Cosa fare se la peonia non sboccia, gli errori principali nella cura del fiore

peonia
peoniaL’unico rappresentante della famiglia è il Pione, una pianta erbacea perenne che decora le aiuole a maggio e giugno. Apprezzato per boccioli grandi e luminosi con un aroma gradevole. Anche il fogliame del fiore ha un aspetto decorativo. Ma a volte, anche i giardinieri esperti devono capire perché le peonie non fioriscono e cosa fare in questo caso.

Lo sai? Come pianta culturale, la peonia ha iniziato a riprodursi in Cina, oltre 2000 anni fa.

Selezione del posto sbagliato

A volte la risposta alla domanda “Perché la peonia nel giardino non sboccia?”, Potrebbe essere un posto sfortunato per piantarlo. Pertanto, è molto importante trattare immediatamente con siti favorevoli e sfavorevoli nel proprio territorio.

In che modo l’ombra influisce sulla fioritura dei pioni

peonia
Il luogo migliore per piantare un raccolto saranno i siti in cui sono fornite almeno 4-6 ore di buona luce solare durante il giorno, specialmente durante il periodo di vegetazione e nel momento in cui le peonie sono in fiore.
Inoltre, la pianta deve essere protetta dalle correnti d’aria. Il modo migliore per proteggersi dai venti sarà piantare una peonia accanto ad alberi o arbusti alti, ma fai attenzione che non oscurino il fiore.

Importante! Una buona circolazione d’aria aiuterà a proteggere la pianta da molte malattie.

Considera: un luogo fortemente ombreggiato è spesso la causa principale dei problemi con la normale crescita e lo sviluppo del cespuglio, e non c’è più molto tempo per pensare perché la peonia non fiorisce.

Perché le peonie non fioriscono, i pioni piantano in luoghi di ristagno d’acqua

Con la falda acquifera e l’eccessiva umidità del suolo, il sistema radicale della cultura può essere influenzato dalla putrefazione. In questa situazione le peonie non fioriscono, le loro foglie diventano nere ed è necessario decidere al più presto cosa fare. Gli esperti consigliano di trapiantare la pianta in un nuovo luogo più adatto.

Errori nella piantagione di peonie

Per una fioritura abbondante e lunga, è molto importante piantare correttamente un cespuglio. In questa materia, l’acidità del terreno e la posizione specifica del pione svolgono un ruolo importante.

Acidità del suolo e fioritura

L’acidità adatta del terreno per il pione è di circa 6,5 ​​pH. Se questo indicatore è significativamente più alto, è necessario ricorrere al consiglio di specialisti che spiegheranno come far sbocciare le peonie. Ad esempio, raccomandano di aggiungere la calce al terreno 6 mesi prima di piantare il raccolto ad un tasso di 0,4 kg per 1 m2 della trama.

Piantagione di fiori bassi

peonia
Molti coltivatori di fiori sono interessati a: le peonie dopo la piantatura ti faranno immediatamente piacere con abbondante fioritura o dovrai indovinare quando fioriranno? È importante capire che un atterraggio troppo profondo ritarda notevolmente questo momento, il che significa che dovrai aspettare più a lungo per decorare il giardino.
La profondità migliore per posizionare una peonia nel terreno è quando il livello del terreno è di 4 dita sopra il rene della radice. Nel caso di un atterraggio più profondo, la pione avrà bisogno di tempo per rafforzare le radici e raggiungere la superficie, il che significa che il momento in cui le peonie iniziano a svolgersi verrà spostato in una data successiva.

Lo sai? Danneggiare la pianta può essere un posizionamento troppo superficiale, poiché i reni si congelano facilmente in presenza di gelate anche piccole.

Cioè, le peonie solo allora ti accontenteranno con la loro fioritura, quando verrà scelta la profondità ottimale di collocazione del materiale di semina, ma di solito i cespugli fioriscono solo per il secondo o terzo anno dopo la semina.

Perché le peonie non fioriscono: mancanze di cura

Le peonie non aperte possono sconvolgere il giardiniere, ma questo significa solo che sono stati commessi gravi errori nella cura della pianta.

Violazione di irrigazione

Quando c’è tempo asciutto, è necessario garantire un’abbondante irrigazione della cultura: almeno una volta ogni 10 giorni. Nei giorni particolarmente caldi, la quantità di acqua introdotta sotto il fiore dovrebbe essere aumentata.

Importante! L’acqua viene versata con cura, sotto la radice, in modo che non cada sul fogliame, perché può causare scottature e varie malattie.

