Cosa dare da mangiare a un piccione

Nutrire un piccione
Molti uccelli domestici si prendono cura della loro prole, ma succede che il proprietario assuma questi doveri, e poi affronta molte difficoltà e problemi irrisolvibili. Considera la cura dei piccioni, parla della dieta nel primo mese di vita, delle vaccinazioni e della fertilizzazione necessaria.

Condizioni nestling

I piccioni di piccioni nascono ciechi, senza piumaggio, con una testa molto grande che non permette loro di muoversi. Pertanto, i pulcini dovrebbero essere forniti di tutto il necessario, specialmente nel primo giorno di vita.

Poiché il piumaggio è assente, i piccioni possono congelare rapidamente. Per questo motivo, è necessario assicurarsi che i genitori riscaldino costantemente i cuccioli o alzare artificialmente la temperatura a +35 … + 42 ° С.

Questa alta temperatura è associata al regime naturale di temperatura del piccione stesso. Se la temperatura è ottimale per una persona da 36,5 a 36,9 ° C, allora per il piccione è un intervallo – da 40,6 a 42 ° C. Anche prendersi cura della mancanza di correnti d’aria.

Lo sai? Nel XII secolo, sulla base di una lettiera di piccioni, fu prodotto un analogo della polvere da sparo, a causa del quale tutti i colombi erano obbligati a consegnare i rifiuti allo stato.

I cuccioli sono in contatto con la spazzatura tutto il giorno. Hanno anche defecare su di esso, che crea condizioni ottimali per lo sviluppo di batteri. Per questo motivo, si dovrebbe sempre monitorare la qualità e la secchezza della lettiera e anche cambiarla regolarmente.
Il piccione
I piccioni neonati hanno diversa immunità e sviluppo, quindi è necessario controllare regolarmente la salute dei bambini e in caso di deterioramento rimuovere da un nido comune di individui indeboliti o quelli che mancano di cibo.

Familiarizzare con le specie popolari e le razze di piccioni, così come conoscere meglio le peculiarità dell’allevamento di pavoni, carne e piccioni da combattimento uzbechi.

Come prendersi cura di un pulcino

La cura dei pulcini è la normale disinfezione della stanza in cui sono tenuti. Bere ciotola e mangiatoia. Una volta al giorno, la tazza e l’alimentatore devono essere puliti con una soluzione di sapone neutro o ausili speciali.

L’acqua dovrebbe essere sempre pulita e calda, il liquido freddo può causare raffreddori anche negli adulti. Pulizia della stanza La stanza viene pulita una volta a settimana. Al momento della disinfezione vengono rimossi adulti e giovani animali per escludere l’avvelenamento da sostanze chimiche.
Golubenok
Successivamente, la lettiera viene rimossa e le pareti e il pavimento della stanza vengono lavati con una soluzione di sapone (0,5 kg di sapone per 10 l di acqua). Dopo di ciò, è necessario trattare con mezzi chimici, che distruggeranno i microrganismi patogeni.

Probabilmente ti interesserà leggere sull’aspettativa di vita dei piccioni in libertà ea casa, ciò che può essere infetto da loro e dove puoi incontrare i piccioni in città.

Per fare questo, è possibile utilizzare una soluzione di permanganato di potassio, soluzione all’1% di candeggina, cloramina all’1% o prodotti speciali per la cura chimica.

Dopo aver elaborato la stanza con la chimica, si dovrebbe sempre lavarlo con acqua calda pulita, dopo di che dovrebbe essere ventilato per diverse ore. Solo dopo la messa in onda può deporre una nuova biancheria da letto, così come eseguire i piccioni.

Importante! Altri animali, così come gli insetti, non dovrebbero entrare nel piccione.

Video: disinfezione della piccionaia

Vaccinazioni e malattie. Separatamente è necessario dire che i piccioni sono suscettibili alla sconfitta da molte malattie, quindi a una certa età vengono vaccinati per escludere la caduta di giovani animali.

Malattie comuni:

  • scaglionare;
  • vaiolo;
  • psittacosis;
  • salmonellosi;
  • tricomoniasi;
  • coccidiosi.

Prima che il giovane abbia 1 anno, sono necessari due colpi. La prima vaccinazione viene effettuata dalla sesta alla settima settimana di vita, se le condizioni dei bambini sono soddisfacenti. La seconda inoculazione viene effettuata pochi mesi prima che l’uccello voli per la prima volta.
Vaccinazione colomba

Dieta del cibo

Considera la dieta ottimale dei piccoli colombi e dì anche che tipo di cibo è meglio non usare.

Prima settimana

Disinganno dell’illusione che un pulcino appena nato possa essere alimentato artificialmente senza il coinvolgimento della madre senza problemi. Non è così, quindi la maggior parte dei piccioni muore durante la prima settimana di vita. Il problema è che i cuccioli in questo momento dovrebbero consumare un latte speciale, che viene assegnato alla madre.

Sostituirlo con latte o altre miscele non è possibile, quindi sopravviveranno solo cuccioli forti, che saranno in grado di adattarsi al cibo. Come mangime di partenza, viene utilizzato un tuorlo di pollo riscaldato (non cotto, cioè riscaldato).

Viene somministrato ai pulcini con una siringa grande, la cui punta viene posta su una punta di gomma con una pipetta (deve esserci un foro di diametro ridotto).
Mangia miele
Puoi anche usare il mangime di partenza per i pulcini, ma questa variante del cibo è meno accettabile per i piccioni appena nati. Il foraggio misto deve essere ben fritto e servito in una forma calda.

Scopri di più sull’alimentazione dei piccioni domestici.

