Descrizione e coltivazione del pomodoro “Love of the Earth” per terreni aperti

Tomato Earth Love
I principianti ed i giardinieri a volte trovano difficile determinare il tipo di verdure che avrebbe gli indicatori più vantaggiosi: alto rendimento, resistenza alle malattie e senza pretese alle condizioni meteorologiche. In questo articolo considereremo una varietà di pomodoro con il nome romantico Love of the Earth. Caratteristiche della varietà, indicatori di rendimento, nonché la specificità della coltivazione – maggiori dettagli nell’articolo.

Descrizione della varietà

Questa varietà appartiene alle specie di piante – un gruppo di pomodori piccoli e forti appartenenti alla famiglia Pasolen. L’aspetto di queste piante è compatto: apparato radicale sottosviluppato, assenza di grandi rami laterali, bassa statura e presenza di frutti grandi.

L’amore terreno è una varietà precoce di pomodoro, che forma completamente i frutti entro il 95 ° giorno dal momento della semina.

La varietà ha caratteristiche esterne così caratteristiche:

  • frutti – grandi, succosi, saturi di colore rosso scuro, senza una base verde, arrotondati, hanno una parte carnosa abbastanza densa con un sapore gradevole, leggermente dolciastro;
  • pianta – fino a 120 cm di altezza, abbondante, compatta, non ha grandi rami tentacolare;
  • foglio – dimensioni medie, scuro, ruvido;
  • gambo – basso, alloggio, ramificazione;
  • infiorescenza – semplice, con un asse accorciato.

Tomato Earth Love

Scopri la descrizione e coltivazione sfumature tali varietà di pomodoro, come “Cappuccetto Rosso”, “mistero”, “Bambola Maria F1», «Gene” “Aphrodita f1», «Labrador ‘ ‘Samara’,’ Bokel F1», «bacio geranio “” Lyubasha “” Caspar “” re dei primi “” Alsu “” Skorospelka “” Aelita Sanka “” Big Mama “” Bockel “” ladies dita”.

Le proprietà positive della varietà includono:

  • semplicità;
  • ottime caratteristiche gustative;
  • formazione precoce e maturazione dei frutti;
  • resistenza ai cambiamenti di temperatura;
  • un grande frutto denso che è ideale per il trasporto o la salatura per l’inverno;
  • eccellenti qualità commerciali;
  • ovaia veloce e amichevole.

Ma gli svantaggi dell’amore amoroso della Terra sono una resa relativamente bassa – fino a 6 kg da un cespuglio. Pertanto, la coltivazione di questa varietà è irrilevante su vasta scala industriale.
Tomato Earth Love

Inoltre, le proprietà negative del pomodoro sono:

  • fragilità, fragilità della parte del tronco e necessità di legatura;
  • necessità di una medicazione superiore aggiuntiva durante il periodo vegetativo;
  • non adatto per la coltivazione all’aperto.

Nonostante la presenza di tali carenze e il fatto che la varietà sia apparsa relativamente di recente (è stata ritirata da specialisti russi nel 2009), è piuttosto popolare. Oggi è coltivato in serra non solo in Russia, ma anche in Ucraina, Bielorussia, Moldavia e parti dell’Europa occidentale.

Vi consigliamo di fare conoscenza con le migliori varietà di pomodori dolci, precoci, ad alto rendimento, a bassa crescita, resistenti alla peronospora.

Una così ampia distribuzione del pomodoro era dovuta alla sua maturazione precoce – le sue caratteristiche distintive e le sue caratteristiche principali.

La varietà si adatta perfettamente al compito di raccolta nel più breve tempo possibile – durante questo periodo il costo degli ortaggi sul mercato è molto alto, e questa varietà, per le sue qualità gustative e la maturazione precoce, è competitiva.
Tomato Earth Love

Lo sai? I frutti di pomodoro, dal punto di vista della botanica, appartengono a bacche multi-nido. A causa del fatto che in inglese non v’è alcuna sfumatura distintivo tra “Frutta” e “frutta”, i pomodori in America per un lungo periodo di tempo chiamato il frutto. Solo alla fine del XIX secolo il massimo organo stato del paese – la Suprema Corte – è stato riconosciuto che i pomodori sono verdure, come servita in un dessert per il pranzo (anche se l’accento è stato posto sul fatto che nei pomodori botanica sono considerati bacche): d’ora in dogana Il dovere dei pomodori cominciò a essere caricato come con le verdure e non con i frutti.

