La ricetta per fare marmellata dal turno (con e senza ossa) e i suoi benefici

Il giro
Molti credono che il turno e la spina siano nomi diversi per la stessa bacca. In realtà, tutto è un po ‘diverso. Il turno è un arbusto selvatico, e la spina è una sottospecie di una susina domestica. In altre parole, lo spinoso è un ibrido naturale di una spina selvatica e una prugna culturale, che alla fine si è rivelata più grande e dolce, ma più piccola e acida prugna.

Nel resto, i parenti stretti di spine e spine sono molto simili nelle loro qualità utili in termini di influenza sulla salute umana e proprietà gastronomiche. Questi ultimi si manifestano al meglio in marmellata, che nel suo nobile colore marrone scuro, aroma ricco, sapore aspro e caratteristico e aspro di spine, quello di ternario praticamente non differisce l’uno dall’altro.

Impara come far crescere una spina e una spina nel sito.

Turn e Thorn

Cosa sarà necessario: elettrodomestici da cucina e utensili

Ogni contenitore smaltato è adatto per la preparazione del prodotto, il cui requisito principale è che lo smalto non sia soggetto a fessurazioni, al fine di evitare processi di ossidazione dannosi derivanti dall’interazione del metallo con il liquido caldo.

Per miscelare il prodotto, è necessario un cucchiaio grande, preferibilmente di legno o di plastica, che è molto meno dannoso per le vitamine rispetto al metallo.

Scopri cosa è irto dell’uso di una spina per la salute umana.

Per conservare la marmellata già pronta, le lattine sono più adatte per bottiglie di vetro con coperchi ermeticamente chiusi.

Se è necessario filtrare il dessert o la sua sostanza liquida per separare dalla pietra, ad esempio, per la preparazione di marmellata, sarà necessario un colino.
Attrezzatura da cucina

Lo sai? Se le bacche sono una spina e le foglie vengono ben arrostite e poi macinate, allora sono una buona bevanda, che ricorda molto il gusto del caffè.

Come scegliere i prodotti giusti: caratteristiche e sfumature

La qualità della marmellata futura, in primo luogo, determina le materie prime da cui verrà prodotta. Per scegliere le bacche giuste, è necessario conoscere alcune delle sottigliezze di questo processo.

Quali varietà sono adatte

Il frutto della tern non matura simultaneamente, ma, a seconda della varietà, questo processo viene allungato dalla metà dell’autunno fino alle gelate. Tuttavia, questa circostanza non influisce in modo significativo sulla qualità delle bacche stesse, ma consente solo a una persona di pianificare correttamente il proprio tempo e le proprie azioni al fine di sfruttare al massimo tutte le possibilità offerte da questa pianta.

Requisiti per bacche

Molto più importante è lo stato delle bacche di ogni varietà in un certo periodo della loro maturazione. E qui la regola del ferro funziona: per il dessert è meglio usare frutta sottodimensionate e leggermente dure, che mature e morbide.
Il giro
E per scegliere l’opzione migliore, è necessario guardare il colore della scorza delle bacche, che dovrebbe essere radicalmente blu scuro, e alla carne, che è desiderabile tinta rosa saturo.

Imparare a cucinare la marmellata di pomodori, mirtilli, biancospino, uva spina, ciliegia bianca, ribes rosso, mele cotogne, noce Manchurian, fragoline di bosco, ribes nero, Jost, chokeberry, mela, fragola, Sunberry, meloni.

Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche

Elenco prodotti:

  • le bacche sono spinose – 1 kg;
  • zucchero semolato – 1 kg;
  • acqua bollita – 1-2 tazze;
  • acido citrico – un pizzico sulla punta del coltello.

