Come sciogliere il miele?

miele
Se hai trovato un vasetto di miele sullo scaffale, sappi che è completamente adatto al cibo.
Solo che deve essere sciolto. E come farlo, ora lo sappiamo.

Caratteristiche di fusione

Molto spesso nelle banche c’è una certa quantità di prodotto che è candito e congelato. La gente dice: “È cattivo miele che non zucchero”.

Lo sai? Il miele non può rovinare nel corso dei secoli, pur mantenendo tutte le sue proprietà utili. All’autopsia della tomba di Tutankhamon è stata scoperta un’anfora con il miele. Il suo gusto non è praticamente peggiorato da così tanto tempo.

E anche se perde un po ‘la sua bellezza e l’aspetto del mercato, i benefici della cristallizzazione non hanno alcun effetto. Se si desidera utilizzare il restante prodotto congelato, o semplicemente pulire il barattolo e buttare via gli avanzi di un prodotto di valore, è un peccato – scoprire come sciogliere il miele.

Iniziamo con la scelta dei piatti. A seconda della quantità, il prodotto può essere conservato in contenitori di vetro, recipienti di ceramica o in lattine di alluminio.
miele
Per la fioritura è meglio usare vetro o ceramica. Se hai zuccherato un intero barattolo e lo hai reso falso è impossibile, allora in un tale contenitore il focolaio è completamente permesso.

Non fondere in piatti di plastica. Ciò può comportare l’ingresso di plastica nel prodotto o la comparsa di un odore sgradevole. Un altro punto importante è il regime di temperatura.

Importante! Il punto di fusione non deve superare i 50° С.

Se la temperatura è più alta, il reticolo cristallino collasserà completamente. Lo zucchero si trasformerà in caramello, tutte le proprietà utili scompariranno e apparirà una sostanza tossica nociva di ossimetilfurfurale.
È anche indesiderabile mescolare diverse varietà.

Se hai una grande quantità di miele che deve accendersi, non correre a scioglierlo tutto. Prendi l’importo che può essere consumato in un breve periodo di tempo.
miele

Leggi le proprietà utili e dannose del miele di tiglio, grano saraceno, coriandolo, acacia, castagno, colza e fazel.

Come sciogliere il miele candito

Quindi, abbiamo raccolto i piatti, determinato la temperatura necessaria. Spesso il prodotto viene conservato in un barattolo di vetro, quindi in primo luogo considerare come sciogliere il miele addensato nel vaso.

Bagnomaria

Il modo più semplice, più veloce e più comprensibile è un bagno d’acqua. Per organizzare il processo, abbiamo bisogno di due vasi di diversi diametri, acqua e un termometro.

In una casseruola di diametro maggiore, versare acqua e mettere la seconda padella lì. Non dovrebbero toccare. Versare l’acqua nel secondo contenitore. Mettiamo i piatti con il miele. Con un termometro, controlliamo la temperatura dell’acqua in un pentolino più piccolo, non deve superare i 55 ° C.
Bagnomaria
Quando l’acqua è riscaldata, spegnere la cucina per 20-30 minuti. Se necessario, ripetere il riscaldamento più tardi. Per il rilascio di 300 g di prodotto, 40-50 minuti di tempo e due calore saranno necessari.

Il processo può essere accelerato senza versare acqua nella seconda pentola. La pentola viene messa in una padella con acqua. È necessario fornire un supporto per il barattolo per evitare il surriscaldamento del prodotto dal fondo caldo della padella. A causa del riscaldamento rapido, monitoriamo attentamente la temperatura dell’acqua.

È interessante apprendere come fare il miele con le proprie mani da denti di leone, anguria, zucche.

Banca vicino alla batteria o al sole

Un modo più lento, ma molto più delicato, è semplicemente lasciare il contenitore vicino alla batteria, al riscaldamento o al sole. Questo metodo ti insegnerà come sciogliere il miele in un barattolo di vetro.

Niente di complicato L’unica condizione è di girare regolarmente il barattolo per riscaldare uniformemente il contenuto. Il tempo di questa procedura va da 8 ore a diversi giorni, a seconda della temperatura.
Banche al sole
Il sole può anche riscaldare la lattina a 45-50 ° C. Ma questo metodo è adatto a coloro che vivono in luoghi molto soleggiati e possono lasciare il contenitore con il prodotto per un tempo molto lungo sotto la luce diretta.

Banca in acqua calda

Riempire qualsiasi contenitore adatto (casseruola, vasca, vasca) con acqua calda e abbassare il barattolo lì. Stiamo aspettando la fusione. Basta non dimenticare di mantenere e mantenere la giusta temperatura.

Questo metodo è semplice, ma ci vogliono circa 6-8 ore e l’acqua calda viene aggiunta per aumentare la temperatura.
Nell'acqua

Usando il limone

Un altro modo interessante è usare il limone. Questo metodo aiuta a sciogliere il miele senza perdere proprietà utili, ma creerà anche un prezioso rimedio popolare per il trattamento dei raffreddori.

La tecnologia è molto semplice.
Il limone fresco affettato, al ritmo di una fetta per cucchiaio, viene messo in un barattolo con il prodotto. Il miele inizierà a sciogliersi e mescolare con il succo di limone. Il cocktail risultante ha una combinazione di proprietà benefiche. Può essere usato per raffreddori, frullati, cocktail e tè caldo.

Lo svantaggio può essere considerato qualità di gusto specifiche, che non piacerà a tutti. E anche, che così è possibile accendere solo una piccola quantità di miele.

Abbiamo esaminato i più popolari, tradizionali e parsimoniosi regimi di dissoluzione. Ma la tecnologia moderna offre un’altra opzione: l’uso di un forno a microonde. Di seguito considereremo come sciogliere il miele in un forno a microonde.
Miele al limone

È possibile scaldare il miele in un forno a microonde

Le controversie sui benefici e sui danni di un forno a microonde suggeriscono spesso che il miele, riscaldato in questo modo, perderà tutte le sue proprietà utili.

In realtà, non c’è nulla di cui aver paura. Il rispetto di semplici regole ti consentirà di sciogliere e salvare tutte le qualità utili di questo prodotto. Utensili corretti – è necessario usare solo contenitori di vetro resistente al calore.

Importante! Il riscaldamento non dovrebbe richiedere più di 2 minuti con una potenza di 500-600 W.

Dopo aver finito il forno, rimuovere immediatamente le stoviglie.

Dopo aver tolto i piatti dal forno, mescolare la massa risultante. Questo distribuirà uniformemente il prodotto riscaldato.

In questo modo otterrete il miele liquido rapidamente e senza perdita di qualità.
miele

Le proprietà sono perse

Con una corretta espansione, tutte le proprietà utili vengono mantenute. Come è stato ripetuto più volte nell’articolo, la regola più importante è l’osservanza della temperatura a 40-55 ° C. È questa modalità che ti consente di salvare tutte le qualità utili.

Lo sai? Per produrre 100 grammi di miele, l’ape deve volare oltre 100.000 fiori.

Come puoi vedere, non è affatto difficile sciogliere il miele correttamente. Non richiede abilità speciali o attrezzature complicate. Scegli il metodo che ti piace di più e goditi un trattamento gustoso e utile.