Panoramica dell’incubatrice per uova Janoel 42

Incubatore Janoel 42
Gli allevatori hanno fatto emergere un gran numero di diverse razze di strati, ma sfortunatamente non tutte le galline allevate con le uova hanno conservato il loro istinto materno. Ad esempio, i polli Forswer sono caratterizzati da una buona produttività, ma l’istinto di incubazione è completamente assente da loro. È per questo motivo che gli agricoltori non possono fare a meno di un incubatore per allevare questa razza. E poi il modello automatico Janoel 42 verrà in nostro aiuto. In questo articolo esamineremo le principali caratteristiche del dispositivo, i suoi vantaggi e svantaggi, nonché le istruzioni passo-passo su come lavorarci.

descrizione

L’incubatore Janoel 42 contiene un dispositivo digitale automatico. Viene spesso chiamato “cinese”, poiché il marchio Janoel viene prodotto in Cina, ma l’ufficio di progettazione e l’azienda stessa sono in Italia. L’incubatrice è progettata per deporre uova di varie dimensioni, dalla quaglia all’oca e al tacchino.

L’incubatore in esame consente di ridurre al minimo l’intervento umano:

Janoel 42

  1. È dotato di un sensore di temperatura con rotazione automatica delle uova.
  2. Il display facilita la masterizzazione del dispositivo e viene posizionato sulla superficie superiore del coperchio.
  3. Fori speciali nella padella consentono di versare l’acqua e non è necessario aprire il coperchio.

Questa caratteristica di progettazione fornisce le condizioni ottimali per l’incubazione delle uova.

L’incubatore Janoel 42 ha un involucro resistente agli urti con un buon isolamento termico ed efficienza energetica, mentre ha una durata maggiore rispetto ai prodotti comparabili di altri produttori.

Il manuale di istruzioni è in inglese, e in vendita nei paesi post-sovietici c’è anche una versione russa dell’istruzione e una nota dell’utente.

Importante! La deposizione delle uova nell’incubatore può essere effettuata sia in posizione verticale che orizzontale. Tuttavia, l’angolo di rotazione è cambiato: per la posa orizzontale, il vassoio deve essere ruotato di 45°, e per la verticale – di 180 °.

Specifiche tecniche

Peso, kg

2

Dimensioni, mm

450h450h230

Potenza massima assorbita, W

160

Consumo energetico medio, W

60-80

Angolo di rotazione, ° С

45

Errore del sensore di temperatura, ° С

0.1

Capacità di uova, pz.

20-129

Garanzia, mesi

12

Leggi le specifiche tecniche dei migliori incubatori moderni per uova.

Caratteristiche di prestazione

L’incubatrice ha 5 vassoi, in cui è possibile ospitare fino a:

  • 129 uova di quaglia;
  • 119 piccioni;
  • 42 polli;
  • 34 anatre;
  • 20 uova d’oca.

incubatricePer contrassegnare le uova di quaglia e piccione, il produttore ha fornito partizioni speciali, che sono attaccati alle scanalature sul vassoio: ciò consente di posizionare in modo compatto una grande quantità di materiale.

Lo sai? Le cifre nel nome dell’incubatore Janoel 42 indicano il numero massimo di uova di gallina che possono essere posizionate nel dispositivo.

Incubatrice funzionale

  1. Questo modello è dotato di un sensore di temperatura, che consente di monitorare la conformità con il regime di temperatura di incubazione. Il termoregolatore si trova sotto il coperchio dell’incubatrice e visualizza le sue letture sul display con una precisione di 0,1 ° C. C’è anche un connettore per il motore, che consente di ruotare i vassoi in direzioni diverse di 45 ° ogni 2 ore. Quasi tutti gli ingranaggi del motore sono in metallo, tranne due, mentre possono sopportare bene il carico, ma non è protetto dal surriscaldamento durante il funzionamento.
  2. Come elemento riscaldante, viene utilizzato un riscaldatore elettrico ad ampio raggio ad anello. Sotto il coperchio c’è una ventola a tre pale che garantisce una buona circolazione dell’aria in tutta la camera di incubazione, mantenendo così un regime di temperatura uniforme per tutte le uova. All’esterno del coperchio, il produttore ha fornito un risvolto che durante l’incubazione fornisce aria al dispositivo. Lo stesso foro è presente anche nella parte inferiore dell’incubatore, ma non si chiude, rispetto a quello superiore.
  3. Elemento riscaldante