Istruzioni passo-passo:

  • lavare le bacche;
  • rimuovere le ossa da loro; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • mettere uno strato di bacche sul fondo della pentola smaltata; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • coprili con uno strato di zucchero; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • Ripeti il ​​processo; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • riempire il contenitore pieno e lasciarlo durante la notte; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • dopo questo tempo, aggiungere acqua nella padella; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • mescolare accuratamente;
  • dare fuoco; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • dopo aver portato a ebollizione, ridurre il calore;
  • rimuovere la schiuma dall’inceppamento;
  • cuocere a fuoco lento per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto e togliendo la schiuma; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • controllare la prontezza, lasciando cadere un piattino sul piattino: se non si spande, il prodotto è pronto; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • dopo che la marmellata è pronta, aggiungi acido citrico sulla punta del coltello; Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
  • versare il prodotto in contenitori sterilizzati e chiudere con i coperchi. Come cucinare una marmellata da un cardo senza buche
Lo sai? Il succo estratto dal frutto della spina, così come dalle sue radici, può essere un buon smacchiatore, la cui tavolozza include i colori rosso, verde, giallo, grigio e marrone.

Jam dai cardi con le ossa

Elenco prodotti:

  • bacche – 1 kg;
  • zucchero semolato – 1 kg;
  • acqua – 1,5 tazze.

Istruzioni passo-passo:

  • pulire accuratamente le bacche;
  • Ogni bacca con uno stuzzicadenti trafitto in più punti; Jam dai cardi con le ossa
  • sciroppo di saldatura da acqua e zucchero; Jam dai cardi con le ossa
  • rinfrescalo;
  • aggiungere bacche ad esso; Jam dai cardi con le ossa
  • lasciare insistere per un giorno;
  • usare gentilmente il rumore per far uscire le bacche dallo sciroppo;
  • di nuovo portare a sciroppo d’ebollizione; Jam dai cardi con le ossa
  • riaddormentare le bacche in sciroppo caldo; Jam dai cardi con le ossa
  • cuocere fino al pronto;
  • dessert pronto versare sopra le lattine; Jam dai cardi con le ossa
  • le banche chiudono la carta impregnata di vodka e legano un collo con una corda sottile. Jam dai cardi con le ossa

Ingredienti di BJU e contenuto calorico di marmellata

In questo prodotto non ci sono grassi o proteine, ma molti carboidrati (9,4 g per 100 g), che gli danno un contenuto calorico considerevole – 248 calorie per 100 grammi di marmellata.

A che cosa serve la marmellata di spine?

La marmellata di spine è satura di un solido insieme di sostanze nutritive sotto forma di carotene, tocoferolo (più noto come vitamina E), acido ascorbico (vitamina C). Molti del prodotto sono anche acidi grassi e oli, alcoli, tannini, steroidi.

Il buon equilibrio delle sostanze utili nel dessert a partire dal turno, così come le loro caratteristiche quantitative, predeterminano l’alto valore preventivo e curativo di questo prodotto dolce, che si esprime in:

  • rafforzare il sistema immunitario;
  • ottimizzazione del metabolismo;
  • proprietà disinfettanti;
  • qualità diuretiche;
  • prevenzione dell’edema;
  • normalizzazione del tratto gastrointestinale.
Importante! Nonostante la sua dolcezza, la marmellata di spine non scoraggia, come molti altri dolci, ma, al contrario, migliora l’appetito.

Confettura di Thorn

E ‘possibile per donne in gravidanza, allattamento e bambini

Le qualità antiemetiche fortemente espresse di questo prodotto sono al momento giusto per le donne incinte, specialmente nel primo trimestre. Non meno utile per loro è la capacità della marmellata di forzare la rimozione di tossine e tossine dal corpo, che è estremamente importante nella tossicosi.

Per rafforzare l’immunità prendete l’echinacea, il corniolo, il polline d’api, il rafano, l’aglio, le cipolle, la calendula, l’aloe.

Un ricco insieme di vitamine e minerali nella marmellata dei cardi è estremamente prezioso per l’organismo della madre che allatta.

E i bambini, oltre al piacere di questo delizioso prodotto, ricevono anche benefici reali per il loro corpo nella forma di aumentare la sua immunità. Quindi hanno una maggiore resistenza ai raffreddori. La marmellata ternaria ha anche proprietà antinfiammatorie, combattendo i problemi infettivi nella cavità orale dei bambini.

