I tipi più popolari di clerodendrum


Clerodendrum è un genere di incredibili piante tropicali che conta circa 400 specie diverse. Queste specie vivono in parti tropicali dei continenti come il Sud America, l’Africa e l’Asia sotto forma di liane e arbusti, queste specie sono semi-foglia o sempreverdi.

Le piante hanno germogli molto lunghi e flessibili, che con il tempo si trasformano in boschetti boscosi. Clerodendrum colpisce la bellezza incredibile con la fioritura, che ha un periodo molto lungo – per tutta l’estate. A causa di un gran numero di specie, le piante si distinguono per una varietà di forme e colori di fiori e foglie. Alcune specie sono caratterizzate da un delicato aroma gradevole che proviene non solo dalla fioritura, ma anche dalle foglie della pianta, mentre ogni sapore è unico e non simile agli altri.

È possibile diversificare le piante domestiche abituali con l’aiuto di tipi decorativi popolari di clerodendrum, come ad esempio:

Nonostante il clerodendrum sia un abitante tropicale, molte delle sue specie vengono coltivate e utilizzate per scopi ornamentali, decorando non solo le trame adiacenti e il giardino, ma anche l’interno dell’interno.

Gli abitanti più famosi delle serre di casa sono i clerodendri del Thorpson e il brillante.

Molto probabilmente, questo influenza la specificità del commercio (questi tipi sono spesso venduti nei negozi di fiori), perché altre specie e le due si adattano alle condizioni abitative. Consideriamo separatamente la descrizione di ciascuna specie.

brillante

Brillante – questo è il nome del clerodendro di Wollich, per il quale le foglie lucide “laccate” sono caratteristiche. Questa specie prende il nome da un ricercatore della Danimarca, Nathaniel Wallich, che ha studiato vegetazione in India. In natura, questa specie è comune nelle zone montuose dell’India, della Cina meridionale e del Nepal. Decorativo per questa pianta dà anche una fioritura bianca insolitamente abbondante e rigogliosa che appare in ogni stagione dell’anno.

La fioritura molto abbondante è nota nel periodo autunnale. Lascia questo tipo di pianta ha un colore verde brillante saturo, allungato in lunghezza con una dentatura leggermente pronunciata lungo i bordi. Piccoli fiori bianchi sono raccolti in infiorescenze e si trovano su lunghi peduncoli. La fioritura di un ciclo dura fino a 2 mesi: sciogliendosi gradualmente, i piccoli fiori coprono le singole parti della pianta.
Clerodendrum brillante
A casa, il klarodendrum lucente cresce a non più di 50 cm – nonostante il fatto che in natura raggiunga un’altezza di due metri. Una caratteristica del fiore sono gli stami molto lunghi. Questa coltura è cresciuta come una pianta di ampel, in quanto ha lanci flessibili che sono inclini a cadenti.

Sarete interessati a sapere quali altri fiori di ampel possono essere coltivati ​​a casa.

A volte una pianta può scartare le foglie per l’inverno, ma non affrettarsi a buttare fuori il fiore – non muore, in primavera il clerodendro coprirà di nuovo con le foglie e presto sboccierai.
A casa, questa pianta si sente bene se si mantiene la temperatura sopra i 18 gradi. Ha bisogno di un’annaffiatura, spruzzatura e alta umidità abbastanza abbondante e frequente. Anche questo klarodendrum ha bisogno di luce diffusa e luminosa. Tollera efficacemente la potatura, dopo la quale si formano nuovi giovani germogli e fiori.

Lo sai? Albero del destino – questo è il modo in cui il nome di clerodendrum viene tradotto dal latino. I residenti dei paesi asiatici, dove cresce questo arbusto, dicono che porta felicità.

Bunge

Bunge in the wild cresce più di 3 metri di altezza, è una liana a crescita rapida, comune in Cina. Ha foglie verde scuro a forma di cuore con bordi frastagliati che possono assumere una sfumatura viola al sole.

L’infiorescenza ha un colore cremisi scuro, che durante il periodo di fioritura del fiore si illumina di un colore rosa. Grandi infiorescenze sporgono sopra la pianta, sedendosi su lunghi peduncoli. Una caratteristica caratteristica sono i lunghi stami, che sporgono fortemente dal centro del fiore. La fioritura avviene in estate. E in inverno, il clerodendrum può scartare le foglie se sente una mancanza di illuminazione.
Clerodendrum Bunge
Prendersi cura di questa pianta è semplice. Bunge preferisce una temperatura di soggiorno sufficientemente calda: almeno 25 ° C in estate e almeno 18 ° C in inverno. A differenza di altri clerodendri, questa specie non richiede annaffiature abbondanti e frequenti, non tollera acqua stagnante nella padella. In inverno, l’irrigazione deve essere ridotta e annaffiata con completa asciugatura del terreno. Bunge meglio posizionato sulle finestre orientali o occidentali. Questa specie ama l’umidità elevata, quindi dovrebbe spesso essere spruzzata o mettere un vaso di fiori sullo scarico, che viene regolarmente inumidito.

