Metodi efficaci per combattere malattie e parassiti del ginepro

ginepro
Arbusti sempreverdi di conifere adornano quasi ogni sito di dacia. Corrompono con le loro decorazioni, conservate per tutto l’anno, cura senza pretese, resistenza al freddo e fattori ambientali avversi. Tuttavia, come la maggior parte delle piante ornamentali, ginepro nel giardino può fare male e soccombere all’attacco dei parassiti. Su come proteggere il cespuglio da tali problemi, parliamo in questo articolo.

Lo sai? Oltre al decorativo, il ginepro ha un valore di protezione del suolo e dell’acqua. L’olio essenziale è ottenuto dai suoi germogli e le bacche sono usate nella medicina popolare.

Segni e modi per combattere le malattie del ginepro

ginepro
Molto spesso il ginepro soffre di qualche malattia in primavera, quando il suo sistema immunitario non ritorna alla normalità dopo il periodo invernale. Gli effetti negativi sulla decoratività della pianta stanno allagando il terreno durante le piene primaverili, aumentando il livello delle acque sotterranee. Il needa diventa giallo e muore. I cambiamenti di temperatura in primavera e il gelo portano spesso al congelamento della corona e delle radici. Soprattutto i cespugli giovani sono colpiti.

Inoltre, i ginepri possono soffrire di ustioni primaverili o di un’essiccazione fisiologica, che si manifestano con l’ingiallimento degli aghi e con la loro eliminazione. Questo accade a causa del fatto che il primo raggio di sole di primavera alla fine di febbraio – inizio marzo, il cespuglio corona diventa molto caldo, è attivamente avviene la fotosintesi, per i quali l’umidità necessaria. Incapace di prendere acqua dal terreno ghiacciato, il ginepro consuma il fluido intracellulare. Per proteggere la pianta da questo fenomeno, la sua febbraio-marzo deve essere pritenit agrospanom, lutrasilom, filo continuo, rami di abete abete rosso, o altri materiali.

Tuttavia, le malattie infettive fungine sono un grande pericolo per gli arbusti di conifere. Circa il più comune di loro e sulla cura dei ginepri durante il periodo della malattia, leggi sotto.

Alternaria del ginepro

Alternaria del ginepro
Alternaria – una malattia infettiva trasportata dal fungo Alternaria tenuis. I suoi sintomi sono una placca di velluto macchiato di aghi e nero su di esso. Come risultato della sconfitta, gli aghi cadono e i rami si restringono. L’agente patogeno vive nella corteccia, negli aghi e nei resti di piante. La ragione della sua attività sono le piantagioni addensate.
Misure di controllo Per evitare questa malattia, è necessario seguire le regole dell’agricoltura di ginepro. Anche in primavera e autunno, spruzzatura preventiva con liquido Bordeaux 1%, con il farmaco “HOM”.

I rami interessati devono essere tagliati, i luoghi di taglio devono essere disinfettati con solfato di rame (1%), unti con vernice da giardino o pittura ad olio con olio di lino nella composizione.
In caso di gravi danni in estate, si raccomanda il trattamento con liquido Bordeaux o analoghi.

Importante! Quando si usano sostanze chimiche da malattie di ginepro, è necessario prima trattare un arbusto. Se durante il giorno non ci sarà alcuna reazione indesiderata dalla pianta, allora si può spruzzare e altri ginepri.

Cancro al ginepro di Biatorell

Un’altra pericolosa malattia fungina per i cespugli di ginepro è il cancro biotorellico. Appaiono macchie marroni sulla corteccia, che alla fine si formano garrese e crepe, ulcere, corpi fruttiferi. Quindi il ginepro diventa giallo e gli aghi cadono.

L’agente eziologico di questa malattia è il fungo Biatorella difformis, che rimane nella corteccia della pianta. Cause della malattia – danni meccanici alla corteccia. L’infezione viene trasmessa attraverso piante infette e in piantagioni fitti e densi.

