Orchid blynela: tutto ciò che devi sapere sulla crescita e la cura adeguata

Orchid Bleth
Probabilmente ogni giardiniere sogna una tale fioritura che sarebbe incredibilmente bella e allo stesso tempo, senza pretese alle condizioni climatiche, e non sono schizzinosi riguardo la cura meticolosa. Fortunatamente, tale pianta è, e si può avere, probabilmente, in ogni negozio di fiori, lo è orchidea Blylla. In natura, questo fiore cresce in Estremo Oriente, in Cina e in Giappone. Nelle condizioni climatiche del nostro paese, il orchid blylla cresce senza problemi a casa, nei giardini invernali e all’aperto.

Orchid blynela: caratteristiche di un fiore


Il luogo di nascita della bliiella è l’Asia orientale.
Questa è una pianta terrestre perenne, che raggiunge non più di qualche dozzina di centimetri di altezza. Le foglie sono verdi, per lo più lanceolate, a volte anche variegate. In un’orchidea di questo genere un pennello a fiore piccolo. Tsvetonos si verifica o alla fine della primavera o in estate, tutto dipende dal clima. La forma dei fiori è classica, familiare alle orchidee. Spesso hanno una tonalità lilla o rosa-viola, ma sono anche bianche. Di solito la specie dell’equilibrio emana un aroma morbido e gradevole. Il nome di questo tipo deriva da uno simile chiamato Bletia.

Lo sai? Alcune specie di orchidee vivono fino a cento anni.

Tipi di Blethilli

Il genere Bletella comprende circa 10 specie. A casa, di solito cresciuto Giacinto bletilla (Bletilla hyacinthina) bletilla e ocra, o marrone-giallo (Bletilla ochracea).

Il giacinto bluetella, o rigato (B. hyacinthina, B. striata) – il tipo più popolare di blythely, proveniente dalla Cina e dal Giappone. Raggiunge in altezza da 30 a 70 cm, sulle radici ci sono incrementi annuali sotto forma di ispessimenti tuberosi. La parte fuori terra della pianta rappresentata peduncoli lunghi, grandi foglie lisce con pieghe longitudinali pronunciati, nonché lunga psevdolistyami che strettamente pressato tra loro a formare una lunghezza dello stelo falso di 15 cm. Giacinto Blethilla
L’infiorescenza è un raro orecchio di otto fiori. I fiori sono abbastanza grandi, fino a 5 cm, rosa acceso e viola con un aroma delicato.
C’è anche una varietà di blytella a strisce bianche – “Alba”.

Blethilla marrone-giallo (ocra) si trova in Vietnam, Giappone, Cina, Taiwan e Myanmar. Queste orchidee sono di piccole dimensioni con foglie verdi morbidamente largamente lanceolate piegate. L’infiorescenza è rappresentata da un pennello a fiore piccolo con peduncoli lunghi fino a 40 cm.I fiori sono piccoli, leggermente odoranti, la forma classica di orchidee.

Lo sai? I fiori più grandi sono nell’orchidea della specie Paphiopedilum sanderianum, i cui petali hanno una lunghezza di quasi un metro in natura! Il vero record è stato fissato da un’orchidea di questa specie, che è stata coltivata nel 1991 nella città di Somerset. La lunghezza dei petali dei suoi fiori era di 122 cm e l’altezza della pianta stessa era di 20 m.

Dove, quando e come piantare un blyllllu

Orchid Blella può prosperare in giardino in piena terra in aree con un clima caldo e temperato, dove la temperatura non scende al di sotto di -5 ° C. In un clima freddo, è meglio coltivare una casa come un fiore al chiuso.

Che tipo di illuminazione hai bisogno?

Crescendo nel giardino, il orchid blylla ha bisogno di un luogo ben illuminato, che allo stesso tempo è protetto dalla luce solare diretta.

Umidità e temperatura

Orchid Bleth
Blythella non tollera l’umidità e il vento freddo, quindi cerca di fornirle le cure adeguate. Questo fiore cresce bene in un clima continentale temperato con un inverno nevoso, ma non molto gelido e un’estate calda e moderatamente umida. Solo ora con la fioritura lì, può avere problemi.

Per il blythle, è necessario selezionare attentamente un luogo che non dovrebbe essere umido e inondato di acqua scongelata. Inoltre, l’orchidea deve essere protetta da gelate inferiori a -5 ° C, scavando pseudobulbi per l’inverno e pulendoli in un luogo asciutto. In un clima caldo, un fiore può essere semplicemente coperto con un materiale speciale o con foglie secche.

