Caratteristiche di rose crescenti (rosa canina) rugose, semina e cura in giardino

Rosa (rosa canina) rugosa
Tra le tante belle rose canine che esistono in natura, è stata acquisita la più grande popolarità tra i giardinieri rosa rugosa, o rose rogoza e i suoi ibridi. Il nome “rugosa” pianta acquisita attraverso foglie raggrinzite. Grazie a questa caratteristica, la boscaglia conserva un aspetto decorativo per tutta la stagione, anche dopo la fioritura, quando le foglie diventano una bella sfumatura rossastra. E durante la fioritura e la fruttificazione, una rosa rugosa appare in tutto il suo splendore, quindi è universalmente usata nella progettazione del paesaggio. Tuttavia, oltre alle alte qualità decorative, questo tipo di rosa canina è famoso per altri vantaggi: alta resistenza al freddo, la presenza di proprietà medicinali e la capacità di utilizzare i petali in cucina. Questo articolo descrive le principali varietà di fianchi da giardino, nonché le caratteristiche importanti della sua semina e cura.

Lo sai? La rosa canina è una delle poche piante che ha resistito alla prova del tempo. Gli scienziati hanno calcolato che l’età della rosa canina, che cresce in Germania, sul territorio della cattedrale di Hildesheim, è tra 400 e 1000 anni. Il più vecchio esemplare della rosa canina di Banks, che è elencato nel Guinness dei primati e cresce negli Stati Uniti, in Arizona, Tumstone, ha più di 132 anni. Due esemplari simili di più di 120 anni crescono sulla ex dacia dell’artista Korovin a Gurzuf (Crimea).

Rosa rugosa: descrizione della varietà

Rosa (rosa canina) rugosa
Rose rugosaè una pianta del genere Rosa canina, Rosaceae. La terra natia dello stabilimento è l’Estremo Oriente, la Cina, il Giappone e la Corea. Cresce in boschetti o gruppi su coste sabbiose e ghiaiose e praterie costiere. La pianta è un arbusto esteso fino a 2,5 m di altezza, ha foglie fortemente rugose con un bordo grigio-verde dal basso, raggiungendo i 22 cm di lunghezza. Le forme ibride si differenziano per le foglie leggermente lucide e lucide.
Le spine nella pianta sono numerose, piegate verso il basso, rossastre. Rose Rugosa ha molte varietà e ibridi, simili nella descrizione delle specie e diversi per colore e dimensione dei fiori. Tutte le varietà e gli ibridi hanno fiori grandi, singoli e profumati con diametro da 6 a 12 cm, semplici o spugna. La pianta fiorisce per tutta l’estate, molto abbondantemente – a giugno. A volte fiorisce ripetutamente, quindi puoi spesso osservare sia i fiori che i frutti sulla stessa pianta.

Importante! La rosa canina contiene molta vitamina K, che colpisce la coagulazione del sangue, quindi è controindicata nelle persone che soffrono di insufficienza cardiaca di grado III, endocardite e tromboflebite.

I fianchi decorativi più efficaci e popolari sono rugosi:

  • F.J. Grootendorst – ha terry di dimensioni medie (3-4 cm di diametro), fiori rosso cremisi, con un aroma debolmente espresso. Una caratteristica di questi fiori è una insolita forma di chiodi di garofano e un’abbondante fioritura fino alla fine della vegetazione. Per questo motivo, la varietà è stata data il secondo nome Nelkenroze, che dal tedesco traduce come “chiodo di garofano rosa”. L’altezza della boccola verticale raggiunge un metro e mezzo, può essere facilmente regolata mediante taglio. Le foglie della pianta sono di colore verde scuro, lucide. A metà delle latitudini la varietà è molto invernale e non ha bisogno di riparo, quindi la cura dei cinorrodi in autunno prevede solo la rimozione delle vecchie foglie e la pacciamatura delle giovani piante.
  • Pink Grootendorst è una delle rose più rugose più sorprendenti. Altezza della pianta fino a un metro e mezzo, piramidale, diffusione, foglie rugose, verde chiaro, lucido. I fiori sono teneri, densi, con un diametro di circa 3-4 cm, una bella tonalità rosa con bordi scolpiti dei petali, anch’essi molto simili ai garofani. Questi fiori sono molto belli tra il verde chiaro del giardino. Fioritura lunga e abbondante, in autunno, è possibile rifiorire.

Grootendorst rosa

Varietà Grootendorst Suprem – con fiori rosso scuro cremisi e bianco Grootendorst – bianco puro hanno le stesse qualità dei precedenti rappresentanti della serie Grootendorst.

