Caratteristiche generali e tipi di oche nere (oca)

La caserma

Le oche in crescita degli agricoltori sono un affare piuttosto redditizio. Le oche sono uccelli domestici molto educati e rispettosi di sé, che hanno un valore considerevole. La carne e le uova d’oca sono una vera prelibatezza, e la loro piuma è molto apprezzata in molti settori.

A tale riguardo, non è strano che i coltivatori di giardinaggio abbiano molte informazioni preziose su questa razza e troppo spesso trattano le oche come uccelli solo domestici. Ma non dimenticare il fatto che la natura fornisce un elenco eterogeneo di oche selvatiche, che sono meglio conosciute nei circoli di caccia. Sono spesso chiamati cosacchi.

È interessante apprendere come mantenere tali rappresentanti di uccelli: quaglie, faraone, anatre, pavoni, struzzi, pernici, piccioni a casa.

Proviamo a capire più in dettaglio cosa sia l’oca e descriviamo le caratteristiche delle specie più popolari di questo genere.

canadese

Le oche selvatiche di questa specie sono tra le più rappresentative tra i loro parenti. Camminano, sollevando orgogliosamente la loro testa nera, decorata in contrasto con macchie bianche come la neve sulle guance e parte della gola. Le piume bianche sono uno scudo affidabile e le parti più delicate del corpo d’oca: il basso addome e la parte inferiore.

Importante! La lunghezza del tronco di una tale bellezza efficace è da 64 a 110 cm, e quando vola, il corpo dell’uccello assume la forma di un cuneo. Il tasso medio del suo peso – 3 kg, ma può raggiungere e 5,5 kg.

La parte superiore della pancia, del torace e dei lati dell’oca canadese è dipinta di grigio sporco e color cioccolato, che si completano a vicenda in onde. La stessa sfumatura ondulata, ma marrone scuro, segnava le ali degli uccelli canadesi.
Oca canadese

Per quanto riguarda le penne della coda, completano il colore della testa e del collo – differiscono in una ricca tonalità nera. Guardando questo fatto, si potrebbe dire che l’oca canadese è nera dalla testa alla coda, ma questo è un po ‘sbagliato.

I nidiacei del loro speciale canadese: sono piccoli grumi soffici di tenero colore giallo.

Per quanto riguarda i mezzi di sussistenza di questa specie di oche selvatiche, vivono vicino a corpi idrici, aree paludose, dove si sentono a loro agio sia sulla terra che nell’acqua.

Per quanto riguarda la dieta, possiamo dire che queste capre sono principalmente erbivore e si nutrono di ciò che cresce nei dintorni paludosi. Ma a loro non importa mangiare pesce o insetti di superficie.
Oca canadese

Questa specie di uccelli è piuttosto rara, quindi sono attentamente sorvegliati.

Lo sai? Le oche, come altri rappresentanti di questo mondo, comunicano nella loro lingua d’oca, in cui ci sono circa 10 suoni con tonalità concomitanti. È interessante notare che la famosa fiaba “ha-ha-ha” è pronunciata esclusivamente dalla femmina.

Nella frizione di questa varietà ci sono in media 9 uova.

The Red

L’oca dal petto rosso è chiaramente diversa dagli altri rappresentanti di un tipo di colore unico originale. Nel suo piumaggio rientra armoniosamente i colori rosso, nero e bianco.

La testa di questa bestia, proprio come la precedente, è dipinta con toni in bianco e nero, ma una macchia bianca focalizzata attorno al becco. Anche l’addome e le ali inferiori hanno un colore bianco come la neve, in contrasto con il nero, come il carbone, la schiena, la coda e la parte superiore delle ali. Per quanto riguarda il seno e il collo di questa elegante bellezza, sono ricoperti di piumaggio rosso vivo. Un vestito così elegante non poteva rimanere senza una valutazione adeguata. Questa luminosa bellezza è conosciuta in tutto il mondo.

Lo sai? Mezzo secolo fa, i rappresentanti del governo indiano rimasero così impressionati dalla graziosa bellezza delle oche dal petto rosso che diversi elefanti erano pronti a dare un paio di uccelli così luminosi.

Per quanto riguarda il peso di questa specie di uccelli, sono piuttosto piccoli, rispetto ai loro predecessori. Il peso di una tal oca selvatica è in media di 1,3 kg con una lunghezza del corpo di 53-56 cm.
Oca dal petto rosso

Abitanti intorno ai corpi idrici vivono perché tali luoghi non sono solo favorevoli per la vita degli adulti, ma contribuiscono anche ad un facile addestramento di giovani animali a nuotare.