Terreno per piantare un bentonico

Blethella può crescere in quasi tutti i terreni, quindi si sente benissimo nel solito terreno del giardino.

Importante! Affinché la tua pianta cresca più velocemente e più intensamente, dovresti usare una miscela speciale di terreno, che è destinata alle orchidee.

Per far atterrare un balsamo in un terreno aperto mescolare sabbia, lenzuolo e calce in proporzioni uguali. È anche possibile preparare una miscela terreno che è più vicino al terreno, dove orchidee crescono in natura: le due parti di guida una torba neutra, una parte della argilla espansa, una parte triturato corteccia, una parte del muschio e una parte frassino e legno carbone. Di conseguenza, si ottiene una miscela con granuli pronunciati, che è buono per l’umidità.

Piantare correttamente l’orchidea

Orchidee Pseudobulbe
La coltivazione della bliiella può venire da pseudobulbi o semi. Il momento più adatto per piantare le orchidee è la primavera. Gli pseudobulbi dovrebbero avere un colore uniforme, essere forti e privi di segni di decomposizione. Piantali in un terreno preparato ad una profondità di 5 cm e una distanza di 15 cm l’uno dall’altro. Il terreno deve essere periodicamente inumidito e l’irrigazione completa deve essere effettuata solo dopo la comparsa delle prime foglie.

Per la semina, è necessario un contenitore di plastica con un substrato inumidito. I semi presentano uno strato sottile e raramente. Garantire che le future piantine siano ben illuminate. Se non c’è abbastanza naturale, è permesso di integrare quello artificiale. La temperatura ottimale dell’aria dovrebbe essere compresa tra 22-27 ° C.

Importante! Non sovrastare o asciugare la miscela del terreno.

In due mesi, inizia a nutrire con un fertilizzante speciale progettato per le orchidee. Prima dell’inizio dell’inverno, coprire il terreno con foglie o disporre un riparo per tunnel asciutto con agrospan o spunbond.

Come prendersi cura di una pianta correttamente

Stranamente, per la cura per bletilla molto più facile di altre orchidee che sono considerati molto stravagante e capricciosa nella coltivazione. Tuttavia bletilla hanno anche le loro preferenze per i diversi aspetti della cura – la modalità di irrigazione, concimazione, la protezione da parassiti e malattie, così come la preparazione per l’inverno.

Regole per l’irrigazione dell’orchidea

Innaffiando l'orchidea
In estate, la blynela necessita di annaffiature abbondanti, che devono essere gradualmente ridotte all’inverno. Ecco la cosa principale – non consentire la decomposizione del sistema di root. All’inizio del periodo di riposo, l’irrigazione dovrebbe essere sostanzialmente ridotta e la pianta d’appartamento dovrebbe essere spostata in un luogo buio e fresco. In questo momento la blynela perde le foglie. Alla fine del periodo di riposo del fiore è necessario aumentare il volume di irrigazione e spostarlo in un luogo luminoso.

Durante la fioritura durante l’irrigazione, l’acqua non dovrebbe cadere sui fiori, perché possono iniziare a marcire da questo. Innaffi il blewel con un annaffiatoio, quindi l’acqua scorrerà solo verso l’apparato radicale. La frequenza di irrigazione che devi regolare, in base al grado di consumo di umidità.

Importante! Gli esperti consigliano di aspettarsi la condotta di irrigazione in modo tale che le radici si secchino solo una volta alla settimana.

La pianta ha bisogno di fertilizzanti aggiuntivi?

Fertilizzare il blythella durante il periodo della sua crescita intensiva. Due volte al mese, è necessario fare una soluzione allo 0,01% di fertilizzante minerale. Durante il periodo di riposo, la medicazione superiore viene interrotta.

Cura del suolo

Poiché il sistema radicale del fiore si trova vicino alla superficie, non è possibile allentare il terreno in quel punto. Ricorda che anche le erbacce dovrebbero essere tirate con molta attenzione, in modo che i germogli di crescita sulle radici delle orchidee non vengano danneggiati. È meglio persino tagliare le erbacce sotto la radice, senza strapparle. Lascia che ci voglia più tempo e fatica, ma ne vale la pena.

