Kalanchoe pinnate: come prendersi cura di una pianta d’appartamento

calinnata pinnata
Kalanchoe – una pianta che è amata da molte persone, in quanto è bella e utile. E se volevi vedere un tale fiore sul davanzale della finestra, devi conoscere alcune peculiarità di crescere e prendersene cura.

Kalanchoe pinnate: una descrizione di una pianta utile

Kalanchoe pinnate ha anche un nome terapeutico, fioritura, casa – è un fiore perenne dalla famiglia delle foglie spesse.

Ci sono circa 200 varietà. Originariamente cresciuto in Madagascar, oggi cresce nella maggior parte delle regioni tropicali dell’America, Asia, Africa. Ma anche il Kalanchoe è cresciuto come un fiore domestico per le sue qualità medicinali e decorative.

Le proprietà medicinali sono possedute anche da altre piante, come medinitsa, rosmarino, lakonos, santoreggia, biancospino bianco, palude Ledum, menta piperita, anice e tolstyanka.

Ha effetto antinfiammatorio, antisettico e cicatrizzante.

Lo sai? Le piante del succo sono utilizzate nel trattamento dell’influenza.

Condizioni per la crescita di un Kalanchoe pennato

Kalanchoe – una pianta che non richiede particolari condizioni di detenzione.
Kalanchoe pinnate: coltivazione
Bisogna solo allentare attentamente il terreno, in modo da non danneggiare le radici, irrigare, medicazione mensile superiore con azoto predominante nel fertilizzante o utilizzare l’alimentazione per i cactus.

Temperatura e umidità ottimali

Il fiore ama l’umidità ed è termofilo, per questo la temperatura durante la sua coltivazione non dovrebbe in nessun caso essere inferiore a 10 ° C, altrimenti la pianta potrebbe ammalarsi.

In inverno, la temperatura ottimale può essere compresa tra 16 e 18 ° C, e in estate – tra 18 e 22 ° C, e non sono consentiti cambiamenti bruschi.

Ma ancora può resistere a temperature superiori a 30 ° C e aria secca nell’appartamento.

Importante! L’impianto ha paura del calore direzionale, quindi dovrebbe essere posizionato lontano dagli apparecchi di riscaldamento. Acqua in inverno 2 o 1 volta al mese.

Che tipo di illuminazione è necessaria per l’apice di Kalanchoe

Kalanchoe, che fiorisce sul davanzale della finestra, richiede una buona illuminazione, ma bisogna stare attenti al sole di mezzogiorno.
Kalanchoe pinnate
Per posizionare un fiore è meglio sulla finestra ovest o est. Alla fine della fioritura, dovrebbe stare all’ombra per due mesi.

Importante! Mettere la pianta nella completa oscurità non ne vale la pena – questo può portare alla sua morte.

Terreno per la coltivazione di Kalanchoe pinnate

Che tipo di terreno è necessario per un Kalanchoe e quale vaso da piantare meglio? Domande importanti, le cui risposte ti aiuteranno a far crescere una pianta sana e bella.
Kalanchoe
Il terreno necessario per il fiore ha un’acidità neutra o debole, si compone di tre componenti: sabbia (preferibilmente fiume), humus e foglia di terra, mescolandoli in proporzioni uguali. Ma puoi comprare la giusta miscela sul mercato o nel negozio.

Si consiglia di aggiungere al terreno una piccola betulla frammentata e briciole di mattoni – questo manterrà l’umidità per lungo tempo.
In fondo deve essere necessariamente un drenaggio di argilla espansa, ciottoli, ecc. Deve esserci uno spazio tra la pentola e il vassoio che non consente all’acqua di ristagnare.

Importante! Il fiore non tollera il ristagno di acqua – questo porta alla decomposizione delle radici.

Come piantare un pinnate Kalanchoe, la riproduzione di un fiore

Per coltivare questo fiore, non è necessario alcuno sforzo particolare. Ci sono due modi di riproduzione del pinnate calanchoe: dai semi e vegetativamente.

Metodo delle sementi

Metodo delle sementi
I semi iniziano a seminare da febbraio ad aprile. Si può prendere una miscela di semi per semi adatta per cactus o succulente, ma è necessario aggiungere la sabbia da soli.