Senza lacci (inerti)

Clerodendrum unmistakine allo stato selvatico cresce sotto forma di arbusti, che è comune in Sri Lanka, i tropici dell’Asia e del continente australiano. Il cespuglio ha germogli ramificati e diritti, raggiungendo un’altezza di 3 metri. Le foglie sono oblunghe, ovali con una struttura liscia e liscia per tutta la lunghezza del bordo, hanno un colore verde chiaro ricco, lucido. La dimensione delle foglie va da 4 a 11 cm.
Clerodendrum Bezkolyuchkovy
Questo fiore è caratterizzato da piccoli fiori bianchi, che hanno lunghi stami color lilla chiaro. Si trovano su lunghi peduncoli e raccolti in piccole infiorescenze umbelliformi. Questo tipo di clerodendro è abbastanza popolare nei paesi caldi. È piantato come un arbusto che forma una recinzione vivente: cresce molto velocemente fino alla dimensione richiesta, è facile da tagliare, non è esatto per il tipo di terreno – può crescere anche su terreni salati sotto il sole cocente. Non soffre di siccità, può crescere vicino al mare e sopportare spruzzi salini.

Come pianta d’appartamento ornamentale, l’inerte è usato molto meno spesso. Preferisce crescere in un luogo sufficientemente illuminato, normalmente tollera l’aria secca nelle stanze e non richiede frequenti annaffiature.

Importante! In inverno Ha bisogno di un periodo di riposo in condizioni fresche fino a 15° С, e in estate può resistere alle alte temperature.

Il più bello

Clerodendrum è la specie più bella che si trova allo stato selvatico nei tropici del continente africano. Nel terreno aperto nei paesi caldi, l’altezza di questa pianta raggiunge i 3 metri, e in casa il fiore cresce fino a 1 metro.
La pianta sempreverde ha un aspetto attraente, che si ottiene dai fiori scarlatti brillanti. Non assomigliano ai fiori di altre specie, perché hanno una struttura irregolare del germoglio e gli stami, che sporgono per la loro lunghezza per molti centimetri in avanti, sono simili alle antenne degli insetti.

Ci sono piccoli fiori raccolti nell’infiorescenza, su peduncoli lunghi e abbastanza spessi. Anche la caratteristica è una fioritura molto lunga – tutta l’estate e metà autunno (a volte tutte). Le foglie del clerodendro sono della forma a cuore più bella, grandi e larghe, leggermente lucide e con piccoli villi. Il colore verde saturo, a volte verde scuro si armonizza bene con la fioritura brillante e abbondante.
Clerodendrum il più bello
A casa, anche la pianta cresce bene, ma adora il posto per essere molto caldo e ben illuminato. La temperatura estiva per un fiore non deve essere inferiore a 25 ° C, e in inverno può scendere sotto i 20 ° C. L’annaffiatura preferisce abbondante, ma non gradisce il ristagno d’acqua nella padella. Per una buona crescita, il fiore deve essere dotato di un’umidità sufficientemente alta, quindi cospargere più volte al giorno.

Thompson

Il Clerodendrum di Thompson è una specie che vive allo stato brado nei tropici del continente africano.

Per le piante tropicali, che possono anche essere coltivate con successo a casa, includono alocasia, strisce ehmeyu, guzmania, mostri.

Questa pianta semi-foglia, che cresce sotto forma di liane, raggiunge un’altezza di 4 metri. I giovani germogli del rampicante sono ricci e flessibili, diventano lignificati con l’età. Le foglie del cleroderno sono abbastanza grandi, fino a 12 cm, hanno una forma ovale e anche margini, venature pronunciate. Colore delle foglie di un colore verde saturo. La cultura fiorisce abbondantemente e per lungo tempo, dall’inizio della primavera all’inizio dell’autunno.

