Caratteristiche della preparazione del compost da parte delle proprie mani

concime
Agricoltori e giardinieri hanno sempre cercato modi per aumentare la resa, perché l’uso di fertilizzanti organici è molto costoso e difficile da trovare. I fertilizzanti minerali sono più economici, producono rendimenti elevati, ma dopo un po ‘i proprietari del sito notano che il terreno si sta deteriorando: diventa leggero, solido, sabbioso e non aderisce. Anche le piante si indeboliscono, iniziano a peggiorare e peggiorare. Una soluzione ragionevole a questi problemi è il posizionamento di pozzi di compost nelle loro trame. Il compost risparmierà le spese di irrigazione e smaltimento dei rifiuti, acquistando molti fertilizzanti. E solo qualcosa per inviare rifiuti dalla cucina e dal giardino nel contenitore del compost.

Cos’è il compost?

Il compost è una miscela di varie sostanze biologiche e organiche decomposte sotto l’influenza dell’attività vitale dei microrganismi. Il compost ben cotto salverà e persino migliorerà il terreno, si esibirà perfettamente nel ruolo di fertilizzante e pacciamatura.

Importante! Nei negozi di giardini, si trova spesso il “compost” prodotto, che è una miscela di terreno e minerali. Non confonderlo con il compost da giardino.

Uso del compost nel paese

Sul sito, il compost può essere utilizzato in diversi modi, tutto dipende dagli scopi per cui è necessario. Il compost può essere maturo e immaturo. Maturo – significa omogeneo e scuro, ha un buon odore. Nel compost immaturo saranno presenti grandi particelle non completamente decomposte: gusci d’uovo, pezzi di rami, tronchi di fiori. Ha anche un forte odore.
Compost nel paese

Lo sai? È molto desiderabile e persino necessario fare il compost da grandi fibre nel terreno argilloso. Le fibre lunghe dopo la loro decomposizione nel terreno lasceranno passaggi di radice eccellenti.

Per cominciare, il compost maturo può essere setacciato su un setaccio da giardino per rimuovere elementi pericolosi o rifiuti domestici. Versare il compost maturo sulla trama e scavare. Scavare vale la pena, poiché con una migliore miscelazione del compost con la terra, le perdite di azoto diminuiranno, la terra assorbirà minerali e sostanze nutritive più utili. Il compost finemente tritato può anche essere applicato dall’alto al terreno, per mantenere il prato sul sito – questa è un’opzione eccellente. Per aree agricole di grandi dimensioni, il compost può essere distribuito sul terreno allentato e mescolato accuratamente con i rastrelli. Il compost per la dacia vale la pena di fare in queste proporzioni: su 10-15 metri quadrati. m trama spargere 40-50 kg di compost, è 6-9 secchi con una capacità di 10 litri.

Il compostaggio immaturo è usato principalmente dai giardinieri. È necessario per allentare il terreno ed è un alimento eccellente per vermi, funghi, microrganismi che vivono nel terreno. È un fertilizzante a lunga durata, supporta l’attività del suolo e nutre le piante che crescono durante la stagione. Questo tipo di compost viene introdotto scavando con terreno, oppure può essere mescolato con il terreno e posto in un pozzo per la semina. Successivamente, scopriremo come è possibile realizzare il compost a casa.

Come preparare il compost da solo

Per preparare il compost per una residenza estiva è meglio in un deposito di compost. Per posizionare una scatola di compost è necessario in un luogo conveniente per una residenza estiva: cortile di un orto, dietro edifici di costruzioni economiche, in quei luoghi dove non rovinerà l’aspetto di un sito.
Preparare il compost nel paese

Importante! È necessario controllare dove l’acqua defluisce durante la pioggia, in modo che, uscendo dal pozzo del compost, non entri nei pozzi.

È meglio battere una scatola larga di assi di legno con un muro di apertura o semplicemente scavare un buco. La materia prima che cadrà nella fossa deve ricevere una quantità sufficiente di ossigeno, quindi non farlo troppo in profondità, poiché il processo di cottura richiederà molto più tempo

Modo veloce

Per preparare rapidamente il compost per una dacia, hai bisogno di uno storage di compost preparato per fornire condizioni come:

