Come affrontare le parassiti

cipolla
Sembrerebbe che la cipolla sia una verdura con un odore pungente e specifico, e quindi non dovrebbe attirare i parassiti. Ma i parassiti sono un problema molto comune per il giardiniere e combattere con loro non è così semplice. Spesso, insetti che danneggiano la cipolla, mangiano l’amara parte interiore della cultura, e notano subito che non sempre è possibile. A causa di tali “incursioni” puoi perdere l’intero raccolto. I frutti, danneggiati dagli insetti, sono esposti ai microrganismi del suolo e marciscono. Considerare i principali e più comuni parassiti di cipolle e determinare quali metodi per combatterli meglio, al fine di preservare il loro raccolto il più possibile.

Cipolla vola

Cipolla vola
Cipolla vola
La mosca di cipolla è una pericolosa cipollina. I danni significativi si verificano durante gli anni di volo di massa all’inizio dello sviluppo e nel periodo di crescita della cipolla. La coltura seminata con semi per la semina è particolarmente dura, perché le larve con fusti grossi stanno strisciando dalla pianta colpita a quella sana. Se la cipolla è cresciuta dalla piantina e in diradamento non è necessario, il rischio di infezione è minimo.

Le cipolle infettate da un nematode del gambo o dal decadimento cervicale sono particolarmente suscettibili all’attacco di larve di germogli di cipolla e mosca.
Di solito nella fascia centrale e nord-occidentale, in condizioni climatiche favorevoli, ci vogliono due generazioni, e nelle regioni meridionali ne ha tre.
Il principale segni di danno sono l’appassimento delle piante in gruppi sulle fasi del cotiledone e della prima foglia: nel bulbo appaiono le larve e le larve stesse abitano le foglie e le basi dei cotiledoni. In una pianta più adulta, il bulbo del bulbo e il bulbo stesso sono danneggiati, il che provoca lo sbiadimento e il decadimento del raccolto, e quindi la sua morte.

Indipendentemente da dove è stata infiltrata la mosca, la cipolla continua a perire se il punto di crescita è danneggiato, anche da una o due larve.

descrizione. La mosca adulta ha un colore grigio chiaro e una lunghezza del corpo di 6-8 mm. Ali con una sfumatura giallastra, gambe nere. Il maschio ha una striscia scura situata lungo l’addome e una serie di setole sulla tibia posteriore.

Le uova sono allungate, di colore bianco, 1,2 mm. Larve di colore bianco sporco, vermiformi; schiena e addome arrotondati, restringenti all’estremità anteriore, lunghezza del corpo fino a 10 mm; mascelle a forma di uncino. Sul segmento posteriore ci sono due piastre circolari scure con fori per la respirazione. Le pupe della mosca sono in una pseudococco marrone-giallo.

L’invasione primaverile avviene durante il periodo di fioritura del lillà. La riproduzione avviene a causa del nutrimento aggiuntivo di nettari entro una settimana.

Le femmine depongono le uova sotto i ciuffi di terra o tra le foglie di cipolla per 5-20 pezzi. Il periodo di deposizione delle uova può durare fino a 1,5 mesi. Nuove larve rosicchiano attraverso il collo delle foglie e penetrano nella carne del bulbo, ne mangiano la cavità e poi sono in grado di migrare verso altri bulbi. La colatura delle larve avviene in due settimane vicino alla cipolla danneggiata nel terreno.

Come combattere con parassiti di cipolle sotto forma di mosche:

  • il farmaco “Mukhoed” – 50 grammi per 10 metri quadrati. m (quando la cipolla è piantata sulla superficie del terreno);
  • “Medtotox” – 30 grammi per 10 metri quadrati (quando viene piantato, viene applicato sulla superficie del terreno, che deve essere allentato);
  • “Muravin” – 30 g per 10 mq. (Applicazione ai letti dopo la semina);
  • “Zemoin”: 30 grammi per 10 metri quadrati. m (dopo la semina, applicare al terreno e risciacquare);
  • “Tabazol” o polvere di tabacco – 3 g per 1 quadrato. m (l’impollinazione viene effettuata durante la stagione di crescita).
Lo sai? Gli scienziati hanno dimostrato che le sostanze che si trovano nella cipolla e sono in grado di provocare aroma, sapore e lacrime dalla sua lavorazione influenzano negativamente le cellule tumorali.