Caratteristiche e resa della frutta

Maturazione rapida dei frutti della varietà L’amore della terra è possibile solo in condizioni di serra, e in piena terra solo nelle regioni meridionali (Crimea, Caucaso, ecc.). Nei paesi con un clima temperato, la crescita è possibile solo nelle serre dei film.
Tomato Earth Love

Le seguenti sono le disposizioni che è necessario sapere quando si coltiva questo pomodoro:

  • resa: anche con eccellente cura solo fino a 6-7 kg;
  • maturazione: dopo 95-100 giorni dalla data dello sbarco;
  • Dimensione del frutto: media, fino a 250 g, fino a 6 cm di diametro, tutti i frutti hanno solitamente la stessa forma e dimensione – questo aumenta la loro popolarità tra le altre varietà di pomodori;
  • trasportabilità: eccellente, il frutto maturo non si spezza, ha una pelle densa, che non lascia ammaccature con leggera pressione;
  • Metodo di impiego: adatta per la raccolta per l’inverno, in decapaggio, inscatolamento e decapaggio frutto non si deteriora, mantiene la sua forma e, come viene usato in forma fresca in varie insalate, stufati e casseruole.

Nonostante pomodori precoce maturazione hanno il tempo di assorbire il massimo di sostanze utili nella composizione chimica di frutta del pomodoro sono presenti gruppi di vitamine B, D, C, microelementi (calcio, magnesio, sodio, fosforo), micronutrienti (manganese, molibdeno, ferro, iodio), zucchero e amido.
Tomato Earth Love

Scelta della piantina

Per ottenere un buon raccolto, è necessario considerare attentamente la scelta delle piantine: da quanto buone saranno le piantine, dipende quasi il 70% dei frutti coltivati.

Cosa devi sapere quando scegli e acquista piantine di questa varietà:

  1. Il tempo di acquisto è fino a metà maggio. Nei periodi successivi, fiori e ovaie appariranno già sulle piantine – durante questo periodo non possono essere piantati.
  2. Ricorda: piantine con fiori, e ancora di più con l’ovaia, non sono adatte per il trapianto. Se per qualche motivo dovessi comprare piantine con fiori, prima di piantare fiori nel terreno, devi rimuoverli.
  3. Età delle piantine – fino a 30 giorni.
  4. Il gambo dovrebbe essere abbastanza forte e forte (non inferiore allo spessore della matita). I volantini dovrebbero essere senza danni, colore omogeneo e saturo, il sistema di radici – ben formato, senza danni e marcescenza, ma non troppo spesso.
  5. La piantina ideale dell’Amore Terrestre è una piantina piccola (fino a 10 cm) con un gambo robusto, 5-8 foglie e nessuna ovaia.

Video: come scegliere le piantine di pomodoro

Ispeziona attentamente la piantina al momento dell’acquisto: se le radici hanno muffa, putrefazione, danni meccanici, questa piantina non vale sicuramente la pena di essere acquistata. Non dimenticare di controllare la piantina per i parassiti: se la foglia è lenta, deformata, rugosa e ci sono macchie scure sul gambo, questo è il primo segno di una malattia infettiva nella pianta.

Se noti almeno qualche indicazione della malattia della piantina, è meglio non prendere un’altra piantina da questo venditore: molto probabilmente, anche il resto delle piantine sarà infetto.

Importante! A volte i giardinieri utilizzano una grande quantità di fertilizzante azotato per far crescere una piantina – questo consente di accelerare in modo significativo la crescita delle piantine e vincere la concorrenza sul mercato. Tuttavia, tale saturazione della pianta con una sostanza chimica influisce negativamente sul gusto e sulla composizione chimica del raccolto futuro. Attenzione: le foglie troppo verdi e brillanti delle piantine, che sono attorcigliate, sono indicatori di tale fertilizzazione azotata.

