ampelica è una pianta in cui è semplicemente impossibile non innamorarsi, perché non richiede molto lavoro in infermeria, ma grazie per il contenuto confortevole della bellezza inimmaginabile della sua fioritura quasi tutto l’anno.