Falena cipollina

Falena cipollina
Falena cipollina

Descrizione di falena. La farfalla è di piccole dimensioni con le ali marroni anteriori, il bruco è giallastro-verdastro e coperto di piccoli villi corti. Le farfalle, come pupe, trasportano lo svernamento sui resti della cipolla, nei capannoni, nelle serre. La deposizione delle uova avviene a giugno sul retro della foglia, cipolla o freccia fiorita.

nuocere. Sette giorni dopo, le larve iniziano a maturare, che mangiano la carne delle foglie, e la pelle esterna rimane intatta. Il bruco penetra nel bulbo o nel collo e può persino danneggiare l’infiorescenza. La puntura di bruchi si verifica sulle foglie di cipolla nel primo periodo di giugno: nel terreno, sulle erbacce, resti di piante. Due settimane dopo, si formano le farfalle. Il bruco può danneggiare le cipolle durante tutto il periodo di crescita, in quanto può produrre due o anche tre generazioni durante l’estate.

Misure di controllo:

  • Insetticida “Iskra” – 1 litro di soluzione per 10 mq. m piantagione di cipolle (durante il volo delle farfalle, la fase iniziale della comparsa di bruchi);
  • “Dachnik” e “Metaphos” sono farmaci che si sono dimostrati efficaci; applicare secondo le istruzioni.

I parassiti di cipolle sotto forma di falene sono molto pericolosi per il raccolto, quindi ci sono molti altri modi per combatterli con rimedi popolari:

  • infusione di cenere – acqua bollente per versare 300 g di cenere, difendere, filtrare, aggiungere 40 g di sapone liquido;
  • infusione di aglio – una grande quantità di aglio per passare attraverso il tritacarne, al tasso di 1: 1 aggiungere acqua. Insistere in un luogo caldo per almeno una settimana in un contenitore ermeticamente chiuso. Questa infusione è detta reale e può essere conservata per un tempo molto lungo. Lavorare con una soluzione: 70 g di infuso su un secchio d’acqua;
  • infusione di tabacco – 200 g di materia prima di tabacco + 1 cucchiaio di sapone, versare acqua bollita calda. Dopo che si è raffreddato, filtrare con una garza e fare la lavorazione delle cipolle, e in particolare il terreno intorno ad esso, ad un tasso di 1 litro per metro quadrato;
  • infusione a base di peperone rosso – 1 kg di peperone, tagliato a metà, far bollire in una casseruola per 10 litri di acqua, dopo raffreddamento, filtrare. Il trattamento viene effettuato al ritmo di 130 g di concentrato per secchio d’acqua + 40 g di sapone. Il concentrato stesso dovrebbe essere imbottigliato e conservato in un luogo fresco e buio.

Tali trattamenti vengono effettuati all’inizio della primavera diverse volte dopo la semina delle cipolle, di solito ogni settimana. Ancora adatti sono le infusioni con forti fragranze che spaventano (assenzio, calendula, ecc.)
Si ritiene utile triturare con la torba, con il letame ripartito, piccole zampe (tagliate) di pino o abete rosso. Tali metodi contribuiscono anche alla rapida crescita delle cipolle. Per lo stesso scopo, l’urea viene utilizzata ad una velocità di 1 cucchiaio. cucchiaio per 10 litri di acqua e acqua (4 litri di soluzione per 1 mq.).

Bava di cipolla (corneale)

Bava di cipolla (corneale)
Bava di cipolla (corneale)
Zhurchalka – un raro relitto degli ospiti, ma non meno dannoso di una mosca. Di solito appare sulle cipolle e sui rischi nella seconda metà della vegetazione.

ferita si manifestano con un ritardo nella crescita e nell’ingiallimento delle foglie, e poi con il loro sbiadimento. Il bulbo diventa morbido e acquisisce un odore sgradevole e specifico. Se una cipolla viene attaccata da un gruppo di korneid, si trasforma in una massa putrefattiva nera.