Misure di controllo Nel trattamento e nella prevenzione del cancro biotorellario, vengono utilizzati gli stessi metodi dell’alternativa (vedi sopra).

Nectriosi della corteccia dei rami del ginepro

Nectriosi della corteccia dei rami del ginepro
L’ingiallimento e la caduta degli aghi, l’appassimento dei rami e la morte dell’intera pianta sono causati dalla nektriosi della corteccia dei rami, eccitata dal fungo Nectria cucurbitula. La sua distribuzione porta prima alla formazione di spore sulla corteccia dei fuochi rossi, che più tardi si scurisce e si asciuga. La ragione per l’attività dell’agente patogeno è la fitta piantagione di arbusti.
Misure di controllo Quando si tratta la neectria della corteccia dei rami del ginepro, si usano gli stessi metodi usati per l’alternaria. Per la prevenzione delle infezioni l’uso di primavera e autunno trattamento di ginepro da parassiti e malattie fungicidi. Basta una o due volte per ridurre significativamente il rischio di infezione. Il primo trattamento può essere effettuato con una miscela serbatoio di Ridomila Gold MC, Caesar e sodio humate. Dopo due o tre settimane, l’applicazione di “Strobi” (“Skor”, “Quadrice”) e lignoumato può essere utilizzata per spruzzare ripetutamente.

Lo sai? Il più attraente per infezioni e parassiti si ispessisce, diffondendo cespugli di ginepro.

Ruggine di ginepro

I sintomi ruggine ginepro – escrescenze di colore arancione sui rami, che sono patogeni confusum funghi Gymnosporangium, G. juniperinum, G. Sabinae. Le spore di funghi vengono trasportate rapidamente dal vento ad altre colture. I rami del ginepro si restringono, gli aghi cadono. Un risultato frequente è la morte del cespuglio.
I più suscettibili alla ruggine sono due specie di ginepro: vergine e cosacco.

Importante! Perché questi funghi complesso ciclo di vita che comporta la presenza di due proprietari – di solito di ginepro e Rosacee (pera, mela, Saskatoon, biancospino, sorbo, cotogno), al fine di evitare che è necessario mettere queste culture distanti o resi tra loro una barriera da altri piante.

Misure di controllo Sfortunatamente, questa malattia non può essere curata. I rami con escrescenze vengono rimossi, i luoghi di taglio vengono disinfettati e coperti con vernici per giardino, colori ad olio. I rami sani sono trattati con fungicidi.
Le misure per prevenire il verificarsi di ruggine saranno spolverate di ginepro in primavera con farmaci come Tilt, Bayleton, Ridomil Gold MC, Vektra e altri.

Tracheomycosis wilt (fusarium) del ginepro

Tracheomycosis wilt (fusarium) del ginepro
L’infezione da fusariosi avviene dal terreno attraverso il sistema radicale. L’agente patogeno fungino Fusarium oxysporum provoca prima un oscuramento delle radici. Quindi penetra nel sistema vascolare della pianta, a causa della quale c’è un disturbo nell’alimentazione della boscaglia. Il ginepro sta morendo gradualmente – inizialmente gli aghi diventano rossi ai germogli apicali, poi i singoli rami si asciugano, dopotutto, l’intero cespuglio diventa secco.
Le specie medie e vergini sono le più sensibili a questa pericolosa malattia.

Misure di controllo Per prevenire lo sviluppo di questa malattia nel tuo giardino, devi scegliere con cura il materiale da piantare, non acquistarlo in luoghi dubbi e acquistarlo solo in negozi specializzati. Se siete in dubbio, come le piante, il terreno e le radici prima di piantare in piena terra è necessario disinfettare “fitosporin”, “Maxim”, “Quadris.”

La disinfezione è anche soggetta a terreno sotto i preparati vegetali malati “Fitosporin-M”, “Gamair”, soluzione di “Fundazol”. Sarà anche meglio se può essere sostituito, dal momento che i farmaci non possono garantire il 100% di rimozione degli agenti patogeni. I rami infetti secchi devono essere tagliati e distrutti in modo tempestivo.

