Come concimare le rose in primavera, estate e autunno – svelare i segreti

Cura delle rose
Rose è sempre stata considerata la regina dei fiori, a quanto pare, quindi è così capricciosa. Il fiore richiede attenzione e cura per tutto il ciclo di vita. Soprattutto la rosa ha bisogno di concimazione, senza la quale appassisce e cessa di fiorire.

Concimi minerali per rose

Oggi nei negozi di fiori c’è una vasta scelta di fertilizzanti minerali per la top dressing delle rose: in composizioni liquide, in granuli, polveri. I più popolari sono “Clean Sheet”, “Nitroammophoska”, “Gera” e “Agricola”.

Lo sai? In Giappone, i biologi hanno presentato una nuova varietà di rose – Chameleon. Giustificando il suo nome, una rosa con petali di colore rosso brillante cambia colore in bianco al mattino.

Concimi di rose e azoto

Concime azotato per rose
Se non sai cosa nutrire una rosa per una rapida crescita, i fertilizzanti azotati sono ciò di cui hai bisogno. Hanno un effetto benefico sulla crescita e sullo sviluppo dei germogli. Nutrendo la rosa con azoto all’inizio della stagione, si stimola la comparsa di fogliame verde scuro lussureggiante. Questi fertilizzanti possono essere fatti dopo la procedura di rifilatura, ma non in autunno. La concimazione autunnale con l’azoto provoca la crescita di giovani germogli, che non soffriranno il freddo invernale.

Importante! Fertilizzando la rosa con l’azoto, osservate la quantità: l’eccesso ritarderà la fioritura e la pianta stessa sarà più esposta alle malattie.

Come fare un fiore di rosa, l’uso di fertilizzanti al fosforo

Il fosforo è un fertilizzante per l’apparato radicale per la fioritura delle rose. Questo elemento stimola lo sviluppo di germogli sani, gemme ripiene, la formazione di nuove radici. Il fertilizzante può essere fertilizzato durante la stagione di crescita.

Fertilizzanti di potassio, conduciamo il mantenimento preventivo delle malattie

Fertilizzanti per rose
Che cosa è desiderabile nutrire le rose, in modo che il cespuglio fosse buono e non malato, quindi è il potassio. Questo fertilizzante aumenta la resistenza alle malattie. Foglie e germogli crescono forti e sani. Il solfato di potassio viene posto sotto la radice nei primi giorni di luglio. Scegli composti con l’aggiunta di magnesio – se questa sostanza è carente, le foglie diventeranno gialle. Concimi di potassio con additivi di magnesio stimolano lo scambio di umidità nei rami e foglie, il deflusso di succhi lungo la pianta, aumentano la resistenza al gelo in inverno.

Microelementi e macronutrienti, come eseguire il vestirsi fogliare delle rose

La medicazione superficiale è buona perché viene assorbita più velocemente dalla pianta e non modifica la composizione del terreno. In questo modo puoi produrre fertilizzanti minerali e organici. I composti organici con tale condimento superiore devono essere diluiti con molta acqua rispetto a quando si annaffiano sotto le radici. Inoltre, le miscele organiche devono essere attentamente filtrate, altrimenti le loro particelle intasano lo spruzzatore. La medicazione topica fogliare viene preferibilmente effettuata con soluzione fresca in tempo asciutto, durante il giorno. Sono in vendita miscele preconfezionate per medicazioni fogliari, che contengono tutti gli elementi micro e macro necessari, quali: azoto e fosforo, potassio e magnesio, boro e rame, ferro e manganese, molibdeno, zinco e altri.

Fertilizzanti organici, come nutrire le rose in modo naturale

Molti giardinieri dilettanti usano più fertilizzanti minerali invece di materiali organici. Questo non dovrebbe essere fatto: l’organico aumenta il nutriente del suolo e attira i vermi che allentano la terra, saturandola con l’ossigeno.

Top dressing di rose con escrementi di pollo

Top condimento con escrementi di pollo
I rifiuti di pollo devono essere debitamente diluiti, in modo da non bruciare le rose. La lettiera fresca viene allevata con acqua 1:20, vecchia – 1:10. La soluzione viene insinuata nel luogo ombreggiato per cinque giorni, quindi diluita nuovamente con acqua 1: 3. La top dressing delle rose nella lettiera di pollo primaverile viene effettuata durante lo sviluppo e la fioritura. Se la lettiera viene usata come humus, viene scavata con il terreno in autunno.

Interessante! I residenti della città tedesca di Hildesheim dicono che hanno il più vecchio cespuglio di rose nella loro città. Secondo i ricordi dei leggendari collezionisti locali, fu piantato nell’815. Non ci sono dati precisi e confermati, ma i botanici ritengono che abbia almeno 400 anni.

Infusione di vacca

Da sterco di vacca preparare l’infuso, diluendolo con acqua 1:10. Dopo essere stato infuso per una settimana, viene allevato con acqua 1: 2 per l’irrigazione. La spruzzatura con infusione influisce positivamente sulla resistenza alle malattie fungine, inoltre – è una meravigliosa concimazione naturale dell’azoto. In primavera, il letame viene usato come pacciame, sparpagliandolo sulla superficie del terreno. Quindi l’apparenza di erba infestante è contenuta, e il terreno è arricchito con sostanze nutritive.

