Come far crescere un acero rosso sul sito


Uno degli alberi ornamentali più popolari in Giappone è l’acero rosso. In questo paese asiatico le piante di acero con foglie rosso-bordeaux sono diventate quasi un simbolo nazionale. Sono piantati non solo in giardino o sui marciapiedi, ma anche in vasi, come ornamento per terrazze e balconi. L’acero rosso è adatto per la coltivazione e sul territorio del nostro paese.

Acero rosso: caratteristiche e caratteristiche biologiche

Il genere Maple (Acer) copre oltre 160 specie. Cresce senza problemi su qualsiasi terreno, eccetto suoli paludosi. Questa pianta è interessante per le sue sfumature di rosso. Come tutte le piante, gli aceri contengono clorofilla, che in estate lascia il verde. Tuttavia, oltre alla clorofilla contiene carotenoidi e antociani, che conferiscono alle foglie vari colori: giallo, arancione, rosso, ecc.

Importante! L’acero rosso non ama la grande umidità.

La corona della pianta ha una forma rotonda o ovale. A volte sembra un fungo bianco. La corteccia ha un colore argento chiaro, che è in armonia con le foglie rosse. I volantini di un albero possono essere a tre o cinque pale. Questo tipo di albero è ben tollerato dal nostro clima. Il rosso acero ha una buona resistenza al gelo e può resistere fino a -20 ºС. Alla pianta non piace l’esposizione costante alla luce solare diretta e una forte umidità.

Ritaglia e ringiovanisce l’albero consigliato da fine agosto a inizio dicembre. In primavera, questo non può essere fatto, dal momento che l’albero assorbe attivamente i nutrienti dal terreno e puoi danneggiarlo. L’innesto è fatto in primavera o in estate con il metodo del germogliamento.

Varietà popolari

L’acero rosso ha molte varietà. I più popolari sono usati come decorazioni per il giardino o per i parchi. Ecco alcune varietà:

  • “Red Sunset” (Red Sunset) – una delle varietà più popolari di legno di questa specie. Ha molti carotenoidi, quindi in autunno le sue foglie sono dipinte di un rosso brillante.
  • “Fassens Black” – un grande albero con una forma ovale della corona. Ha un colore marrone scuro delle foglie.
  • “Royal Red” (Royal Red) – all’inizio della vegetazione la corona è rosso vivo, che alla fine svanisce.
  • “Drummondii” (Drummondii) – quando il colore della foglia è rosa, diventa verde chiaro con il tempo.
  • Elsrijk (Elsrijk) – una pianta da campo che ha una corona ovale larga, è usata per rendere verdi le aree del parco.

L’acero rosso può essere coltivato secondo il principio del bonsai, anche se questo processo richiederà un grande sforzo.

Vale la pena notare che in Giappone per lungo tempo sono cresciute varie varietà di acero con questa tecnologia, che, tra le altre cose, ha bellissimi colori esotici. Ecco alcuni di loro:

  • blu o blu;
  • rosso cremisi;
  • viola chiaro.
Lo sai? C’è un acero multicolore, coltivato con la tecnologia dei bonsai.

L’essenza di questa tecnica è che alla radice non è permesso di crescere, e la corona è notevolmente ridotta, quasi alle dimensioni di un fiore nella stanza. Dopo questo, la pianta diventa un vero mini-albero.

Scegli un posto per l’acero di rosso

L’albero cresce su quasi tutti i terreni. Il rosso acero cresce bene sui nostri chernozem in condizioni invernali fredde e nevose. Questa pianta sarà armoniosamente combinata con efedra perenne. Sotto di esso puoi piantare fiori tardivi brillanti, che in autunno arrossiranno insieme alle foglie di un albero di acero.

Gli allevatori hanno tirato fuori alcuni tipi decorativi di acero, che raggiungono un’altezza di non più di un metro e mezzo. Sono piantati in vasi e servono come decorazioni per balconi e terrazze. Quando piantate un albero del genere, la terra dovrebbe essere piantata con torba e concimare allo stesso tempo. Tali piante dovrebbero essere annaffiate regolarmente, in quanto possono perdere le loro proprietà decorative.

Il processo di piantare piantine di acero

E ‘meglio piantare alberi di acero in ombra parziale, ma è possibile e in terreno aperto. La pianta non ama la luce solare costante, ma ne ha ancora bisogno. Piantare acero rosso è fatta in primavera, è meglio nella prima metà di aprile. Quando piantare colletto dovrebbe essere al livello del suolo o di eseguire non più di 5 cm. Con grandi radici sporgenza di un albero con la crescita cominciare a seccarsi.

Importante! Il nutrimento delle piantine con fertilizzanti minerali non dovrebbe avvenire più di una volta all’anno.

