Come preparare un mangime per polli da carne

Mangime per polli da carne
I polli da ingrasso da macello sono un’attività redditizia e popolare, quindi la maggior parte degli agricoltori è interessata alla questione del rapido aumento di peso del pollame. Una delle buone opzioni per ottenere il risultato desiderato sarà l’uso di mangimi misti, che includono solo i componenti più nutrienti. Puoi comprare un mix pronto e puoi cucinare tutto da solo, che può essere una soluzione ancora più redditizia.

Vantaggi e svantaggi dell’alimentazione dei polli da carne con mangimi misti

Alcuni allevatori di pollame non osano tradurre i polli fino al foraggio misto, argomentando il loro punto di vista con innaturalezza di composti già pronti.
Mangime per polli da carne

Tuttavia, con la massiccia crescita di polli da carne su scala industriale, una tale soluzione avrà più successo di quella di alimentare un chicco.

I vantaggi del foraggio misto sono molteplici e, soprattutto, comprendono:

  • gli uccelli ricevono una quantità sufficiente di lisina, proteine ​​e aminoacidi, che influisce positivamente sulla loro salute;
  • crescita rapida e una buona dose di peso, anche nel caso dell’alimentazione animale di alta stagione (gli indicatori massimi si raggiungono in soli 1-1,5 mesi di alimentazione regolare con mangimi misti).
Sarà anche utile per voi per saperne di più su come alimentare correttamente i polli da carne, come e quando dare ortiche ai polli da carne. E anche, come fare un alimentatore per polli da carne e polli da carne adulti.

Tuttavia, questa praticità non è priva di alcuni inconvenienti:

  • l’uso di mangimi misti richiederà di pagare più denaro (tali miscele sono più costose delle grane convenzionali, anche in combinazione con integratori vitaminici);
  • monitorare costantemente il consumo di acqua degli uccelli (dovrebbero bere 2 volte di più che mangiare);
  • l’eventuale presenza di un gran numero di componenti sintetici, a causa della quale è necessario selezionare attentamente le formulazioni già pronte (dare da mangiare all’uccello con una “chimica” in ogni caso non ne vale la pena).

Mangime per polli da carne

Se dai da mangiare ai polli per il tuo consumo, è molto indesiderabile trasferirli completamente al foraggio misto. In casi estremi, è possibile inserirli parzialmente nella dieta dell’uccello, dopo essersi accertati dell’alta qualità dell’impasto (meglio cucinato dalle proprie mani).

Importante! Gli ingredienti sintetici sono mischiati con ingredienti naturali e quasi sempre rimangono nei vassoi sotto forma di polvere bianca. Di conseguenza, più è alto, più composti chimici cadranno nella carne di pollo.

Norme di alimentazione in base all’età dei polli da carne

Oggi esistono diversi schemi di alimentazione dei broiler, quindi ogni agricoltore può scegliere un’opzione specifica in base ai desideri personali.

Con l’allevamento privato, l’ingrasso viene spesso effettuato secondo il più semplice schema a due stadi:

  • Dal momento che l’aspetto del pollo da carne e fino a 1 mese è alimentato con miscele di partenza (PC 5-4);
  • a partire da 1 mese fino al momento della macellazione, l’azienda avicola utilizza il cosiddetto mangime “di finitura” (PC 6-7).

Mangime per polli da carne

Uno schema di ingrasso a 3 stadi leggermente più complicato, più caratteristico di grandi allevamenti di pollame:

  • prima dell’età di 3 settimane, gli uccelli mangiano la miscela di mangime (PC 5-4);
  • poi 2 settimane sono ingrassati con foraggio misto PC 6-6;
  • Dopo le 6 settimane di età e fino al momento della macellazione, vengono utilizzate attivamente le razioni nutrizionali finali con l’etichettatura del PC 6-7.
Scopri anche come alimentare correttamente il PC 5 e il PC 6 per polli da carne.

