Coniglio della Turingia: origine, descrizione della razza, regole infermieristiche

Coniglio della Turingia
Oggi ci sono oltre 80 razze di conigli, tra cui grandi, medie e piccolissime. Con una tale varietà di scelta di una varietà per la riproduzione è abbastanza difficile. Nell’articolo vi faremo conoscere uno dei rari rappresentanti dei lagiformi: la krol della Turingia. Prendi in considerazione ciò che è necessario per il suo contenuto, le caratteristiche della sua alimentazione e del suo carattere.

Origine della razza

La razza che stavamo considerando fu allevata tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX. È chiamato così dal luogo di allevamento – la terra tedesca della Turingia. Nella selezione della razza coinvolta l’argentina, le Fiandre, i conigli dell’Himalaya.

Descrizione del coniglio

La razza della Turingia appartiene alla direzione animale-animale. La dimensione dei suoi rappresentanti è piccola. Ma il fisico è robusto, denso.

aspetto

Il peso corporeo dei conigli della Turingia raggiunge 3,5-4,5 kg. Secondo gli standard degli allevatori di conigli, questo è il peso medio. Gli animali hanno una testa piuttosto appiattita e larga, situata su un collo molto corto. Orecchie carnose, non lunghe – 10 cm di lunghezza. Le loro estremità sono arrotondate

Vi invitiamo a leggere la descrizione e le caratteristiche del contenuto di tali razze di carne shkurkovyh coniglio come capo, la Nuova Zelanda Bianco, l’ermellino russo, gigante grigio, argento, risorto Oro, argento Poltava, Rex, gigante belga e blu Vienna.

I conigli appena nati hanno una pelliccia di colore monocromatico color sabbia. Man mano che cresci sulla pelle, nella zona del muso, le orecchie, i fianchi e i lati appaiono macchie marrone scuro. Gli occhi sono marroni La pelliccia è spessa, morbida e liscia al tatto, con glitter. La lunghezza dei peli è di 3 cm Gli arti nei conigli sono di media lunghezza, muscolosi.
Coniglio della Turingia

carattere

Per natura, i conigli della Turingia sono amichevoli, accomodanti, attivi. A causa di queste caratteristiche nei paesi europei, questi animali sono spesso allevati come animali domestici in casa.

Caratteristiche di manutenzione e cura

I conigli della Turingia non hanno pretese. Non richiedono particolari condizioni di manutenzione, alimentazione. Se crei le condizioni più comode per il coniglio della Turingia, la durata della sua vita sarà di 12 anni. In media, vivono circa 8 anni. Sono caratterizzati da tassi di crescita rapidi.

Selezione delle cellule

Per un coniglio di questa razza, una cellula è 4-5 volte più grande di se stessa. Poiché l’animale è abbastanza attivo, non deve solo essere posizionato in esso, ma è anche normale muoversi. È importante ricordare che i conigli amano riposarsi e allungarsi fino alla loro altezza.

Leggi di più su come scegliere una gabbia per i conigli e come farcela da sola.

È auspicabile che l’altezza della cella non sia inferiore a 60 cm, larghezza – 60-70 cm, lunghezza – 1 m. L’area della cella per più individui dovrebbe essere calcolata sulla base di 0,15-0,20 metri quadrati. m per 1 animale. Le migliori condizioni per i giovani sono le cellule con la rete dalle reti. La lunghezza di tali cellule dovrebbe essere da 2 a 4 m, larghezza – 1 m, altezza – 0,4-0,5 m.
Gabbia per conigli
L’abitazione dovrebbe essere fatta di materiali di forte qualità che possono servire per diversi anni. I prodotti scadenti possono danneggiare l’animale. È meglio se la gabbia è fatta di legno. L’abitazione deve essere equipaggiata con mangiatoie e una ciotola d’acqua fatta di materiali ecologici.

Importante! La gabbia dovrebbe essere fatta di legno, ma non da specie di conifere, dal momento che tali strutture hanno un forte odore che può essere sgradevole per l’animale. La pittura della casa del coniglio è severamente vietata. Poiché ai conigli piace rosicchiare le cellule, c’è un grande rischio che la vernice penetri nel tratto gastrointestinale dell’animale e provochi avvelenamento.

Dovrebbero essere collocati in uno speciale scompartimento di poppa, con un pavimento in rete. Gli alimentatori dovrebbero essere diversi – per fieno, mangime, additivi minerali. L’accesso agli alimentatori e alle ciotole dovrebbe essere fornito in ogni momento. Nella gabbia deve essere fornito anche un posto dove l’animale può andare in pensione. Come una lettiera viene utilizzata la paglia, uno strato di 10-20 cm.

