Cos’è la nettarina e come coltivarla

nettarina
La nettarina è un frutto molto insolito e sorprendente. È popolare in molti paesi. È apprezzato per il suo gusto eccellente e le sue proprietà utili. In questo articolo imparerai cosa è la nettarina, quale descrizione ha questo frutto e come coltivarlo nella tua dacia.

La nettarina è un ibrido di pesca e …

In apparenza, la nettarina è simile a una pesca normale, solo la pelle di esso liscio, senza pile. Pertanto, i suoi frutti sono chiamati non fertili. Questo albero da frutto proviene dalla Cina, dove è coltivato da più di 2000 anni e fu portato in Europa solo nel XX secolo.
Nettarina
C’è una versione che la nettarina è un ibrido di pesca e prugna, ma questa opinione è errata. Gli esperti dicono che questo frutto è stato ottenuto con il metodo della normale mutazione delle pesche durante l’autoimpollinazione. La pesca e la nettarina sono molto simili nella composizione chimica e nelle caratteristiche biologiche.

La pesca al biancospino è più dolce del solito ed è considerata più dietetico. Vitamina A, fosforo, ferro, potassio, contiene di più. La frutta matura può essere di colore giallo chiaro, giallo con rosso, rosso vivo o ciliegia. La sua carne è più dura della solita pesca.

L’albero della nettarina può raggiungere un’altezza di 4-7 me la corona ha un diametro di 3-4 m. Foglie lungo il bordo seghettato. I fiori sono rosa e sbocciano prima delle foglie.

Lo sai? La nettarina appartiene alla famiglia delle Rosacee, quindi è un parente stretto di mandorle.

Come scegliere piantine per la semina

mosto scegliere le piantine di nettarine giuste, poiché questo è un criterio importante per la sua coltivazione di successo presso la dacia:

  1. È necessario acquistare piantine in un asilo nido o in un negozio specializzato. E inoltre devi chiedere da dove vengono e se possono adattarsi al clima locale.
  2. Il materiale da piantare dovrebbe essere un gambo e un sistema di radici ben sviluppati.
  3. La corteccia non dovrebbe essere danneggiata.
  4. La posizione della connessione del brodo con lo scion deve essere liscia, senza escrescenze e tensioni, e nessun succo vegetale dovrebbe essere rilasciato.
  5. Le radici devono essere elastiche e avere un colore bianco sano sul taglio;
  6. L’età delle piantine non deve superare 1-2 anni. Gli adulti peggiorano.

nettarina

atterraggio

Piantare la nettarina non è un compito difficile. È necessario scegliere il posto giusto per la coltivazione e preparare adeguatamente la fossa di impianto.

Condizioni per la coltivazione (scelta del luogo)

La nettarina ama il calore e la luce. Il terreno è meno impegnativo, ma cresce meglio su acque profonde e ben aerate. Le migliori aree per la coltivazione di questo frutto sono il terriccio e il terriccio sabbioso. Tali terreni sono piuttosto umidi, ma non sono soggetti a ristagno. Questo è molto importante per il sistema radice dell’albero.

Quando si sceglie un luogo, è necessario considerare:

  • L’aria fredda non dovrebbe stare sul sito;
  • il posto non dovrebbe essere troppo ombreggiato;
  • l’acqua sotterranea dovrebbe essere ad una profondità di 1,5 m;
  • È meglio assegnare un posto sul lato sud-occidentale o meridionale del sito.
Importante! La distanza tra la nettarina e le altre piantagioni di giardino dovrebbe essere superiore a 3-3,5 m.

Preparare un pozzo d’atterraggio

Il pozzo per la piantatura di questo albero deve essere scavato nella misura di 0,7 per 0,7 m, quindi versare 10 kg di letame, 150 g di perfosfato e mescolare con il terreno. Fai un tumulo di terra bassa nella fossa.
Piantare la nettarina

Schema di atterraggio

Le seguenti raccomandazioni dovrebbero essere osservate per l’impianto di semina:

  1. Sul tumulo, installa con cura l’alberello e allarga le radici.
  2. Il sito di inoculazione deve essere posizionato a 3-5 cm sopra i bordi della fossa.
  3. Puoi sistemare un palo e legare un albero ad esso.
  4. Quindi riempire la fossa di atterraggio con la miscela di terreno e compattare il terreno un po ‘.
  5. Ai bordi del pozzo è desiderabile rendere facile l’irrigazione di un rullo di terra.
  6. Abbondantemente annaffiato, utilizzando almeno 2 secchi d’acqua per ogni piantina.
  7. È possibile compostare il portainnesto con compost.
Lo sai? A differenza di molti altri frutti, la nettarina conserva tutte le proprietà utili con diversi trattamenti, anche in forma di scatola.

