Come cucinare la marmellata di mirtilli: ricette semplici e squisite con una foto

marmellata di mirtilli rossi
I mirtilli non sono bacche così popolari come i lamponi o altri cottage di campagna, ma allo stesso tempo hanno solo molte proprietà utili, grazie alle quali oggi la marmellata è diventata così richiesta. Diamo un’occhiata ad alcune delle ricette più interessanti e allo stesso tempo semplici per conservare i frutti di mirtillo.

Sui benefici dei mirtilli rossi

Per lungo tempo, i mirtilli rossi sono cresciuti sul nostro territorio come una pianta selvatica, ma dopo aver appreso le sue proprietà benefiche, la gente ha iniziato a coltivarlo come cultura.
cowberry
Quindi, le conseguenze positive dell’utilizzo di questa bacca sono:

  • rafforzamento delle funzioni protettive del corpo;
  • prevenzione di malattie cardiache e prostatite;
  • effetti positivi sugli organi del sistema genito-urinario;
  • accelerazione del periodo di riabilitazione dopo la nascita del bambino;
  • normalizzazione del tratto digestivo;
  • trattamento di successo di reumatismi e gotta;
  • miglioramento dell’intero organismo (in particolare, rafforzamento di unghie, capelli e eliminazione di disturbi di natura dermatologica);
  • rapida guarigione delle ferite;
  • lotta riuscita contro gli elminti.

Non solo i frutti, ma anche le foglie di cowberry sono in grado di avere un effetto diuretico, antisettico e antimicrobico sul corpo umano, e in alcuni casi, le infusioni e i decotti di bacche sono usati come coleretici e antisclerotici. Se correttamente preparati, i frutti della pianta saranno un’eccellente fonte di farmaci per reumatismi, tubercolosi, enuresi, gastriti, malattie del fegato e dei reni, diarrea, cistite, urolitiasi.

Scopri qual è il beneficio e il danno dei mirtilli rossi.

Inoltre, l’uso costante di bacche e sciroppo di loro può migliorare la vista e la produzione periodica di tè non solo disseterà, ma ridurrà anche la temperatura corporea nelle malattie virali.

Lo sai? Nonostante il fatto che per la prima volta la coltivazione dei mirtilli rossi in Russia fosse tentata nel XVIII secolo, il vero successo in questa materia arrivò solo nella seconda metà del secolo scorso.

Preparazione preliminare di bacche

Per godere appieno del gusto e dei benefici dei mirtilli, dovranno prima essere ottenuti. Puoi farlo in due modi: acquistalo sul mercato o costruiscilo da solo, ma in entrambi i casi l’ulteriore processo di preparazione preliminare delle materie prime per la marmellata sarà lo stesso:

  • Tutte le bacche dovrebbero essere versate uno strato sottile sul vassoio e attentamente esaminate;
  • foglie, rami o solo frutta guasta (saranno morbidi) devono essere rimossi;
  • selezionati buoni campioni vengono versati in una ciotola d’acqua e lavati accuratamente;
  • Metti un cowberry pulito su un setaccio e fai scolare l’acqua.

cowberry
Ora hai tra le mani l’ingrediente principale per l’ulteriore creazione di marmellata secondo una delle seguenti ricette.

La versione classica di marmellata

Oggi puoi trovare molte ricette diverse per fare la marmellata di mirtilli rossi, ognuno dei quali è buono a modo suo. Inizieremo la nostra analisi delle possibili opzioni dal classico modo di creare una deliziosa e più utile raccolta di queste bacche.

Gli ingredienti

  1. Uva di monte – 970 g.
  2. Zucchero – 1280
  3. Acqua – 210 ml.

La ricetta per cucinare

  1. Scegliendo il numero totale di soli mirtilli interi, non corrotti e dall’aspetto sano, devono essere lavati come descritto sopra.
  2. Una volta che i frutti sono asciutti, vengono spostati in una ciotola profonda e versati acqua calda bollita (il liquido deve coprire completamente le bacche). frutti di bosco
  3. Dopo pochi minuti, l’acqua viene drenata, e per il momento il cowberry viene messo da parte: è ora di iniziare a preparare lo sciroppo.
  4. Per fare questo, prendi una pentola nella quale prevedi di cuocere la marmellata, versaci la quantità di acqua misurata (210 ml per 970 g di mirtillo rosso) e porta ad ebollizione.
  5. Quindi, in un liquido praticamente bollente, è necessario riempire lo zucchero e cuocere un po ‘fino a quando il prodotto dolce è completamente sciolto. Appena succede, addormentarsi sui mirtilli.
  6. Le bacche vengono cotte a fuoco basso per alcuni minuti dopo l’ebollizione e quindi infuse per 7-10 ore. frutti di bosco
  7. Dopo il tempo specificato, l’inceppamento si rinnova, mettendo la miscela infusa per altri 20 minuti sul fuoco. La marmellata preparata può essere versata sopra le lattine e coperta con i coperchi di capron da inserire nel frigorifero in futuro, e può essere arrotolata nel modo consueto e inviata al deposito in una dispensa.

