Cosa cercare quando si sceglie l’anguria

anguria
L’anguria è una bacca estiva preferita da molte persone. I succosi frutti rosa, che provocano una piacevole sensazione di pesantezza allo stomaco, sono un vero simbolo dell’estate, del caldo e del periodo delle vacanze.
Tuttavia, non sempre riusciamo ad acquistare un prodotto dolce e utile, soprattutto se la regione climatica è un ambiente sfavorevole per la loro coltivazione. In questo caso, è molto importante sapere come scegliere l’anguria giusta, e cosa dovrebbe essere prestata attenzione in primo luogo.

L’anguria è un prodotto stagionale

Non dimenticare che frutta e verdura sono prodotti stagionali. È possibile ottenere un buon raccolto solo in determinati periodi dell’anno.

anguria
Le colture di melone, che includono l’anguria, sono piante che amano il calore, e anche nei paesi dell’Asia centrale meridionale maturano non prima della seconda metà dell’estate. Mentre crescono nelle nostre condizioni climatiche (a proposito, non il più caldo), mentre vengono consegnate al luogo di vendita, i cocomeri dolci possono essere visti nei bazar non prima di metà agosto.

Naturalmente, i venditori possono assicurarvi l’assoluta qualità dei loro prodotti, sostenendo che si tratta di una sorta di “varietà extra-precoce”, ma in realtà tali cocomeri sono spesso un prodotto a effetto serra coltivato su fertilizzanti grassi.

È possibile che tali prodotti risultino davvero dolci e maturi, ma la quantità di nitrati è probabilmente impressionante.
Questo vero cocomero matura non prima di fine agosto e può piacere con il suo gusto per tutto il mese di settembre.

Lo sai? Gli scavi archeologici confermano il fatto che le persone sono cresciute e hanno consumato cocomeri 2000 anni fa. In Europa, la bacca, molto probabilmente, cadde dopo la Battaglia di Poitiers nel 1 ° secolo dC, con l’invasione della dinastia degli Omayyadi in Spagna.

Disponibilità di documenti, scelta del luogo di acquisto

angurie
Sicuramente ti sei imbattuto in foto del Turkmenistan, sulle quali i cocomeri maturi si sono semplicemente depositati per terra. Quelle persone che credono che questo è il modo in cui dovrebbero essere venduti, sono molto in errore.

Ecco un altro consiglio: mai comprare un prodotto da terra. La pulizia delle nostre strade e della polvere della strada è nettamente inferiore a indicatori simili di alcuni outback turkmeno, il che significa che è più appropriato acquistare i cocomeri dagli scaffali dei negozi.

Le merci provenienti dai mercati, come le merci provenienti dagli scaffali dei supermercati, provengono dagli stessi luoghi, ma solo le condizioni sanitarie di deposito nei padiglioni e nel negozio sono molto più alte che nei mercati. Tutti i meloni dovrebbero essere venduti in negozi o in tende con tende, collocati su ponti commerciali ad un’altezza non inferiore a 15 cm da terra.

Importante! Non è necessario pensare che una buccia spessa protegga completamente l’intera anguria. Ovviamente, la polvere non raggiunge la polpa, ma i microrganismi nocivi possono entrare all’interno attraverso microfessure.

È meglio non prestare attenzione all’anguria fusa nella polvere della strada, lasciandola ai venditori.

Se hai già trovato il posto migliore e hai scelto un cocomero adatto, prima di acquistare, puoi chiedere al venditore il certificato di qualità appropriato. Tale documento dovrebbe indicare il luogo di crescita dell’anguria, i tempi di raccolta, il contenuto di nitrati e altre caratteristiche da cui si può giudicare la qualità del prodotto selezionato.

angurie
Nel caso in cui il venditore ti mostri una fotocopia del certificato, considera la stampa – deve essere necessariamente colorata, non in bianco e nero. Se hai dei dubbi sull’autenticità del documento, è meglio comprare un cocomero in un altro posto, perché la salute è più costosa.

Presta attenzione alle dimensioni dell’anguria

C’è un’opinione che più l’anguria è più grande, più è dolce e questa è una verità assoluta. Più di 10 kg sono raggiunti solo da rappresentanti di singole varietà, ma peseranno così tanto solo se saranno pienamente maturi.

Pertanto, se stai pensando a come scegliere un delizioso cocomero, ti consigliamo di dare la preferenza a campioni di grandi dimensioni, poiché la probabilità che sia effettivamente matura sarà più alta.

Importante! Tenendo conto delle peculiarità del nostro clima, dobbiamo fare attenzione ai cocomeri troppo grandi, perché anche questi meloni non possono maturare sui meloni, il che significa che esiste la possibilità che le bacche vengano alimentate artificialmente.

Cosa fare se i piccoli cocomeri non sono così dolci e la qualità dei grandi cocomeri è in dubbio? La risposta corretta è scegliere una dimensione media di 5-7 kg.

Come determinare la maturazione dell’anguria sulla coda

anguria
La “coda” dell’anguria può essere paragonata al cordone ombelicale del bambino, perché è attraverso di essa che la frutta riceve umidità e sostanze nutritive. Ma non appena la bacca matura, non è più necessaria e inizia ad asciugare.