Condizioni di manutenzione e cura

Le condizioni principali per mantenere i conigli:

  • buona illuminazione;
  • il calore;
  • secco;
  • buona ventilazione;
  • nessuna bozza.

Coniglio in gabbia

La temperatura dell’aria più bassa possibile tollerata dai conigli è di -6 ° C. Il più alto è +35 ° С. La temperatura ottimale è + 12-18 ° С. La durata di un giorno di luce deve essere di almeno 17 ore. L’umidità dell’aria è del 60-70%.

Requisiti per lo scambio d’aria in inverno: 10-15 cu. m / ora per coniglio (ventilazione a breve termine), in estate: 30-50 cu. m / h per coniglio (leggera immersione). Le cellule dovrebbero essere pulite man mano che si sporcano. La disinfezione delle abitazioni e l’inventario vengono effettuati una volta al mese.

Importante! La cellula deve essere coperta o riorganizzata dalla luce solare diretta, poiché i casi di colpo di calore nei conigli non sono rari.

vaccinazione

Una delle condizioni importanti per mantenere i conigli è la vaccinazione. Le vaccinazioni evitano le epidemie di massa dalle infezioni più comuni e mantengono la mandria sana. Mentre i bambini vengono alimentati dal latte materno, la loro salute è protetta dall’immunità naturale, che si forma a causa degli anticorpi specifici che costituiscono il cibo.

Video: vaccinazione di conigli

Tuttavia, dopo che la crescita dei giovani inizia a nutrirsi di cibo per adulti, questi anticorpi non arrivano più, ma il corpo in modo indipendente non li produce. Pertanto, è importante formare l’immunità contro le infezioni comuni attraverso vaccinazioni regolari. Di norma, la vaccinazione viene somministrata ogni 6 mesi.

Le vaccinazioni più importanti sono:

  • contro la malattia emorragica virale;
  • contro la mixomatosi.

Inoltre, gli animali sono vaccinati contro paratifo, pastorellosi, infezione da streptococco. La vaccinazione può essere eseguita da un veterinario o, dopo le sue severe istruzioni, dall’allevatore stesso.

Lo sai? I corvi dormono con gli occhi aperti. Il fatto che sono molto timidi, quindi anche durante il sonno non può rilassarsi completamente e con ogni fruscio si svegliano immediatamente. La capacità di cadere in un sonno profondo e dormire con gli occhi chiusi è acquisita solo da conigli decorativi che vivono in condizioni confortevoli nell’appartamento e abituati a non essere minacciati.

Nutrire i conigli della Turingia

Le caratteristiche di nutrire i rappresentanti della razza della Turingia non differiscono dagli altri conigli purosangue. Le persone adulte vengono allattate 2-3 volte al giorno, i conigli durante l’allattamento e i conigli fino a 2,5 mesi di età – 4 volte. Nutrire i conigli

La condizione principale per nutrire gli animali è un mangime fresco e bilanciato. La base della dieta è il cibo vegetale. L’alimentazione animale è introdotta in piccole quantità, come integratori di vitamine e minerali.

Il menu dei conigli sarà diverso a seconda del periodo dell’anno. In inverno, il cibo dovrebbe essere più nutriente, in modo che l’animale possa ricevere l’energia necessaria per mantenere la temperatura corporea. In questo momento, è molto buono introdurre foraggi misti nella dieta.

Anche la quantità e la composizione del mangime dipenderanno dall’età e dal sesso del coniglio, il periodo del suo sviluppo. Di seguito forniremo consigli su come compilare un menu approssimativo per il 1 ° individuo in estate e in inverno.

In estate

Il periodo di sviluppo dei conigli

Cibo verde, g

Cibo concentrato, g

Sale, gesso, g

All’ingrasso

700

70

1

Durante il periodo di riposo

600-700

30

1

Durante la stagione degli amori

800

40

1

Durante la gravidanza

800

40-50

1

Durante l’allattamento

1200

60-70

1.5

All’età di 1-2 mesi

300

20

0.5

All’età di 3-4 mesi

500

40

0.5

All’età di 5-7 mesi

600

55

1

In inverno

Il periodo di sviluppo dei conigli

Fieno, g

Foraggio succoso, g

Concentrati, g

Sale, gesso, g

All’ingrasso

150

500

80

1

Durante il periodo di riposo

150

150

40

1

Durante la stagione degli amori

150

200

55

1

Durante la gravidanza

175

200

60

1

Durante l’allattamento

200

300-400

85-90

1.5

All’età di 1-2 mesi

50

100-150

35

0.5

All’età di 3-4 mesi

100

300

50

0.6

All’età di 5-7 mesi

150

350

75

1

Quando si alimentano animali con diversi tipi di cibo, in modo che la digestione sia confortevole, il cibo viene somministrato in tale sequenza: concentrati, mangime succoso.