Piantine di pomodoro

Per avere piena fiducia nella qualità delle piantine, è meglio coltivarlo da solo. In tutti gli altri casi, acquista piantine solo da fornitori fidati che possono fornire informazioni complete su tutti i problemi che ti interessano.

Ricorda: le piantine sono di breve durata, quindi il commerciante è interessato a venderlo il più rapidamente possibile. Fare attenzione quando si sceglie una pianta, non esitare a ispezionare attentamente le piantine e fare domande sulla varietà, il tempo di piantagione, le condizioni in cui sono state coltivate le piantine, e così via.

Condizioni di crescita

Come già accennato, questa varietà è adatta alla coltivazione, principalmente nelle serre.

Per un pomodoro sono richieste le seguenti condizioni:

  1. Temperatura. Gli indicatori ottimali per una crescita rapida dovrebbero essere compresi tra + 18-20 ° C. Ricorda che in una giornata di sole, la temperatura nella serra del film è 12-15 gradi più alta rispetto alla strada, e in un giorno nuvoloso è 4-7 gradi.
    Piantine di pomodoro
    Questo è molto importante da considerare quando si coltiva il pomodoro: un forte surriscaldamento è dannoso per loro quanto il gelo, quindi nelle giornate più calde la serra deve essere ventilata, rimuovendo brevemente il film. Il riparo di film in polietilene è caratterizzato da un’alta permeabilità ai raggi termici, quindi di notte nelle serre c’è un forte calo di temperatura – di notte la differenza con gli indici sulla strada non supera i 2 gradi. Pertanto, a temperature particolarmente basse, la serra viene ulteriormente coperta con tela, tessuto o carta pesante.
  2. Umidità. Dovrebbe essere 50-60%. Aumentare l’umidità all’80-85% può essere dannoso per l’impianto: un’erazione regolare eliminerà un tale pericolo.
  3. Irrigazione. Dovrebbe essere regolare, ma non abbondante. Dal momento dell’irrigazione la serra non può essere ventilata entro 16-18 ore – in questo momento, avviene l’evaporazione interna. Piantine di pomodori irrigazioneQuesto è particolarmente vero a basse temperature sulla strada: dopo l’irrigazione sul film, la condensa si forma sotto forma di un sottile strato d’acqua, che riduce il trasferimento di calore. Dopo 20-24 ore dal momento dell’irrigazione, la serra deve essere necessariamente ventilata.
  4. Illuminazione. La varietà è termofila, quindi nei giorni nuvolosi (soprattutto se il sole è nascosto dietro le nuvole non un giorno), è necessario ricorrere all’illuminazione artificiale.
  5. Il terreno Il terreno ottimale per il pomodoro è sfuso, con molto humus, acidità media e mista (con aggiunta di sabbia e perlite).
    Ti consigliamo di leggere quali tipi di suolo esistono, come aumentare la fertilità del suolo, come determinare l’acidità del suolo sul sito stesso e come impoverire il terreno.

    Ricorda: nella serra il terreno rapidamente “impoverisce” e “invecchia”, quindi lo strato superiore del terreno, se necessario, dovrà essere sostituito con uno nuovo.

  6. Alimentazione. Potassio, fosforo e azoto sono i principali elementi in cui il pomodoro ha un bisogno acuto durante il periodo vegetativo. Senza queste sostanze, il sistema radicale non può svilupparsi bene e la pianta stessa avrà fame di fosforo (comparsa di macchie rosso-viola sulle foglie). Top condimento di piantine di pomodoroLa prima poppata viene fatta anche nella fase di semina della piantina, la successiva – in 30 giorni dal momento della semina (purché lo strato superiore del terreno nella serra non sia stato sostituito).