Descrizione. Chunky mosche di medie dimensioni. La femmina (fino a 7 mm) è leggermente più grande del maschio (fino a 6 mm). Le femmine ventrale hanno addomi appiattiti, mentre nei maschi l’apice è leggermente gonfio. Il corpo è verde bronzo, e il retro è con due strisce grigie chiare. Baffi neri L’addome è blu, verde. I piedi sono marrone-nero o solo neri.
Le uova della femmina sono deposte su piante già indebolite, che possono essere danneggiate da altri parassiti. La posa avviene in piccoli gruppi, una femmina porta fino a 100 uova.
Misure di controllo lo stesso che con la mosca di cipolla.

Lo sai? La composizione dello zucchero naturale nelle cipolle è molto più alta rispetto alla pera e alla mela. In una lampadina arriva fino al 6% di zucchero. Le sostanze corrosive evaporano durante la doratura e la cipolla diventa dolce.

Tripidi di cipolla (tabacco)

Tripidi di cipolla (tabacco)
Tripidi di cipolla (tabacco)
Le cipolle sono un trattamento preferito per i tripidi di tabacco. Questo parassita danneggia sia la lampadina che le foglie. Per il periodo di svernamento si annida la bilancia secca delle cipolle e si riduce la qualità del vegetale.

Danneggia le squame carnose, che diventano ruvide, e quindi si asciugano completamente. Sul lenzuolo ci sono strisce biancastre e punti scuri (sgabelli del tripide). Le foglie fortemente interessate cambiano completamente il loro colore in biancastro, arricciamento e appassimento.
La crescita della cipolla è sospesa, i semi sono per lo più inadatti alle colture. Imago ha una forma allungata con ali strette che sono piegate lungo tutto il corpo. Corpo – 1-1,5 mm, ha un colore giallastro comune. Antenne gialle, occhi rossi. Le ali corte anteriori sono di tonalità più scura rispetto a quelle posteriori più lunghe.

Le uova sono bianche, a forma di rene. La larva ha due fasi di crescita. La prima larva di colore chiaro si nutre della pianta, con la crescita sull’addome, l’intestino giallo-verde traspare. Nella seconda fase, non si nutre di cipolle, ma è nel terreno.
Si iberna in fogli secchi di cipolle in casseforti o sotto uno strato di terra sul territorio del luogo di sbarco.

La femmina porta fino a 100 uova, che si posizionano una per una nei tessuti delle foglie sotto la pelle. In soli 3-7 giorni, appaiono le larve. Lo sviluppo generazionale in un’area calda raggiunge 2-4 settimane.

Tripidi a prua non sono difficili da determinare, ma come affrontarli – non tutti lo sanno, perché non tutti i farmaci chimici li riguardano. I giardinieri esperti più efficaci nella pratica si sono dimostrati:

  • preparati “VDG” e “Aktara” – 2 volte a stagione (periodo vegetativo della pianta);
  • “ISS” o “Karate Zion” – 2 volte a stagione, 200-300 litri per ettaro. Karate Zeon
Importante! È necessario osservare due tempi di elaborazione approssimati con un intervallo non superiore a 7 giorni. La ragione di ciò è che le uova e gli individui delle ninfe sono altamente resistenti ai farmaci, oppure il farmaco potrebbe non raggiungerli immediatamente.

Cracker di cipolla

Cracker di cipolla
Cracker di cipolla
Danneggia i cuori. Nella banda meridionale è in grado di dare due generazioni, e nelle bande centrali di solito ne dà una. Il cracker cipolla spesso può essere confuso con il giglio; la loro differenza è solo che il giglio ha le zampe nere e una testa, e la cipolla – una rossa.

indennizzo cipolla, rosicchiando attraverso i fori, con conseguente rottura delle foglie. L’adulto è in grado di penetrare all’interno del foglio tubolare.

descrizione. Insetti di colore rosso completamente brillante, solo la punta dell’addome è nera, 6 mm di lunghezza. Uova lunghe 1 mm, arancioni, lisce. La larva è a sei zampe, con macchie nere ai lati, di colore bianco sporco. Le zampe, la testa e lo scudo del torace sono neri. Intorno alla larva si forma una massa di colore marrone dovuto al fatto che si copre di escrementi.