I fiori sono raccolti in infiorescenze, in cui ci sono fino a 20 pezzi di piccoli fiori. Le inflorescenze si trovano su peduncoli piuttosto lunghi. Il fiore ha una struttura sorprendente: una base a cinque petali, una brattea di un colore bianco come la neve, sopra la quale si innalza un piccolo fiore rosso. Caratteristica anche gli stami lunghi (fino a 3 cm) che sporgono dal fiore. I fiori rossi hanno un periodo di fioritura più breve rispetto alle brattee, che, dopo la morte del fiore, persistono fino a 1 mese.
Thompson's Clerodendrum
Questa specie si è perfettamente adattata a vivere in condizioni ambientali. Ama l’illuminazione brillante diffusa, può essere posizionata sulle finestre occidentale e orientale. Le temperature estive non dovrebbero essere troppo alte, fino a 26 ° C, ma in inverno, considerando che i fiori affondano durante il periodo di riposo, è necessario garantire un fresco, fino a 16 ° C, rimanere. Il fiore preferisce irrigazione abbondante, ma dovrebbe essere fatto quando il terreno si asciuga. La pianta ama l’aria umida, l’irrigazione così frequente farà bene.

ugandese

“Farfalle blu”: questo nome è più adatto per questo tipo di klarodendrum. In natura, la pianta è distribuita nelle regioni montuose del continente africano. Questa è una semi-liana sempreverde, che ha lunghi, fino a 2,5 metri, tralci sottili, lignificanti nel tempo. La pianta ha foglie con piccioli piccioleschi brevi, lisci o leggermente seghettati. Il colore del fogliame è verde scuro.

I fiori sono una replica di una farfalla. Quattro petali a forma di ali di farfalla hanno un colore blu e la quinta ripete la forma del tronco della farfalla. È più lungo degli altri petali e ha un colore più scuro degli altri: blu con una sfumatura blu. Gli stami sono disposti in modo tale da assomigliare alle antenne di una farfalla: sono diretti chiaramente nella direzione opposta rispetto al grande petalo. Gli stami sono lunghi e leggermente curvi verso l’alto. I fiori sono raccolti in infiorescenze, che sono densamente situati su lunghi peduncoli.

Clerodendrum Ugandan è considerato un fiore senza pretese, ma richiede ancora attenzione e attenzione. La pianta ama un luogo ben illuminato e non teme la luce diretta del sole, quindi può essere tranquillamente posizionato su una finestra a sud, anche le finestre a sud-est e sud-ovest lo adatteranno.

Esplora le sottigliezze delle piante in crescita che amano anche l’illuminazione brillante e non temono la luce diretta del sole, come geranio, passiflora, scissione, ibisco, Kalanchoe Kalandhiva.

Se possibile, in estate si consiglia di portare questo fiore sul balcone.

In estate, la temperatura dell’aria dovrebbe essere sufficientemente calda, fino a 26 ° C, e in inverno la pianta ha bisogno di un periodo di riposo a freddo, fino a 15 ° C. L’irrigazione della pianta è necessaria in quanto lo strato superiore della terra si asciuga. Il fiore reagisce male all’aria asciutta, quindi dovresti spruzzare regolarmente il fiore e inumidire l’aria nella stanza.

Importante! La finestra settentrionale è considerata il posto peggiore per la collocazione di questa specie: in tali condizioni la pianta non fiorirà.

Filippino (volcamere fragrante)

Volcameria fragrante o clerodendrum filippino è una pianta che vive allo stato selvatico in Cina e in Giappone. L’arbusto cresce fino a 2 metri di altezza, ha germogli eretti lunghi, caratterizzati da una leggera pelosità. Le foglie dei barbari profumati sono piuttosto grandi, fino a 15 cm, hanno un colore verdastro con una tonalità grigiastra e una consistenza vellutata. La struttura della foglia ha venature pronunciate, la forma della foglia è cordata, con tacche sui bordi.
Clerodendrum filippino
La caratteristica più importante di questa specie è la fioritura. Fiori di piccole dimensioni, bianchi con una sfumatura rosa di colore. Sono raccolti in infiorescenze dense, che assomigliano a un grande fiore, poiché praticamente non contengono spazi tra i fiori. I fiori hanno molti petali e in qualche modo somigliano a piccole peonie.

Lo sai? Questo tipo di pianta è l’unico clerodendrum coltivato in casa che non richiede un periodo di riposo, che consente di godere della fioritura tutto l’anno.

Clerodendrum filippino è considerato senza pretese in cura. L’illuminazione dovrebbe essere brillante, ma diffusa. Posizionalo meglio sulla finestra ovest o est. Le condizioni di temperatura dovrebbero essere da 15 ° C in inverno, a 25 ° C in estate. L’annaffiatura del fiore dovrebbe essere regolare e abbondante, ma quando il terreno si asciuga, per non provocare radici in decomposizione. Lo spray dovrebbe essere spesso, perché la pianta ama l’aria umida e non tollera l’asciutto.

Quindi, ci sono molti tipi di clerodendri che possono essere coltivati ​​a casa, la cosa principale è sapere quali specie scegliere, in modo che si senta bene nel tuo appartamento e goda di un’abbondante fioritura.