Fertilizzante per melanzane: il modo migliore per nutrire le melanzane per un ricco raccolto

bakladany
Una delle condizioni principali per ottenere un ricco raccolto di melanzane è la concimazione tempestiva e corretta.

È importante sapere cosa e quando concimare, in modo che dia un risultato positivo.

Caratteristiche del fertilizzante melanzana

I fertilizzanti per melanzane possono essere utilizzati esclusivamente per il trattamento del sistema radicale con soluzioni appositamente preparate o una miscela secca. melanzana
L’uso del metodo di irrigazione e l’applicazione di letame fresco sono severamente vietati. letame

Questo può portare all’appassimento e alla morte delle piante in giovane età. Se i fosforo e i fertilizzanti contenenti azoto arrivano sulle melanzane, devono essere lavati via con acqua il prima possibile.

Importante! Non innaffiare le melanzane troppo spesso – l’eccessiva umidità porterà alla loro morte.

È molto importante non esagerare con la medicazione in alto, poiché il loro eccesso può portare al fatto che i cespugli cresceranno grandi e belli, ma le ovaie non saranno su di loro.

Calendario di alimentazione per la residenza estiva

Per la pianta era sano e ben fruttificato, è necessario aderire a determinati termini di fertilizzante. melanzana

La prima alimentazione non è anteriore a 15 giorni dopo lo sbarco. Se concimi il cespuglio prima, può influire negativamente sul suo sistema di radici ancora indurito.

Le medicazioni superiori successive devono essere eseguite in base alle condizioni del terreno. In totale, possono essere eseguite da 3 a 5 misure di fertilizzanti per stagione. Di norma, vengono eseguiti dopo la semina delle piantine, durante la fioritura e durante la fruttificazione. Se nel periodo autunnale il compost è stato aggiunto al terreno, puoi limitarti a tre medicazioni aggiuntive.

Scopri anche le migliori varietà di melanzane da piantare in piena terra.

Concimi minerali e organici

Per ottenere un buon raccolto, i fertilizzanti minerali e organici devono essere usati alternativamente. fertilizzanti minerali
Soffermiamoci più in dettaglio su ciascun gruppo di alimentazione.

Concimazione minerale

La carenza di oligoelementi può influire sulla crescita delle melanzane. Proponiamo di capire quali componenti individuali influenzano.

  • azoto. È necessario per la crescita del cespuglio. Con la sua mancanza, la crescita del cespuglio avviene lentamente, che in futuro influenzerà la maturazione del frutto.
  • azoto

  • fosforo. Grazie a questo elemento, il sistema radicale della pianta si sviluppa correttamente. Influenza lo sviluppo delle ovaie, contribuisce alla loro formazione. Con l’aiuto dei frutti di fosforo maturano più velocemente. fosforo
  • potassio. Partecipa al processo di formazione e crescita delle melanzane. Promuove una maggiore resistenza alla comparsa di malattie delle piante e la sua risposta a forti fluttuazioni di temperatura. potassio
  • Manganese, boro, ferro. È necessario migliorare la qualità delle verdure e aumentare il livello di rendimento. ferro

Non dimenticare che tutti i fertilizzanti dovrebbero essere fatti secondo le istruzioni, poiché la loro mancanza o eccesso può danneggiare le piante.

Lo sai? Per la prima volta le melanzane come cultura commestibile hanno iniziato a crescere più di mille anni fa in India.

Prodotti organici per melanzane

Da organico per fertilizzare i seguenti fertilizzanti si adatterà: verbasco, escrementi di uccelli, letame ripartito e compost. concime

Senza fallo, prima di usare, è necessario effettuare la loro infusione e quindi diluirli con la terra. Non è consigliabile usare letame fresco, poiché la grande quantità di azoto in essa contenuta può essere dannosa per la crescita delle verdure.

Caratteristiche di piantine di fertilizzanti e arbusti adulti

In diverse fasi di crescita la pianta richiede cure diverse. Di seguito, descriviamo come fertilizzare correttamente le melanzane a seconda della fase del loro sviluppo.

Leggi le regole per nutrire piante come cetrioli, grano, uva, peperoni, fragole.

piantina

Molti residenti estivi sono interessati alla domanda su come e come concimare le piantine di melanzane. La prima volta è necessario aggiungere fertilizzante al terreno durante la preparazione del letto. Da quale tipo di terreno si trova sul sito di atterraggio proposto e dipende dall’alimentazione. rozsada

Se prima di argilloso del terreno – è necessario utilizzare 1 metro quadrato di un secchio di segatura e letame, quindi aggiungere torba – circa due secchi. I nutrienti contenuti in tale miscela aiuteranno a rafforzare e adattare la pianta.

