Come coltivare i mirtilli: i migliori consigli per la semina e la cura

mirtillo
I mirtilli sono bacche molto saporite, sane e nutrienti. È contenta di mangiare crudo, aggiungere yogurt, fiocchi d’avena e dessert, fare marmellate, succhi e altre billette. Alcuni preferiscono raccoglierlo nella foresta e esperti giardinieri coltivano con successo i cespugli sul loro sito. Tutto sui mirtilli, che crescono e si prendono cura di lei ulteriormente nel nostro articolo.

Raccomandazioni per la selezione del materiale di impianto

Il materiale migliore per piantare sono cespugli di due o tre anni con una zolla di terra sulle radici, che deve necessariamente essere umido prima di piantare.

Suggerimenti per piantare i mirtilli nel giardino

I mirtilli sono una pianta forestale, quindi è necessario creare condizioni simili a casa eseguendone la semina e l’abbandono.
mirtillo

Tempo di semina ottimale

Puoi piantare i mirtilli in autunno o in primavera. Il momento migliore per piantare è ottobre e novembre (l’inizio).

Selezione di una posizione sul sito per i mirtilli

Un luogo naturale di crescita dei mirtilli è una pineta, quindi per coltivare i mirtilli nel paese, è necessario garantire un’umidità adeguata e una reazione acida del terreno. I mirtilli del giardino crescono meglio su una trama soleggiata, e non in ombra, e l’eccessiva umidità del suolo per essa non è desiderabile.

Importante! La combinazione di mirtilli, mirtilli rossi, erica e rododendro nella progettazione del paesaggio viene utilizzata per attrezzare la collina alpina.

Lavori preparatori sul sito

Il solito terreno del giardino per i mirtilli non è buono, in condizioni inadeguate diventerà giallo e presto potrebbe morire, quindi bisogna prima preparare il terreno. Fai questo in anticipo: se prevedi di sbarcare in ottobre, tutte le misure devono essere fatte entro settembre. Per ogni cespuglio realizziamo una fossa di 1,5 mx 1,5 me una profondità di 0,6 m Se il terreno è leggero, è sufficiente aggiungere trucioli di torba, pulizia della cucina, segatura, corteccia o foglie di rovere marcio in una proporzione di 2: 1. Il suolo sarà acidificato con zolfo in polvere (150-250 g per metro quadrato). La sabbia del fiume viene aggiunta a terreni pesanti. Prima di piantare, il terreno nella fossa deve depositarsi.

Lo sai? I mirtilli sono un’eccellente pianta di miele. Il miele di mirtillo è molto profumato, ha un gusto gradevole e una sfumatura rossastra.

Schema di atterraggio ottimale


Se vuoi piantare cespugli di mirtilli in fila, la distanza tra i cespugli dovrebbe essere di 1,5 m.
Per lo sbarco in due file, lasciare tra i cespugli 2,5 m Prima di piantare i mirtilli, le radici delle piantine devono essere raddrizzate e un pezzo di terra per allentare. Nel terreno preparato, facciamo un buco per le dimensioni della radice, idratalo, piantalo e coprilo con il terreno. La terra attorno alla pianta deve essere compattata e annaffiata.

Lo sai? Il nome biologico del mirtillo è Vaccinium myrtillus. Il nome generico deriva dalla parola latina “mucca” (“vacca”), perché le foglie di alcune specie sono adatte per l’alimentazione del bestiame e delle specie – dalla parola “myrtus” a causa della somiglianza dei mirtilli con un piccolo mirto.

Regole per la cura stagionale dei mirtilli da giardino

Nella cura dei mirtilli da giardino, sono importanti misure come annaffiare, diserbo, dissodamento del terreno, pacciamatura, potatura.

Come innaffiare

I mirtilli necessitano di annaffiature regolari, ma non troppo abbondanti. L’umidità in eccesso può provocare l’insorgenza di malattie.

Diserbo e allentamento del suolo

Le radici dei mirtilli sono quasi alla superficie del terreno, quindi l’allentamento del cespuglio più vicino dovrebbe essere fatto con estrema cautela, a una profondità ridotta (circa 3 cm).

Il ruolo del pacciame

pacciame
Il pacciame aiuta a ridurre la frequenza dell’allentamento, mantiene l’umidità nel terreno, combatte le infestanti e in estate non surriscalda lo strato superiore del terreno. È meglio applicare sul terreno vicino alla pianta, senza coprire il colletto della radice, uno strato di segatura di 10 cm di spessore e leggermente mescolato con il terreno. Un’altra buona opzione di pacciamatura è la pulizia della cucina sminuzzata. Con meno efficienza, puoi usare paglia e foglie cadute.