Che elaborare una cipolla da questi parassiti: per combattere il cracking usando farmaci usati nei sistemi di controllo integrati dei numeri di phytophage, – “Proklam”, “Spintor” (usato secondo le istruzioni).

Cipolla segreta (tonchio)

descrizione. Scarabeo lungo fino a 3 mm. Alla fine della testa c’è una “proboscide”, piegata verso il basso. Antenne a forma di club, alla fine ispessite, geniculate. Il corpo è nero, ma a causa delle scaglie bianche sembra grigio. Lungo la sutura elittrale c’è una striscia bianca. Le zampe sono bruno-rossastro.

Uova di colore bianco, rotonde, piccole – fino a 0,5 mm. La femmina lo depone in aprile, e dopo due settimane appaiono le larve, che possono danneggiare il 100% delle foglie di cipolla. In un foglio ci possono essere da 7 a 17 larve. Le larve sono gialle, con una testa marrone, senza zampe, fino a 7 mm. Poi, attraverso le foglie, la larva rode il percorso nel bulbo, e da questo lascia il terreno e inizia a pupare. Lo stadio di sviluppo della larva dura fino a un mese.
Lo scarafaggio va in letargo in zolle di terra e sotto l’erba secca. Si sveglia presto in primavera.
Cipolla segreta (tonchio)
Cipolla segreta (tonchio)
indennizzo lampadine germogliate originariamente malate, che non sono state rimosse dal sito, per poi passare a nuove colture. Si punge il naso con foglie di cipolla e mangia polpa. Le foglie affette acquisiscono macchie rotonde biancastre, simili alle iniezioni con un ago. Poi le foglie si seccano e la pianta muore. Le catastrofi soffrono di colture di cipolla con semi.

Il più efficace protezione contro il weevil è il regolare allentamento del terreno per rompere le “culle della terra” delle pupe e svernare l’insetto stesso.

Il nematode del gambo

Il nematode del gambo
Il nematode del gambo
È estremamente pericoloso per le cipolle, nelle aree molto infette c’è stata la completa distruzione del raccolto.

descrizione. Il nematode gambo è un piccolo verme filiforme, la sua struttura può essere vista con un microscopio, la lunghezza è fino a 1,5 mm e la larghezza è 0,04 mm. Le estremità del corpo si restringono, e nella bocca c’è uno stiletto acuto (cavo, che passa nell’esofago), grazie al quale è in grado di succhiare il succo dalle piante. Alla base dello stiletto ha tre gonfiori, simili a una palla. Le uova non sono visibili ad occhio nudo e le loro dimensioni sono misurate in micron.

Possa l’inverno nel terreno, nella cipolla e nei suoi semi. Nelle piante essiccate rimane vitale per un massimo di cinque anni e quando raggiunge l’ambiente umido riprende la sua attività vitale.

Il nematode del gambo danneggia fondamentalmente cipolle e aglio, ma può essere trovato su pastinaca, prezzemolo, cetriolo e ravanello.

nuocere. Nella cipolla passa attraverso entrambe le foglie, e attraverso il bulbo sul lato del fondo. All’età della larva e nella fase del verme adulto, si nutre di piante. La deposizione di uova si verifica anche nei tessuti delle cipolle. Il danno si infligge alla pianta non appena inizia a crescere.