Come far crescere la nettarina

Per ottenere buoni frutti, hai bisogno di cure di qualità per la nettarina. Tali attività non sono molto diverse da quelle necessarie per altri alberi da frutto.

irrigazione

Per innaffiare un albero è necessario non meno 3 volte per estate (dipende dalle condizioni meteorologiche), utilizzando almeno 2 secchi d’acqua.
irrigazione

Aggiunta di un ibrido

In primavera è necessario spruzzare l’albero con una soluzione al 7% di urea. Grazie a questo, la nettarina otterrà l’azoto necessario per la crescita e fungerà anche da prevenzione contro i parassiti che hanno svernato nella corteccia. Prima di eseguire questo esercizio, è necessario assicurarsi che i reni non siano ancora gonfiati. Sotto l’azione dell’urea, possono bruciare.

Se lo spruzzo è troppo tardi, puoi concimare le radici. La terra intorno all’albero viene scavata e si aggiungono nitrato di ammonio (70 g) e urea (60 g) per metro quadrato.

Quando i frutti si formano, la nettarina viene spruzzata con una soluzione di fertilizzanti complessi. E nella fase di maturazione dei frutti usare una soluzione di sale di potassio.

In autunno, è necessario scavare un cerchio vicino al barile e aggiungere 1 g di superfosfato (40 g) e cloruro di calcio (50 g) per metro quadrato.

I fertilizzanti che sono stati gettati nel terreno durante la piantagione dovrebbero essere sufficienti per un albero per 6 anni.

Potatura e modellatura della corona

La corona deve essere formata sotto forma di una ciotola. Questa forma dà forza e rami ottenere l’accesso alla luce. La canna dovrebbe avere una lunghezza di circa 70 cm.
potatura
Crea un livello con 4 rami principali che si allontanano dal tronco con un angolo di 50 °. Su ciascuno di essi sono rimasti 3 rami scheletrici. La piantina dovrebbe essere accorciata in modo che la sua altezza sia uguale alla lunghezza del tronco e della zona all’uncinetto. I rami vengono tagliati tutti: abbassati – fino a 10 cm, superiori – a 30. Poi dai germogli che germogliano pizzicano il più forte e rimuovono il resto.

Sul secondo anno tagliare sopra il ramo esterno laterale. Rimuovi i germogli in eccesso. In estate, taglia i rami che crescono all’interno, così come quelli deboli.
Sul il terzo anno tagliare i rami verticali e quelli che oscurano la corona. Disporre anche i rami scheletrici del secondo ordine e rimuovere i germogli prematuri e misti.

Importante! Per garantire che i rami non siano sovraccaricati dal frutto, si assottiglia i reni generativi, lasciando fino a 5 frutti su un unico link. Questo deve essere fatto ogni anno.

Cura del suolo

Il terreno intorno all’albero deve essere pacciamato ogni anno con compost o humus. Inoltre, è necessario allentare sistematicamente e rilasciarlo dalle infestanti.
nettarina

riproduzione

Puoi propagare la nettarina in due modi:

  1. pietra. I frutti, da cui viene presa la pietra, dovrebbero essere grandi, maturi o anche leggermente surmaturi. Con tale riproduzione ci sono sia vantaggi che svantaggi. Le piantine ottenute dalle pietre hanno un basso livello di fruttificazione. E i frutti sono generalmente piccoli. Ma questi alberi tollerano bene le gelate e crescono più a lungo. Piantare una pietra nel terreno, che sarà un luogo permanente per la crescita dell’albero. Il posto per la semina è fertilizzato con compost o humus. Le piante che crescono in questo modo sono richieste per l’irrigazione.
  2. colpo. Le talee di nettarina sono meglio piantate sui portinnesti da una pesca, una mandorla, un’albicocca o una prugna con il metodo del germogliamento. Il vantaggio di questo metodo è che la pianta avrà tutte le caratteristiche della varietà uterina. Le talee dovrebbero essere prese da giovani alberi resistenti all’inverno, che portano frutti bene.

Malattie e parassiti del legno

Le principali malattie della nettarina sono: l’oidio, l’arricciamento delle foglie e la kasterosporosi. Combatti meglio con i fungicidi.

Il trattamento di legno da klasterosporiosis è effettuato 3 volte:

  1. Durante il rigonfiamento dei reni, viene usato il cloruro di rame.
  2. Prima della fioritura – Topsin-M.
  3. Dopo la fioritura, usa lo stesso farmaco.

spruzzatura
In autunno, le foglie vengono trattate con cloruro rameico o “Meteora” dalle foglie ricci.

Dall’oidio, viene eseguita la potatura dei rami danneggiati. Dopo la fioritura, trattare con fungicidi.

Combattere con malattie fungine può essere con l’aiuto di droghe “Vectra”, “Skor”, “Horus”.

I parassiti dell’albero sono falene, foderi, afidi, falene e acari. Per combatterli usano questi insetticidi: “Aktellik”, “Karbofos”, “Inta-vir”, “Aktara”.

Con la cura adeguata e la piantagione di nettarine, ti delizierà con frutti succosi e saporiti.