Come procurarsi il Sanberry per l’inverno: asciugare, congelare, conservare

Sunberry
Forse il nome “sanberry” (per coloro che non conoscono l’inglese – “bacca solare”) viene sentito da qualcuno per la prima volta, ma se diciamo che si tratta di belladonna, la situazione si risolve immediatamente. A volte questa stessa bacca si chiama “blueberry forte” o “Canadian blueberry”.

Un prodotto molto gustoso e sano, in grado di reintegrare il fabbisogno del corpo di vitamine e altri elementi essenziali per tutto l’inverno. Tuttavia, a tal fine, il raccolto raccolto in autunno dovrebbe essere elaborato in modo competente e tempestivo.

Come scegliere le bacche per la conservazione

Se coltivi una pianta nella tua dacia, non avrai problemi con l’identificazione dei frutti. Nelle piantagioni forestali e in altre condizioni naturali, questa bacca, a seguito di un serio lavoro di selezione, non cresce, ma su qualche sito abbandonato è ancora possibile trovare un esemplare leggermente “ferale”.

Il cespuglio di questa specie di belladonna ha un’altezza di circa mezzo metro, la fruttificazione è all’incirca all’inizio dell’autunno. Le bacche sono lucenti, viola scuro, situate in grappoli di una dozzina di pezzi. La dimensione di ogni frutto corrisponde alla dimensione di una ciliegia di medie dimensioni (un paio di centimetri di diametro). Assaggia, diciamo, un dilettante, anche se la bacca è abbastanza succosa.

Lo sai? Sunberry non la bacca che si vuole infilare in manciate, ma gli spazi vuoti, in particolare la marmellata, sono sorprendentemente semplicemente deliziosi. E aggiunto in piccole quantità in piatti ben noti, il sanberry può trasformarli in veri e propri capolavori! Tuttavia, il gusto sgradevole di belladonna scompare se si scotta semplicemente i frutti con acqua bollente.

Raccogliere bacche necessitano solo dopo la piena maturazione (Come è stato detto, ciò accade di solito a settembre, ma il tempo può variare a seconda delle condizioni climatiche e della zona climatica).

Importante! Le bacche acerbe possono facilmente avvelenare il Sanberry, quindi non mangiare né prepararle!

Se l’approvvigionamento comporta lo spurgo, allora la selezione dei frutti può essere trattata in modo meno rigoroso, in tutti gli altri casi inviamo al cestino solo i danni solidi, senza crepe e altri esterni di bacche ricche. In nessun caso dovresti mangiare frutta marcia e, soprattutto, con segni di muffa.
Sunberry

Lo sai? Il sunberry è immagazzinato abbastanza bene senza raccolta. Qualche settimana in cantina o in frigorifero, il raccolto può trovarsi senza problemi, alcuni riescono persino a tenerlo fino alle gelate. Un’altra cosa perché, dopo tutto, come è stato detto, questi frutti si rivelano davvero sotto forma di marmellata e altri preparati.

Come congelare il sanberry per l’inverno

Congelamento e asciugatura – un buon modo di preparare un prodotto per chi lo utilizzerà per scopi medicinali, dopotutto, in entrambi i casi, i frutti non sono sottoposti a trattamento termico, e quindi praticamente tutte le sostanze utili in essi rimangono.

Lo svantaggio del congelamento rispetto all’essiccazione è solo che richiede un determinato posto nel congelatore, che non è disponibile per tutte le casalinghe.

Inoltre, le bacche scongelati non sono negoziabili e possono (Sunberry possono trovare le ricette utilizzando bacche in Internet o per venire in proprio, utilizzando la loro immaginazione e le preferenze di gusto) utilizzati solo come materie prime per composte o additivi a varie salse, mentre L’asciugatura è buona, ad esempio, nella cottura al forno, nei tè e può anche essere semplicemente rosicata nelle fredde serate invernali.
Sunberry
Ma puoi congelare la bacca spendendo qualche minuto di sforzo.

I frutti sono risolti, ci liberiamo della spazzatura, delle foglie, delle bacche danneggiate. Lavarli prima del congelamento non ne vale la pena, ma se troppo sporco materia prima (per esempio, prima della raccolta prolungamento di pioggia), bacche sciacquare sotto acqua corrente, si sviluppa su asciugamani di carta o altro materiale che assorbe l’umidità, e buona asciutto.