Senza cucinare

Nonostante il fatto che la maggior parte delle ricette per preparare la marmellata siano per preparare bacche, ci sono anche opzioni per evitare questa fase. Ad esempio, puoi semplicemente pulire i frutti con lo zucchero, metterli a bagno o congelarli, ma se non li selezioni, otterrai comunque un prodotto delizioso e salutare. Considera una delle possibili ricette per fare la marmellata di cowberry senza cucinare.

Gli ingredienti

  1. Uva di monte – 2 kg.
  2. Zucchero – 0,5-2 kg (dipende se ti piacciono i preparati molto dolci o aspri).

La ricetta per cucinare

I mirtilli rossi iniziano con la necessità di separare e lavare bene, permettendo all’acqua di drenare (i frutti secchi possono essere su tessuti o tovaglioli che assorbono bene il liquido).
cowberry
Quindi, le materie prime pulite e di qualità devono essere passate attraverso il tritacarne e aggiungere una quantità misurata di zucchero, mescolando fino a una massa omogenea e completa dissoluzione dei cristalli.

Importante! Il rapporto ottimale tra purea di bacche e zucchero è un rapporto di 1: 1, ma a seconda delle preferenze personali, la sua quantità può variare.

Mentre la marmellata futura viene insinuata e lo zucchero si dissolve in esso, puoi fare la preparazione di barattoli e tappi densi in polietilene (per la sterilizzazione, i contenitori di vetro sono bolliti o calcinati nel forno). La marmellata già pronta (in realtà si pulisce semplicemente i mirtilli con lo zucchero) viene versata in barattoli e inviata al frigorifero, anche se è possibile scomporre la miscela in appositi contenitori di plastica e congelare.

Preparare una deliziosa marmellata di mela cotogna, noce manchuriana, ribes nero, fragola, ciliegia bianca, uva spina, ribes e fragoline di bosco.

«Orientamento incontro»

Questa variante di marmellata di cottura per l’inverno è sempre stata considerata la più veloce e non importa da che cosa si prepari il pezzo. Questa volta prenderemo in considerazione il processo di produzione della varietà Cowberry.

Gli ingredienti

  1. Cowberry – 1650
  2. Zucchero – 1050 g.

La ricetta per cucinare

Smontato, pulito di detriti e cowberry lavati per passare l’acqua bollente, lasciando in questo stato per alcuni minuti. Quindi le bacche vengono spostate in un prodotto smaltato con un fondo spesso, gli strati vengono mescolati con lo zucchero. Dopo circa un’ora, il frutto sarà dato succo, e possono essere messi a fuoco lento per la cottura successiva per 5 minuti. La marmellata pronta viene versata sopra le lattine e chiusa nel solito modo.

Prepara il vino dalla marmellata.

Marmellata di mirtilli rossi

La combinazione di mirtilli e zucchero, ovviamente, è buona, ma ci sono molte altre opzioni ugualmente gustose per preparare la marmellata, per esempio, insieme alle mele.

Gli ingredienti

  1. Uva di monte – 1100 g.
  2. Mele – 1100
  3. Zucchero – 1100
  4. Acqua – 160 ml.

La ricetta per cucinare

Mettiamo da parte i mirtilli rossi lavati, lavati e ben asciugati e procediamo alla preparazione delle mele. Come le bacche, sono le mie prime e poi pulite dai picciuoli, sbucciate, rimuoviamo il nucleo e il regime in piccoli pezzi.
mela
Una volta che i frutti sono preparati correttamente, è ora di iniziare a preparare lo sciroppo, per il quale è necessario versare una quantità misurata di acqua in un contenitore di smalto e aggiungere zucchero. Lo sciroppo dovrebbe essere costantemente mescolato, in ogni caso non permettendo la sua caramellizzazione (se la quantità specificata di acqua non è sufficiente, è possibile aggiungere un po ‘di più).
Marmellata di mirtilli rossi
Sul il passo successivo, pezzi di mele, insieme ai mirtilli rossi, dovrebbero essere spostati su uno sciroppo preparato e fatti bollire per un minuto sopra un piccolo fuoco. La miscela finita dovrebbe completamente raffreddarsi (3 ore saranno sufficienti), e poi si scalderà ancora quasi fino all’ebollizione, di nuovo da riposare per altre 2.5 ore.
Marmellata di mirtilli rossi
Dopo il secondo tempo di inattività, la marmellata di mirtilli rossi deve essere bollita fino a raggiungere uno stato denso, sollevando costantemente la schiuma in aumento e mescolando. Il prodotto finito deve essere viscoso e leggermente viscoso, dopo di che può essere spostato in barattoli sterili e arrotolato.