Come fare un infuso di rose da erba

Non scoraggiarti se non puoi ottenere sterco o rifiuti. Puoi preparare l’infuso dalle erbe infestanti prima che inizi la loro inseminazione. Le piante vengono tritate finemente, impilate in contenitori e versate con acqua per la fermentazione. Dieci giorni dopo, l’infusione viene diluita 1:10 con acqua per l’irrigazione.

Come fertilizzare correttamente le rose, le regole della concimazione

Top vestirsi di rose
Pensando a cosa nutrire le rose per la crescita, alla formazione di gemme e alla fioritura abbondante, considera i modi di aggiungere fertilizzanti e combinare i fertilizzanti minerali con quelli organici. L’uso di un solo tipo di fertilizzante non darà un buon risultato: i fertilizzanti minerali e organici si completano a vicenda. La concimazione minerale conferisce ai fiori micro e macroelementi e fertilizzanti organici aiutano queste sostanze ad essere assorbite.

Un fatto interessante! Nel poema “Eneide”, Virgilio confronta il volto del defunto Principe Pallas con una rosa appassita. Il viso gentile di un principe che muore per mano di Turno è come una rosa strappata da una vergine: la rosa è ancora bella, ma, strappata dalla madre terra, si asciuga e muore.

Come concimare le rose in primavera

Pensa a come nutrire le rose in primavera per una fioritura rigogliosa. I fertilizzanti devono essere introdotti prima che inizi la crescita di germogli e gemme. Qui, le medicazioni sia radicali che fogliari sono buone. Per le rose piantate l’anno scorso, i fertilizzanti organici sono più adatti. Cespugli di infusi d’acqua di verbasco o lettiere di uccelli. Si consigliano più piante adulte di nitrato di ammonio, che viene introdotto nel terreno (circa 30 grammi per metro quadrato). È possibile e quando nutrire le rose con l’urea? È possibile, ma deve essere fatto in un periodo caldo e dopo il taglio. Una tale medicazione superiore stimola lo sviluppo delle foglie. Per stimolare la fotosintesi è opportuno alimentare la pianta con superfosfato.

Devo concimare le rose in estate?

Boccioli di fiori
In estate, i cespugli di rose vengono fecondati più volte a stagione: prima che i boccioli siano posati e durante la fioritura. Necessariamente alterna minerali e composti organici. Sulla questione di come nutrire le rose a maggio, non dovresti esitare. Il miglior fertilizzante per la formazione di boccioli forti, e successivamente colori lussureggianti – composti con potassio e fosforo. Per tale fertilizzante si diluiscono 10 g di perfosfato e solfato di potassio per 10 l di acqua. La medicazione superiore viene ripetuta a giugno. A luglio aggiungere alla soluzione lettiera di pollo (500 g) e 10 g di nitrofosco. La parte fuori terra della pianta viene spruzzata con soluzione e nel terreno vengono introdotte ceneri fini di legno.

Come nutrire le rose in autunno

La fioritura rigogliosa è possibile a causa di un grande consumo di sostanze nutritive ed elementi, quindi dopo un periodo di vegetazione le rose devono ripristinare il brodo esaurito.
È importante sapere cosa nutrire le rose in autunno in modo da non indebolire la pianta. In questa stagione, le rose hanno un periodo di riposo, quindi i fertilizzanti azotati dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Il miglior fertilizzante sarà una soluzione di 10 litri di acqua, un cucchiaio di perfosfato e la stessa quantità di solfato di potassio. Distribuire 4 litri per ogni cespuglio di rose.

Una soluzione di lievito
Molti giardinieri usano le soluzioni di lievito come fertilizzanti per le rose in autunno. Questo rimedio popolare rafforza notevolmente il sistema radicale delle rose, stimola la crescita di germogli forti. La ricetta per cucinare: 50 grammi di fresco o 1 g di lievito secco, un cucchiaino di zucchero, un litro di acqua tiepida. La miscela viene infusa per un paio d’ore, quindi diluita con acqua. La soluzione viene irrigata con la parte aerea del cespuglio, spesso combinata con l’applicazione di cenere o guscio d’uovo.

Dopo l’inverno, il rifugio viene rimosso dai cespugli di rose. Sorge spontanea la domanda: cosa concimare le rose dopo l’inverno. In primavera, parassiti e malattie fungine si attivano nei frutteti e nei giardini. Per proteggere le piante indebolite da loro, preparare una soluzione di liquido antifungino. Avrai bisogno di: 200 g di solfato di rame, tanto calce e 10 litri di acqua. I fungicidi sono anche adatti per la prevenzione delle malattie fungine. Per combattere i bruchi e il decadimento, puoi comprare insetticidi nel negozio: Decis, Intavir o Aktara. Queste soluzioni devono spruzzare le parti in superficie dei cespugli. Per trattare il terreno attorno al rizoma, “Prestige” e “Diasianon” sono adatti.

Con una cura tempestiva, vale a dire un’irrigazione corretta, concimazione, protezione da parassiti e malattie, una bella rosa ti accontenterà di foglie brillanti e fiori rigogliosi con un aroma delicato.