Metodi e metodi di lavorazione di base

terreno
Gli agricoltori, così come i proprietari di grandi appezzamenti, hanno molte preoccupazioni. Oltre a prendersi cura delle piantagioni e della raccolta, cercano anche di mantenere il terreno nello stato più “lavorabile”. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario conoscere tutte le sottigliezze della sua elaborazione. Considera quali metodi sono usati nei campi e come differiscono l’uno dall’altro.

Metodo di lavorazione meccanica

Con tali metodi si intende l’effetto sulla base di parti operative di meccanismi e aggregati, con i quali viene effettuata l’elaborazione. Con tali “penetrazioni” la densità del terreno cambia e si verifica il movimento reciproco dei suoi strati. Ci sono quattro di questi metodi.

La discarica

Quando si lavora con aratri di disegni diversi, lo strato gira (parzialmente o completamente). Orizzonti di diversa fertilità, per così dire, sono misti lungo il piano verticale.

Insieme con la “lama” possono essere effettuate e procedure quali forza, rizomi e residui vegetali, nonché fertilizzanti preparazione superiore pulizia.

Ulteriori informazioni su pacciamatura e coltivazione del terreno.

Lavorazione del terreno con aratro

moldboardless

Il nome parla da sé – la coltivazione del suolo con la tecnica del no-till non è accompagnata da significativi movimenti del terreno.

Importante! La semina viene effettuata immediatamente dopo che la prima molla “passa”, fino a quando l’umidità non è evaporata.

I compiti principali di questo metodo – Allentamento uniforme del sito, rimozione delle infestanti e trattamento sicuro del corridoio.
Coltivazione del suolo con l'uso della tecnica no-till

Lo sai? In alcuni paesi europei, fino alla metà del 19 ° secolo … i cani venivano usati come forza bozza! Rimaneva una massa di incisioni e dipinti, su cui i cani imbrigliati trasportavano carri carichi, rastrelli e anche piccoli aratri. Inoltre, nel corso c’era anche il concetto di “power dog” (analogo a 1/10 di hp).

rotante

Per ricorrere, se è necessario ricevere una sfera di terreno omogenea. Nel caso sono ammessi frese ed erpici rotanti, se il risultato dei passaggi precedenti è la densità disomogenea e la “disposizione” dello strato. Queste unità operano in fase di sbriciolamento e ulteriore miscelazione.
Coltivatore rotativo

combinato

Questa è una specie di mix di tutti i modi menzionati. Questo approccio viene utilizzato per accelerare l’elaborazione su terreni accidentati con terreno “pesante”. È anche adatto per lavorare con campi ben curati, quindi il tempo risparmiato.

Lo sai? Nonostante tutta la varietà di colture coltivate, rimane il primato per il consumo di grano, mais e riso. La quota di prodotti derivati ​​da loro rappresenta il 60% del numero totale di calorie ricevute dall’uomo.

Tali operazioni richiedono diversi tipi di attrezzature, la cui sostituzione rende le “corse” più universali. A causa di ciò, il terreno è meglio miscelato e allentato. Quindi, viene posta la “base” del raccolto futuro.
Unità di preparazione del suolo combinata

Metodi di lavorazione di base

Iniziamo con la terminologia. Elenca i principali attuali tecniche di trattamento del terreno, agricoltori e agronomi significa porzione “pass” di un meccanismo specifico eseguendo un’operazione, che si elaborazione principale “di lavoro” si intende la barra laterale più profonda del terreno.

Ci sono solo due di questi metodi, ma dovrebbero essere considerati in maggiore dettaglio (non sono considerati fondamentali in alcun modo).

aratura

Questa tecnica è considerata la principale e viene utilizzata attivamente in autunno, a maggese. Attrezzature – aratri. Molto spesso vengono prese costruzioni con discariche piatte o cilindriche.

I meccanici esperti hanno familiarità con tutti i loro difetti: se il primo non si sbriciola, allora il secondo non è il modo migliore per girare. Quindi dobbiamo cercare dei compromessi.