Importante! Le più utili sono le mele, mangiate insieme alla pelle, perché subito sotto contengono tutte le sostanze importanti per noi. Così, ad esempio, puoi arricchire il tuo corpo con molte fibre utili, migliorando così i processi digestivi.

Cranberry-pear

Un’ottima alternativa alla marmellata di mirtilli rossi è l’analogo di mirtillo rosso, che si distingue per il suo gusto caratteristico e non inferiore alla riserva di sostanze utili.

Gli ingredienti

  1. Uva di monte – 520 g.
  2. Pere – 690
  3. Zucchero – 510 g.
  4. Limone – 65 g.
  5. Acqua – 310 ml.
  6. Succo di limone – 1 cucchiaio. l.

La ricetta per cucinare

In questo caso, il processo di preparazione di marmellata non inizia con i mirtilli, ma con le pere, che dopo il lavaggio devono essere pulite dalla pelle e in una forma generale, versare acqua. Quindi strofinare la scorza di limone, spremere il succo. Le bacche di mirtillo vanno lavate sotto un getto di acqua corrente e, insieme con la buccia di buccia e la scorza di limone rimanente, mettere in una casseruola di smalto, riempire con 310 ml di acqua.
marmellata
La miscela preparata viene cotta su un fuoco piccolo per 12 minuti, dopo di che la si passa attraverso un setaccio in un barattolo di marmellata. Le pere, che hanno già avuto il tempo di immergersi bene, devono essere tagliate con lastre sottili e aggiunte alla purea pronta da cowberry (il nucleo deve essere estratto). Nella stessa ciotola versiamo anche lo zucchero, in modo che dopo averlo mescolato si possa cuocere tutto questo per 40 minuti e versato sopra barattoli sterilizzati. L’inceppamento finito viene laminato nel modo standard.

Cranberry-zucca

Se la combinazione di frutta e bacche durante la conservazione è più comune per noi, l’uso della zucca insieme all’uva di monte è spesso fonte di perplessità. Se preparate l’inceppamento secondo la seguente ricetta, allora dalla vostra esperienza assicuratevi che non sia solo gustoso, ma anche incredibilmente utile.
Marmellata di zucca e mirtillo

Gli ingredienti

  1. Uva di monte – 1 kg.
  2. Zucca – 0,5 kg.
  3. Zucchero – 250 g.
  4. Garofano – 2 g.
  5. Cannella – 5 g.

La ricetta per cucinare

Cowberry deve prima essere ordinato, lavato e asciugato un po ‘, permettendo all’acqua di drenare. Quindi le bacche dovrebbero essere identificate in una padella per cucinare e inviate a un piccolo fuoco per mezz’ora, mescolando continuamente la marmellata futura. Mentre i mirtilli vengono preparati insieme allo zucchero, sbuccia la zucca, tagliala a pezzetti e aggiungi all’uva di monte insieme a cannella e chiodi di garofano. Una miscela di questi ingredienti dovrebbe essere cotta alla dolcezza della zucca, che determina la preparazione della marmellata, che alla fine viene semplicemente versata sopra le lattine e arrotolata.

Cranberry-agrumi

Variante molto originale, apprezzata per le squisite note agrumate nella solita marmellata dolce. Come supplemento ai mirtilli rossi, è possibile utilizzare il limone, l’arancia o anche il mandarino, ma in base alle recensioni disponibili, l’opzione di maggior successo è la marmellata di mirtillo rosso, la cui ricetta è presentata di seguito.
cowberry

Gli ingredienti

  1. Cowberry – 2 bicchieri.
  2. Arance – 2-4 (a seconda delle dimensioni).
  3. Zucchero – 1,5 bicchieri.

La ricetta per cucinare

Il processo di preparazione della marmellata di mirtilli rossi inizia con la consueta procedura di cernita e pulizia delle bacche, dopo di che i campioni buoni e puliti devono essere messi da parte in un contenitore separato e trattare la preparazione degli agrumi. Le arance vengono sbucciate e tagliate a pezzetti, quindi aggiungendole ai mirtilli. Una padella con gli ingredienti specificati deve essere inviata al piatto e portata a ebollizione, dopo di che sarà possibile aggiungere zucchero (dopo circa 10 minuti di ebollizione).

Importante! I veri buongustai possono aggiungere anche cannella, per un numero specificato di prodotti non può richiedere più di 3 cucchiaiate.