  4. A diversi stadi di incubazione nella camera, devono essere mantenuti vari valori di umidità. Ecco perché nella progettazione del dispositivo il produttore ha previsto la presenza di due vassoi dell’acqua separati con aree diverse. Pertanto, durante il primo periodo di incubazione, per mantenere l’embrione caldo in modo uniforme, è necessario mantenere i livelli di umidità nell’intervallo del 55-60% e nella fase intermedia è ridotto al 30-55%. Tuttavia, il mantenimento di un’alta umidità (65-75%) nell’ultima fase contribuisce ad accrescere rapidamente il pollame. Ecco perché è importante utilizzare diversi serbatoi per l’acqua in diverse fasi: nella prima fase viene utilizzato un grande serbatoio a forma di U e nella fase di “asciugatura” – uno piccolo. Partizioni per la deposizione delle uova
    Per garantire la massima umidità, entrambi i contenitori sono riempiti. Quando si passa da uno all’altro, non è necessario scaricare l’acqua, poiché evapora bene a causa del riscaldamento uniforme della camera di incubazione.
  5. Un piccolo schermo sul pannello laterale mostra la temperatura nella camera di incubazione. Quando si accende la parte superiore del display, si accende il LED rosso, che informa l’utente circa l’inizio del dispositivo, che è accompagnato da una modifica della modalità di temperatura sul display. Impostare la temperatura desiderata per l’incubazione (ed è diversa per ogni tipo di uova) con l’aiuto del pulsante Imposta. Se premuto, il LED si accende, il che indica che il dispositivo è entrato nel processo di programmazione. Quando si premono i tasti + e -, è possibile impostare la temperatura desiderata.
  6. Schermo sulla barra laterale

  7. Il produttore ha previsto la possibilità di una messa a punto più approfondita dell’incubatore. Per fare ciò, premere il tasto Set per più di 3 secondi, dopo di che i codici appaiono in lettere latine. Puoi passare da un codice all’altro con i pulsanti + e – e utilizzare il pulsante Imposta per entrare e uscire. L’utente può impostare i parametri di riscaldamento (HU) e riscaldamento (HD) e impostare anche i limiti di temperatura inferiore (LS) e superiore (HS) e la correzione di temperatura (CA).
  8. Se si seleziona il codice LS, è possibile impostare il limite di temperatura inferiore: in base alle impostazioni di fabbrica, è 30 °. Se impostate la temperatura LS su 37,2 °, vi proteggerete da interferenze indesiderate, cioè nessuno imposterà la temperatura di riscaldamento al di sotto di questo valore. Il limite massimo di temperatura (HD) è impostato su 38,2 ° se si utilizzano uova di gallina per l’incubazione. La calibrazione della temperatura può essere impostata nell’intervallo da -5 a +5, tuttavia in condizioni di laboratorio la calibrazione a -0,9 si è dimostrata migliore.

VIDEO: CALIBRAZIONE DELLA TEMPERATURA NELL’INCUBATORE JANOEL-42

Vantaggi e svantaggi

L’incubatore Janoel 42 presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri analoghi:

  • piena automazione del processo;
  • comodo sistema di approvvigionamento idrico;
  • Riscaldamento di precisione della camera di incubazione;
  • leggerezza e dimensioni, grazie alle quali è facile trasportare questo dispositivo;
  • funzionamento silenzioso del dispositivo;
  • è possibile disattivare la rotazione dei vassoi – basta rimuovere i fusibili.
Leggi i vantaggi e gli svantaggi di tali modelli di incubatrici domestiche: Nesushka, Egger 264, Covatutto 24, Kvochka, Neptun, Blitz, Ryabushka 70, Bird, Ideal Hatch.

