Denti di un coniglio: caratteristiche della struttura e possibili problemi

coniglio
Per far crescere conigli sani, è necessario conoscere alcune sfumature relative alla loro fisiologia e anatomia. In questo articolo ci concentreremo sui denti Fluffy – le peculiarità della loro struttura, quanto è importante per mantenerli in buone condizioni e che cosa può accadere se non si prendono cura della cavità orale di conigli che vivono in casa.

Caratteristiche della struttura dei denti

I denti degli animali dalle orecchie lunghe sono molto forti e crescono per tutta la vita. In condizioni di natura selvaggia, è sufficiente che gli animali li mantengano in modo indipendente in uno stato di salute con l’aiuto di cibi ruvidi opportunamente selezionati, ma in cattività è difficile, quindi, la cura dei denti risiede nei proprietari dell’animale domestico.

Importante! I conigli sono spesso attribuiti erroneamente ai roditori a causa della struttura della mascella, ma in realtà, il fuzzy appartiene al distacco della lepre.

Nei conigli adulti

Le fauci dei conigli si distinguono per il fatto che gli animali hanno incisivi molto potenti (4 in alto e 2 in basso), che crescono per tutta la vita di lanugine. Dietro l’incisivo segue uno spazio vuoto di 2-3 cm, che si forma a causa della mancanza di canini, e quindi dei molari. In totale, gli animali adulti hanno 28 denti, 6 incisivi e 22 da masticare (indigeni).
Costruire la mascella dei denti in un coniglio
Sono irregolari, 16 di questi si trovano nella parte superiore e 12 nella parte inferiore della mascella. Incisivi animali spinto in avanti, le pareti anteriori sono coperte con smalto, e sul lato opposto dello smalto è mancante, aiuta a rendere i denti più forte e macinare erano tagliente, e conigli, rispettivamente, possono mangiare cibi solidi.

I denti da masticare nei conigli sono divisi in radice e pre-radice, sono necessari per gli animali per macinare e masticare cibo vegetale ruvido.

Al fine di organizzare correttamente la cura e il mantenimento degli animali dalle orecchie, è necessario familiarizzare con tutte le sottigliezze dei conigli di riproduzione a casa.

I giovani

I denti da latte nei conigli si formano in utero e appaiono alla luce con 16 denti. Durante il primo mese di vita, per essere più precisi, il 18 ° giorno cadono e vengono rimpiazzati da quelli permanenti, quindi 28 giovani sono già presenti nei giovani in un mese dal genere.
Denti in animali giovani

Malattie associate ai denti

A causa della malnutrizione e della cura orale, gli animali possono avere problemi di salute. Diamo un’occhiata alle malattie di base dei conigli che possono sorgere per questo motivo.

Lo sai? Il nome Spagna deriva dall’antica parola fenicia “Gy-spanim”, che significa “spiaggia di conigli”.

Malokklyuziya

Un morso errato, cioè una chiusura errata della mascella, è chiamato malocclusione, che può essere congenita o acquisita. Se la malattia non è ereditaria, allora può svilupparsi nell’animale per diversi motivi, vale a dire:

  1. Dieta sbagliata Al fine di mantenere sani i denti della rana, è necessario masticare il cibo per lungo tempo e accuratamente, e quindi ciò che conta è ciò che l’animale mangia. L’erba fresca e il fieno sono un alimento eccellente per questi animali, da masticare su cui passano circa 5-10 minuti. Durante questo tempo, i loro denti sono equamente macinati. Ma i mangimi secchi e ipercalorici dovrebbero essere evitati, in quanto non richiedono una lunga masticazione e contribuiscono alla rapida saturazione. Con il cibo, l’animale dovrebbe ricevere abbastanza sali di silicio (silicati), che sono anche necessari per la cucitura uniforme dei processi ossei. I silicati sono in quantità sufficiente in erba, verdura, frutta e corteccia di alberi.
  2. Come risultato di una ferita alla mascella.
  3. Dopo un’infezione batterica nella cavità orale.

Malocclusione nei conigli
Determinare che il malloklyuzia dell’animale domestico, è possibile con i seguenti sintomi:

  • diminuzione dell’appetito;
  • l’animale domestico non spazzola o pulisce la pelliccia;
  • Non mangiare le feci notturne;
  • il coniglio abbandona il suo amato cibo solido, anche il fieno e l’erba;
  • i denti dell’animale ingialliscono e alle radici si oscurano;
  • anomalie del tratto digestivo e di conseguenza – mancanza di feci;
  • sanguinamento e infiammazione in bocca;
  • forte sbavando, lana bagnata intorno alla bocca;
  • l’animale inizia a scricchiolare coi denti;
  • diminuzione del peso corporeo dell’animale;
  • debolezza e letargia.

Video: malocclusione di coniglio, potatura dei denti

Se confermato malkoklyuziya, è necessario prendere misure e aiutare l’animale. In primo luogo, sciacquare le mucose infiammate, se presenti, e trattarle con farmaci anti-infiammatori.