Ricorda: l’applicazione dei fertilizzanti non ha sempre lo stesso effetto: a volte la crescita della pianta aumenta e talvolta si accelera la fioritura e l’aspetto dell’ovaio. Tuttavia, questa varietà ha bisogno di almeno due medicazioni top organiche durante il periodo di crescita: soda i minerali necessari con il pomodoro e rafforza la sua immunità a varie malattie.

Preparazione e messa a dimora di semi

Preparare i semi per la semina in anticipo – alla fine di febbraio. La preparazione diretta dei semi contiene le seguenti fasi:

  1. Rifiuto. La migliore resa è ottenuta da grani grossi e pesanti, quindi semi piccoli e leggeri non sono adatti alla semina. Per separare i semi pesanti dai polmoni, questo metodo viene utilizzato: i semi scendono nella soluzione di sale da cucina – quelli più pesanti rimangono al di sotto, mentre quelli leggeri galleggiano verso l’alto. Piantare le piantine
    Lo sai? Il nome “pomodoro” viene dall’Italia – letteralmente tradotto come “mela d’oro”. Ma il “pomodoro” è il nome azteco della pianta. Oggi, entrambi questi nomi sono assolutamente equivalenti e sono usati per designare sia la cultura vegetale stessa che il suo feto.
  2. Warming. Se i semi sono stati conservati in una stanza fredda o umida, questa procedura deve essere necessariamente eseguita. I semi vengono posti in piccoli sacchetti di tessuto e vengono riscaldati o sotto apposite lampade riscaldanti o su una batteria per 2-3 giorni.
  3. Disinfezione. Previene l’aspetto e lo sviluppo di molte malattie. Il modo più tradizionale è quello di tenere i semi per 20-25 minuti in una soluzione debole (1%) di permanganato di potassio. Disinfezione di semi di pomodoro
  4. Processing. Per aumentare la resa, i semi immediatamente prima di piantare per 24 ore vengono immersi in una soluzione nutritiva. Può essere come rimedi popolari (succo di aloe, patate, ecc.) E preparazioni speciali (“Epin”, humate di sodio, ecc.).
  5. Ammollo. I semi vengono posti nel tessuto di garza, avvolto e abbassato in acqua tiepida (almeno +25 ° C). La procedura dura non più di 12 ore, mentre l’acqua deve essere cambiata mentre si raffredda. Inzuppare i semi di pomodoro
  6. Indurimento. Per aumentare l’immunità e ridurre la suscettibilità alle malattie, i semi devono essere induriti. Questo si ottiene con l’azione di diverse temperature: all’inizio alle 12, i semi che sono già stati accesi vengono posti in un frigorifero, quindi riscaldati per 12 ore a + 20 ° С. Per un indurimento di successo, la procedura deve essere ripetuta 2-3 volte. Tempera di semi di pomodoro

Non è necessario eseguire tutte le procedure elencate – tuttavia, quando i 2-3 punti da questo elenco sono soddisfatti, la resa e l’immunità dell’impianto aumenteranno in modo sostanziale.

La tecnologia di piantare i semi preparati è la seguente:

  1. Preparazione del terreno In piccole tazze versare il terreno umido, leggermente compatto e concimare qualsiasi stimolatore di crescita (1 g di sostanza per 1 litro di acqua calda). Quindi al centro del terreno vengono realizzati due solchi, in ognuno dei quali è posto 1 seme di pomodoro. Sopra, i semi sono riempiti con terreno umido (lo strato superiore non deve essere più di 1 cm di spessore). Piantare semi
  2. Crescere. I bicchieri con semi seminati vengono posti in un luogo caldo (almeno +25 ° C). Sulla parte superiore dei contenitori deve essere coperto con una lamina di metallo – viene creata una mini serra. In questo periodo, prima dell’emergenza, è necessario monitorare l’umidità del terreno e periodicamente spruzzare il terreno. Dopo i primi germogli appaiono (dopo 6-7 giorni), il film viene rimosso – ora piantine saranno crescere e prosperare fino a quando sarà pronto per trapiantare nella serra principale (non meno di 14 giorni dopo la nascita). Coltivazione di semi di pomodoro
Importante! La temperatura e l’umidità ottimali sono i due componenti principali di una riuscita ovaia e la formazione di frutta. Al piantine troppo alte o basse temperature muoiono e ad alta umidità non può essere formata dell’ovaio: polline fiore diventa troppo appiccicoso e non cade sul pistillo – ornamenti risultanti sgretolano e non legato feto.