Se hai un cocomero con una “coda” verde, molto probabilmente è stato strappato alla piena maturità, anche se può diventare giallo e da una menzogna prolungata. Per verificare se maturo prima di anguria o no, prova a romperlo “coda”. In una bacca matura, sarà piuttosto fragile, mentre in un campione acerbo si piegherà semplicemente.

È possibile che il venditore abbia deciso di camuffare la scarsa qualità del raccolto e tagliare solo le radici del prodotto, quindi questo fatto dovrebbe finalmente convincerti a continuare la ricerca.

Lo sai? Si scopre che la pelle dell’anguria è completamente commestibile. Non è solo marinato, ma anche la marmellata viene prodotta e i semi delle bacche vengono tostati.

Selezione di anguria sul terreno

Alcuni acquirenti possono essere respinti da una macchia gialla poco attraente situata sul lato dell’anguria, ma la sua presenza è abbastanza normale. Inoltre, è su di esso che è possibile determinare la qualità delle bacche.

anguria
giallo (o, come viene anche chiamato, un punto “terrestre”) Questo è il posto in cui l’anguria ha toccato il terreno quando è maturata. In bacche mature, dovrebbe essere giallo-brunastro o giallo-arancio, ma non completamente bianco.

Se il barile dell’anguria è troppo pallido, significa che è stato strappato troppo presto, e non ha avuto il tempo di prendere abbastanza luce solare e la luce necessaria per la sua buona maturazione.

Prestiamo attenzione all ‘”ape”

“La ragnatela delle api” chiamato non molto belle macchie marroni sul cocomero, che indicano che le api hanno spesso toccato l’ovaio del feto durante l’impollinazione. Più impollinazione si è verificata, maggiore è il modello di “ragnatele” e più dolce sarà il feto. Pertanto, non considerare questa caratteristica come una mancanza di bacche.

Ragazzo o ragazza che è più dolce

Non tutti sanno che i cocomeri possono essere divisi in specie per sesso. Quindi, tra questa famiglia di meloni “Girls” con un fondo piatto e un grande cerchio marrone, così come “Boys”, in cui il fondo è convesso e il cerchio è piccolo. È dimostrato che gli “innamorati” sono i più dolci e che i semi sono molto più piccoli.

Ispezione visiva e ispezione patch

Al suono
Puoi anche scegliere una bacca con un semplice tocco della mano, ma per questo è necessario sapere esattamente quale suono ha un cocomero maturo. Ad esempio, i frutti maturati “suoneranno” in modo chiaro e sonoro, mentre l’immaturo risponderà in modo assente.

Puoi anche attaccare un orecchio al cocomero, che aiuterà a capire meglio la natura del suono. Un suono sonoro indicherà la porosità e la morbidezza, cioè la maturità della bacca, e se viene colpito, dovrebbe sgorgare un po ‘.

Inoltre, è importante e una normale ispezione visiva da tutti i lati. Sulla crosta dell’anguria non ci dovrebbero essere piccole (particolarmente grandi) crepe, ammaccature, punti morbidi, graffi o altri danni attraverso i quali i batteri potrebbero entrare.

Bene, se il cocomero ha una forma leggermente allungata o sferica, completata da un colore uniforme. Strisce luminose e contrastanti – questo è un sicuro segno di maturità dell’anguria scelta, che è anche evidenziato da una crosta di legno lucente.

Per quanto riguarda l’ultima caratteristica, anche gli “abiti” dell’anguria dovrebbero essere abbastanza sodi: puoi graffiarlo, ma non puoi perforarlo con un’unghia.
Prova a sfregare la crosta con le dita – i frutti acerbi sentiranno odore di fieno fresco.

Controllando l’anguria sul taglio, quale dovrebbe essere il colore dell’anguria

Alcuni venditori ti permettono di tagliare un cocomero, in modo da poter valutare visivamente e le caratteristiche interne del frutto selezionato. L’anguria matura ha un ricco colore rosso, ma il colore viola dovrebbe avvisarti, poiché indica un gran numero di nitrati.

Se non sai come scegliere un cocomero senza nitrati, allora questo metodo di verifica è esattamente ciò di cui hai bisogno. anguria

I semi di cocomero maturo sono marrone scuro o nero, mentre i bianchi sono un segno di bacche acerbe. Le fibre che penetrano nell’anguria dovrebbero avere un colore bianco, e se sono gialle, ancora una volta vale la pena di ricordare i nitrati.

Importante! Quando si taglia la polpa dell’anguria giusta, i chicchi brillano, ma se si ha un campione di “nitrato” davanti a sé, la superficie del taglio sarà assolutamente liscia.

Sfortunatamente, molti venditori non tagliano i loro beni, sostenendo che è un danno irragionevole.

Il metodo di verifica del nonno

C’è un metodo di diagnosi “nonno”. Nonostante il fatto che il suo uso sia possibile solo per uomini forti, è lui che è il più efficace.

anguria
L’essenza di questo metodo è la seguente: l’anguria dovrebbe essere presa al centro con entrambe le mani (nell’aereo più lontano dalla spina dorsale), portata all’orecchio e schiacciata. Un frutto maturo inizierà a scoppiettare allo stesso tempo, e il frutto acerbo rimarrà “silenzioso”.

Vi auguriamo di scegliere un prodotto di qualità e goderne appieno il suo gusto unico.