L’uso di uno skimmer facilita il compito. In combinazione con l’aratro principale, funziona in questo modo:

  • Lo schiumatoio è impostato su 8-10 cm con una larghezza di lavoro di circa 2/3 della cassa di lavoro. Quindi vengono eliminate le erbacce e le stoppie, che cadono immediatamente nella profondità del solco.
  • L’aratro stesso viene approfondito di 20-22 cm per sollevare uno strato inferiore pulito, che si sbriciolerà e riempirà il “top” già rimosso.

Arare l'aratura
Questa tecnica è considerata classica, ti consente di proteggere i campi dall’erosione. Importante e layout del sito. Il fatto è che la discarica sposta lo strato tagliato verso destra. Se inizi con i bordi dello “scivolo”, ottieni un connettore groove e, quando inizi dal centro, noterai un pettine caratteristico.

Importante! Una delle caratteristiche più importanti dell’operazione dell’aratro è la resistenza alla trazione. Se fai a meno di formule difficili, prendi in considerazione la larghezza della cattura, la resistenza e lo spessore del suolo, così come il numero di edifici di lavoro. Tutti questi dati sono desiderabili per chiarire anche prima dell’acquisto.

I fatturati più manovrabili permettono di andare fuori, senza una “rottura” preliminare. Mantenendo la profondità richiesta, si ottiene una superficie liscia senza creste e solchi.

Allentamento non allentato

aratro versoio viene utilizzata in regioni aride steppe, dove è quasi l’unica possibilità per salvare le stoppie in autunno, mantenendo in tal modo l’umidità in inverno.

Viene effettuato in autunno, con l’aiuto di aratri a scalpello (scalpello) o esposto alla larghezza desiderata dei mulini. Non male e gestisci il mobile deep-looser.
Aratura senza semi
Lo strato superiore non viene rovesciato, passando la parte operativa del meccanismo a un livello di 27-35 cm (a seconda della struttura del suolo e del suo contenuto di umidità).

Idealmente, il limite superiore del “turnover interno” del terreno dovrebbe essere la linea al livello di occorrenza delle radici delle piante. Se rimangono per l’inverno, il campo non teme alcun vento e l’umidità accumulata andrà a vantaggio dei microrganismi che mantengono un equilibrio fertile.

In un certo numero di aree con terreni densi, per il primo approccio vengono utilizzate solo frese piatte. Il taglio viene ridotto ad una profondità di 8-15 cm, viene selezionata una figura specifica, in base alle condizioni del terreno e alla sua idratazione.

Metodi di trattamento superficiale del suolo

In questo gruppo, gli agronomi includono tutti i tipi di “perforazioni” che sono fatte entro 10-16 cm, usando solo la sfera del suolo superiore. Ci sono molti di questi metodi. Sono degni di nota in quanto alcuni tipi di apparecchiature possono essere utilizzati per l’elaborazione con metodi diversi.

straziante

Una tecnica strettamente “a cavallo”, che implica un approfondimento non superiore a 10 cm.

L’erpico di vaste aree di terreno inizia in primavera, subito dopo lo scioglimento della neve. Quindi è meglio rompere i grumi e livellare il profilo del campo. Allo stesso tempo, la crosta, pressata durante l’inverno, viene rimossa.
straziante
La selezione delle attrezzature è ridotta alla determinazione di un erpice adatto. Si distinguono per il tipo di superficie di lavoro. Meccanismi di trasmissione massicciamente utilizzati, che a loro volta sono suddivisi in luce, media e pesante. Un po ‘meno spesso prendono ago e erpici, che vengono gradualmente sostituiti dal disco.

Dopo essersi assicurati che il trattore non si impantanasse, iniziano a lavorare. C’è una sfumatura: l’erpice scelto è attaccato al bruco (hanno una maggiore pervietà).

Scoprire MT3-892 trattori, MT3-1221 “Kirovec” K-700 “Kirovec” K-9000, T-170, MT3-80, “Vladimirets” T-25, MT3 320, MT3 82, che può anche essere usato per diversi tipi di lavoro.

Erpice medio o pesante, il campo non selezionato viene attraversato in 1 o 2 tracce. Scegliendo un’opzione “doppia”, concentrati sulla seconda riga. Le colture invernali “guidano” attraverso le piantagioni, solo in 1 traccia.