Lo schema a 4 stadi più complesso è utilizzato solo in impianti industriali completamente automatizzati:

  • prima dell’età di 5 giorni di giovani individui alimentati con foraggio misto PC 5-3 (il cosiddetto “prestart”);
  • quindi avviare i mix di alimentazione (PC 5-4), che vengono utilizzati fino a quando i polli non raggiungono i 18 giorni di età;
  • dal 19 al 37 ° giorno, agli uccelli vengono somministrate speciali miscele di alimentazione (PC 6-6);
  • e dal 38 ° giorno fino al momento della macellazione, le mangiatoie sono riempite con composti di alimentazione di finitura (PK 6-7).

I tassi specifici di alimentazione dipenderanno dai polli da carne incrociati, dalla loro età e dal peso vivo, quindi ogni allevatore dà il suo consiglio sull’alimentazione dell’uccello.
broiler

Tuttavia, i valori medi assomigliano a questo:

  • se il pollo ha un peso fino a 116 g, dovrebbe essere somministrato circa 15-21 grammi di mangime intero al giorno (questa opzione è adatta dal momento della nascita ai 5 giorni di età);
  • fino all’età di 18 giorni del tasso di consumo è in graduale aumento – fino a 89 g per 1 uccello;
  • Dai 19 ai 37 giorni di ingrasso, i giovani polli da carne ricevono 93-115 g di miscela mista di foraggio per 1 esemplare (è a questa età che si possono notare i maggiori pesi di pollame: da 696 ga 2 kg).
Lo sai? I polli da carne chiamano non solo i polli. Questo è un termine generale per un numero di animali da fattoria che sono caratterizzati da crescita e sviluppo accelerati. Per quanto riguarda il mondo dei polli, i polli da carne sono spesso ottenuti da razze paterne come la Plymouth bianca e bianca.

Nella fase finale di alimentazione 1 pollo è 160-169 g di foraggi misti, e questa quantità della miscela viene somministrata fino alla macellazione stessa (questo di solito si verifica nell’età dei polli di 42 giorni). Il peso medio di un uccello in questo momento è di 2,4 kg.
Mangime per polli da carne

Composizione di mangimi misti per polli da carne

Qualsiasi gallina gallese richiede cibo ipercalorico, ma al momento dell’acquisto di mangimi misti, presta immediatamente attenzione ai loro ingredienti principali. Le miscele per polli da carne devono necessariamente includere proteine, componenti minerali e vitaminici, proteine ​​(presenti nella farina di erbe), mais e frumento da foraggio.

Tutto ciò è molto necessario per un organismo in crescita e deve essere composto nelle proporzioni caratteristiche di questo o quel periodo della vita dell’uccello.

Tali mangimi misti possono essere suddivisi in 3 tipi, in ognuno dei quali il dominante sarà l’uno o l’altro componente. “Start” contiene più proteine ​​ed è rappresentato da una frazione fine in modo che il piccolo pollo non soffochi.

Nelle miscele “Crescita” contiene tutti i componenti necessari per l’aumento della crescita del tessuto muscolare (carne di pollo), e “Finish” si differenzia dalle precedenti varianti con un minimo di proteine, ma con più vitamine e minerali.
Mangime per polli da carne

Se nelle miscele di mangime c’è grano, il suo peso specifico è solitamente del 60-65%, tenendo conto del tipo specifico di cereali (mais, avena, orzo o frumento). Le fonti di proteine ​​in questo caso possono servire come farina di pesce, aminoacidi, farina macinata, legumi e torta.

I componenti minerali sono sale, calcare e fosfati, e in alcuni casi, oltre a questo kit, sono inclusi anche i medicinali usati per prevenire le malattie infettive degli uccelli nelle prime fasi dello sviluppo dei polli da carne.

Lo sai? Il primo mangimificio di importanza statale in L’URSS cominciò a funzionare sul territorio della regione di Mosca nel 1928.

La ricetta per preparare i foraggi misti a casa

Se sei preoccupato per la naturalezza del foraggio misto pronto e vuoi rendere il cibo dei polli da carne il più naturale possibile, allora vale la pena di pensare a preparare una formula nutrizionale completa a tutti gli effetti. Naturalmente, quando si esegue un compito, è sempre necessario tenere conto dell’età specifica dell’uccello.
Alimentazione domestica

Per i polli da carne nei primi giorni di vita

La dieta dei piccoli polli fin dai primi giorni di vita dovrebbe consistere nel cibo più utile e nutriente.

