Come piantare e prendersi cura della lavococoria

Levkokorina
Se qualcuno vuole ottenere un mazzo di bellissimi fiori da una piccola lampadina, dovrebbe prestare attenzione al levococoin.

In realtà, su questo visitatore oltreoceano i coltivatori di fiori dell’Europa attirarono l’attenzione per lungo tempo, tuttavia nei giardini del Vecchio Mondo non era molto diffuso a causa della sua dipendenza dal caldo del deserto e dalla non percezione del freddo invernale.

Ma sotto forma di ceramica e cultura kad, questo fiore conquista tutte le nuove posizioni grazie alle sue indubbie qualità decorative.

Descrizione botanica

Tutte le mezzo centinaia di specie di lavococorina si riferiscono a perenni erbacee bulbose e la maggior parte di esse odora l’aglio, che piace a una persona, e altre ancora non molto. Ma quasi tutti sono contenti dei fiori dei colori bianco, blu e viola, che sulla pianta in fiore piace all’occhio per un mese.

Ma la fioritura della lavacrocora non è solo lunga, ma anche molto rigogliosa. Ciò non è sorprendente, perché il piccolo 2-3-cm cipollina produce fusti multipli, ciascuno dei quali è coronata da un’infiorescenza ombrello, costituito da 5-7, o anche 12 fiori. Di conseguenza, una lampadina in miniatura dà un bouquet di colori efficaci.

E le foglie su questa pianta appaiono solo dopo la fioritura e sono lunghe, raggiungono i 35 cm, strette e corrugate ai bordi delle lamelle con un solco nel mezzo.
Levkokorina

Lo sai? Uno dei fiori bulbosi più “pigri” è il famoso bucaneve, che è sveglio solo da metà a due mesi all’anno, riposando tutto il resto del tempo sotto terra.

diffusione

Questa pianta è endemica del Cile, preferendo lì le regioni desertiche e non volendo stabilirsi volontariamente in altri luoghi del pianeta. La diffusione del giardino del fiore alle latitudini temperate è ostacolata dalla sua propensione al clima secco e alla paura del freddo.

Pertanto, in Europa, ad eccezione delle regioni meridionali dell’Inghilterra, la lercocoryne viene coltivata in piena terra solo scavando bulbi per l’inverno e riposizionandoli in primavera. Molto più ampiamente questo fiore è distribuito come coltura in vaso.
Leucocoryne

Applicazione nella progettazione del paesaggio

Magnificamente fiorente in giugno, la levocorina durante il mese decora con i suoi colori vivaci qualsiasi luogo, ovunque sia posizionato. Particolarmente armoniosamente, guarda nel giardino roccioso, cioè nella collina alpina creata nel giardino.

Tra i colori migliori per la collina alpina vi sono: crestato, campane, molodilo, lino, festuca, croco, Iberis e alissum.

Bellissime infiorescenze sono le infiorescenze di questa pianta sulle aiuole e ai bordi. E già quasi classico era la rivitalizzazione del giardino e dei paesaggi campestri da parte dei cuccioli di leone in vasche.

Lo sai? Le dimensioni delle lampadine con lo stesso nome di piante variano da 30 centimetri di diametro, con un peso di due chilogrammi dal giglio di Kesselring a un centimetro di diametro a prua Ostrovsky.

Leucocoryne

Coltivazione a casa

Questo fiore, coltivato in casa, sia in piena terra che nella qualità, come spesso accade, di una pianta in vaso, richiede approcci diversi al mantenimento e alla cura di esso.

Condizioni di detenzione

Poiché la levocorina è altamente fotofila, è necessario scegliere un luogo soleggiato per coltivarlo in piena terra. In tal modo, deve essere protetto dai venti freddi e, se possibile, essere su una certa elevazione al fine di evitare il ristagno di acqua nel sistema radicale, che questa pianta non tollera in linea di principio.

Quando coltivi un fiore in vaso, devi scegliere un davanzale, il più possibile illuminato dal sole. Se possibile, è preferibile mettere vasi con levkokorinoy sul balcone o sulla loggia.

Oltre alla massima illuminazione, un’altra importante condizione per il successo della manutenzione dell’impianto è la sua completa protezione dagli effetti del freddo.
Leucocoryne

Suolo e fertilizzante

Questo fiore preferisce terreni sabbiosi o argillosi, che devono essere sciolti, molto ben drenati e fertili.

Vi consigliamo di leggere su diversi tipi di suoli, sistemi di fertilizzanti per loro, e anche di scoprire quali sono le proprietà principali dei suoli, come migliorare la fertilità del suolo.

Pertanto, prima di piantare il terreno deve essere concimato con letame o compost.

Importante! In nessun caso la concimazione di queste piante con letame fresco non può essere utilizzata per evitare la decomposizione di bulbi e apparato radicale.