La qualità del lavoro è determinata da tali caratteristiche:

  • La superficie deve essere coesiva.
  • La dimensione dei grumi non è superiore a 4 cm.
  • Le erbacce sono completamente rimosse.
  • Le perdite di raccolti non superano il 3% (l’erpice si attacca sempre a una parte delle piante).

straziante

l’abrasione

In effetti, questo allentamento del “top” per mezzo di erpici a dischi o lussureggianti. Si riferisce al numero di tecniche presiste, ma può anche essere usato per la cura di matrici di erba medica e altre colture foraggere.

Importante! Regolare gli angoli di attacco dell’erpice “fresco” può essere guidato da segni speciali. Sono applicati vicino ai supporti del disco. Per il normale funzionamento, il disco deve essere impostato rigorosamente sul segmento verde.

La disposizione del suolo fornisce gli stessi requisiti agrotecnici dell’effettuazione del peeling (ne parleremo più avanti). Si noti che il parametro più importante è il cosiddetto angolo di attacco del disco di lavoro rispetto alla direzione di spinta. Esporlo in modo tale da “catturare” la profondità richiesta, senza dimenticare la miscelazione del terreno.

coltivazione

Fornisce l’allentamento e la miscelazione insignificante del terreno con il suo ulteriore livellamento. Aiuta anche a liberarsi delle erbacce. Tra i principali vantaggi di questo metodo vi sono il miglioramento del bilancio aria-acqua della terra e il suo miglior riscaldamento.

Tali operazioni sono di due tipi:

  • Continuo (sono anche primavera e presagio), che sono condotti con la partecipazione di coltivatori di vapore rinforzati;
  • Interfilare. Possono essere eseguiti durante la stagione, esponendo le parti operative del meccanismo alla larghezza richiesta. Gli oculars sono usati spesso (particolarmente sono adatti a file con le colture della radice).

Il carico principale cade sulle “zampe” (denti) del coltivatore. La profondità della “corsa” dipende dal loro tipo. Quindi, per il meccanismo con punte a punta, sono impostati 12 cm, mentre i bordi mobili dovranno essere “seppelliti” già di 18 cm.

Per gestire piccoli appezzamenti di terra, gli agricoltori utilizzano attivamente la pala per la talpa e il coltivatore a mano Tornado.

La coltivazione del suolo è diventata a lungo un metodo di lavorazione abituale, può essere vista anche in giardini relativamente piccoli, che vengono “pettinati” da blocchi motorizzati.
Coltivazione del suolo
I requisiti sono abbastanza semplici:

  • Conformità accurata della profondità (lo “spread” massimo non è superiore a 1 cm).
  • Assenza di creste sul campo (puoi guadagnare fino a 1 cm).
  • Mulini o denti dovrebbero essere sullo stesso piano, senza distorsioni.

Un autotrasportatore esperto non ha tali difficoltà, mentre il proprietario del blocco motore dovrà lavorare sulle capacità di gestione (in modo che l’unità non si rompa).

Stoppie di stoppia

L’allentamento e la miscelazione dello strato superiore in questo caso si combinano con l’affinamento delle erbe infestanti e, di fatto, con i residui colturali. Diventano profondi (fino a 18 cm), dove gradualmente decadono.

I semi di erba subito dopo inizieranno a germogliare – il campo è coperto da germogli freschi. Non fa paura, un paio di settimane dopo il peeling principale, la trama viene arata a una profondità di 23-30 cm. Tagliare le giovani erbacce allo stesso tempo scendere ai fertilizzanti.

Sembra un po ‘laborioso, ma in cambio otteniamo due strati di fertilizzanti, e questo è un risparmio diretto sulla medicazione superiore. I Lushchilniki vengono scelti in base alle dimensioni del campo (ci sarà un piccolo meccanismo su una piccola area).
Stoppie di stoppia
La sua condizione viene presa in considerazione – se c’è una piccola quantità di intasamento, ci sarà abbastanza distruggidocumenti, esposto a 12 cm, mentre per combattere i boschetti estesi di scrofa sarà necessario aggrapparsi al trattore una macchina aratrice (18 cm). Per terreni pesanti, viene utilizzato un erpice a dischi con un piccolo angolo di attacco.