Come effettuare la concimazione

Il mirtillo ti ringrazierà per un raccolto generoso se lo nutri correttamente. Il concime organico per il giardino di mirtilli può essere letame, compost o briciole di torba. Ogni 2-3 anni vengono introdotti nello strato superiore del terreno ad una velocità di 3-4 kg per metro quadrato. m. Da fertilizzanti minerali superfosfato, perfosfato di ammonio, calimagnesia viene utilizzato. Con bassa acidità del suolo (pH superiore a 5,0), zolfo polveroso (50-60 g) viene aggiunto a ogni cespuglio ogni anno. Con la pacciamatura qualitativa questa procedura è facoltativa.

Importante! Una volta ogni qualche anno è consigliabile controllare la reazione del terreno. Fallo con la cartina al tornasole: imponi un terreno umido e attendi che cambi colore. Il pH ottimale per i mirtilli è 3,8.

Rifilatura competente

La corretta coltivazione dei mirtilli del giardino è impossibile senza una potatura di qualità, poiché i cespugli si espandono notevolmente. La potatura è fatta meglio all’inizio della primavera, quando il mirtillo non è entrato nello stadio di rigonfiamento delle gemme. La potatura tardiva durante la fioritura può portare a una diminuzione della resa. Se trapianti cespugli che hanno più di 3 anni, dopo aver piantato il ramo devi tagliare ad un’altezza di 20 cm in modo che la pianta possa sviluppare giovani germogli sani. Quando la boscaglia raggiunge l’età di 3-4 anni, ha bisogno di potature regolari. Un cespuglio sano consiste di 6-8 rami, tutti i rami danneggiati, secchi o malati devono essere rimossi. Anche rimuovere i germogli laterali con reni, formano piccoli frutti e maturano più a lungo. I vecchi arbusti all’età di oltre 15 anni sono consigliati per eseguire potature ringiovanenti fino ad un’altezza di 20 cm. Questa misura aiuterà a preservare la resa.
Potatura di mirtilli

Lo sai? Nel villaggio Transcarpare di Guklivy c’è l’unico monumento in Ucraina, mirtillo o yafina, come lo chiamano da queste parti. Il villaggio si trova tra le valli del massiccio del Borzhava, dove si trovano grandi “campi di mirtilli”.

Protezione contro parassiti e malattie

Per la prevenzione delle piante da parassiti e malattie, è necessario raccogliere e bruciare le foglie cadute, pacciamare regolarmente i cespugli.

Quando le foglie sono danneggiate, gli afidi dei mirtilli vengono trattati con insetticidi e spruzzati con un liquido bordolese dal fodero.
La miskosfereliosi colpisce le foglie dei mirtilli, formando macchie bruno-rossastre. La pianta viene spruzzata con una soluzione di Topsin o Fundazol (2 grammi per litro di acqua). L’aspetto delle macchie marrone scuro sulle foglie significa che la pianta è interessata dalla ruggine, una misura della lotta sarà l’uso di speciali fungicidi anti-ruggine. La muffa grigia può distruggere il raccolto delle bacche. Per combatterlo, la pianta viene spruzzata con una soluzione di liquido bordolese: la prima volta – prima della fioritura, la seconda – dopo, la terza – dopo alcune settimane. Vengono utilizzati anche fungicidi (Topsin, Fundazol, Euparen).

Lo sai? La colonna sonora vincitrice di un Oscar per il film “Colazione da Tiffany” con Audrey Hepburn è stata la canzone “Moon River” (“Moon River”). Ci sono delle righe: “Seguiamo lo stesso arcobaleno che attende la fine della curva, il mio amico huckleberry, Moon River e me”, che si traduce come: “Stiamo seguendo un’estremità dell’arcobaleno che ci sta aspettando dietro l’angolo – il mio un vero amico, un fiume lunare e io ” La frase “amico huckleberry” significa letteralmente “amico mirtillo”. L’autore della canzone Johnny Mercer ha immortalato in questo modo i ricordi nostalgici dell’infanzia quando lui ei suoi amici hanno raccolto i mirtilli al fiume.

Raccolta e conservazione delle colture

La raccolta di mirtilli viene effettuata da metà giugno all’inizio di settembre. Quando le bacche maturano in modo irregolare, vengono raccolte a intervalli di 5-10 giorni. Per raccoglierlo è meglio non prendere un pacco, ma un secchio di plastica. Le bacche scelgono il buio, il blu-violetto con la pelle intera. Per strappare la bacca dal gambo, è necessario farla scorrere, tenendo delicatamente due dita.