Irrigazione e umidità

Immediatamente dopo la fine della fioritura, si dovrebbe interrompere qualsiasi irrigazione se la pianta è in piena terra. Quando il fiore è nell’appartamento, dove la temperatura è alta e l’umidità è bassa in inverno, il terreno nella pentola dovrebbe essere leggermente inumidito.
irrigazione
Durante la vegetazione attiva dei levococoins, dovrebbe essere annaffiato moderatamente in modo che né sulle aiuole né nelle pentole e nelle vasche del sistema radicale ci fosse un eccesso di acqua. Altrimenti, può portare alla decomposizione dei bulbi.

Riproduzione vegetativa

Levococorynus è propagato dai bulbi della figlia. Per fare questo, in agosto, i bulbi vengono scavati e i bambini vengono separati da loro. Conservali in un luogo fresco con sabbia asciutta o torba. Piantare la pianta in piena terra principalmente a maggio in terreno fertile e ben drenato fino ad una profondità di quattro centimetri.

In una pentola o in una vasca, un fiore viene piantato a febbraio in un terreno umido. Di solito, prendete un’ampia capacità di profondità sufficiente, poiché le radici della pianta si estendono verso il basso. Una condizione necessaria qui è la presenza di un buon drenaggio sul fondo del serbatoio.

Dopo la minaccia del gelo, la pianta può essere estratta dalla pentola con una zolla di terra e trapiantata in piena terra. E puoi portare una boccia di fiori all’aria aperta e decorarla con il paesaggio circostante.
Bulbi di levochorin in una pentola

fiori da giardino come croco, Fritillaria russi, narciso, tulipano, liquirizia, bucaneve, gladiolo, croco, giglio, Ixia, Erythronium, Allium, zephyranthes, hionodoksa, Sparaxis, Tigridia e lampadine dahlia sono propagate.

Relazione con la temperatura

Senza paura di calore, calore e siccità, le lavococurine sono estremamente sensibili alle basse temperature. Pertanto, in Europa, con rare eccezioni, i bulbi della pianta vengono scavati per l’inverno e conservati in locali freschi e asciutti.

Possibili difficoltà di crescita

Come ephemeroids cioè perenne erbacee brevissimo periodo di vegetazione, dopo il periodo di fioritura levkokorina bisogno di riposo. Pertanto, nel processo di crescita conti vaso artificialmente invia fiori a riposo, cessando di annaffiarlo.
Levkokoriny
Quasi la stessa cosa accade sul terreno aperto: dopo aver smesso di annaffiare, i gambi della pianta gradualmente appassiscono, quindi in agosto si può iniziare a scavare i bulbi.

Importante! Se, dopo aver smesso di annaffiare, viene creato artificialmente per creare un periodo di riposo, e quindi riprendere ad annaffiare una pianta in vaso sotto una luce intensa, quindi può essere raggiunto con la sua fioritura multipla durante l’anno.

Malattie, parassiti e prevenzione

Non esistono specifici parassiti e malattie specifici della levococorina, ma possono essere influenzati da malattie e parassiti caratteristici delle piante di cipolla:

  • marciume bianco; Marciume bianco
  • marciume grigio;
  • marciume marrone;
  • acaro della cipolla; Acaro bulboso
  • afidi; afide
  • pale; scoop
  • soffio di cipolla Panino di cipolle

Il modo più affidabile per prevenire le malattie e le infestazioni da parassiti sono le misure preventive, le principali delle quali sono:

  • selezione ottimale del terreno, in cui è necessario tenere presente che su terreni acidi le piante sono affette da malattie fungine e su suoli con reazione alcalina – malattie batteriche;
  • moderata applicazione di concimi azotati, il cui eccesso riduce la resistenza alle malattie fungine;
  • sufficiente introduzione di fertilizzanti di potassio e fosforo nel terreno, che rafforzano la resistenza della pianta a parassiti e malattie;
  • diserbo regolare di erbe infestanti.

Questo fiore esotico oltremare con un nome non meno esotico in molti giardini e sui davanzali delle finestre d’Europa si sente quasi a casa.
Levkokorina
La gente permeato bellezza e l’imponenza della fioritura levkokoriny, ha imparato a creare le condizioni ottimali di detenzione, e lei risponde loro nella cura dei magnifici mazzi di vita, in modo da decorare la vita umana.

Recensioni dalla rete

Non hanno un odore forte, quindi, un po ‘di aglio dà, tutto qui. Un terribile odore n. E odora quando senti l’odore, l’odore non si diffonde in tutto il giardino. A proposito, prima di acquistare, annusate i bulbi da soli – hanno anche un odore.

Asenka
http://chudo-ogorod.ru/forum/viewtopic.php?f=9t=3089#p27477
Di solito distribuiamo il bambino, perché non c’è tempo per litigare con lei, non c’è posto. (Come immagino, di nuovo in autunno il problema)
E così, ovviamente, è meglio crescere separatamente.

frittelle
http://forum.prihoz.ru/viewtopic.php?p=712156sid=9faf28a0e5a0608ac6ab2b3823f554a6#p712156