Fertilizzante con escrementi di piccione

Fertilizzante con escrementi di piccione
Gli escrementi di piccione sono noti come fertilizzanti creati dalla natura stessa, quindi molti si stanno chiedendo come applicarlo per aumentare la resa dei loro terreni. Si differenzia da altri tipi di fertilizzanti con una maggiore capacità di azoto e varie sostanze necessarie per le piante.

Composizione e benefici

Solo i legumi possono consumare azoto direttamente dall’atmosfera, mentre altri hanno bisogno di azoto direttamente contenuto nel terreno. Se il terreno non viene nutrito con fertilizzanti contenenti azoto, la sua quota diminuirà gradualmente.
Fertilizzante con escrementi di piccione
L’azoto è il principale materiale da costruzione per le piante. Ma questo elemento è facilmente lavato dai sedimenti. Questo porta a un calo delle rese, a una crescita delle piante più lenta, diventano più sensibili a varie malattie.

Aumentare la sua quantità nel suolo può essere introducendo escrementi di uccelli. È preferibile usare il piccione. La frazione di massa di azoto adatta alle piante dipende dalla dieta degli uccelli.

Di solito le feci secche lo contengono all’1,75%. In questo caso, se la nutrizione dei piccioni a breve termine include legumi, il livello di azoto nel guano sarà più alto.
Fertilizzante con escrementi di piccione
Inoltre, la lettiera contiene sali di potassio e fosforo, che necessitano anche di piante, ferro, manganese, zinco, cobalto e rame. La composizione di questo fertilizzante ha tanta varietà che è adatta per essere utilizzata come condimento per le colture orticole, il giardino e persino i fiori interni.

Ti interesserà imparare come preparare e applicare il letame di pollo.

Di particolare importanza sono le condizioni in cui si trova l’uccello, il cibo e l’influenza dell’habitat. È logico che i piccioni che vivono in luoghi appositamente costruiti per loro e che si nutrano regolarmente di cibo producano una lettiera di migliore qualità rispetto ai loro parenti che vivono in condizioni naturali.

Lo sai? La frazione di massa di composti di azoto e fosforo nel guano dei piccioni supera di 4-5 volte questa figura nei rifiuti di mucche o cavalli.

I produttori di frutta e verdura non sono particolarmente preoccupati per la sicurezza e la naturalezza del prodotto finale, utilizzando fertilizzanti di origine chimica. Per questo motivo, nel mangime sono presenti forti nitrati: il prodotto ottenuto con escrementi di piccione avrà un livello superiore di qualità e un impatto positivo sulla salute umana.
Fertilizzante con escrementi di piccione
I piccioni Guano sono un fertilizzante assolutamente sicuro a condizione che sia adeguatamente preparato e utilizzato. Questa è una sostanza molto concentrata e un approccio incauto può solo danneggiare le piante.

Come raccogliere e conservare correttamente

Con l’aumento della durata di conservazione, la quantità di azoto nel fertilizzante viene ridotta. Le feci non trattate conservate in cumuli perderanno la metà delle loro qualità utili entro un mese, quindi una corretta conservazione è una parte essenziale del suo uso di successo.

Importante! È pericoloso per le piante usare rifiuti dai piccioni nella loro forma non trattata.

Le sostanze organiche dell’humus nel guano possono danneggiare le radici delle piante e portare alla comparsa di una gamba “nera”. Pertanto, il fertilizzante viene preparato prima dell’applicazione al suolo. Ogorodniki con esperienza usa soluzioni con un droppick, in un tipo secco o prepara compost, aggiungendo paglia, trucioli e torba.
Fertilizzante con escrementi di piccione
La secchezza delle deiezioni del piccione contribuirà a preservare tutte le sue proprietà utili. Il valore in questo caso è il più alto. Forni termici con alte temperature possono essere utilizzati per questi scopi. Inoltre, questo rimuoverà il guano dai microrganismi dannosi.

Applicare la lettiera

Ci sono diversi modi in cui puoi usare gli escrementi di piccione nel tuo giardino come fertilizzante. Se la medicazione superiore con l’escrezione dei piccioni è corretta, allora le piante saranno in grado di assorbire almeno la metà delle sostanze nutritive, incluso l’azoto.

Cucciolate, pomodori, cetrioli, zucchine, patate e altre colture. Si consiglia di portarlo in primavera, nel periodo di reclutamento delle piante. Ma devi farlo con molta attenzione, in modo da non danneggiare le piante.
escrementi di piccione come fertilizzante
I vantaggi di questo fertilizzante sul resto possono essere i suoi inconvenienti. Non può essere utilizzato nella sua forma naturale a causa della ricchezza della composizione chimica e della forza dell’effetto.

Guano può essere utilizzato per concimare sia secco che disciolto in acqua. In forma secca, si diffonde lo stesso strato sul sito, principalmente in autunno, mescolando con il terreno. In forma liquida, l’efficienza e la velocità di cui è più elevato, fanno nei periodi primaverili ed estivi.