Molti utenti notano un design ben progettato, facile da pulire e in grado di archiviare in modo compatto tutti i componenti di questo dispositivo. Va notato che c’è un allarme acustico che ti notifica una deviazione nel funzionamento del dispositivo.
Janoel 42
Gli svantaggi di questo modello sono:

  • mancanza di alimentazione di backup, che potrebbe proteggere il dispositivo da interruzioni di corrente o spegnimento di emergenza;
  • l’assenza di un sensore di umidità, quindi il livello dell’acqua nei contenitori deve essere controllato giornalmente;
  • I fili lunghi del sensore di temperatura vengono spesso a contatto con le uova. Inoltre, assicurarsi che i fili non vengano a contatto con l’acqua della padella.
Lo sai? Le uova con due tuorli non sono adatte per la riproduzione di pulcini e non ci sono due pulcini gemelli. Ciò è dovuto al fatto che non ci sono abbastanza posti per due pulcini in un uovo.

Quando fa freddo o quando viene spenta, la custodia in plastica si raffredda molto rapidamente. Il trasporto su lunghe distanze per questo incubatore non è raccomandato, in quanto lo scafo potrebbe danneggiarsi durante il trasporto.

Istruzioni per l’utilizzo dell’attrezzatura

L’uso corretto dell’incubatore Janoel 42 è molto importante, in quanto è possibile ottenere un buon risultato, solo seguendo le raccomandazioni del produttore. Per comodità dell’utente, la società Janojl applica una nota in cui è descritta un’istruzione passo passo per lavorare con il modello descritto.

Scopri di più sulle caratteristiche dell’incubatrice “Janoel 24”.

Preparare l’incubatrice per il lavoro

  1. Prima di iniziare, è necessario scegliere il luogo in cui verrà installato l’incubatore. Idealmente, lo spazio è proprio accanto alla presa, non è possibile mettere nulla sull’alimentazione. Durante il collegamento, assicurarsi che la rete non sia sovraccaricata e che la probabilità di una interruzione di corrente imprevista sia ridotta al minimo. Non esporre l’incubatore a luce solare, vibrazioni, sostanze chimiche dannose o altri contaminanti. Va ricordato che il processo di incubazione dovrebbe avvenire in una stanza in cui la temperatura non scenda al di sotto di + 25 ° C. È inoltre necessario prendere le misure appropriate per proteggere il dispositivo da una caduta di temperatura.
  2. Controllo dell'incubatrice prima della posa

  3. Prima del funzionamento, tutti i sistemi vengono controllati: la ventola ruota, il sensore di temperatura viene controllato con un termometro. Il caso è ispezionato per crepe e schegge. Dopo l’ispezione, una piastra a rete viene installata sul fondo del vassoio dell’incubatrice e i vassoi sono fissati sul telaio mobile. Se necessario, possono essere separati da partizioni di plastica (per le uova di quaglia e le uova di piccione). La cornice mobile è posizionata sulla parte superiore della piastra. Ora è possibile procedere a una corsa di prova dell’incubatore.
  4. Prima di contrassegnare con un segnalibro il materiale di lavoro, è necessario testare l’incubatore per 12-24 ore. A questo punto, è necessario collegare il motore e verificare l’operabilità di tutti i sistemi. Tuttavia, vale la pena ricordare che non vedrete il motore lavorare visivamente, poiché è molto lento e non ci saranno cambiamenti visivi entro 5 minuti. Per la verifica, è possibile utilizzare le tacche impostate dal marcatore e, dopo un periodo di tempo, controllare la deviazione dei vassoi dai segni specificati. Questo imposta la temperatura e l’acqua viene versata nel vassoio. Incubatore per uova
    Premere il pulsante Set e impostare la temperatura desiderata con + e -. Quando si accende la temperatura per la prima volta, è possibile saltare un po ‘- non preoccuparti, poiché tale logica è imposta dal produttore del software. Gradualmente si normalizzano e nel processo di lavoro quando la temperatura viene abbassata, il controller accenderà il riscaldatore e la camera di incubazione si scalderà.
  5. Dopo aver controllato tutti i sistemi è necessario disinfettare l’incubatrice. Questo può essere fatto con un panno umido. È anche possibile utilizzare soluzioni finemente disperse di formalina o manganese.