Arco danneggiato nella prima fase della crescita ha un aspetto pigro e i siti di lesione sono caratterizzati da sezioni più sottili. Quando si infettano in termini successivi di vegetazione, la cipolla può avere un aspetto sano, a volte si distingue per la comparsa di macchie bianche. Ma al suo interno è sciolto, i fiocchi aderiscono sciolti l’uno all’altro, appare la granularità della struttura delle squame carnose, nelle lesioni più raffinate e pigmentate con macchie bianche e marroni. Le cipolle possono rompersi e le squame interne si gonfiano verso l’esterno. Una tale pianta ad alta umidità marcisce, o rapidamente avvizzisce – a un livello basso.
Il nematode del gambo

Il nematode di solito colpisce da metà estate.
Che trattare le cipolle da tali parassiti come vermi di un nematode, – una domanda difficile, perché il combattimento con un nematode porta raramente alla sua completa distruzione. I preparati che sono in grado di distruggerlo sono molto tossici per la pianta stessa. Il principio principale dell’eliminazione dei nematodi è la prevenzione:

  • non piantare per diversi anni consecutivi piante che sono soggette a invasione del nematode, nello stesso luogo;
  • durante la raccolta, selezionare accuratamente le cipolle di semina e ripeterla in primavera prima di piantare;
  • fare un profondo allentamento del suolo nel luogo dello sbarco;
  • Prima di sbarazzarsi di cipolle nel terreno, applicare i veleni di contatto a piccole dosi.

Il nematode non tollera temperature ben oltre i 40 ° C, quindi un modo efficace per combattere prima di piantare è immergere i semi di cipolla in acqua a 55 ° C per 15-20 minuti. Un tale metodo non danneggia la cultura, ma distruggerà il nematode.

Lo sai? Il succo di cipolla fresca è molto nutriente e utile, forse, è per questi motivi che attrae vari parassiti.

tenaglie

tenaglie
tenaglie
Molto spesso l’acaro colpisce intensamente le cipolle durante la conservazione. Spesso nel bulbo arriva dal basso, ma può penetrare e attraverso il danno causato da altri parassiti. Si assesta tra le squame del bulbo, e gradualmente inizia a marcire.

Descrizione del parassita Femmina fino a 0,2 mm di lunghezza, corpo allungato, bianco, ha due paia di zampe, che si trovano nella parte anteriore del corpo. Scudo senza visiera, semicircolare. Sulla pelle i solchi anulari: dorsali – fino a 87, addominali – fino a 76. Larve di dimensioni più piccole e con meno anelli.
Mettono un uovo al giorno, una femmina può deporre fino a 25 uova. La maturazione avviene dopo tre giorni ad una temperatura superiore a 10 ° C. In condizioni fredde, rallentano le loro funzioni vitali, si riproducono a temperature favorevoli, mentre a temperature superiori a 18 ° C vengono trasportate ad altre lampade.

prova dimorando in un inchino. Sulle scale interne appare pigmentazione gialla o verde. Durante l’essiccazione durante lo stoccaggio, i pigmenti sono più visibili. Durante il periodo vegetativo, le foglie ingialliscono, si deformano, hanno l’aspetto di una clorosi, rimangono indietro nella crescita.

La base lotta è la prevenzione:

  • raccolta del deposito vegetale dai resti del deposito precedente;
  • fumigazione di stoccaggio con dama solforica – “FAS” o “Clima” (30 g per 1 m3); Controllore di zolfo
    Spada di zolfo
  • gassare al chiuso con anidrite solforosa per un minimo di 25 giorni, quindi ventilare l’impianto di stoccaggio per due giorni;
  • asciugare la cipolla prima di riporla;
  • Durante il periodo di raccolta e lavorazione, le colture danneggiate vengono scartate;
  • Raccolta in tempo asciutto;
  • potatura delle foglie prima di essere riposte nella volta;
  • applicazione prima dell’applicazione di una soluzione di “Aktellika” 0,1%;
  • sulle piantine – lavorazione “BI-58”.

scoop

Ci sono palette di mangia-foglie e mordere. I primi si nutrono in cima, mentre i secondi si trovano nel terreno e rosicchiano la lampadina stessa. Di solito attivo di notte, e nel pomeriggio sono in una fase di immobilità.

descrizione. L’adulto è rappresentato da una farfalla fino a 5 cm nella campata delle ali. Le ali anteriori sono marroni con strisce trasversali bianche e gli schienali sono di colore marrone chiaro.