Nel menu di questa specie di oche selvatiche – esclusivamente vegetazione.

nero

Se confrontiamo l’insetto nero con i suoi parenti descritti sopra, sembra piuttosto poco attraente. Quando la guardi dal davanti, sembra completamente nera, dal retro scorcio – bianco. Il collo nero è decorato con un ricciolo bianco rotondo.

Con un aspetto piuttosto fragile, il peso del corpo dell’oca nera è 1,2-2,2 kg e il corpo raggiunge una lunghezza fino a 60 cm.

La femmina di questa specie depone da 3 a 5 uova, di cui per 24-26 giorni, semina piccoli uccelli lanuginosi, di colore grigio. Il maschio in questo momento, come può, aiuta la sua “moglie”.
Oca nera

Per quanto riguarda il menu di oche nere – sono vegetariani duri.

Lo sai? I cosacchi selvaggi possono essere giustamente considerati un modello di lealtà. Gli uccelli sono monogami e non tradiscono il loro compagno, nemmeno dopo la morte. Se uno di questi “coniugi” muore improvvisamente, il secondo piange e trascorre il resto della sua vita da solo.

La caccia per questo uccello è severamente vietata.

cirripede

L’oca Beloshchetaya è un abitante non solo della natura selvaggia, ma anche del Libro Rosso. La sua descrizione dovrebbe iniziare non tanto con il colore originale, come con l’ambiente. In confronto con altri rappresentanti del genere dell’oca, nidifica nelle gole di montagna e sulle rocce, nasconde nidi in luoghi difficili da raggiungere, preferisce l’habitat artico, la tundra.

Per quanto riguarda il colore di questo uccello, attira l’attenzione con un delicato piumaggio bianco della testa sul collo nero a contrasto. La parte posteriore e le ali della bellezza bellechek sono dipinte di rosso con un overflow bluastro, che è particolarmente elegante quando si vola un uccello. L’addome e l’oca blyoshchekogo podhvoste – colore bianco come la neve.
Oca dalla fronte bianca

L’uccello adulto pesa 1,5-2 kg e il suo corpo raggiunge una lunghezza di 58-70 cm. Vivono in branchi. Sulla dieta appartengono anche ai vegetariani.

Lo sai? Intorno a questa specie di oche selvatiche portavano sempre leggende. A causa del fatto che i Barnacle Goose Birds nascondono con cura i loro nidi, praticamente nessuno conosceva il segreto della loro nascita. Pertanto, per molto tempo le persone credevano che i rappresentanti delle specie fossero più probabili dei pesci rispetto agli uccelli.

hawaiano

Il proprietario non solo di un forte nome esotico, ma anche di un aspetto unico, Hawaiian Goose assomiglia più a oche ordinarie. Ma il suo colore ribelle, in cui le sfumature nere, grigie, bianche e marroni sono riunite, le conferisce originalità e un tocco in più. È facile riconoscere una simile giraffa con una “collana” bianca e marrone intorno al collo.

Con una lunghezza del corpo da 55 a 170 cm, una tal oca pesa 1.5-3 kg.

Importante! La popolazione delle oche hawaiane, purtroppo, sta rapidamente diminuendo, e quindi sono elencate nel Libro rosso internazionale. In natura si trovano nelle isole hawaiane e nelle nostre condizioni ci sono gli abitanti dei giardini zoologici. La vita media di questi uccelli in condizioni naturali è di circa 20 anni, e in cattività possono vivere da 24 a 42 anni, con i maschi che vivono più a lungo, le femmine spesso muoiono durante la stagione riproduttiva.

A causa delle orecchie male sviluppate sulle zampe, le oche hawaiane si sentono male nell’acqua e trascorrono quasi tutta la loro vita sulla terra.
Oca hawaiana

Per quanto riguarda l’allevamento, i dati del Kazarki stabiliscono la muratura nelle depressioni nel terreno, dove per 3 o 5 pulcini vengono piantati per 29 giorni.

Leggi anche sull’incubazione di polli, anatroccoli, paperi, indotti, quaglie.

Come potete vedere, il genere delle oche selvatiche ordinarie, a cui siamo così abituati, ha molte specie uniche con descrizioni originali. Il valore del loro difficile da determinare oggettivamente. E il nostro compito è preservare la loro diversità naturale e contribuire alla sua moltiplicazione.