Manutenzione e cura

Dopo che le piantine sono cresciute, rinforzate e trapiantate nella serra principale, è il momento per tali procedure:

  1. Cura delle piantine Nei primi 18-20 giorni dal momento dell’atterraggio nel terreno principale, i germogli crescono lentamente – questo è il momento per la prima esca. È meglio usare fertilizzante organico, ad esempio “tè verde”. E ‘solo: 50 litri di acqua è necessario prendere 4-5 kg ​​di erbe tritate finemente (eventuali), e aggiungere cenere e verbasco liquido – sotto ogni cespuglio è necessario versare circa 1,5 litri del “tè”.

    Video: prendersi cura delle piantine di pomodoro

  2. Allentando il terreno. Il terreno intasato e denso è il principale nemico delle piantine: questo terreno trasmette poco aria e acqua alle radici. Almeno una volta alla settimana, la terra intorno alle piantine deve essere allentata: agisci con cura per non danneggiare le radici.
  3. Irrigazione. L’acqua per l’irrigazione deve essere necessariamente calda o almeno a temperatura ambiente (non inferiore a +18 ° C). Le piantine giovani devono essere annaffiate direttamente sotto la radice per prevenire la decomposizione delle foglie. La frequenza di irrigazione dipende dalle condizioni meteorologiche e dalla temperatura nella serra, ma in media si verifica ogni 4-5 giorni (non dimenticare la modalità di ventilazione – descritta in dettaglio sopra).
  4. Temperatura. Quando la temperatura dell’aria esterna è depositato e raggiunge stabilmente +20 ° C, durante il giorno può essere rimossa in un film serra – i raggi del sole e l’aria calda sarà migliore crescita acceleratori arbusto. Ricorda che questo grado richiede aria calda, ma non calda, quindi la temperatura deve essere sempre mantenuta entro + 15-25 ° C.
  5. Pasynkovanie. Questo processo è la rimozione di stepons secondari (germogli del gambo principale), che prendono nutrienti dalla pianta.
    Raccomandiamo di leggere come patrocinare correttamente i pomodori nella serra e il terreno aperto.

    Il pimping di pomodoro
    Questa procedura viene eseguita per aumentare le dimensioni del frutto, ridurre i letti e ridurre il rischio di malattie fungine. Pasynkovanie è passato dopo che il primo, il più potente e potente stepson si è sviluppato. Tutti gli altri stepsons, che sono formati sotto il principale, devono essere rimossi.
    I tiri possono essere tagliati o strappati – in quest’ultimo caso, il figliastro deve essere interrotto lateralmente. La procedura dovrebbe essere eseguita ogni 10-14 giorni.
    È meglio condurre pasynkovanie in tempo soleggiato – in assenza di luce del sole, è meglio cospargere le stalle con cenere (questo impedirà il loro decadimento e infezione).

  6. Giarrettiera. In considerazione del fatto che nella varietà dell’Amore, i frutti terrestri sono grandi e pesanti, il pomodoro ha bisogno di una giarrettiera.
    Ti interesserà leggere come e perché legare i pomodori in campo aperto e una serra in policarbonato.

    Di solito, la cravatta viene eseguita dopo la comparsa dei primi frutti – la procedura esclude la possibilità di decadimento e deformazione del feto, che giace a terra. Per legare avrai bisogno di pioli e giarrettiere in legno.

    Video: pomodoro giarrettiera e pasynkovanie
    È importante utilizzare un tessuto morbido che non danneggi il gambo delicato e fragile del pomodoro. L’essenza della procedura è semplice: con l’aiuto del tessuto il gambo della pianta è legato ad un piolo di legno – questo crea un supporto aggiuntivo, e un piccolo cespuglio non si piega e si spezza sotto il peso del frutto maturo.