Aumentare il beneficio

Come puoi vedere, la marmellata di spine è molto utile. Ma queste qualità possono essere ulteriormente aumentate aggiungendo altre bacche o frutti al turn quando si produce marmellata, che non solo rafforzerà le proprietà utili già esistenti, ma ne aggiungerà anche di nuove. Confettura di Thorn

Ricetta per marmellata di spine con mele

Per farlo, devi prendere 1 kg di bacche fresche e lo stesso numero di mele rosse. Ancora bisogno di 1,5 kg di zucchero e mezzo litro di acqua. Le mele devono essere staccate e necessariamente tagliate a metà.

Poi le mele vengono tagliate a pezzetti, insieme alle bacche spinose vengono messe in una padella, versate con acqua e messe a fuoco medio. Portare a ebollizione la miscela, cuocerla per circa otto minuti fino a quando non è pronta, che è caratterizzata da un completo ammorbidimento del frutto.

La massa risultante viene spazzata attraverso un setaccio, viene aggiunto zucchero e la miscela viene messa a fuoco, sulla quale bolle con agitazione attiva per cinque-sei minuti.

Conservare il dolce in barattoli sterilizzati e sigillati ermeticamente.

Scopri come sono utili le mele, l’arancia, la ciliegia e la prugna.

Come fare la marmellata di una spina con un’arancia

A 1,5 kg di bacche esenti da bacche bisogna aggiungere 1 kg di arance. Ma i pre-agrumi devono liberarsi della buccia, di tutti gli strati intermedi e le ossa bianche. La gioia dovrebbe essere grattugiata. E le arance stesse, tagliate a pezzetti, insieme alle spine, adagiate strati in una pentola di smalto, ogni strato con lo zucchero. Nel mezzo degli strati si consiglia di posizionare la scorza grattugiata.
Confettura di Thorn
Dopo tutte queste manipolazioni, la miscela risultante deve essere lasciata a temperatura ambiente per circa un giorno, e quindi, miscelata con cura, mettere un piccolo fuoco e far bollire fino a che non sia denso. Segue l’inceppamento, come tutti i prodotti simili.

La ricetta per la marmellata di turno e prugna di ciliegio

Prendiamo 1 kg di bacche spinose, così tanto prugna gialla e 450 g di pere succose. Le bacche dovrebbero essere rimosse dalle ossa e le pere dovrebbero essere liberate dal centro non commestibile e tagliate a pezzi piccoli.

Quindi le bacche e le pere devono essere poste in piatti smaltati, mettere 1,2 kg di zucchero, mescolare bene e lasciare riposare per tre ore.

Quindi va messo su un piatto, portare ad ebollizione, abbassare al minimo la temperatura di riscaldamento e aggiungere circa 500 g di nocciolo tritato ad una massa riscaldata. Tutto questo ancora mescolare e cuocere per altri venti minuti. La conservazione di questo prodotto non è diversa dalla conservazione di altri tipi di inceppamenti.

Possibili danni e controindicazioni

Il turno e il cardo appartengono a quelle piante il cui danno per l’uomo è minimo. Oltre alle persone che soffrono di intolleranza individuale a qualsiasi componente di queste bacche o per le quali sono allergeni, il resto di questi frutti non minaccia alcunché.
Il giro
Per quanto riguarda la marmellata, è sollevato da tale problema per una persona come un aumento dell’acidità nello stomaco, in contrasto con le bacche spinose crude.

Importante! Non mangiare i nucleoli di semi di cardo a causa della presenza di una sostanza molto tossica in essi – amigdalina.

Ma la grande presenza di zucchero nella marmellata fa sì che le persone con diabete si sentano caute, le persone che soffrono di diabete. Ma questo, comunque, si può dire di ogni dolcezza, così che qui la spinosa non è la colpa più degli altri.

Alcuni esperti ritengono che con cautela dovrebbe utilizzare questo prodotto e le persone che hanno problemi con il fegato e la tiroide.

Oltre alla famigerata corona di spine, più di ogni altra cosa non si vedeva una svolta riprovevole. Ma ha molte qualità utili, e anche la marmellata fatta con bacche di bacche è giustamente considerata uno dei migliori dolci che decorano il tavolo di una persona in qualsiasi momento dell’anno, ma sono particolarmente richiesti in inverno, oltre a una tazza di tè caldo. Confettura di Thorn


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

47 − 43 =

map