In caso di eccessivo ristagno del terreno, le radici del fiore marciranno e la pianta morirà abbastanza velocemente.
È la violazione del regime idrico che può essere la ragione per cui quando le peonie fioriscono intorno ai loro vicini, la vostra pianta non è soddisfatta del suo aspetto.

Sovra-saturazione o mancanza di medicazione

peonia
Spesso, desiderando ottenere il risultato più efficace nella coltivazione, i coltivatori di fiori producono troppo fertilizzante sotto la radice del pione (specialmente l’azoto). Tuttavia, è spesso questo fatto che spiega perché le peonie non fioriscono e compaiono solo una foglia.
Molto meno spesso la pianta segnala una mancanza di nutrienti nel terreno e la necessità di un’alimentazione aggiuntiva in quanto le gemme sono formate, ma non completamente rivelate. Pertanto, dopo che la fioritura è completa, è necessario fare fertilizzanti per garantire la posa di reni sani che fioriranno dopo 2 anni.
Ricorda: nel caso di una pione, è meglio sottoporre un fiore a una sottopressione piuttosto che saturi di fertilizzanti.

Errori di ritaglio peonia

Nonostante ciò, in quale mese fioriscono le peonie, le parti appassite possono essere tagliate solo nella seconda metà dell’autunno. Accorciare i tiri dovrebbe essere solo 1/3 della loro lunghezza. In questo caso, le foglie e gli steli sottostanti non toccano affatto, dal momento che i boccioli vengono segnalati, grazie al quale la pianta viene rinnovata.

Importante! L’errore più grave sarà la rimozione dell’intera parte terrestre della coltura immediatamente dopo la fioritura.

Indebolire la pianta può e troppi rami di taglio troppo frequenti con i fiori sul mazzo.

Come si congela la pion sulla fioritura?

peonia
I coltivatori esperti danno consigli e nel caso in cui la peonia non cresca a causa del congelamento, e cosa non avete idea.
A quanto pare, il congelamento dei reni e delle radici è una ragione piuttosto comune per la mancanza di fioritura dei cespugli di peonia e il loro ritardo nella crescita. Pertanto, le giovani piante innestate (di due, tre anni) devono necessariamente essere riparate per l’inverno. Come pacciame utilizzare torba, fogliame opavshuyu, rami, lapnik conifero, ecc. Gli esemplari adulti non hanno bisogno di riparo dal freddo.

I principali errori nella moltiplicazione dei pioni

Quando coltivano un raccolto, i coltivatori alle prime armi devono spesso cercare risposte a una serie di domande, tra le quali non l’ultimo posto è “Perché le peonie non fioriscono dopo il trapianto?”.

In questo caso ci possono essere diversi motivi:

  • La pianta è ancora troppo giovane. Non preoccupatevi se i fiori non si sono formati su di esso nella prima estate, perché tormentati dalla domanda “In che anno fioriscono le peonie dopo la semina?”, Non è possibile avvicinare questo momento. Gli esperti sostengono che una piena fioritura può essere prevista solo per 2-3 anni dopo aver piantato la boscaglia.
  • La cultura è stata piantata in un momento inopportuno. Meglio di tutti, contrariamente alla credenza popolare, piantare peonie non in primavera, ma alla fine dell’estate o nella prima metà dell’autunno.
  • La boscaglia per sedersi era divisa in parti troppo piccole. In questo caso, nel primo anno la pianta non farà altro che rafforzare e assorbire le sostanze utili dal vecchio rizoma, ma non darà fiori.
  • La pianta per la semina, al contrario, era divisa in piantine troppo grandi, e nel pione si osservava una discrepanza tra il sistema delle radici deboli e un gran numero di reni, che, di conseguenza, impoverisce la coltura.
  • Divisione e trapianto troppo frequenti. La peonia piantata dovrebbe essere lasciata in un posto per almeno 4-6 anni, perché la pianta non è stata ancora abbastanza forte da dare piantine forti.

Perché le peonie non fioriscono, la causa naturale

Peonie ibride per giardinieri con abbondante fioritura per 8-10 anni. Poi, più spesso, iniziano a ferire con marciume grigio. Pertanto, alla fine di questo periodo, è consigliabile dividerli e trapiantarli in una nuova posizione.

Lo sai? La peonia a fiore di seta, con le dovute cure, può fiorire fino a 50 anni, trovandosi nello stesso sito.

peonia

In generale, se le peonie non fioriscono, i buoni consigli su cosa fare sono prontamente condivisi da esperti coltivatori di fiori e botanici, e usando queste informazioni, puoi facilmente restituire alla pianta un aspetto attraente.