Quindi sistemiamo la nostra bacca solare in uno strato su una superficie piana (se possibile, in modo che i frutti non si tocchino tra loro) e invii al congelatore per un giorno.

I frutti surgelati sono disposti in modo più conveniente per i contenitori di conservazione a lungo termine e nuovamente inviati al congelamento. Fino alla primavera, tale materiale rimarrà senza problemi, a meno che non venga scongelato e ricongelato.

Puoi congelare il sanberry coprendolo con lo zucchero, Tuttavia, non ha molto senso in questo, poiché il frutto è conservato nella sua forma pura e lo zucchero può sempre essere aggiunto durante l’uso successivo.

D’altra parte, il prodotto dolce limita seriamente la direzione del suo uso, perché le bacche naturali possono essere aggiunte a carne, pesce, condimenti per insalate e altri piatti “non dolci”. Sunberry

Frutta secca

Per asciugare i frutti si dovrebbe preparare allo stesso modo del congelamento. Le materie prime preparate vengono stese su un asciugamano o su altri rifiuti puliti e asciugate sul davanzale della finestra per diversi giorni fino a una disidratazione quasi completa.

È possibile condurre l’essiccazione all’aria aperta, ma il materiale deve essere protetto dal vento e da possibili precipitazioni.

Importante! La luce diretta del sole non interferisce con l’essiccazione, ma può portare al fatto che alcune proprietà utili del frutto andranno perse.

Infatti, l’essiccazione naturale è il modo migliore per prepararsi, ma se non c’è posto o tempo, è possibile accelerare il processo utilizzando un essiccatore elettrico o un forno convenzionale.
Sunberry

Lo sai? Il forno deve rimanere leggermente socchiuso durante l’asciugatura e la temperatura deve essere impostata al minimo (non superiore a 60 ° C). In questo caso, i frutti devono ancora essere costantemente monitorati e periodicamente miscelati per prevenire l’essiccazione e ancor più la combustione. Il tempo della procedura, a seconda del tipo di forno e del numero di frutti di bosco, può mediamente circa 12 ore, che, se necessario, può essere diviso per pause.

Prima di asciugare le bacche devono essere selezionate, lavate, asciugate. Quindi distribuire il frutto su un setaccio con uno strato. L’essiccazione viene effettuata a una temperatura di 50-60 ° C per 2-4 ore, mescolando periodicamente.

Ricette per marmellata di cottura

Come si è detto, il meglio che si può ottenere con il sanberry è la marmellata, e ci sono un sacco di ricette insolite e originali per preparare questa prelibatezza invernale. Ecco alcuni di loro.

Ulteriori informazioni sulle ricette sane corniolo gustoso e marmellata, pomodori, mele, uva spina, albicocche, aronia, pere, Jost, melone, physalis, viburno, mirtilli, ciliegie, mirtilli, squash, rose, Cherry Plum.

Marmellata fredda

Sunberry contiene una grande quantità di vitamina C, che, come è noto, oltre a molte altre qualità inestimabili, è anche un ottimo conservante naturale.

Ecco perché i mirtilli canadesi non possono semplicemente essere raccolti senza trattamento termico, ma anche “sfruttato” questa qualità di bacche per la raccolta utile di altri frutti. Sunberry e purea di mele
Ad esempio, una marmellata fredda può essere fatta da una miscela di sanberries e mele.

Cancellare la mela dal pelle e nucleo, mescolare con mirtilli Forte, uguali o altre parti (tenendo presente che le bacche dovrebbero essere sufficienti per impedire l’inceppamento girare acida o fermentare), interrompendo il frullatore frutta o tritare, aggiungere la stessa quantità di zucchero carteggiare e lasciarlo per mezza giornata, in modo che il frutto sia lasciato al succo e “aperto”. Questo, infatti, è tutto.

Resta da scomporre la delicatezza in contenitori preparati (per l’assicurazione è meglio versarli con acqua bollente o tenerli sotto vapore), densamente per fare i bagagli e attendere l’inverno.

Lo sai? Sunberry ha la capacità di “autoconservazione”. Tuttavia, nonostante ciò, la marmellata fredda dovrebbe essere conservata in un luogo fresco cantina adatta o ripiano inferiore del frigorifero.