Per raccogliere bacche, puoi anche utilizzare una mietitrice speciale. Sembra uno scoop formato da un corpo e una maniglia. Il fondo del case è dotato di un “pettine” di aste. Per evitare che le bacche cadano, c’è una porta incernierata nella parte anteriore del dispositivo. Il meccanismo accelera notevolmente e semplifica il processo di raccolta, ma le foglie possono entrare insieme alle bacche. Se la mietitrice è di produzione propria o di scarsa qualità, può danneggiare la bussola.

In vendita ci sono raccoglitori di aspirapolvere con un motore a benzina e una pompa.

Un semplice dispositivo può essere costruito da un tubo flessibile e un imbuto di plastica convenzionale. Mettiamo il tubo sull’imbuto e l’altra estremità viene abbassata nel secchio. Le bacche sono gettate nell’imbuto, entrano nel secchio attraverso il tubo.

Oltre alle bacche, anche i raccolti di mirtilli. A maggio, quando i mirtilli iniziano a fiorire, i germogli non fioriti con germogli verdi o singole foglie vengono tagliati con le forbici e asciugati. Sono usati come farmaco con effetto emostatico, astringente, urinario e coleretico, fortificante.

Il massimo beneficio può essere ottenuto da mirtilli freschi. A temperatura zero possono essere conservati per un massimo di 6 settimane. Dei frutti puoi preparare la composta e marmellata, congelare, macinare con lo zucchero. Consigli per la conservazione a lungo termine: è bene bruciare nelle bottiglie di vetro del forno, riempire le bacche sbucciate di mirtilli, tappare il sughero e versare la cera. Conservare in un luogo fresco e buio.

Importante! Si ritiene che i mirtilli possano migliorare la vista e curare alcune malattie dell’occhio, ma non sono stati condotti studi clinici su questo argomento. Tuttavia, le bacche possiedono davvero utili per le proprietà degli occhi.

Metodi di riproduzione di mirtilli

Per il mirtillo, è adatto il seme e la modalità vegetativa della riproduzione. I giovani cespugli di mirtillo arriveranno presto a fruttificare. Se una pianta viene ottenuta da un seme, ci vorranno 5-6 anni per aspettare le bacche. Nel caso della propagazione dei mirtilli mediante propagazione per talea, è un po ‘più veloce.

Mirtilli dai semi

Semi di mirtillo
Per ottenere i semi dalle bacche, devi allungarli e mescolarli con acqua. Dopo un po ‘, i semi vuoti e i resti di bacche galleggiano in superficie. L’acqua deve essere drenata finché non è pulita e i semi non rimangono sul fondo. Li estraiamo dal contenitore e li asciugiamo su un tovagliolo di carta. In futuro, puoi piantare i mirtilli direttamente dai semi, tagliandoli a strisce. Piantare mirtilli con semi viene effettuato in scatole o pentole con torba. In poche settimane ci sono scatti. In inverno, il contenitore con germogli deve essere conservato in una stanza luminosa con una temperatura di 5-10 ° C. In primavera, le piantine devono essere fatte immersioni, e poi cresciute e piantate in un posto permanente l’anno prossimo.

Importante! I semi di bacche congelate sono adatti per la coltivazione di mirtilli. Prima di piantare, vengono rimossi e trattati con stimolanti della crescita.

Divisione di cespugli

Con questo metodo di riproduzione, la pianta madre in autunno viene scavata e divisa in cespugli parziali (unità biologiche che compongono il cespuglio), preferibilmente con 5 gemme intatte. La semina viene eseguita secondo lo schema abituale.

graftage

Riproduzione per talea
Il materiale per la propagazione è i germogli lignificati di mirtilli varietali. A fine giugno – inizio luglio tagli di 4-6 cm di lunghezza sono tagliati con un coltello affilato sterile. Le foglie più basse dovrebbero essere rimosse e il resto dovrebbe essere tagliato a metà per ridurre l’evaporazione dell’umidità. Il taglio delle talee è raccomandato per essere trattato con uno stimolante radicante. Successivamente, è necessario preparare una capacità di atterraggio: versare 6-8 cm di torba o terreni di torba torba nella scatola e 2-3 cm di sabbia fluviale lavata. Le talee vanno collocate nella sabbia, in modo che non raggiungano lo strato di torba, e in cima per coprire la scatola con pellicola o vetro. Le talee periodicamente devono essere ventilate e spruzzate regolarmente, la sabbia non deve asciugarsi. In primavera, le talee più forti vengono trasferite in un luogo permanente.

Coltivare mirtilli su un sito non è un processo facile, richiede conoscenza, impegno e pazienza, poiché il raccolto da arbusti piantati deve aspettare diversi anni.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

5 + = 11

map