Come far crescere i giacinti nel paese

giacinto
Il giacinto può essere sia una pianta domestica che una pianta da giardino. I giacinti iniziano a sbocciare all’inizio della primavera. I fiori sono molto luminosi e fragranti. Se parliamo di giacinti moderni, possono impressionare l’immaginazione con la loro varietà di colori, dal bianco al rosso bordeaux, rosa e viola. Giacinto – un fiore universale, che può essere adatto per forzare e tagliare in modo tempestivo. Su come piantare correttamente i giacinti, dove coltivarli e come moltiplicarli saranno discussi ulteriormente.

Come scegliere un posto per piantare il giacinto

Hyacinth è una pianta amante del calore che cresce in paesi con un clima caldo. L’estate calda e l’assenza di temperature minime sono condizioni ideali per la coltivazione di una pianta. Pertanto, per piantare il giacinto (i suoi bulbi), bisogna fare attenzione a garantire che il luogo sia soleggiato, e anche chiuso da raffiche di vento.

giacinti
Una caratteristica del giacinto è la mancanza di una pelle densa sul bulbo che lo protegge. Pertanto, tali piante non tollerano l’elevata umidità del suolo. Pertanto, il sito scelto da voi dovrebbe essere perfettamente uniforme, non avere pozzi, depressioni, in cui l’acqua può accumularsi. Il terreno stesso deve essere traspirante. Se il terreno è vicino alla superficie, allora i bulbi di giacinto dovrebbero essere piantati usando il drenaggio, così come un alto terrapieno.

Preparazione del terreno per la semina

La domanda su come curare adeguatamente il giacinto, preoccupa molti giardinieri esperti. È necessario iniziare con la preparazione del terreno per piantare la pianta. L’opzione migliore per la pianta sarà piantarla in un terriccio sabbioso, leggero, leggermente alcalino, neutro, ricco di sostanza organica e sostanze nutritive per la terra. Il terreno argilloso pesante può essere utilizzato solo dopo un miglioramento generale della sua struttura, che si ottiene con l’aiuto della sabbia, così come i fertilizzanti minerali e organici.

Preparazione per piantare i giacinti
La condizione principale – la preparazione dei letti dovrebbe essere fatta in anticipo, cioè – non più tardi di alcune settimane prima della semina. Ciò consentirà al terreno di assestarsi e compattare. Il terreno stesso dovrebbe essere scavato fino a una profondità di 40 cm, a cui si aggiungono compost, humus, sale di potassio e superfosfato.

Importante! Se non hai abbastanza fertilizzanti, puoi aggiungerli solo nei fori.

Al fine di migliorare le proprietà fisiche del suolo, includono gesso, farina di dolomite, calce e sabbia. Dopo questo, i letti possono essere coperti con un film nero per soffocare la germinazione delle erbe infestanti.

Tempi e schema di piantagione di giacinto

Per i giacinti lo schema di piantagione e cura in piena terra è abbastanza semplice. Se sei nella corsia centrale, allora il giacinto dovrebbe essere piantato a settembre, se a sud, quindi l’atterraggio dovrebbe essere effettuato all’inizio di ottobre, quando la temperatura del suolo scende a 10 ° C. Se pianti i giacinti in anticipo, non solo metteranno radici, ma germoglieranno, cosa che li farà congelare in inverno.

Pericoloso è considerato un atterraggio in ritardo, poiché i bulbi non riescono a germinare e mettere radici, il che porta anche alla sofferenza della pianta durante il freddo invernale.

Distanza tra le lampadine
Giacinto può essere piantato secondo un certo schema: un bulbo più grande è piantato a una distanza di 25 cm da quella poco profonda, lasciando circa 10 cm. La profondità del foro dovrebbe raggiungere 16 cm, poiché è la tripla altezza della lampadina se contata dal suo fondo.
Puoi piantare in autunno – il periodo principale in cui vengono piantati i giacinti.

Piantare in autunno

Giacinti vegetali all’inizio dell’autunno (intorno a ottobre o settembre). I giardinieri raccomandano di non scegliere di piantare bulbi troppo grandi. È meglio prendere delle medie (aiuole) che possano adattare i loro peduncoli in condizioni meteo instabili. Le lampadine dovrebbero essere ordinate, selezionate morbide, affette da malattie, danneggiate.

Lo sai? Prima di piantare il giacinto, i suoi bulbi devono essere conservati in una soluzione di fungicida per 30 minuti.