Regole del trapianto di orchidee

Orchid Bleth
L’impianto di solito trapianta perfettamente il trapianto. Scavare con cautela il blytella con un pezzo di terra, senza toccare le radici tenere, o uscire con il terreno dalla pentola. Se nel secondo caso è difficile per te farlo, allora puoi tagliare il piatto, ma solo senza danneggiare la pianta. L’orchidea insieme a una massa di terra viene immersa in un contenitore con acqua calda, in modo che il terreno sia completamente inzuppato. Risciacquare delicatamente i resti della terra dalle radici e rimuovere tutte le parti morte e danneggiate del sistema. Disporre i pezzi a pezzi con carbone sbattuto. Metti il ​​blynelly su un tovagliolo di carta o wafer finché non si asciuga completamente. Posare uno strato di drenaggio di argilla espansa nel buco o nella pentola – 5 cm. Sopra, riempire un nuovo substrato preparato e posizionare la pianta in esso.

Puoi mettere un piccolo piolo per giarrettiere, se ce ne sono. In cima, cospargere un altro substrato e schiacciarlo con la mano, o stamparlo per renderlo un asino, se l’orchidea viene trapiantata in giardino. Se l’omero cresce nella stanza, la pentola dovrebbe essere abbassata nell’acqua per un paio di minuti, quindi lasciarla scolare. Quindi controlli la quantità di substrato. Se le radici sono nude sulla superficie, è necessario aggiungere altro.

Propagazione del seme con i semi e la divisione delle radici

La riproduzione dell’orchidea da giardino del bentonico può avvenire in due modi: semi e divisione del rizoma. Crescere un fiore dai semi è molto difficile e lungo. Inoltre, per questo sono necessarie condizioni di laboratorio sterili. I primi fiori, nel migliore dei casi, appariranno solo dopo 6-7 anni. Pertanto, il secondo metodo – la divisione delle radici è la più adatta. Puoi condividere solo i disegni forti e rigogliosi che hanno vissuto per molti anni.

Orchid Bleth
Il momento migliore per la riproduzione di Blythelle è quando spara. Tagliare il gambo con un potatore, lasciando la parte superiore con due radici aeree e un moncone con quattro foglie. Presto sul ceppo ci saranno 1-2 nuove crescite. In 3 anni diventeranno le orchidee di fioritura degli adulti indipendenti.
La cima si radica e cresce più lentamente, ma alla fine diventa un fiore indipendente. Posizionare un taglio con carbone antisettico o macinato.

Lo sai? Il più piccolo fiore dell’orchidea è Platystele jungermannoides e non ha un diametro superiore a 1 mm.

Malattie e parassiti del bentonico

Il principale nemico della bliiella è la putrefazione nera. È espresso da una lesione apprezzabile dei tessuti e dal loro oscuramento. La ragione di ciò è un errore grossolano di attenzione – bassa temperatura con alta umidità. La pianta malata deve essere distrutta e le orchidee vicine devono essere trattate con fungicidi contenenti rame, ad esempio una miscela bordolese.

Lumache e lumache colpire le giovani radici dei fiori. Specialmente la delicatezza preferita a loro sono apice – coni di crescita di radici. Puoi combatterli meccanicamente, a mano. Esistono molti mezzi per proteggere le piante dalle lumache, che possono essere trovate in ogni negozio di fiori. Combattendoli si può esaminare attentamente la superficie del vaso di fiori la sera e rimuovere i parassiti.

Afide verde
Nel mercato esiste un numero piuttosto elevato di prodotti fitosanitari. L’importante è agire secondo le istruzioni nelle proporzioni e concentrazioni raccomandate.
Anche le foglie giovani e le gemme possono danneggiare afide verde. In questo caso, i farmaci basati sul malathion saranno buoni.

Lo sai? L’orchidea più costosa è “Kinabalu Gold”. Questo tipo di orchidea è insolitamente raro e fiorisce solo quando la pianta raggiunge l’età di 15 anni. Una fuga può costare $ 5000.

Come proteggere Blythell in inverno

La condizione principale per lo svernamento di successo del Blythel – protezione dal gelo e dall’umidità. Pertanto, nelle regioni fredde non è lasciato a inverno nel terreno, ma scavare pseudobulbi e conservarli in un luogo fresco e asciutto. Nelle regioni con climi più caldi bletilla può partire per l’inverno in giardino, sempre nascondendo con uno spesso strato di aghi di pino, foglie secche, o materiali di rivestimento.

Per niente stravagante rispetto ad altre orchidee, la blynela richiederà comunque molta attenzione e cura. Ma un fiore esotico così bello, senza dubbio, lo merita.