Se si pianta una pianta in prossimità di acque sotterranee, è necessario effettuare un drenaggio in modo che l’apparato radicale non inizi a marcire a causa dell’umidità elevata. Metti un po ‘di humus e torba insieme alla radice dell’albero, versa venti litri d’acqua. Si consiglia inoltre di portare un po ‘di nitroammophoski (circa 150 g per piantina). L’acidità ottimale del terreno per la crescita normale dell’albero decorativo dovrebbe essere pH = 6.0-7.5.

Come prendersi cura di giovani piantine

L’acero rosso richiede una cura speciale. Mentre le piantine sono giovani e fragili, richiedono un costante rifornimento con fertilizzanti minerali. A ogni primavera dovrebbero essere aggiunti urea (40-45 g), sali di potassio (15-25 g), superfosfati (30-50 g). In estate, il terreno attorno all’albero deve essere allentato e, contemporaneamente, 100-120 mg di preparato di Kemira devono essere applicati una volta a stagione.

Le piantine vengono annaffiate circa una volta ogni due settimane – 15-20 litri di acqua calda sotto la radice. La pianta tollera bene il terreno asciutto, ma può perdere le sue proprietà decorative.

In inverno, gli alberelli di acero rosso devono essere coperti con lapnica direttamente sotto la radice, soprattutto se la neve non è sufficiente. Nelle forti gelate, la radice di una giovane pianta è molto sensibile e richiede protezione. È anche necessario avvolgere il tronco dell’albero con una tela densa. Se i germogli si bloccano, devono essere rimossi. In primavera, con la normale cura, l’albero crescerà di nuovo.

Come prendersi cura di alberi adulti

Quando la pianta è cresciuta ed è abbastanza forte, prendersene cura non richiede molto sforzo. L’acero è rosso dopo la semina e fino a quattro anni richiede cure in termini di fertilizzanti. Successivamente, i minerali dovrebbero essere introdotti nel suolo non più spesso di una volta ogni due anni. Molte piante ornamentali sono adattate per la crescita in condizioni selvagge, ad esempio nella foresta, dove nessuno si prende cura di loro. E mentre gli alberi crescono normalmente per 100-150 anni. Ma dietro la cura decorativa dell’albero è necessario affinchè rimanga bella e luminosa.

Lo sai? In Ucraina, nella regione di Leopoli, un acero cresce di 300 anni.

Per fare questo, tagliare alcuni rami, soprattutto essiccati. Hai anche bisogno di abbattere tutti i rami che impediscono la crescita. Gli esperti raccomandano di non tagliare germogli, la pianta di acero dovrebbe essere ramificata. A un albero può essere data una bella corona rotonda. La stagione ideale per la potatura di un albero è agosto-dicembre. Se non rispetti questi tempi, la pianta può iniziare a “piangere”.

Sarete interessati a conoscere pruning potatura, mela, albicocca, ciliegia, uva, alberi di pesco, clematide.

Se decidi di ringiovanire l’albero all’inizio di dicembre, devi coprire ogni incisione. In inverno, la ferita sull’albero sarà prolungata per un lungo periodo. Nelle forti gelate è auspicabile gettare molta neve sulla radice dell’albero.

Utilizzando Maple Red

L’acero rosso, oltre alle sue proprietà decorative, ha molti altri scopi ecologici ed economici utili. Dalla corteccia di questo albero in alcuni paesi produce una vernice viola. Inoltre, la corteccia della pianta è ricca di tannino e zuccheri.

Le foglie di acero rosso contengono molta vitamina C, sono usate come cibo per pecore e capre. Durante il periodo di fioritura vicino all’albero, molte api raccolgono, che raccolgono attivamente il nettare.

In primavera, anche prima che le gemme si gonfino, puoi raccogliere il succo da un albero. Da un succo puro e trasparente con la giusta lavorazione puoi ottenere lo zucchero. Il succo scorre attivamente durante il giorno, di notte questo processo si interrompe. Vale la pena notare che quando i reni si gonfiano, il succo diventa torbido e verdastro. In questa forma non è più adatto per fare zucchero. Negli Stati Uniti, il succo d’acero produce sciroppi deliziosi e sani. E in Canada questa pianta è un simbolo nazionale, la sua foglia è raffigurata sulla bandiera del paese.

Eppure molte persone crescono in acero rosso per scopi decorativi. Con la cura adeguata dell’albero, diventa un ornamento di qualsiasi sito di un paese. Le foglie color cremisi portano il colore in ogni giorno d’autunno.

Se leggi il nostro articolo e hai imparato come coltivare l’acero rosso, non devi ritardarlo con la sua semina. Diverse varietà di acero rosso possono essere coltivate sia in vaso che in una sezione a cielo aperto. In ogni caso – questa è una decorazione decorativa eccellente.