La profondità a cui deve essere piantato il bulbo del giacinto è di 17 cm se i bulbi di diametro raggiungono i 6 cm. La distanza tra i bulbi dovrebbe essere di 15 cm, e tra i fori – 20 cm. Se i bulbi sono più piccoli, vengono piantati a una profondità inferiore. Il fiore cresce bene in terreno aperto. Per fare questo, crea un cosiddetto “gilet di sabbia”: uno strato di sabbia di fiume di 4 cm di spessore viene versato sul fondo del solco, il bulbo viene leggermente premuto e riempito di nuovo con sabbia e poi con terra. Questo metodo non permetterà all’acqua di ristagnare nel terreno e prevenire la putrefazione dei bulbi. Dopo aver piantato i bulbi, l’area deve essere versata accuratamente.
Schema di piantagione di bulbi di giacinto

Piantare in primavera

Non cercare di piantare il giacinto in primavera – in questo periodo non è piantato.

Caratteristiche di innaffiare il giacinto

Il fiore dovrebbe essere innaffiato quando la stagione secca è nel cortile. La terra dovrebbe bagnarsi a 15-25 cm di profondità. Il giacinto fiorito si verifica nel periodo primaverile, e in questo momento il terreno è molto ben umido, perché solo la neve sciolta.

Importante! Quando si annaffia il giacinto, è necessario tenere conto dello stato di temperatura dell’ambiente, del livello di umidità e dell’umidità del terreno. Il fiore non dovrebbe essere impregnato d’acqua.

Se l’umidità si accumula troppo, porterà alla decomposizione della pianta e alla morte del fiore.

Massima vestizione e cura del terreno

Concimazione aggiuntiva
Un fiore di giacinto ha bisogno di almeno tre medicazioni superiori. Dovrebbero essere applicati in forma secca o disciolta. Se hai scelto il secondo metodo, il fertilizzante non dovrebbe essere preso troppo e il terreno dovrebbe essere completamente inumidito prima di aggiungere ulteriore fertilizzazione. La prima concimazione viene effettuata all’inizio della crescita del fiore. In questo caso, i giardinieri esperti usano una miscela già preparata, che include nitrato e perfosfato. La seconda applicazione di fertilizzanti avviene durante la comparsa delle gemme. Il terzo è dopo che la pianta ha smesso di fiorire.
Viene utilizzata una miscela di perfosfato e solfato di potassio.

Quando hai bisogno di trapiantare i giacinti

Per la prima volta il giacinto sboccia molto luminoso e magnificamente. Ma ogni fioritura riduce la percentuale dello splendore della pianta. Pertanto, al fine di mantenere il giacinto in condizioni eccellenti dopo che il fiore è sbiadito, è necessario impegnarsi nel suo trapianto obbligatorio. Hyacinth è una di quelle piante che amano cambiare l’habitat. Per prevenire la malattia durante il trapianto, puoi trattare il bulbo della pianta con sostanze chimiche speciali.

Trapianto di Giacinto
Per un trapianto di successo, attendere fino alla fine del periodo di riposo (da due a tre mesi), quando il giacinto è completamente restaurato dopo la fioritura. Durante questo periodo, la pianta viene ulteriormente fertilizzata, in modo che sia rafforzata. La medicazione superiore viene eseguita due volte in tre settimane. Fare attenzione a non sovralimentare il fiore. I fertilizzanti durante il trapianto di piante dovrebbero essere selezionati con il contenuto di azoto – questo influenza positivamente le condizioni generali della pianta.

Dopo un periodo di riposo, i bulbi possono essere scavati. Ma devi farlo dopo che le foglie diventano gialle. Quindi sarà più facile per te capire quanto è cresciuta la pianta. I tralci gialli vengono tagliati, i bulbi sono ottenuti, essiccati e depositati fino al periodo autunnale, quando iniziano ad atterrare nel terreno.

Pianta i bulbi in un contenitore separato con terra, poiché il giacinto potrebbe necessitare di un’ombra. È possibile costruire una cornice speciale, che proteggerà la pianta dalla luce solare.

Riproduzione del giacinto

La riproduzione dei giacinti è di diversi tipi:

  • Scultura del Don;
  • Riproduzione per talea fogliare;
  • Riproduzione in scala.
Lo sai? Un bulbo grande e denso può dare colore ogni anno, ma allo stesso tempo rimane completamente “senza figli”.

Scultura del Don

Scultura del Don
Per applicare questo metodo, è necessario selezionare solo bulbi densi, grandi e sani, di circa 7 cm di diametro. Quando le foglie della pianta diventano gialle, vengono scavate. È necessario lavare i bulbi da terra, trattare con una soluzione al 2% di permanganato di potassio e asciugare in una stanza con un’ombra ben ventilata. Asciugare dovrebbe essere per diverse settimane (1-2).

Un giardiniere esperto dovrebbe mostrarti come tagliare il fondo di un giacinto. Per questa procedura è necessario disinfettare gli strumenti in soluzione alcolica (70%). Utilizzare un coltello affilato o un cucchiaino con un bordo appuntito.