  1. Aggiunta di materie prime fresche contenenti azoto. Possono essere materie prime che contengono molta umidità: rifiuti di cucina, erba falciata, erbe infestanti, top.
  2. Aggiunta di materie prime secche contenenti carbonio. Rami secchi di alberi e piante artigianali, fieno, paglia, corteccia, foglie secche, cenere, carta – materie prime con una grande concentrazione di sostanze carboniose.
  3. Aggiunta di sostanze che accelerano la maturazione del compost. Come acceleratori del compost, vengono utilizzati microrganismi efficaci. Può essere lievito, funghi, batteri del latte e fotosintesi. È anche possibile accelerare la maturazione del compost con humus convenzionale. Viene venduto già confezionato in sacchetti, ma è meglio e più economico capire come fare correttamente l’humus in casa. Per fare questo, abbiamo bisogno di immagazzinare il letame di erbivori in un mucchio o in un pozzo, coprire con materiale di copertura o scudi di legno, lasciando spazio per passare l’aria. È permesso entrare in piogge di humus, ma la cosa principale è che l’acqua non si lava costantemente attraverso la massa. Avendo fatto tutto correttamente, resta da aspettare che diventi una specie sciolta e uniforme. Ciò significa che l’humus è pronto. Di solito matura per un anno.
  4. Mantenere un contenuto di umidità costante della miscela di compost e assicurare una diffusione uniforme del calore durante la produzione di compost.
Lo sai? Come materia prima fresca, è possibile coltivare appositamente colture siderali: erba medica, trifoglio, legumi, lupinella. Contengono una maggiore quantità di azoto.

Aggiungi materie prime fresche e umide dovrebbero essere, alternando in modo uniforme. Ciò consentirà di distribuire uniformemente l’aria in tutta la miscela, che influirà sulla maturazione riuscita del concime e in futuro ci darà un fertile fertilizzante corretto.

Al centro del mucchio, la temperatura alla maturazione del compost raggiunge 60-75 ° C. Al fine di garantire una distribuzione uniforme del calore attraverso lo stoccaggio, è possibile utilizzare tela cerata, telone, vecchi tappeti e pezzi di linoleum sovrapposti sopra lo stoccaggio del compost.

Ma non è tutto. Per realizzare correttamente il compost al cottage, è necessario mescolarlo periodicamente, distribuendo uniformemente umidità e calore su tutto il mucchio. Nei periodi di siccità dell’anno, può e deve essere irrigato, ma anche per evitare il ristagno dell’acqua.

Se si sente un odore soffocante vicino alla scatola del compost, significa che c’è molta ammoniaca e non abbastanza ossigeno, vale la pena aggiungere materie prime asciutte. Il periodo di maturazione del compost in modo rapido richiederà da 3 a 8 mesi, a seconda delle condizioni create per la sua preparazione.
Mescolare periodicamente il compost

Modo lento

Il compostaggio può anche essere fatto in modo lento. Questo metodo è molto semplice. Per cominciare, dobbiamo scavare una fossa profonda, ma non profonda. Il compost sarà composto da erba, ramoscelli e legno marcio. In questo buco è possibile aggiungere del letame fresco, che alla miscela di maturazione diventerà humus, una buona aggiunta al fertilizzante. Tutto questo viene caricato nella fossa ed è sepolto con un piccolo strato di terra. Preparare una tale miscela sarà per 2-3 anni.

Se il sito assegna 2-3 posti per le fosse del compost e lo riempie regolarmente ogni anno, entro 2-3 anni è possibile ottenere l’importo richiesto per la fertilizzazione annuale del terreno.

Per quali componenti è possibile utilizzare il compost?

Per un buon e veloce compostaggio vale la pena usare:

  • Compost per residenza estiva
    erba in pendenza e foglie cadute;
  • infuso di tè versato e fondi di caffè;
  • prodotti che non hanno subito trattamenti termici: gusci d’uovo, verdura, frutta;
  • rami sottili e polvere di legno;
  • carta, piume, lana, tessuto di materiale naturale;
  • paglia, segatura, trucioli di legno, gusci di semi.

Per un metodo lento adatto anche:

  • rami di abete rosso e sempreverdi;
  • letame di animali e letame di pollame.
Importante! Nei paesi europei e negli Stati Uniti, sostanze nocive e metalli pesanti non vengono utilizzati nella produzione di giornali e vernici per tessuti. In caso di dubbi sulla qualità delle vernici, è meglio non aggiungere tali prodotti al compost.

Da cosa fare il compost

Tuttavia, non tutti i prodotti e i rifiuti possono essere utilizzati per il compostaggio.

Non è consigliabile aggiungere all’heap del compost:

  1. Verdure, gusci d’uovo e frutta dopo il trattamento termico.
  2. Piante malate
  3. Erbacce seminate, mature, perenni.
  4. Le piante dopo aver usato erbicidi.
  5. Feci di carnivori e umani.
  6. Ceneri e ceneri dalla combustione di carbone e sostanze inorganiche.
  7. Piante con uova e larve di insetti nocivi.
Importante! Per compostare in sicurezza le feci di carnivori e umani, hai bisogno di un’unità speciale – un gabinetto per compostaggio. In tali unità, la flora viene mantenuta per la vita di microrganismi e vermi.

concime

Come determinare che il compost è maturo

Il compost pronto dovrebbe essere di colore bruno scuro, friabile, non dovrebbe essere stratificato in strati. L’odore non dovrebbe essere forte, nel migliore dei casi il compost odora di foresta umida.

Usando questi consigli, puoi facilmente creare il compost da solo e rendere il terreno del tuo sito più fertile e, soprattutto, ecocompatibile.