Descrizione, caratteristiche e caratteristiche di piantare patate di varietà Kiwi

Kiwi di patate
La varietà di patate Kiwi è una delle più rare, che si distingue per una insolita forma di radici e una struttura a buccia d’arancia. Questa varietà non si trova spesso nei negozi e sugli scaffali dei paesi della CSI, quindi molti giardinieri con lui non sono familiari. Tuttavia, molti agronomi amano le patate Kiwi per la sua senza pretese in agrotecnica e le rese eccezionali. Quindi, da un cespuglio di patate è possibile raccogliere circa mezzo secchio di radici. Di seguito è riportata una descrizione della varietà di patata Kiwi, nonché i principi di base della sua coltivazione.

Lo sai? La varietà si chiamava Kiwi a causa della particolare consistenza netta e pelosa della buccia e della forma tondeggiante del frutto, che fa sembrare il vegetale un frutto esotico di kiwi. La varietà è stata introdotta da allevatori dilettanti di Zhuk, nella regione di Kaluga, in Russia.

Patate Kiwi: OGM o no?

Molti amanti dell’estate considerano la varietà Kiwi bielorussa, perché è apparsa contemporaneamente alle varietà Lasunok, Temp e Belorussky-3. Tuttavia, queste sono solo voci, e, in effetti, questi sono gradi completamente diversi. In considerazione del fatto che ci sono poche informazioni sulle patate Kiwi, alcuni coltivatori di camion stanno ancora discutendo se questo ortaggio sia sicuro e se si tratti di un organismo geneticamente modificato geneticamente modificato. Alcune persone credono che appena sorta di non danneggiato dorifora della patata, vuol dire che è inserito il gene nella batteri-nemico di questo insetto. Tuttavia, tale tecnologia è considerata obsoleta da molto tempo.

La ragione per cui la dorifora attacca Kiwi varietà, – la presenza nella sua composizione biokletchatki (proteine ​​vegetali, parassiti repellente), che cadde nelle foglie della pianta da convenzionale incroci. E l’aumento della pelosità della buccia indica il risultato dell’allevamento tradizionale e dell’attraversamento biologico, e non l’interferenza nella struttura del gene. Pertanto, le patate Kiwi sono considerate una varietà sicura.

Patate Kiwi: caratteristiche e descrizione della varietà

La varietà Kiwi è una delle migliori varietà di patate in termini di resa. Varietà tardiva, il termine della sua maturazione – fino a 120 giorni, a seconda delle condizioni climatiche e meteorologiche. La grande influenza è esercitata dal grado di idratazione: nella stessa regione con la stessa semina, il tempo di maturazione può essere diverso.
Kiwi di patate
I cespugli di patate sono alti, possono raggiungere i 40-80 cm, il fusto è dritto, con molti rami a più foglie. Le foglie sono ruvide, pelose, di colore verde smeraldo, con bordi frastagliati. Infiorescenza di patate brillantemente lilla. Tuberi di patata kiwi – una forma insolita, allungata, con bordi arrotondati e una crosta di maglia. Al tatto, le radici sono molto ruvide, la pelle è sottile. Bianco di carne, con una tinta ambra, molto denso e richiede un trattamento termico più lungo rispetto ad altre varietà. Le patate della varietà Kiwi hanno un’altra caratteristica distintiva: i tuberi crescono sempre grandi o medi, il piccolo non esiste.

Caratteristiche di piantare patate di varietà Kiwi

Le patate kiwi possono essere piantate in modo tradizionale, come tutte le altre varietà. Tuttavia, ci sono metodi di semina, che ti permettono di ottenere il massimo rendimento. Ad esempio, gli agronomi raccomandano di piantare la cultura in modo olandese. Per patate Kiwi, fornisce i principi di piantagione, descritti di seguito.

Condizioni di piantagione

Il tempo di impianto per le regioni della zona climatica temperata è la fine di aprile e l’inizio di maggio. Ottima, quando il terreno si riscalda fino a +7 … + 9 ° C ad una profondità di circa 10-12 cm e quando le gelate non sono più terribili, poiché sono fatali per il raccolto futuro.