Dopo aver mescolato accuratamente tutti gli ingredienti, vengono lasciati a languire su un fuoco piccolo per altri 10 minuti, schiacciando periodicamente i mirtilli con un cucchiaio grande. Dopo il tempo specificato, rimane solo per rimuovere l’inceppamento, e dopo il raffreddamento a temperatura ambiente, versare in lattine.

Marmellata di mirtilli con spezie

Cowberry si sposa bene con le spezie più diffuse e per ottenere una marmellata saporita e salutare non devi nemmeno cercare altri integratori esotici. Considera una di queste ricette per la sua preparazione.

Gli ingredienti

  1. Mirtilli rossi di bacche – 1 kg.
  2. Zucchero – 0,5 kg.
  3. Garofano – 3 pezzi.
  4. Cannella – 1 stecca.
  5. Acqua – 100 ml.

La ricetta per cucinare

Preparare i mirtilli rossi (dopo averli toccati, lavati e asciugati), versarli per alcuni secondi con acqua bollente e versarli in uno scolapasta, aspettando che l’acqua prosciughi completamente. Dopo di ciò, le bacche vengono trasferite in una padella e aggiunte ad esse una quantità misurata di acqua e zucchero, dopo un’accurata miscelazione da inviare al fuoco.
Marmellata di mirtilli rossi
Mentre mescoli il composto, aspetta fino a quando bolle, aggiungi tutte le spezie sopra. In questa condizione, il cowberry deve essere bollito a fuoco basso, mescolando la marmellata futura per cinque minuti. Dopo il tempo specificato è possibile spegnere la cucina e, mentre l’inceppamento è ancora caldo, versarlo sui barattoli sterilizzati.

Cosa fare per evitare che i mirtilli diventino amari

Se hai già incontrato bacche di mirtillo, allora conosci l’amarezza presente in esse, che potrebbe rovinare il gusto finale della tua preparazione. Ecco perché, al fine di migliorare le qualità gustative della marmellata di mirtillo, le bacche raccolte e sbucciate vengono sbollentate in acqua bollente per alcuni minuti o semplicemente scottate.

Leggi anche come coltivare mirtilli rossi nell’area suburbana e come prepararlo per l’inverno.

Con cos’altro puoi combinare

Mirtillo rosso di per sé può servire come una base eccellente per fare la marmellata senza aggiunte, ma se si vuole sperimentare un po ‘, è possibile aggiungere le bacche non sono solo gli agrumi (dare piccante e leggermente acidulo), ma alcuni altri non sono abbastanza i soliti ingredienti:

  • Pigne verdi (pre-versato con acqua e bagnato per 1,5 giorni, e dopo una cottura di 10 minuti insieme a zucchero e acqua, aggiungere a loro e mirtilli). Tale marmellata avrà un aspetto insolito e lo stesso sapore.
  • rabarbaro. Come gli agrumi, questo prodotto è caratterizzato da una piacevole acidità, e se si considera che il cowberry stesso non è privo di questa caratteristica, quindi per un livello ottimale di dolcezza si dovrà aggiungere più zucchero. Il rabarbaro è stato a lungo utilizzato con successo nella preparazione della marmellata, perché è in grado di mantenere la forma bene e conferisce al piatto pronto un aspetto più festoso.
  • Mirtilli e mirtilli – i migliori amici delle bacche descritte, che in combinazione con lei creano un incredibile mix vitaminico. Anche 1 cucchiaino di questa marmellata avrà già un effetto positivo sullo stato del corpo durante le infezioni virali stagionali, aiutando non solo a prevenire il loro sviluppo, ma anche a far fronte alla causa del disturbo.

Pigne verdi

Con cosa presentare al tavolo

Molto spesso la marmellata di mirtilli rossi viene servita per il tè, ma allo stesso tempo non è male combinata con una varietà di pasticcini o anche frittelle fritte ordinarie. Se lo si desidera, è possibile fare un ripieno per un rotolo o una torta e includere anche nella composizione di cocktail vitaminici. Una delle opzioni più insolite per l’utilizzo della delicatezza è il suo servizio insieme con aringhe del Baltico fritte o piatti di carne, ma per questa marmellata dovrebbe essere dolce e aspro.

Scopri le sottigliezze della billetta per l’inverno di uva spina, yoshty, mirtilli, mirtilli, chokeberry, corniola e kalina.

Qualunque cosa tu decida di mangiare la marmellata di mirtilli nel tuo cibo, in ogni caso, rimarrà solo nella vittoria, perché insieme ad un delizioso trattamento il tuo corpo riceverà tutta una serie di vitamine utili. Hai solo bisogno di preparare correttamente un pezzo così utile.