I semi seminati dovrebbero essere coperti con un film trasparente. Il regime di temperatura dovrebbe essere entro 21 ° C.

Il trapianto di germogli in piccoli vasi può avvenire dopo che sono cresciute 5 o 6 foglie.

Metodo vegetativo

Per una pianta Kalanchoe pennate il modo vegetativo di piantare è il più facile. È solo necessario mettere un foglio del lato interno sul terreno e poi cospargere un sottile strato di sabbia (fino a 2 cm).

Dopo di ciò, la sabbia deve essere inumidita, meglio spruzzando.
Come nel caso del metodo delle sementi, il germoglio dovrebbe essere trapiantato dopo la comparsa di 5 o 6 foglioline.

Altri tipi di Kalanchoe, come Degremon, Kalandiv e Blossfeld, possono anche diventare una decorazione per la tua casa.

Caratteristiche quando si prende cura di un pinnate calanchoe a casa

Kalanchoe pinnate non richiede cure molto scrupolose a casa. Dovrebbe essere posizionato su davanzali leggeri, una temperatura ottimale di circa 22 ° C in estate e circa 16 ° C in inverno.
Kalanchoe pinnata
I fiori, di regola, in primavera e l’estate, ma è anche possibile causare la fioritura e in inverno.

Per questo, è necessario aumentare la quantità di luce e mantenere una temperatura di 16 ° C. Per una corona pulita dopo la fioritura è necessario potare o pizzicare i germogli.

Innaffiare le piante

In estate, la Kalanchoe deve essere annaffiata abbondantemente, ma non spesso, il terreno deve asciugarsi per evitare di marcire sulle radici. L’irrigazione in autunno e in inverno è ridotta a 1-2 volte al mese.

Quando c’è una carenza di umidità, le foglie cominciano a cadere, ma se c’è molta umidità, allora inizia il decadimento della radice e la fioritura scompare. Per innaffiare il fiore, usare acqua stagnante a temperatura ambiente.

Lo sai? Il succo della pianta migliora la visione.

Cura del suolo

Per il fiore, è necessaria la sostituzione annuale del suolo, è meglio cambiarlo in primavera. Importante è la temperatura del terreno. Se il terreno è sottoraffreddato, le radici della pianta assorbono poco l’acqua, causando la decomposizione e la morte della pianta.
Riproduzione di Kalanchoe
Per evitare questo, è necessario saltare la temperatura del supporto, possono essere fatti di legno, polistirolo, cartone, ecc.
La temperatura del suolo, adatta alla pianta, varia tra 10 e 18 ° C.

Guarnizione del piumoso Kalanchoe

top-dressing per il fiore sono cactus e fertilizzanti succulenti. Durante il periodo di fioritura, dovrebbe essere fertilizzato regolarmente, e in inverno è severamente proibito, tranne che per le malattie delle piante.
Kalanchoe pinnate
Il momento più adatto per fertilizzanti – è primavera o estate. La quantità di concimazione dovrebbe essere inferiore a quella indicata sulla confezione, il sistema di root non dovrebbe essere sovraccaricato con additivi.

Tutto sul trapianto di un pinnate Kalanchoe

Per un giovane Kalanchoe, è necessario un trapianto pinnato ogni anno, poiché il fiore cresce molto rapidamente. Le piante più vecchie vengono trapiantate se il vaso diventa piccolo.
calinnata pinnata
Il trapianto è migliore alla fine della primavera, ma non è possibile farlo durante il periodo di fioritura.
Iniziando il trapianto, il fiore viene estratto dal vaso, quindi deve essere valutata la condizione delle radici. A causa della forte sensibilità all’umidità, il suo apparato radicale potrebbe diventare ammuffito o sporco.

Se ciò accade, le radici interessate devono essere bisogno di rimuovere. Poi mettiamo uno scarico nella nuova pentola e la cospargiamo di terra. Solo dopo, posizioniamo il fiore lì e ci addormentiamo, il livello del terreno dovrebbe essere 1-2 cm sotto i bordi del vaso.Il processo di adattamento per la pianta dura circa una settimana.

Importante! Dopo il trapianto, la pianta non deve essere annaffiata.

Come abbiamo visto, Kalanchoe non schizzinoso nella coltivazione, e la presenza di questa casa di fiori aiuterà nel trattamento di varie malattie grazie alle sue proprietà benefiche.