Regole di atterraggio: luogo, schema, tecnologia

Piantare correttamente le patate
La particolarità di questa varietà è anche che non è piantato con semi: il materiale di piantagione ottimale per le patate Kiwi è costituito da tuberi germogliati. La cultura preferisce luoghi soleggiati, ben riscaldati e terreni fertili che influenzano direttamente la quantità di raccolto. La patata più attiva cresce su terreni argillosi sabbiosi, che dovrebbero essere preparati per la semina a settembre. Per questo, lo strato superiore della terra viene arato a una profondità di 18 cm, dopo di che viene introdotto il letame. Perfetto per l’alimentazione di fosforo e potassio. Affinché la patata sia più ricca, puoi usare fertilizzanti azotati. La prima volta vengono portati in autunno, e il secondo – all’inizio di maggio. Prima di piantare, il terreno dovrebbe essere liberato dalle erbacce e allentato nuovamente. Lo schema per piantare patate Kiwi in modo olandese prevede tali caratteristiche:

  • due file adiacenti di patate – un intervallo – due file – un intervallo. La distanza tra i letti deve essere di almeno 70 cm. Ciò è necessario per garantire la pervietà delle attrezzature da giardinaggio poco profonde.
  • la distanza tra piantare i tuberi dovrebbe essere di almeno 30 cm;
  • tuberi piantati non collina, ma addormentarsi su entrambi i lati della terra.

Se si osservano tutte le raccomandazioni agrotecniche, questo modo di piantare permetterà di raccogliere la resa massima: circa 2 kg di patate da una boscaglia.

Importante! La profondità dei tuberi piantatori dipende dal tipo di terreno. In argilloso essere sufficientemente seppellire piantare 5-8 cm, torba e podsolic -. Necessari non meno di 10 cm di profondità dalla superficie calcolata piantine all’inizio della cresta.

Come coltivare le patate della varietà Kiwi: come prendersene cura

Le patate di kiwi sono piuttosto modeste in crescita. Pertanto, ogni coltivatore-amante può coltivare questa varietà sulla sua trama. Durante l’intera stagione, i letti vengono irrigati tre volte. Inoltre, vengono effettuati periodici allentamenti del terreno e diserbo delle erbe infestanti. La medicazione top con fertilizzanti minerali liquidi viene effettuata tre volte: la prima volta all’inizio dell’estate, la seconda e la terza – con un intervallo di dieci giorni.

Resistenza di varietà a malattie e parassiti

Cura delle patate
Le patate al kiwi hanno un altro tratto distintivo nella descrizione della varietà: la resistenza ai parassiti. Lo scarafaggio e l’avvoltoio del Colorado non attaccano quasi mai foglie giovani e germogli di patate. Come già accennato in precedenza, la prima ragione di ciò è la presenza nelle foglie di questa varietà di tessuto biocavo, che non viene digerito dai parassiti. La seconda ragione è che la varietà Kiwi ha foglie pelose molto dure e ruvide, che spaventa gli insetti e rende impossibile la deposizione delle loro uova. Inoltre, questa varietà non è influenzata dalla peronospora, dalla scabbia, dalla macrosporia e da altre malattie virali simili.

Patate al kiwi: raccolta

Il valore della varietà sta nella sua alta resa, che è di 20 kg con 1 kg di tuberi da piantare. Poiché le patate di Kiwi sono a maturazione tardiva, la raccolta viene effettuata solitamente a fine settembre – inizio ottobre. Le cime di patate essiccate sono un segno che è tempo di raccogliere. Inoltre, per scoprire se le radici sono mature, puoi scavare un cespuglio per verificare. Tutte le patate scavate vengono dapprima asciugate, quindi ordinate, rimosse se necessario marce e inviate in una cantina o in un altro luogo fresco di conservazione.

Pertanto, le patate Kiwi, a causa delle eccezionali caratteristiche della descrizione della varietà, hanno ricevuto molte recensioni positive da parte dei coltivatori di autocarri che crescono costantemente nelle loro aree. Con tutti i suoi vantaggi, le patate Kiwi hanno ancora un alto grado di conservabilità e sono conservate a lungo senza perdere la forma e il sapore originali.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

27 − 20 =

map