  • Abelziads è un alto arbusto di forma piramidale, che raggiunge un’altezza di 2 metri. I fiori sono a forma di coppa, rosa tenero, semi-doppio, fino a 5-6 cm di diametro. Fiori molto abbondantemente e continuamente. È caratterizzato da buona resistenza invernale.
  • Agnes – grande (7-8 cm di diametro) fiori di spugna giallo crema, verso il centro è più scuro. Molto profumato
  • Georges Ken – fiori grandi, fragranti, semi-doppi di colore rosso scuro.
  • Conrad Ferdinand Meyer – molto doppio, luminoso, rosa-argento, fiori profumati, con fioritura ripetuta.
  • Il mio Hammerberg è una varietà a crescita bassa alta fino a 50 cm, i fiori sono leggermente pastosi, viola chiaro con una sfumatura rossastra.
  • La regina del Nord è la varietà più resistente all’inverno con fiori rossi e doppi.
  • Hansa – fiori rosso-violacei, grandi (fino a 10 cm), doppi, molto profumati.

Hunza

Lo sai? Una delle caratteristiche principali della rosa canina è il valore delle proprietà medicinali del suo frutto. Contengono molte vitamine B1, B2, B6, C, E, P. I cinorrodi spesso diventano un integratore vitaminico o un ingrediente nelle moderne preparazioni mediche e cosmetiche. Anche nella rosa canina contiene olio essenziale, la cui quantità non è inferiore alla rosa di Kazanlik.

Caratteristiche specifiche della piantagione di cinorrodi: condizioni per la crescita

Crescere una rosa rugosa sarà un vero piacere per qualsiasi fioraio, la sua semina e la cura ulteriore non richiederà uno sforzo significativo.

illuminazione

Questa è una pianta molto leggera che predilige le pendici meridionali o le zone pianeggianti soleggiate, protette da forti raffiche di vento.

Importante! Una rosa rugosa non si sente bene sotto gli alberi. Se lo fai cadere all’ombra di un albero, questo influirà sulla fioritura della pianta: non si vedono colori lussureggianti e luminosi.

terreno

La pianta è senza pretese e può crescere su quasi tutti i terreni, ma soprattutto ama terreni fertili e umidi. È importante non esagerare con l’applicazione di fertilizzanti nel terreno.

Temperatura e umidità

La rosa rugosa cresce bene in condizioni di media latitudine, tutte le sue specie hanno sufficiente resistenza al gelo per resistere alle gelate senza riparo per l’inverno. La pianta può tollerare una leggera siccità in estate.

Come piantare una rosa rugosa, propagazione di arbusti

Puoi propagare la rosa canina nel giardino in tre modi: dai semi, dai germogli delle radici – da discendenti e talee. Il metodo seme è inefficace, dal momento che il suo uso divide le proprietà e i segni della pianta madre. Pertanto, considera i due modi più convenienti ed efficaci.

Riproduzione di germogli di radice rosa

I germogli di radice per la riproduzione possono essere raccolti in due modi. Il primo – in primavera per scavare la prole di 30-40 cm di lunghezza, tagliando la radice della pianta madre con una pala a una distanza di fino a 25 cm dalla prole. E il secondo modo non è quello di scavare i germogli, ma di immergerlo con uno strato di humus 20-25 cm e annaffiarlo. Quindi, le radici avventizie si formeranno nel sito incubato delle riprese. In autunno per il secondo anno, le radici del cespuglio della madre dovrebbero essere tagliate con la pala insieme alla parte aerea, lasciando fino a 15 cm di altezza.

Crescente rosa canina da talee

Crescente rosa canina da talee
Il secondo metodo di riproduzione è il più semplice e il più popolare, dal momento che è possibile coltivare qualsiasi tipo di rosa canina dalle talee verdi. Preparare i semina a fine giugno – inizio luglio, quando l’intensità della crescita del germoglio diminuisce. Le talee verdi vengono tagliate dai cespugli uterini con tre nodi, rimuovendo la foglia inferiore con il picciolo. Le fette sono tenute vicino ai nodi con un potatore o un coltello affilato. Per ritagliare meglio e più velocemente le radici, puoi tenerle in una soluzione di “eteroauxina” alla velocità di 200-300 mg per litro di acqua o di acido indolilbutirrico (fino a 100 mg per 1 litro). Il gambo è immerso in una soluzione ad una profondità di 2,5 cm e tenuto per circa 20-24 ore.