Tutte queste fasi sono i punti principali per la cura del pomodoro, tuttavia, la protezione tempestiva e la prevenzione delle malattie rimangono importanti.

Prevenzione di malattie e parassiti

Purtroppo, i pomodori sono la coltura vegetale che è danneggiata da così tante malattie e parassiti. Di seguito considereremo le più comuni malattie da serra della varietà e i metodi per combatterli.

  1. Mosaico. La deformazione delle foglie, il loro cambiamento di colore, l’appassimento della pianta stessa e le rughe del feto sono i principali segni della malattia. La bassa produttività è anche caratteristica. Per eliminare completamente il virus, sfortunatamente, la pianta ha bisogno solo di essere bruciata. Ma la prevenzione di un simile disturbo sta assorbendo i semi prima di piantare in una soluzione di manganese, oltre a spruzzare la stessa pianta con il latte. La composizione della ricetta è la seguente: per 10 litri di acqua, aggiungere 1 litro di latte e 1 cucchiaino. urea. Cospargere le piantine ogni 3-4 giorni. Mosaico di pomodoro
  2. Pasticcio tardivo Fungo, che colpisce l’intera pianta: le foglie diventano nere, compaiono le macchie sul gambo e sui frutti, e c’è una placca carnosa. Al verificarsi anche di uno dei segni elencati tutte le piante devono essere trattate con mezzi fungicidi. Farmaci ben provati come “Ridomil Gold”, “Acrobat”, “Thanos”. Come rimedio popolare utilizzare una soluzione di sale da cucina – per 1 litro d’acqua sciogliere 10 g di sale. Ciò significa che viene spruzzata l’intera pianta ogni 2-3 giorni, fino a quando i segni della malattia non vengono eliminati. Pasticcio tardivo
  3. Stampo fogliare. Colpisce la parte fogliare del pomodoro – sulla foglia appaiono macchie marroni, a volte con un rivestimento grigio (il più delle volte le macchie si formano sul fondo della foglia). Con la progressione della malattia, le foglie cadono e la pianta muore. La ragione principale dell’aspetto di tale muffa è l’eccessiva inumidimento del terreno – questo dimostra ancora una volta l’importanza dell’aerazione della serra. Il metodo per combattere questa malattia è una soluzione di cloruro di rame (35 g per 10 litri di acqua). Ciò significa che la pianta viene spruzzata ogni 2 giorni. Un altro modo è di sostituire la parte superiore del terreno con una nuova – questo accelera il recupero del pomodoro. Stampo fogliare
  4. Gamba nera Fondamentalmente, colpisce giovani piantine di pomodoro – le radici della pianta diventano nere e secche. Per il trattamento e la prevenzione di piante essere spruzzato con una soluzione di nitrato di calcio con una miscela di buccia di cipolla in proporzioni di 2 g di nitrato di ammonio, 100 g di brodo buccia per 10 litri di acqua. Gamba nera su pomodoro
Maggiori informazioni su come affrontare malattie pericolose e parassiti di pomodori.

Tra i parassiti che assediano i pomodori, i principali sono:

  1. Mosche bianche. Piccolo, fino a 3 cm, un insetto che fa precipitare il fondo della foglia. Un segno di sconfitta è la presenza di un rivestimento in cera su tutta la superficie della foglia. Whitefly non si nutre solo di succo di pomodoro, ma esaurisce la pianta, ma diffonde anche malattie virali. La lotta contro whitefly utilizzati come farmaci testati ( “Pegasus”, “konfidor” e così via.), Così come rimedi popolari – in particolare tintura ad aglio (100g aglio grattugiato in 1 litro di acqua). whitefly
  2. Scarabeo colorado. Il più comune parassita di pomodori. Distrugge la pianta mangiando foglie, steli e persino i frutti della pianta. Una caratteristica dello scarabeo della patata del Colorado è la sua adattabilità a praticamente tutte le sostanze chimiche – quindi, per combatterlo, è necessario un effetto complesso.
    Impara come comportarti con i metodi folcloristici del Colorado.