Importante! La temperatura della miscela introdotta come fertilizzante dovrebbe essere almeno 22 °C. Se fa freddo, la sostanza non può agire sul sistema radicale.

Se lo sbarco deve essere effettuato su terreno argilloso, è necessario arricchire le piantine con un importante insieme di microelementi. Per fare questo, preparare la seguente miscela: un secchio di letame troppo maturo, un secchio di segatura e sabbia, due secchi di torba. torba

Quando piantare piantine in terreno sabbioso fertilizzante piantine di melanzane includeranno due secchi di argilla terra, un humus secchio, un secchio di segatura.

Durante la fioritura

Il periodo di fioritura è uno dei più importanti, ed è in questo momento che è necessario effettuare una corretta concimazione delle piante. Una delle migliori opzioni è una medicazione top liquida composta da letame ed erba. top spogliatoio da letame

Per fare una tale miscela, è necessario tagliare una bracciata, che comprende l’ortica, foglie di piantaggine e dente di leone. Di conseguenza, dovrebbero essere emessi circa 5 kg di materie prime. Alla miscela vengono aggiunti dieci cucchiai di cenere e un secchio di Verbasco. Nella massa risultante versa circa sette secchi d’acqua e insisti per sette giorni. Questa soluzione è ulteriormente utilizzata sotto forma di irrigazione. Per ogni pianta, versare 1 l di miscela.

Durante la fruttificazione

È molto importante osservare come maturano i frutti e nutrirli di vitamine durante questo periodo. Per preparazione è necessario mescolare gli escrementi di uccello (un secchio) e tre vetri di nitrosfos. Quindi questa miscela viene versata con acqua e mescolata. La soluzione deve essere insistita per una settimana. fruttificazione

Lo sai? Grazie ai sali di potassio contenuti nella melanzana, il corpo si libera del liquido in eccesso, contribuendo alla normalizzazione del metabolismo del sale marino.

Dopo l’infusione, la massa viene accuratamente miscelata e innaffiando i cespugli con 1,5 litri per ciascuno.

I fertilizzanti regolari, in particolare l’alimentazione delle melanzane dopo la raccolta, aiuteranno le giovani piante a diventare più forti e forniranno un ricco raccolto.

Caratteristiche di fertilizzazione aggiuntiva della coltura su suolo fertile e povero

Se la pianta è piantata in un terreno buono, la cui pacciamatura avviene regolarmente, la prima concimazione deve essere effettuata alle prime fasi del germogliamento. La seconda volta per applicare il fertilizzante è prima del raccolto e il terzo – durante la formazione dei frutti sui processi laterali. Per fare questo, puoi usare queste miscele:

  • soluzione di nitrato di ammonio – 5 g;
  • soluzione di superfosfato – 20 g;
  • soluzione di cloruro di potassio – 10 g.

Questo importo è calcolato per 1 quadrato. m di terreno Alla seconda alimentazione di potassio e fosforo sarà richiesto due volte di più.

Anche per il fertilizzante è possibile utilizzare una miscela di letame o compost. A 1 quadrato. m ci vorranno 6 kg. top dressing

Se il terreno, in cui è stata piantata la melanzana, è piuttosto povero, dovrà nutrirsi ogni due settimane. Il primo viene effettuato 14 giorni dopo lo sbarco. Per preparare la miscela, sciogliere 2 g di fertilizzanti minerali in un secchio d’acqua. Versare al tasso di 0,5 litri per cespuglio.

Ti sarà utile conoscere i problemi che puoi incontrare quando coltivi le melanzane e come eliminarle.

Con la seconda alimentazione, l’opzione ideale è organica. Per fare questo, è necessario diluire 1 kg di Verbasco in un secchio d’acqua. La soluzione risultante deve essere infusa per sette giorni, dopo di che viene mescolata e versata in esse piante di 0,5 litri per cespuglio.

La terza e la quarta medicazione possono essere eseguite con urea. Un secchio d’acqua richiederà un cucchiaio. Sotto ogni cespuglio versato 1 litro della miscela.

La garanzia di un ricco raccolto non è solo la cura delle piantine e l’irrigazione delle piante. Inerenti in questo caso sono i fertilizzanti, che consentono di aumentare i raccolti e produrre frutti di migliore qualità.