I pulcini di alimentazione hanno bisogno di almeno 6 volte al giorno per garantire il ritmo desiderato di sviluppo. Allo stesso tempo, nutrite tanto cibo quanto l’individuo può mangiare. Il tuo compito principale nel primo giorno di vita sarà quello di abituare il pulcino alla siringa. Altrimenti, morirà senza cibo per 18-20 ore.

Importante! Non usare mai alimenti per l’infanzia per i pulcini da ingrasso.

La seconda settimana

Se la colomba è sopravvissuta fino alla seconda settimana, la possibilità della loro morte viene notevolmente ridotta. Ora il tuo compito è quello di nutrire regolarmente il cibo corretto, nonché una transizione graduale al feed “per adulti”.

Video: come nutrire un piccione

L’8 ° giorno di vita i pulcini aprono gli occhi, quindi è importante che si abituino rapidamente a te. Per fare questo, comunica con loro solo con una voce calma e uniforme, e indossa anche gli stessi vestiti dello stesso colore.

Come un foraggio viene utilizzato il grano cotto a vapore melkoddoblennoe con l’aggiunta di una piccola quantità di miele naturale e macinato in uno stato di gusci d’uovo di farina. Questa composizione è alimentata attraverso una siringa.

Per non avere problemi con la pervietà, il grano viene pre-macinato più volte in un macinino da caffè. Dai da mangiare ai pulcini 6 volte al giorno fino a completa saturazione. Se la composizione specificata non è piacevole per i bambini, allora il grano può essere sostituito con orzo, piselli o miglio.

Raccomandiamo di leggere come allevare i piccioni e come fare un piccione.

La terza settimana

Nella terza settimana, i polli sono nutriti con chicchi di grano intero, in precedenza li cuocevano a vapore in acqua calda. Se i chicchi diventano troppo voluminosi dopo essere stati cotti a vapore, puoi tagliarli in due parti.
Nutrire la colomba
Per un allattamento a ciascun pulcino vengono dati 2-3 grani. Per determinare la sazietà, dovresti toccare il gozzo della capra. Se è pieno, l’alimentazione deve essere interrotta. Dal momento che il bambino non mangia a mano, è necessario aprire manualmente il becco e mettere il cibo.

Non è superfluo avere un’erba finemente tritata che fornisce vitamine e microelementi al corpo del bambino. Dovrebbe essere nutrito allo stesso modo del grano di grano.

Nella terza settimana, è necessario abituare il piccione all’acqua, che egli stesso non berrà. Per fare questo, abbassare delicatamente il becco nell’acqua in modo che l’acqua non entri nell’apertura nasale. Dopo diversi tentativi infruttuosi, il bambino capirà che in questa nave c’è dell’acqua, di cui ha bisogno.

Quarta settimana

Alla quarta settimana la dieta dei bambini diventa diversa e include i seguenti prodotti:

  • carote crude schiacciate in un mixer;
  • uovo di pollo sodo;
  • frutta domestica tritata finemente;
  • pane bianco imbevuto d’acqua

Nutrire la colomba
Puoi anche dare il grano imbevuto, ma la sua percentuale nella dieta dovrebbe essere ridotta più volte.

Alla quarta settimana di vita i pulcini iniziano a consumare grandi quantità di acqua, quindi la sua qualità e quantità dovrebbero essere costantemente monitorate. Se non c’è acqua nella ciotola dell’acqua, questo influenzerà negativamente la digestione degli uccelli.

Importante! In un solo pasto dovrebbe essere dato un certo tipo di verdura o frutta. Non mescolare frutta o verdura diversa.

Mese e più vecchio

Il 30 ° giorno di vita i piccoli vengono gradualmente trasferiti al cibo “adulto”, che i piccioni consumano. La transizione ha luogo durante la settimana. Riduce gradualmente la percentuale di pane e uova e aumenta la quantità di grano.

Le seguenti colture sono adatte per l’alimentazione:

  • di grano;
  • mais;
  • semi di girasole;
  • piselli

Nutrire i piccioni
È anche necessario dare verdi:

  • cavolo;
  • spinaci;
  • acetosa;
  • ortiche;
  • erba medica.
Ti sarà utile leggere su cosa nutrire i piccoli anatroccoli, oche e galline.

Vitamine e minerali

Considerando la dieta colomba, abbiamo sottolineato la necessità di aggiungere un guscio d’uovo, che fornisce al corpo importanti oligoelementi. Tuttavia, tale prodotto non è in grado di soddisfare tutte le esigenze, quindi dal 15 ° giorno di nascita (i pulcini iniziano a bere) dovrebbero aggiungere vitamine all’acqua.

Nel caso opposto, i pulcini svilupperanno ipovitaminosi, che porterà ad inibizione nello sviluppo e peggioramento del sistema immunitario.

Video: vitamine per i piccioni

Il supplemento dovrebbe includere le seguenti vitamine:

  • A;
  • D;
  • E;
  • B1;
  • B2;
  • B3;
  • B5;
  • B6;
  • B9;
  • B12.

Per escludere lo sviluppo di rachitismo, aggiungere gesso tritato, conchiglie, farina di ossa. Il modo più semplice per acquistare un integratore multivitaminico in un negozio di animali, che compenserà tutte le esigenze di queste o di altre vitamine. Inoltre, questa opzione elimina il sovradosaggio, che può peggiorare la condizione degli uccelli.

Lo sai? I piccioni possono riconoscere il loro riflesso nello specchio, che solo i primati e i delfini possono fare. Anche gli uccelli hanno familiarità con la matematica astratta e possono memorizzare fino a 1200 associazioni.

piccioni

È abbastanza difficile allevare un piccione neonato, ma è possibile. È necessario seguire rigorosamente le istruzioni di cui sopra, così come in tempo per fare pulizia e vaccinazione dei bambini. Non è superfluo consultare un veterinario.