Pertanto, prima dell’età di 2 settimane, è auspicabile nutrire i bambini con mais, cereali e persino latticini prodotti in quantità tale:

  • mais – 50%;
  • grano – 16%;
  • torta o pasto – 14%;
  • kefir a basso contenuto di grassi – 12%;
  • orzo – 8%.
Importante! Con la creazione indipendente di mangimi misti, non ignorare la percentuale indicata di tutti i componenti, poiché solo questa miscela può essere considerata il più equilibrata possibile.

Inoltre, in questa ricetta è necessario aggiungere e la quantità necessaria di vitamine e gesso, che possono essere acquistati presso la farmacia veterinaria. In un giorno per un pollo dovrebbe rappresentare non meno di 25 g di questa composizione nutrizionale.
Alimentazione domestica

Per polli da carne alla 2a-4a settimana di vita

I polli da carne cresciuti richiedono già un gran numero di componenti nutrizionali, poiché ora è il periodo della loro crescita attiva e di guadagno di massa.

La ricetta del foraggio misto “casa” in questo caso prevede l’utilizzo di tali componenti:

  • mais – 48%;
  • torta o pasto – 19%;
  • grano – 13%;
  • farina di pesce o di ossa di carne – 7%;
  • lievito per foraggio – 5%;
  • ritorno secco – 3%;
  • erbe – 3%;
  • di grasso foraggero – 1%.

La miscela risultante viene solitamente fornita in forma secca, ma a volte vale ancora la pena utilizzare sacchetti bagnati. Per preparare questo tipo di cibo, è sufficiente aggiungere acqua o latte fresco al mangime misto ricevuto. Il latte acido per questi scopi non è adatto, in casi estremi, può essere sostituito con cagliata o yogurt.
Alimentazione domestica

Per polli da carne da 1 mese di vita

Molti agricoltori mandano i polli da macello all’età di un mese, ma per aumentare il loro peso è auspicabile nutrire gli uccelli per qualche tempo.

Durante questo periodo, i foraggi misti addomesticati preparati da:

  • farina di mais – 45%;
  • farina o farina di girasole – 17%;
  • farina di ossa – 17%;
  • grano frantumato – 13%;
  • farina e gesso a base di erbe – 1% ciascuno;
  • lievito – 5%;
  • grassi di foraggio – 3%.

In realtà, questi sono tutti gli stessi componenti che sono stati usati per preparare le miscele nella fase precedente della vita degli uccelli, solo in questo caso sono distribuiti in modo che le galline ottengano una grande massa.
Alimentazione domestica

Come puoi vedere, non c’è nulla di complicato nella preparazione dei foraggi misti, ma ci vorrà un po ‘di tempo per crearli.

La maggior parte degli allevatori di pollame (soprattutto nelle grandi imprese manifatturiere) preferiscono non dedicare tempo a questo e acquistare i mangimi misti, ma si può discutere sulla qualità dei prodotti finiti.

Fornitori senza scrupoli di pollo alimentano il pollo con cibi non naturali, che di conseguenza possono influire negativamente sulla salute dei consumatori. Pertanto, quando alleviamo uccelli per esigenze personali, raccomandiamo l’uso di miscele auto-preparate.

Feedback dagli utenti della rete

Voglio condividere la mia esperienza. quest’anno ho distribuito 2 partite di 20 pezzi di polli da carne ROS308.a 35 giorni di età alimentati per l’inizio e la crescita del foraggio misto. dopo di che si è trasferito al suo cibo. la miscela di grano schiacciato: kukurudza-2 parti, grano-1 parte per 0,5 parti di girasole-maquin e piselli.Anche aggiunto guscio d’uovo macinato, anche guastato con ortica tritata. i risultati sono molto buoni

prostooleg
https://fermer.ru/comment/1074101972#comment-1074101972