    Un modo, oltre a molestie veleni di bug, è un uccello di allevamento Guinea – questi uccelli prontamente mangiano i parassiti a righe e sono anche gli unici uccelli in grado di assorbire le prenotazioni solidi coleottero chitina. Prevenire la comparsa della dorifora aiuterà semina tra le file di piantine di aglio, calendula e calendula. Scarabeo colorado

  3. L’orso Il parassita della patata e del pomodoro danneggia non solo germogli, gambi e frutti, ma anche semi appena piantati. Per combattere l’orso nel terreno, vengono introdotti gusci d’uovo imbevuti di olio di girasole, una tale “delicatezza” è fatale per un orso. Medvedka
  4. Lumache nude Il parassita è come una coclea senza guscio e conduce una vita prevalentemente notturna. Influisce le foglie con il muco e mangia anche frutta e steli. Il modo migliore per combattere contro di loro è quella di limitare il loro accesso al pomodoro: attorno alla segatura impianto sparsi, pepe rosso, aghi di abete e gusci d’uovo – componenti taglienti o bruciore feriscono tenera addome lumache, parassiti e ritiri. Lumache Nude
  5. Lo scoop di verdure La farfalla notturna, a cui non importa mangiare foglie di pomodoro fresche, è la stessa del suo bruco. Utilizzare gli insetticidi tradizionali per combattere lo scoop è possibile solo prima della comparsa di frutta – altrimenti sarà pericoloso utilizzare il raccolto per il cibo. Come misura preventiva, rimozione delle infestanti dal sito e trattamento del suolo profondo prima di piantare piantine. Pala da giardino

Certo, i parassiti dei pomodori sono molto più grandi e non è sempre facile combatterli. Tuttavia, per mantenere l’integrità della pianta e l’alta resa, la lotta contro i parassiti e le malattie deve essere attentamente monitorata.

Lo sai? La patria dei pomodori è il Perù – gli abitanti di questo paese prima che gli europei iniziassero a coltivare questa cultura. In Europa, i pomodori per lungo tempo erano considerati velenosi: venivano allevati solo come piante ornamentali.

Raccolta e conservazione delle colture

Coltivazione di una varietà di pomodori L’amore terreno può essere ottenuto dopo 95-100 giorni dal momento della piantagione: forma completamente formata, frutti succosi e forti sul cespuglio. La raccolta è importante per non ritardare: se esageri il frutto, diventerà morbido, inizierà a marcire e non sarà adatto per il trasporto e il consumo nel cibo.

Puoi scegliere il frutto verde: la maturazione di questo tipo avverrà entro un mese. Tuttavia, a causa del fatto che la varietà è precocità, pomodori terminati, solitamente piena maturazione: a differenza di altri tipi di pomodori gradi piena maturazione perfettamente veicolati, non rompere o deterioramento.
Raccogliere pomodori
Negozio di frutta raccolti è necessario ad una temperatura non superiore a + 14-16 ° C in un luogo ben ventilato (è importante fornire il raccolto raccolto il libero accesso di aria per pomodori non piegare). Non dimenticare di sistemare periodicamente il raccolto: se qualche marciume appare su un frutto, si diffonderà rapidamente agli altri.

Ti sarà utile leggere come e dove conservare i pomodori e perché non puoi conservare i pomodori nel frigorifero.

Ricorda che i pomodori più lunghi vengono conservati, più sensibili diventano microrganismi dannosi. Alcuni giardinieri praticano il congelamento di pomodori maturi in congelatori: ciò consente di mantenere più a lungo la freschezza del raccolto, ma in qualche modo riduce le sue qualità gustative.

Abbiamo esaminato i punti principali su crescita, cura e protezione da malattie e parassiti delle varietà di pomodoro a maturazione precoce.
pomodori
selezione del seme di alta qualità, piantando l’applicazione delle regole, attenersi a condizioni di temperatura ottimali, umidità, illuminazione e il tempo di alimentazione che consenta di crescere deliziosi frutti succosi che delizieranno giardinieri abbondanza del raccolto all’inizio dell’estate.