Mangia patate verdi: sintomi di avvelenamento e aiuto

patate
Sappiamo tutti che le patate sono al secondo posto (dopo il pane) nella lista degli alimenti che si trovano più spesso nella nostra dieta. È presente in quasi tutti i piatti. Ma ci sono momenti in cui questo ortaggio non solo non è utile, ma anche pericoloso. È una patata verde contenente sostanze nocive che, se ingerita in grandi quantità, causa avvelenamento.

Quando le patate sono verdi

L’aspetto del verde è dovuto al fatto che in condizioni favorevoli la patata è in grado di auto-riprodursi. La luce del giorno, l’umidità moderata dei locali contribuiscono all’avvio del processo di fotosintesi, nel quale partecipa la clorofilla, contenuta nelle radici. Questo processo diventa prominente dalla comparsa di vernice verde sui tuberi. È noto che la clorofilla si trova in tutte le piante e sotto l’influenza della luce solare tutte le parti delle piante sono colorate di verde o di viola.

Impara come conservare le patate nell’appartamento e se congelare le patate nel freezer.

Anche i gambi e le foglie delle patate sono verdi e le patate, che sono nel terreno, sono semplicemente protette da raggi ultravioletti. Tuberi verdastri notiamo dove possono essere visti dal terreno. Sotto l’influenza di lampade fluorescenti, questi processi non si verificano. La fotosintesi è innescata dall’azione della luce ultravioletta o infrarossa.
Patate verdi

Lo sai? Per la prima volta le patate apparvero nella metà del XVII secolo, fu portato da Peter I. Tuttavia, all’inizio causò solo un negativo, perché la gente mangiava solo bacche e germogli. Di conseguenza, c’erano molti avvelenamenti e persino morti. E solo nel 18esimo secolo le patate diventarono già “il secondo pane”.

Posso usare

Si scopre, i frutti “con verdura” sono pericolosi per il consumo. Una lunga conservazione porta ad un aumento della concentrazione di veleno. Un cambiamento nel colore della buccia lo rende inadatto al cibo. Tale cibo è estremamente pericoloso per le donne incinte, i bambini piccoli, gli anziani e coloro che hanno problemi di salute.

Than Dangerous

La patata appartiene alla famiglia delle solanacee, che contengono una sostanza nociva solanina. La sua alta concentrazione è nelle parti aeree della pianta. Nei tuberi, la sua quota è molto piccola (0,05%). Ma sotto l’influenza del contenuto ultravioletto di solanina aumenta drammaticamente a volte, che diventa pericoloso per la salute.

Importante! Quando si coltiva questo ortaggio, la cosa principale sono i cespugli ben piantati in modo che la luce solare non cada sulle radici, poiché sotto la lunga azione degli ultravioletti la quantità di sostanza nociva può raggiungere i 500 mg per 100 g di prodotto.

Patata verde

Sintomi di avvelenamento

I primi segni di avvelenamento non hanno nulla a che fare con l’intossicazione alimentare ordinaria. Se si mangiano patate in cui la solanina è presente in una quantità di 300 mg, quindi dopo 3 ore, compaiono i seguenti sintomi:

  1. Pershing e mal di gola.
  2. Dolore spasmolitico nello stomaco e nell’intestino.
  3. Saliva grande, vomito.
  4. Difficoltà di respirazione e febbre.
  5. Un mal di stomaco con urgenza dolorosa e feci fetide.
  6. Aumentare gli alunni.
  7. Disturbi cardiaci causati da insufficienza cardiaca e battito cardiaco accelerato.

Cosa fare in caso di avvelenamento

Quando l’avvelenamento non è troppo pesante, puoi limitarti a semplici misure domestiche:

  1. Risciacquare lo stomaco con una soluzione a base di permanganato di potassio o qualsiasi sorbente.
  2. Bevi molta acqua pulita.
Scopri quali patate sono utili e come usare le bucce di patate e i fiori di patata nella fattoria e la medicina popolare.

avvelenamento
In una situazione più seria, l’aiuto è il seguente:

  1. Chiama un’ambulanza.
  2. Risciacquare lo stomaco con una soluzione di permanganato di potassio e indurre artificialmente il vomito.
  3. Bevi una doppia dose di carbone attivo.
  4. Se necessario, aggiungi un lassativo.
  5. Il medico esegue una reidratazione endovenosa con una soluzione sterile di cloruro di sodio.
  6. Per ridurre al minimo l’assorbimento di veleni, si consiglia di mangiare prodotti avvolgenti, come purea di banana, latte o albume crudo.
Lo sai? A Minsk c’è un monumento alle patate, dato che il bulba è un prodotto nazionale bielorusso. Secondo le statistiche, durante l’anno un bielorusso consuma 183 kg di patate, quando in tedesco – 168 kg, un polacco – 123 kg, e il russo è mezzo piccolo – solo 90 kg.

solanina

L’aspetto di questa tossina è la protezione delle patate da possibili parassiti e malattie. Quando il raccolto principale è completamente maturo, il contenuto di questa sostanza è piccolo, solo lo 0,05%. Sei mesi dopo, i suoi indicatori iniziano a crescere, il livello più alto si trova nelle patate non mature o germogliate.
pomodoriLa solanina si trova anche nei pomodori verdi

Spesso una patata dolce vegetale si chiama “patata dolce”, anche se, in realtà, nulla a che fare con le patate, non lo fa.

È noto che la solanina deprime il sistema nervoso, porta a un disturbo digestivo e alla distruzione dei globuli rossi nel sangue. Controlla che la loro morte possa essere fatta analizzando l’urina, avrà una maggiore quantità di proteine. Nel processo di rimozione del veleno dal corpo, si verifica un danno ai reni e alla pelle. Inoltre, la solanina si accumula nel corpo. Ciò porta a una malattia articolare e alla crescita delle cellule tumorali.

Come prevenire l’emergenza

Al fine di evitare la comparsa di vegetazione durante la maturazione delle radici, è necessario effettuare un’assistenza sistematica. Tali manipolazioni liberano il terreno, aumentano la crescita dei tuberi e li proteggono dal processo di fotosintesi.

Importante! Il raccolto raccolto è importante da conservare in condizioni fresche senza far salire i raggi solari. Tutto ciò produrrà un raccolto che andrà a beneficio del corpo.

Se lo tagli?

Quando si rimuove la pelle danneggiata, la quantità di veleno diminuisce, ma non vi è certezza che non abbia penetrato la polpa del raccolto di radici. Gli esperti non consigliano di mangiare patate senza necessità estreme, poiché anche il trattamento termico non allevia le tossine.
patate

Scopri i modi migliori per conservare le patate in inverno.

Than è utile

I tuberi verdi sono meglio conservati fino alla primavera, sono meno colpiti dal deterioramento e aumentano più velocemente. I giardinieri stendono deliberatamente le radici, destinate a piantare nell’anno successivo uno strato sottile per l’acquisizione di un’ombra verdognola e di grossi germogli. Tale materiale vegetale cresce meglio e in futuro il raccolto può essere ottenuto per un paio di settimane prima del solito orario, mentre sarà un ordine di grandezza più alto.

Avendo imparato a conoscere il danno delle patate verdi, è meglio metterlo sulla germinazione per piantare nel terreno per ottenere un ricco raccolto. Se non c’è nessun posto dove atterrare, allora è meglio buttare fuori e non rischiare la salute dei propri cari.

Video: cosa succederà se mangi patate verdi