Video: nutrire i conigli in inverno

Così, in inverno l’alimentazione dovrebbe essere completata con fieno, e in estate – con i verdi.

Importante! Al fine di non danneggiare la salute degli animali, è severamente vietato dare cibo con un alto contenuto di carboidrati semplici, ad esempio, dolci, zucchero, biscotti. Questi prodotti aumentano significativamente il rischio di obesità.

Condizioni di diluizione

Dopo che il giovane raggiunge i 2 mesi di età, i ragazzi e le ragazze sono divisi in cellule separate. La maturità sessuale di questi animali avviene a circa 4 mesi di età. Tuttavia, possono accadere quando il peso del coniglio supera i 2,5 kg, altrimenti sarà difficile per loro sopportare e dare alla luce bambini. La riproduzione dei conigli può avvenire in qualsiasi momento dell’anno.

Prima del processo, gli individui che presentano alcuni difetti vengono scartati. Per l’accoppiamento, la femmina viene messa nella gabbia del maschio al mattino e alla sera. Dopo ciò, la rimettono nella sua dimora. La gravidanza dura per 29-31 giorni. In questo momento il coniglio viene nutrito con un cibo di alta qualità con un alto contenuto proteico e fornisce acqua sufficiente.
coniglio
Durante la gravidanza e l’allattamento, la dieta giornaliera approssimativa del coniglio può assomigliare a questa:

  • foraggio verde – 300 g;
  • torta di semi di girasole – 40-60 g;
  • Farina di semi di girasole – 30 g;
  • foraggio di lievito – 5 g;
  • olio di pesce – 4 g;
  • farina di osso di carne – 7 g;
  • Farina di ossa – 3 g;
  • gesso – 3 g;
  • sale – 2,5 g.

In inverno, diamo funghi di erba medica, legumi, crusca, integratori minerali. Se hai intenzione di allevare conigli, dovresti preoccuparti in anticipo della sistemazione di uno speciale compartimento rimovibile, in cui la femmina partorirà e darà da mangiare ai bambini – il liquore madre.

Sarà utile leggere di quando si può tenere lontano coniglio su di accoppiamento, Fino a quando, e come determinare coniglio sukrolnost che può essere depositato su conigli coniglio come per determinare il sesso del coniglio, così come quello che per alimentare allattamento doe dopo accensione e conigli che portare senza coniglio.

Si tratta di un design in scatola, chiuso su tutti i lati, con un piccolo foro di 15-18 cm di diametro e una copertura rimovibile. È posto nella gabbia del coniglio. Dovrebbe creare il massimo comfort per le condizioni di madre e bambino: oscurità, calore, spazio.
conigli
Tali requisiti sono necessari affinché il coniglio si senta solo e accogliente. All’interno del liquore madre dovrebbe essere una lettiera, versato uno spesso strato. La struttura deve essere isolata o dotata di riscaldamento supplementare. La cucciolata fa 6-12 bambini. I conigli sono nati calvi e ciechi. I loro occhi si aprono il decimo giorno. Entro 3-4 settimane si nutrono di latte materno. Più tardi iniziano a nutrirsi.

Lo sai? Il dispositivo del sistema riproduttivo dei conigli consente loro di allattare contemporaneamente 2 cucciolate di diversi maschi. L’utero della femmina non ha un corpo. Consiste di 2 corni, ognuno dei quali si apre nella vagina e 2 colli.

Mentre sono tenuti con la madre nel liquore madre, dovresti cambiare regolarmente la lettiera e prevenire l’eccessiva umidità e sporcizia. Altrimenti, una piccola percentuale dei giovani può sopravvivere. Così, i conigli della Turingia sono animali molto belli in apparenza, con una pelle preziosa e una carne gustosa.

Sono senza pretese per le condizioni di conservazione e alimentazione. Questa razza non ha ricevuto grande popolarità tra gli allevatori di conigli e oggi è piuttosto rara. In Europa, a causa della sua natura pacifica e delle sue qualità decorative, è spesso tenuto in condizioni di appartamento.