Lo sai? Gli escrementi di piccione sono popolari e ampiamente usati in Inghilterra, Perù, Cina, Belgio e persino nelle isole del Giappone.

In condizioni asciutte

L’uso di letame secco è il tipo più conveniente e veloce della sua lavorazione. Puoi asciugare il fertilizzante in due modi: in modo naturale sotto il sole o in un luogo caldo, o con l’aiuto di stufe speciali, che renderanno più veloce e risparmiare più sostanze utili.
Piccione secco guano
Il guano piccione secco è usato come un efficace condimento per gli alberi del giardino. La dimensione dell’albero determina la quantità di fertilizzante di cui ha bisogno. La dimensione media di un albero richiede circa 3-4 kg di rifiuti per stagione.

Vi consigliamo anche di familiarizzare con gli escrementi di pollo granulati “Florex”.

Alberi massicci richiedono almeno tre volte di più. Guano si estende uniformemente intorno all’albero e scava su metà della baionetta a baionetta.

In soluzione

Prepara una soluzione o mescola con altri fertilizzanti, il modo più veloce, ma non il più sicuro, per utilizzarlo. Un errore nell’osservare le proporzioni esatte può danneggiare le piante o la soluzione si rivelerà inefficace. Pertanto, è meglio utilizzare un guano precedentemente essiccato per la soluzione.

Lo sai? Gli studi confermano che la medicazione top con escrementi di piccione liquido dà il massimo effetto per concimare le aree di ortaggi e giardini.

Per ottenere un’alimentazione corretta con uno sterco di piccione, è necessario seguire le istruzioni e in quale forma è meglio diluire il guano.
Come allevare correttamente una lettiera di piccioni
Per preparare una soluzione d’acqua, prendine dieci volte di più delle feci, e se hai paura di danneggiare le piante, allora a dodici. Particolare attenzione è rivolta ai tempi del suo invecchiamento. In media questo è di 9-10 giorni. Se insisti di più, la soluzione inizierà a perdere le sue qualità necessarie.

Aumentare la nutrizione nutrizionale con l’aggiunta di miscele di fosfati o ceneri di legno. La prontezza della soluzione è indicata dall’assenza di bolle di gas rilasciate sulla superficie del liquido. Il contenuto sarà diviso in due parti: un liquido denso e saturo.

Importante! Per nutrire le piante, puoi utilizzare solo la componente liquida della soluzione!

compostaggio

Il compost degli escrementi dei piccioni dovrebbe essere immagazzinato come un cumulo. Viene steso a turno con paglia, segatura e torba. Ciò aumenterà il valore nutrizionale del compost.
Compost di escrementi di piccione
Ci vorranno circa due mesi per preparare questo fertilizzante, quindi è necessario preparare i preparativi in ​​anticipo.

Il compostaggio viene effettuato in autunno nel periodo di scavo o aratura di terreni nel calcolo di 2 kg per metro quadrato.

Avendo preparato il concime con escrementi di piccione con uno dei tre metodi descritti, è necessario garantirne la sicurezza fino al momento dell’applicazione.
escrementi di piccione come fertilizzante
Per lo stoccaggio, solo il fertilizzante che è stato trattato è adatto, dal momento che i rifiuti freschi perderanno la sua utilità molto rapidamente. Per un lungo periodo è meglio raccoglierlo sotto forma di compost.

Segni di sovrabbondanza, o come non danneggiare

È molto importante per i giardinieri sapere come e quando fare l’esca per usare escrementi di piccione senza danneggiare piante.

L’eccesso di fertilizzanti si manifesta nei seguenti segni:

  • l’aspetto di un rivestimento bianco sul terreno;
  • Foglie appassite;
  • crescita lenta in estate;
  • secchezza delle punte delle foglie.

foglie appassite
Osservando questi segni nelle loro piante, dovresti abbandonare l’applicazione dei fertilizzanti, poiché anche l’utilità degli escrementi dei piccioni può trasformarsi in un grande danno.

Come gli escrementi di piccione, i fertilizzanti organici includono farina di ossa, farina di pesce, siero di latte, bucce di patate, gusci d’uovo, bucce di banana, polvere di tabacco, gusci di cipolla, carbone di legna e ortiche.

Misure di sicurezza

Gli escrementi di piccione freschi sono una sostanza dannosa per gli esseri umani, poiché contengono uova di parassiti. Tutte le azioni devono essere eseguite, osservando rigorosamente le precauzioni di sicurezza.
escrementi di piccione come fertilizzante
Puoi indossare un completo da lavoro con guanti di gomma. Guano in forma secca è anche pericoloso. I microrganismi in esso contenuti possono causare seri problemi di salute. Per protezione è desiderabile usare un respiratore o una maschera.

L’uso ragionevole di escrementi di piccione è uno dei prerequisiti per la coltivazione di successo delle piante. Il tuo giardino ringrazierà per l’attenzione dimostrata da un raccolto di qualità per più di un anno consecutivo. Utilizza questi consigli e il successo ti è garantito!