Raccomandiamo di imparare come trattare: cisticercosi, stomatite, pododermatite, flatulenza, malattia emorragica virale, congiuntivite, pasteurellosi e scabbia nei conigli.

Quindi, a seconda della negligenza della situazione, i denti vengono potati con pinze speciali o segati con una sega.
Tagliamo i denti con delle tenaglie specialiTagliamo i denti del coniglio con le pinze

Ascessi e suppurazione

A causa di morso improprio, cibo troppo grossolano, lesioni, molto forte e lunghi denti in bocca formata piaghe di un coniglio, che può iniziare a marcire, e se i batteri anaerobici di connessione, che, di conseguenza, può sviluppare un ascesso, che è un grande pericolo per la salute Ushastik .

Lo sai? Mentre mangia, il coniglio esegue più di 120 movimenti della mascella in 60 secondi.

L’ascesso è terribile perché provoca dolore, intossicazione e con la rottura interna del pus può entrare nel sistema circolatorio dell’animale e portare alla sua morte. Pertanto, è estremamente importante conoscere i principali sintomi di questo disturbo nei conigli, al fine di diagnosticare e iniziare tempestivamente il trattamento della malattia, sono riferiti a:

  1. Salivazione abbondante.
  2. Gonfiore.
  3. Diminuzione dell’appetito e rifiuto di mangiare.
  4. Aumento della temperatura corporea.

Ascesso in coniglio
Al minimo sospetto che il coniglio abbia un ascesso, è necessario recarsi in una clinica veterinaria, solo uno specialista può stabilire una diagnosi e prescrivere il trattamento giusto. Questo problema non può essere risolto senza intervento chirurgico, antibiotici opportunamente selezionati e quindi probiotici per normalizzare la microflora intestinale.

Gli allevatori di conigli dovrebbero considerare le cause e i metodi per trattare l’ascesso nei conigli.

Dopo l’intervento chirurgico, l’animale avrà bisogno di riabilitazione, che include la rimozione dell’infiammazione, la guarigione e la rimozione del drenaggio dopo la completa guarigione delle ferite.
Riabilitazione del coniglio

Possibili problemi di denti in un coniglio

Oltre ai problemi di cui sopra con i processi radicolari nella cavità orale, a causa di una crescita e di una disposizione impropria dei denti, possono sorgere altri problemi.

Perché macina con i denti

Squittire e picchiettare con le mascelle non indica sempre che l’animale abbia problemi di salute, ma deve comunque ascoltare tali momenti. Se un coniglio scricchiola molto forte con i denti, può significare che fa male, e sperimenta disagio, ma allo stesso tempo il suo comportamento cambierà, diventerà pigro e perderebbe il suo appetito.

Uno dei principali bisogni dei conigli domestici è la necessità di cibo. Leggi su quando e cosa nutrire gli animali dalle orecchie a casa, e considera anche le peculiarità del mangiare i conigli in inverno.

Questo comportamento dell’animale domestico non dovrebbe essere lasciato senza l’attenzione del proprietario, l’animale dovrebbe essere immediatamente mostrato al veterinario.

Ma se Ushastik è di buon umore, mantiene la loro curiosità e l’appetito, ma scricchiola tranquillamente denti, preoccupazione non è necessaria, è solo una manifestazione di sentimenti ed emozioni, e significa solo che l’animale è calmo e soddisfatto.
Il coniglio digrigna i denti

Cosa fare se il dente è rotto

Naturalmente, il pet dell’animale rotto è sgradevole, ma non fatevi prendere dal panico. Il fatto è che i denti dei conigli ricrescono abbastanza rapidamente, in sole 2-3 settimane. Esaminare la cavità orale dell’animale e, se necessario, tagliare o limare i denti adiacenti in modo che la mascella sia correttamente chiusa e l’animale sia comodo da masticare.

Probabilmente sarai utile per imparare a proteggere i conigli dalle zanzare.

Misure preventive

È sempre meglio non ammettere il problema, quindi è molto importante attenersi a semplici regole quando si prende cura dei conigli che contribuiranno a preservare la loro salute e prolungare la loro vita. Le principali misure preventive includono:

  1. Corretta alimentazione – Nella dieta dell’animale devono essere presenti vitamine e minerali, oltre a mangimi grossolani e succosi.
  2. La gabbia per animali deve essere al sicuro – Non ci devono essere oggetti taglienti, che possono causare lesioni.
  3. Ispezioni regolari – È possibile condurre in modo indipendente o rivolgersi al veterinario 1 volta in 3-4 mesi.

Coniglio da un veterinario
Queste sono le caratteristiche della struttura dei denti dei conigli e una lista di problemi che possono sorgere con loro. Evitare possibili problemi con l’aiuto di cure adeguate e attitudine attenta verso gli animali domestici.