Oltre alle mele, nella composizione di marmellata fredda con bacche di sanberry “amici” e altri frutti. Soprattutto per loro sono vari gli agrumi.

Ricette di marmellata bollita

La marmellata di Sanberry è una vera prelibatezza.

cucina Sciroppo di zucchero al 75%. Quando l’acqua bolle e lo zucchero è completamente disciolti, è stata riempita in una vaschetta lavato bacche (numero di frutti e zucchero deve essere uguale in peso), portare ad ebollizione dopo cinque minuti, dando fresco.

Di nuovo, riscalda, cucina, spegni, si raffredda. Dopo il terzo “chiamata” prima di arrestare aggiungere il succo di limone appena spremuto (è possibile, naturalmente, usare l’acido citrico, ma stiamo preparando un prodotto naturale, è meglio non per risparmiare denaro) tasso di circa due limone media 1 kg di frutti di bosco.

Se lo desideri, per la piccantezza, puoi anche gettare qualche foglia di menta fresca o secca, cannella o persino chiodi di garofano, se ti piace il suo odore ricco.

La marmellata calda è versata in un contenitore sterile e chiusa ermeticamente, dopo di che capovolgiamo i barattoli, copriamo con una coperta e lasciateci riposare per 24 ore.

Nelle condizioni di sterilità, tale marmellata può essere conservata a temperatura ambiente per almeno un anno.

Panino al Sourberry, macinato con zucchero

Il sunberry, grattugiato con zucchero, viene preparato secondo la stessa tecnologia della marmellata fredda, solo senza mele e altri additivi. Invece di un frullatore o un tritacarne, in questo caso viene utilizzato un normale setaccio.

Il processo è piuttosto laborioso, ma molto grato: il prodotto è letteralmente arioso, perché usiamo solo la carne, tutta la buccia va a spese.

Lo sai? Buttare via la torta rimanente stupidità imperdonabile, perché da esso si può cucinare una meravigliosa composta di vitamine, aggiungendo qualsiasi frutto stagionale che ti piace.

succo

Prima di premere il succo, le bacche di sapberry devono essere riscaldate in un forno a microonde o su un fornello, mescolando delicatamente. Prima di questo, in un contenitore con i frutti, spruzza un po ‘d’acqua in modo che la bacca non bruci. Spremere il succo con uno spremiagrumi, aggiungere il miele (circa il 20% del volume), versare su bottiglie pulite e conservarlo in cantina o in frigorifero. Sunberry

decapaggio

Questo metodo non standard di raccolta dei mirtilli canadesi sorprenderà sicuramente i vostri ospiti. Selezioniamo frutti maturi, li versiamo con acqua bollente, dopo un paio di minuti lo scartiamo in un colino, facciamo scolare l’acqua, poi la versiamo in vasi sterilizzati e versiamo una marinata bollente.

Chiudere il contenitore, capovolgerlo, coprire con una coperta e lasciare raffreddare per 24 ore a temperatura ambiente.

Per la preparazione di salamoia per litro di acqua prendere 2 cucchiai di sale, 4 cucchiai di zucchero, pepe nero, pimento, chiodi di garofano e la foglia di alloro – a piacere. Far bollire il liquido per un quarto d’ora e, prima di versarlo in barattoli, aggiungere 2 cucchiai di aceto da tavola al 9%.

In inverno, in modo da desiderare qualcosa di leggero e piccante, benefica proteggendo il sapore del cibo cotto, alla ricerca degli occhi inevitabilmente disegnato al pezzo – ma ci marinato pomodori, mele, sedano, zucca, funghi, funghi, funghi burro, aglio verde, cipolle verdi, broccoli, fagioli – una dispensa intera di vitamine.

Il sunberry è un prodotto raro che è molto più buono in inverno che nella stagione della sua maturazione. Ma questo non è male, perché a settembre sul nostro tavolo ci sono ancora molte vitamine diverse. Jam di Sanberry
Ma nella stagione fredda – il tempo per coccolarsi una tazza di tè con un po ‘di zucchero è incredibilmente saporito e nulla sulla terra come marmellata o altre prelibatezze dalle bacche solari.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

79 − 69 =

map