Il campo è segnato sulle penne, tutte le aree pericolose (pietre, buche e cumuli) sono assegnate da punti di riferimento. Corsa – attraverso la semina.

Importante! La vaiolatura sarà efficace solo quando il bordo tagliente del disco della coda raggiunge uno spessore di 0,4-0,5 mm (ma non di più). Dimensioni dello smusso minimo non meno di 12-15 mm.

Sulla qualità ci sono tali requisiti:

  • Assenza di “blocchi” della condivisione o del disco durante l’elaborazione.
  • Sono permesse le creste diritte basse (fino a 2 cm).
  • Riempito più della metà dei resti di stoppie.

rotolamento

Questo non è altro che il trattamento dei rulli. Come risultato di questo lavoro, la terra viene compattata, i blocchi rimanenti si sbriciolano e sui terreni leggeri la superficie viene livellata.
rotolamento
Lo strumento principale è una pista di pattinaggio. Vengono in diversi tipi:

  • liscio;
  • costine;
  • dentata;
  • inanellato;
  • ring-shporovye.

Tutti questi prodotti appartengono a tre classi di peso: leggero (con una pressione di 0,05-0,2 kg / sq.cm), medio (0,3-0,4) e pesante (0,5 kg / sq.cm) . Ci sono differenze nel numero di sezioni – quelle a tre sezioni sono considerate la scelta ottimale, con un diametro superiore a 50 cm.

Sui terreni più umidi, i rulli possono essere utilizzati per tutta la stagione: prima della semina, durante e dopo. Ma su una zona umida, terra pesante, la pista di pattinaggio è inutile: compatterà eccessivamente la “cima”.

Il rotolamento si riduce alla corsa del gancio a bassa velocità (8-9 km / h). A seconda delle condizioni del campo e del tempo di utilizzo, vengono utilizzati diversi rulli:

  • Massicci irregolari di colture invernali “passano” in primavera da rimorchi trainati.
  • La crosta di ghiaccio viene rimossa dalle “ruote” anellate.
  • La semina successiva viene eseguita con costolatura.
  • Prima di seminare è preferibile un rullo liscio, ideale per semi troppo piccoli.

Tessendo il terreno

malování

La reception, in qualche modo simile all’impacchettamento. Il compito è lo stesso: livellare il terreno e allo stesso tempo non serrarlo troppo.

Invece di una potente pista di ghiaccio, viene usato il cosiddetto piccolo. Questa barra è una lunghezza arbitraria con una larghezza dell’ordine di 20 cm (con uno spessore di 10). I suoi bordi sono aggrappati al trattore con due collegamenti.

Lo sai? La Camera dei pesi e misure di Parigi ha un “cubo” di riferimento di chernozem. È curioso che questo test sia stato effettuato nelle vicinanze di Voronezh.

Muovendosi, si muove e stringe grandi zolle, si addormenta nelle fosse lasciate da loro e taglia piccole creste. Un metodo ideale per ulteriori marcature sul campo, spesso utilizzato nella preparazione dell’irrigazione.

looping

Approssimativamente, gli stessi obiettivi sono perseguiti e il metodo del collegamento a margherita. Tutti i “puntelli” sono scarabocchiati con barre rigide in linea, collegate da catene. Spesso ci sono “gvozdevki” con i denti lanciati sulla barra frontale. Davanti al drago, sull’imbragatura, c’è un raschietto con i denti distesi.
looping
Questo dispositivo “chiude l’umidità” in primavera, aspettando a malapena che le cime delle creste si asciughino sul terreno arato. Il grano saraceno con un erpice è indispensabile per la cura delle colture con una presenza superficiale di semi, che richiedono il terreno più liscio. Tra questi – il lino e la barbabietola da zucchero.

Metodi di coltivazione speciale del suolo

Quando si coltiva in condizioni difficili, gli agricoltori devono agire fuori dagli schemi. Succede che le solite tecniche aiutano un po ‘, e poi devi padroneggiare tecniche speciali mentre vai.

Aratura a due livelli

È usato per l’introduzione di terreni agricoli e sod-podzolic commercialmente avviati. Questa è un’opzione eccellente per coloro che pianificano la formazione per le culture tecniche.