Le uova sono di colore grigio scuro. emisferica. Una farfalla può deporre fino a 40 uova. La larva appare dopo 12 giorni.
Larva: bruco verde ai lati con strisce gialle, è grigio-verde o giallo-verde.
Nelle regioni calde dà due generazioni.
scoop
Scoop di uova

ferita. Le larve si insinuano e rosicchiano le foglie, sono in grado di mordere il bulbo stesso. La cipolla danneggiata emana un odore sgradevole e marcisce.

Un grande danno allo scoop provoca anche piante come: pomodori, mais, tabacco, piselli, zucca, zucchine, semi di girasole, barbabietole, patate e cavoli.

wrestling:

  • distruzione di erbe infestanti;
  • allentamento profondo del terreno tra le file;
  • Per attrarre gli adulti, mettono contenitori con liquido, che ha un aroma attraente (marmellata, birra);
  • elaborazione da “Decis”, “Arrivo”, “Sherpa” secondo le istruzioni;
  • biopreparazioni per il controllo delle larve;
  • un profondo scavo nella caduta e distruzione delle larve.

I parassiti delle cipolle causano grandi danni e la lotta contro di loro dura molti secoli, quindi ci sono molti rimedi popolari. Uno di questi è il trattamento con la soluzione di assenzio durante il periodo di fioritura: 300 g di artemisia per 1 tazza di cenere di legno e un cucchiaio di sapone macinato per versare 10 litri di acqua bollente, coprire e insistere una settimana. Spruzzare dopo la fine del periodo di sedimentazione.

Afide di erba

descrizione. Corpo color marrone, corpo a forma di uovo. Larve di tonalità scure di giallo o verde. Gli occhi sono bruno-neri. I tubercoli antennali sviluppati, convergono davanti e nella dimensione più a lungo del corpo. Spitz del sesto segmento e 4-5 segmenti sono neri e il resto dello stesso colore del corpo. I tubi sono leggeri, cilindrici, si assottigliano verso l’apice, terminando con un imbuto scuro. I tubi sono 8 volte più piccoli della lunghezza.

Sintomi di danno. Le foglie svaniscono, si arricciano, la cultura resta indietro nella crescita. La piuma delle foglie, andando verso i verdi, è contaminata dallo sgabello degli afidi e dalle pelli che la larva scarica. L’afide stesso si trova sulle foglie, sotto il guscio esterno della cipolla.

Il principale misure di protezione sono tecniche agrotecniche:

  • immergere in acqua calda le cipolle prima di piantare; Inzuppare la cipolla prima di piantare
  • “Nedogon” da conservare separatamente dal raccolto principale;
  • raccolta delle erbe infestanti;
  • infusi di insetticidi (descritti sopra).
Importante! È vietato maneggiare le cipolle dai pesticidi sulla penna.

Consigli utili per la protezione delle cipolle

Aderendo ad alcuni suggerimenti, è possibile prevenire l’infestazione di cipolle da parassiti.

  1. Rispetto del turnover culturale (piantare cipolle nella loro sede originaria non prima di 5 anni).
  2. Esecuzione di colture in termini di varietà regionalizzate.
  3. Scavo in autunno e in primavera del sito di atterraggio.
  4. Disinfezione con una soluzione di solfato di rame prima di piantare.
  5. Estrazione della distanza tra le colture durante l’atterraggio per una buona ventilazione.
  6. Pulizia tempestiva delle erbe infestanti.
  7. Trattamento di biopreparazioni nella fase di semina ed espulsione della piuma.
  8. Ispezione e lavorazione del materiale di piantagione prima della piantagione.
  9. Identificazione e distruzione delle piante infette.

I parassiti delle cipolle possono non essere affatto visibili, il che complica la lotta contro di loro. Dovresti trattare con attenzione il tuo raccolto in qualsiasi fase del suo sviluppo, al fine di notare i segni di danno in modo tempestivo. Con la determinazione tempestiva delle specie nemiche e le misure corrette per combatterlo, è possibile salvare gran parte del raccolto.