Prima di piantare, nel terreno vengono introdotti fertilizzanti minerali e organici: una miscela di torba o di humus – 8-10 kg, con superfosfato 10 g e sale di potassio 50 g per 1 kmq. m. Dopo la preparazione, il materiale di piantagione viene piantato in un substrato di sabbia grossolana e torba bassa (3: 1). Le piantine sono poste ad una profondità di 10-15 cm, osservando una distanza di circa un metro e mezzo l’una dall’altra, secondo lo schema di 3 x 1,5 m. Dopo la semina, annaffiare abbondantemente, pacciamare e coprire con un film. La parte fuori terra delle piantine deve essere tagliata, lasciando 1/3 della lunghezza dei germogli.

Segreti di prendersi cura di una rosa rugosa nel giardino

I fianchi appartengono a piante senza pretese, la loro semina e ulteriore cura in piena terra sono conclusi in semplici misure agrotecniche.

Quanto spesso annaffiare una pianta

Nel il periodo di radicazione delle talee dopo la piantagione, così come per le piante di rose adulte, rugosa è molto importante irrigazione abbondante. Una boscaglia dovrebbe essere versata almeno 10 litri d’acqua. L’irrigazione viene effettuata circa 3-4 volte a stagione. Se la macchia fruttifica in condizioni di siccità prolungata, l’irrigazione dovrebbe essere aumentata.

Fertilizzare il cespuglio e prendersi cura del suolo

Rosa (rosa canina) rugosa
La rosa canina rugosa non fertilizza dopo la semina: nei primi due anni, annaffiature e cure standard sufficienti. Per il terzo anno in primavera, l’urea viene aggiunta ad una velocità di 15-20 g per 1 quadrato. Dopo che la rosa rugosa inizia a dare i suoi frutti, in autunno, una volta ogni 3-4 anni la pianta viene alimentata con 10-15 kg di fertilizzanti organici e minerali: 50-60 g di perfosfato e 20 g di sale di potassio per 1 kmq. Dopo 6-7 anni di crescita attiva, il sistema radicale della pianta raggiunge una profondità di 2,5 m, grazie al quale la dogrose tollera bene un breve periodo di siccità. Per garantire che l’arbusto non cresca troppo a spese della radicazione, l’area con la pianta deve essere protetta con fogli di ferro sparsi verticalmente o altro materiale simile. Inoltre, dobbiamo rimuovere le erbacce e le foglie cadute in modo tempestivo e allentare la superficie del terreno.

Potatura di una rosa rugosa

Prendersi cura della rosa canina include la potatura obbligatoria del cespuglio – questa è una condizione importante per una buona crescita, fioritura e fruttificazione della pianta. Vale la pena notare che questa procedura è spiacevole, dispendiosa in termini di tempo, ma molto necessaria. Il cespuglio non viene tagliato entro due anni dalla piantagione. Per il terzo anno di vegetazione è necessario formare un arbusto di 15-20 rami. Per fare questo, rimuovere tutti i rami inutili: quelli che giacciono quasi a terra, così come la discendenza della radice, che sono lontani dalla base del cespuglio. I rimanenti germogli devono essere tagliati ad un’altitudine di 15-18 cm, lasciando fino a cinque giovani rami ben sviluppati.
potatura
Quando i giovani germogli appaiono sui ceppi, raggiungono i 70 cm di lunghezza, i loro apici si accorciano di 1/5. Questo favorisce la crescita dei germogli laterali e la stimolazione della fruttificazione. La potatura di una rosa rugosa è raccomandata in primavera. In tutti gli anni successivi, la potatura della pianta consisterà nella rimozione regolare di piante deboli e improduttive, vecchie, nonché spezzate e sottosviluppate. Dopo il sesto anno di vegetazione, il numero di rami dovrebbe essere regolato: non più di 16-20 rami all’età di 1 a 4 anni nella boscaglia.

Resistenza delle piante a malattie e parassiti

Rose rugosa ha un’alta resistenza alle malattie e ai parassiti. Inosservanza delle raccomandazioni su come prendersi cura della rosa canina (mancanza di luce, fertilizzante, umidità, potenza, o viceversa, un avanzo), indebolisce la pianta. In tali condizioni, ridotta resistenza delle piante a molte malattie e parassiti muovono. Il più delle volte rosa rugosa esposto a malattie fungine come l’oidio, la ruggine, grigio e marciume bruno.
Dai parassiti, la pianta può attaccare acari, rullini e seghe. Acari di ragnoPertanto, per rosehips lunghi per compiacere la loro ricca fioritura decorative, e la sua coltivazione e la cura portato solo emozioni positive, è molto importante per ottemperare alle raccomandazioni agronomiche. Se la malattia e attaccare i parassiti non potrebbero essere evitate, per aiutare la primavera, prima germoglio gonfiano, trattamento insetticida “aktellik”, “Malathion”, “Metation”, “Rogor”, ecc E ‘anche possibile spruzzare rosa soluzione kerosene :. 2 g per 10 litri di acqua .