Importante! Nelle piccole fattorie, i piccoli fatti in casa appaiono ancora sotto forma di una trave di legno scheggiata di ferro. I vantaggi di tale “razionalizzazione” sui siti sono pochi prodotti simili semplicemente non forniscono la giusta pressione (alcuni la riparano aggrappandosi agli agenti di ponderazione).

L’aratro standard qui non è un assistente: prendono una struttura a due livelli con un alloggiamento ritagliato. L’aratura è profonda, fino a 40 cm. Allo stesso tempo, la “suola” inferiore viene allentata e lo strato superiore viene avvolto.

Se, tuttavia, allentare le stoppie è solo la parte superiore, scorrendo verso il fondo del serbatoio, è possibile ottenere una buona pulizia dei semi di erba profonda.

Aratura a tre livelli

Per gli stessi scopi, vengono utilizzati tre livelli. La profondità qui è ancora più grande (fino a mezzo metro). Questo è l’unico modo per restituire “il solonchak in esecuzione” “alla vita”.
Aratura a tre livelli
L’aratro è anche “a tre piani”. Al “passaggio” la parte arabile del terreno è lasciata in cima, ei due orizzonti inferiori sono reciprocamente spostati. Di conseguenza, i “fondi” completano la palla arabile, il flusso di nutrienti viene attivato e la comparsa di nuove infestanti viene virtualmente eliminata.

Piantare arando

Con il suo aiuto vengono coltivate le arenarie e la terra viene preparata per i massicci di alberi (compresi gli alberi da frutto). La profondità standard è compresa tra 50 e 70 cm.

Prima di arare un aratro con i denti alti nel terreno, ancora una volta valutare i rischi. L’aratura ultra-profonda non è adatta per lavorare con cereali o radici. Inoltre è impossibile condurlo su terreni con un alto livello di acque sotterranee – questo provocherà la salinità.

Lo sai? Nello stato americano dell’Alabama è stato eretto un monumento al tonchio. Fu questo parassita che, cento anni fa, costrinse i contadini locali ad abbandonare la coltivazione del cotone (gli insetti mangiarono tutte le colture). Invece, hanno iniziato a piantare noccioline, che si è rivelato molto più redditizio. Quindi questo monumento Non è uno scherzo, ma una specie di tributo di gratitudine per la prosperità.

Piantare arando
Noteremo che l’aratro non assorbe gli strati più fertili verso l’alto, il che influisce troppo negativamente sulla produttività. Allo stesso tempo, è necessaria la successiva introduzione di un gran numero di fertilizzanti, che ripristinerà l’equilibrio nutrizionale.

sbozzare

L’accoglienza è finalizzata a migliorare il drenaggio dei campi situati sulle piste. Un coltello speciale o una fenditura finale crea cave di 40-60 cm di profondità (attraverso le colture).

L’intervallo tra loro è regolato con un occhio sulla natura del naturale inumidimento. Per il terreno prosciugato, il rientro sarà di 1 m, se l’umidità è presente, è possibile misurare 1,5 m.

Krotovanie

Migliora il drenaggio e regola l’aerazione. Sull’aratro vengono installati dispositivi speciali – gli scarichi, che formano uncinetti a una profondità di 30-35 cm .Il diametro di tali cunicoli di solito non supera gli 8 cm. Prima di lasciare gli scarichi vengono collocati ad una larghezza di 1 o 2 m.
Krotovanie

Lo sai? Il primo esempio di vera cooperazione globale fu il cosiddetto scambio di Colombo. Dopo la scoperta dell’America nel Vecchio Mondo, tra le altre cose, iniziò ad importare mais e patate. Gli indiani, a loro volta, guardavano con sorpresa a riso e cavoli senza precedenti, segale e pistacchi.

Tale lavoro viene eseguito in autunno in modo che acquazzoni prolungati e neve sciolta non sovraccarichino la terra – l’acqua andrà in tane appositamente designate. Ora sai come elaborare il tuo sito. Speriamo che tra tutte le varietà di tecniche sceglierai quella più adatta. Registra i raccolti!