L’essiccazione dei rami del ginepro

L'essiccazione dei rami del ginepro
Se la primavera ginepro comincia a ingiallire e cadere gli aghi, e poi uno dopo l’altro rami seccano, quindi molto probabilmente si tratta di una malattia chiamata rami appassimento di ginepro ed istituito un certo numero di funghi patogeni. Gli agenti causativi si manifestano un po ‘più tardi – nella forma di piccoli corpi fruttiferi scuri sulla corteccia.
La riproduzione dei funghi è facilitata da una fitta piantagione, da terreni pesanti, scarsa conduttività dell’aria della terra.

Misure di controllo Con una lesione minore, rimuovere e distruggere i rami malati seguiti dalla disinfezione delle sezioni. La macchia è trattata con fungicidi.
Con un’enorme diffusione di funghi, i ginepri non possono più essere salvati. Deve essere rimosso e bruciato e il terreno deve essere disinfettato.

Ginepro Shute

Quando si infettano gli shute ordinari, gli aghi del ginepro sono colorati in un colore marrone o giallo scuro. Quindi si asciuga, ma non cade per molto tempo. Entro la fine dell’estate, gli aghi sono ricoperti da tracce di sporulazione del fungo Lophodermium juniperinum – corpi fruttiferi neri fino a 1,5 mm di dimensione.

Misure di controllo. In primavera e in autunno spruzzare con preparati chimici a fini di prevenzione. Pulizia accurata di aghi di pino caduto e rami di potatura interessati da funghi.
Nelle lesioni gravi, il trattamento viene effettuato in estate. Per fare questo, utilizzare liquido Bordeaux, preparazioni “HOM”, “Ridomil Gold MC”, ecc.

Shute in juta marrone (muffa conifera marrone nevosa)

Shute marrone di iuta
Lo sviluppo della malattia marrone timido si verifica sotto la neve. Quando scende, gli aghi di un ginepro malato sono colorati di giallo o marrone. Gli hvoin sono avvolti in una rete, nella quale si trovano il micelio di Herpotrichia juniperi e N. nigra. Successivamente, i corpi fruttiferi neri si formano sotto forma di piccole sfere. Gli aghi marroni e secchi non cadono a lungo.
Il podkashivaet shute innevato spesso indebolisce le piante, i ginepri, crescendo all’ombra e su terreni con elevata umidità.

Misure di controllo. Primavera preventiva e autunno con irrorazione di fungicidi. Fertilizzare le piante con fertilizzanti. Per il trattamento farmaci usati “Quadrice”, “Ridomil Gold MC”, “Strobi”, ecc.

Importante! Poiché i patogeni hanno la proprietà di sviluppare resistenza ai farmaci utilizzati per il trattamento preventivo e curativo, è consigliabile alternarli.

Combattere il ginepro dei parassiti

Attacca raramente i parassiti del ginepro. Il più grande danno da loro è causato dal succhiare i parassiti: acari, insetti, falene e afidi. Possono portare alla morte della pianta.

moscerino

I moscerini della galla sono piccole zanzare (2,2 mm). Le larve di midges gallica formano germogli alle estremità dei germogli – galle sotto forma di coni con altezza fino a 10 mm. Quando le larve maturano, le punte degli aghi si arricciano verso l’esterno.

Misure di controllo. Spruzzo con fungicidi sistemici. Circoncisione e bruciore di rami con galle formate.

Acaro rosso ragno

Acaro rosso ragno
Se gli aghi sono aggrovigliati con ragnatele, coperti di macchie gialle e si sgretola – questa è la prova del acaro rosso. Questi insetti succhiatori, che si moltiplicano rapidamente e spesso, sono in grado di causare enormi danni al ginepro, così che entro la fine dell’estate non ci sarà più traccia della sua ornamentalità precedente. Giovani piantine con danni da acari possono morire.

Misure di controllo. Per prevenire l’attacco del segno di spunta, è necessario fornire un’adeguata assistenza alle piante giovani e adulte. Spruzzali periodicamente per aumentare l’umidità. In caso di danni da acari, usare acaricidi.