In primo luogo, è necessario rimuovere completamente lo sterno e il rene, che è al centro. Dovresti ottenere un buco nella forma di un imbuto. L’incisione del bulbo deve essere trattata con carbone attivo o attivato. Dopo ciò, il bulbo viene posto in una scatola con un taglio denso, che separerà le varietà vegetali. La scatola deve essere collocata in una stanza ventilata, la temperatura in cui raggiunge 25 ° C.

Istruzione di nuove cipolle
Quando il bulbo è maturo, la temperatura deve essere aumentata a 35 ° C e l’umidità totale al 95%.
Dovrebbe essere circa tre mesi dopo che le lampadine hanno raggiunto una dimensione di 10 mm. Ora possono essere piantati nel terreno (metà ottobre).

Se i bulbi sono maturi più tardi, devono essere collocati in una scatola con il terreno e inviati al frigorifero (6 ° C) fino alla primavera. Quando arriva l’agosto, le foglie del giacinto iniziano a ingiallire, e le lampadine vengono scavate di nuovo, i bambini si siedono ad una profondità di 12 cm, si nascondono con la torba. Tali fiori giacinti coltivati ​​con la corretta semina e cura fioriscono per il terzo anno.

Importante! Piantare deve essere coperto con torba.

Riproduzione per talea fogliare

Questo metodo è applicato al fiore che ha già le gemme. Due fogli sono tagliati, il taglio è fatto alla base. Le foglie sono trattate in una soluzione di eteroauxina (0,5 compresse per 1 litro di acqua). Poi hanno bisogno di essere piantati in una scatola con sabbia sotto un pendio. Profondità – 3 cm.

La scatola dovrebbe essere in un luogo fresco (fresco) in un sacchetto di plastica. La luce è diffusa L’umidità è del 90% In un mese e mezzo sarai in grado di vedere i frutti del tuo lavoro sotto forma di gemme, radici e foglie. I giovani germogli sono pronti per piantare nel terreno.

Lo sai? Per ottenere più bambini, i fogli sono divisi in più parti uguali. Un taglio produce circa 11 bambini.

Riproduzione in scala

Se si desidera applicare questo metodo, è necessario dividere la lampadina in 6 parti. In questo caso, dovrebbe raggiungere 6 cm di diametro. Dal basso, è necessario rompere le scale e metterle in un sacchetto di plastica, prima di passare attraverso uno strato di carbone.

Riproduzione in scala
Perlit o la sabbia del fiume è versata nel pacchetto. Le lampadine si formano per 3 mesi. I pacchetti devono essere annodati ad una temperatura di 25 ° C, quindi abbassati a 17 ° C. È durante questo periodo che iniziano a formarsi le lampadine. Con l’applicazione di questo metodo di riproduzione, se lo si desidera, è possibile ottenere 50 bambini contemporaneamente. Se un bulbo adulto ha già iniziato a dividere e formare tre o quattro bambini, allora puoi trapiantare il giacinto separando i bambini dal bulbo della madre. Questo dovrebbe essere fatto in estate, e piantato meglio a fine estate. Tra qualche anno questi bulbi cresceranno e piaceranno allo sguardo con la loro fioritura.

Scavando bulbi di giacinto, cura dopo la fioritura

Un altro punto importante è la corretta conservazione dei giacinti dopo che la pianta è sbiadita. Se si tratta di un lavoro di scavo tardivo e di cure improprie, la pianta successivamente sboccerà male.

Il periodo di inizio del freddo è il momento in cui è il momento di scavare giacinti. Stadi diversi richiedono temperature diverse, sequenze. Il processo di archiviazione richiederà 95 giorni.
Bulbi di giacinto
La cura del giacinto dopo lo scavo deve essere eseguita correttamente: la pianta viene essiccata, ventilata e conservata in una stanza buia per sette giorni a una temperatura di 20 ° C. Puliti, sono ordinati per caselle. Le scatole dovrebbero essere firmate.
Lo stoccaggio avviene in due fasi:

  1. I bulbi dei giacinti vengono conservati a una temperatura di 25 ° C per almeno due mesi;
  2. Prima di piantare i bulbi dovrebbe essere conservato ad una temperatura di 170 ° C. È anche necessario monitorare il livello di umidità.

La temperatura può anche essere aumentata a 30 ° C se si desidera ridurre al minimo il primo stadio il più possibile. La stanza deve essere ben ventilata. Prima di piantare per l’inverno, i bulbi dovrebbero tenere al freddo per diversi giorni. Quindi, si abituerà piuttosto al freddo.

Le lampadine che sono già sbiadite in piena terra, dovrebbero essere piantate in vasi e messe in un posto fresco. Si tratta solo di bulbi per adulti. I bambini dovrebbero essere cresciuti in casa all’aperto per diversi anni, in modo che possano raggiungere le dimensioni di un bulbo adulto e iniziare a fiorire.