Juniper Sawfly

Le larve della sega danneggiano gli aghi e i getti del ginepro, rosicchiando i loro tessuti interni.

Misure di controllo. Dal momento che la sega del ginepro vive nel terreno, si raccomanda di scavare un cerchio vicino alla linea. Con una piccola diffusione del parassita, la distruzione manuale di nidi e larve aiuterà. Con danni di massa, trattamento con infusi e decotti di insetticidi vegetali.

Afide Juniperus

Afide Juniperus
Afidi di Juniperus – un piccolo insetto senza ali (3 mm) di colore marrone con due strisce scure. Gli afidi infettano le giovani piante. Aspira il succo da loro, a causa del quale l’arbusto si arresta in fase di sviluppo, si indebolisce, diventa più suscettibile alle malattie infettive, i germogli sono deformati.

Misure di controllo. Poiché gli afidi sono trasportati dalle formiche del giardino, prima di tutto è necessario combattere la causa alla radice – per distruggere i formicai nelle immediate vicinanze. Per rimuovere gli afidi dalla boscaglia, dovrebbe essere trattato più volte a stagione con un intervallo di 7-10 giorni trattati con una soluzione di sapone (10 grammi di sapone per bucato / 10 litri di acqua). In caso di danno di massa, vengono utilizzati preparati biologici e chimici. Ad esempio, è possibile condurre due irrorazioni con un intervallo di due settimane con una biopreparazione “Fitoverm”.

Scudo di ginepro

Questo insetto è di colore marrone chiaro, coperto da uno scudo. Raggiunge le dimensioni di 1-1,5 mm. Succhiare il succo, nuoce gravemente alle giovani piante che smettono di crescere e possono morire. Nelle piante adulte, quando vengono danneggiate con un fodero, i marroni si asciugano e le conifere si asciugano e cadono.

Misure di controllo Spruzzo con insetticida “Aktara”, “Confidor”, “Calypso”, ecc. L’elaborazione viene eseguita in due o tre set. Si consiglia di alternare i preparativi. Da metodi parsimoniosi è possibile utilizzare manualmente le cinture di caccia e la pulizia dei tronchi.

formiche

formiche
Le formiche sono pericolose prima di tutto in quanto trasportano insetti succhiatori, come afidi, foderi, cerotti. Vivono anche nelle radici delle piante, marcendo il legno.

Misure di controllo. Trattamento di formicaio con farmaci “Actellik”, “Fufanon”, innaffiandoli con acqua bollente. Durante il periodo vegetativo delle piante, preparazioni di antimonio e luoghi di accumulo sono fatti da preparazioni “Thunder”, “Medotox”, “Muravin”, ecc.

Falena di pino cornuto

La falena alata è una piccola farfalla viola con un’apertura alare di 3,5 cm. Di per sé, una farfalla per un ginepro non rappresenta una minaccia. Ma le sue larve si nutrono di aghi. Appaiono in piena estate. Hanno un corpo lungo 3 cm verde con strisce longitudinali scure. Pupazione nel terreno.

Misure di controllo. Scavando la terra nel cerchio vicino al barile. Trattamento estivo di primavera e ripetuto (se necessario) con insetticidi a contatto intestinale.

lumache

lumache
Le lumache si nutrono di aghi e germogli di ginepro. La massa si moltiplica durante i periodi di forti piogge. Piace anche abitare in luoghi ombreggiati e densi, su terreni intasati.

Misure di controllo. Raccolta manuale e distruzione. Diserbare le erbacce, diradare le piantagioni di ginepro.

Come puoi vedere, un sacco di malattie e parassiti che giacciono in agguato per il ginepro. Tuttavia, se si osservano tutti i requisiti agronomici, scegliere piantine di alta qualità, con attenzione prendersi cura della pianta di effettuare il trattamento preventivo e rafforzare il sistema immunitario, è probabile che non sarà possibile vedere i segni di uno dei passaggi in questo articolo sui vostri disturbi di conifere bello.