Contrassegna le uova

Prima di deporre le uova, l’incubatore accende e chiude la finestra di ventilazione superiore, imposta la temperatura richiesta e consente alla camera di incubazione di riscaldarsi.

Importante! La temperatura per l’incubazione del pollame varia per ogni specie. Ad esempio, per le galline è + 38 ° С, quaglia – + 38,5 ° С, oche – + 38,3 ° С, e per un’anatra e tacchino – + 37,9 ° С.

Per l’incubazione, vengono prese uova fresche. Sono raccolti per 5 giorni: quindi, la probabilità di generazione di embrioni embrionali è del 4-7% in più rispetto alle uova, il cui periodo di conservazione è superiore a 5 giorni. Durante la raccolta, la temperatura ottimale di conservazione per l’uovo di incubazione deve essere compresa tra 12-15 ° C.
Contrassegna le uova
Le uova vengono deposte in una camera di incubazione calda. Li posizionano lateralmente: questa posizione simula le condizioni naturali delle uova da cova. Dopo il segnalibro, non dimenticare di contrassegnare questa data come l’inizio del periodo di incubazione – questo è fatto per non perdere il momento in cui i piccoli stanno beccando.

Prima di deporre le uova, è necessario disinfettare non solo le uova stesse, ma anche l’incubatrice.

300 ml di acqua vengono versati nel contenitore del liquido. Quando l’alloggiamento è nel contenitore a forma di U, l’umidità nella camera di incubazione è almeno del 55%. Dopo aver deposto le uova, richiudere il coperchio e aprire lo sportellino di ventilazione, assicurando un flusso d’aria fresco.

incubazione

Durante il periodo di incubazione per diverse specie di uccelli, è necessario osservare un diverso regime di temperatura. Ad esempio, per le galline la temperatura ottimale è +38 ° C, tuttavia questo è il valore medio durante l’intero periodo. Nei primi 6 giorni è meglio impostare la temperatura entro +38.2 ° С, e da 7 a 14 giorni è impostata su + 38 ° С.

Sfortunatamente, questo modello di incubatore non è dotato di un sensore di umidità, quindi è necessario versare acqua ogni giorno, ma non versare più di 100-150 ml alla volta.

Pulcini da cova

Nella fase di preparazione per la deposizione delle uova (il giorno 16), è necessario impostare la temperatura entro + 37.2-37.5 ° C (per i polli) e versare entrambi i contenitori con acqua. Allo stesso tempo, l’umidità relativa sale al 65-85%. Tre giorni prima del piercing, gira le uova.

Raccomandiamo di imparare come far crescere pulcini, anatroccoli, tacchini, paperi e quaglie da un’incubatrice.

Per questo, i vassoi mobili vengono rimossi dall’incubatore e le uova vengono disposte su una piastra a maglie in uno strato.
Pulcini da cova

Prezzo del dispositivo

Gli svantaggi dell’incubatore Janoel 42 sono compensati da un prezzo fedele. Quindi, nel mercato mondiale può essere acquistato per soli 120-170 dollari USA, nel mercato russo costa nella gamma da 6900 a 9600 rubli. Il mercato ucraino offre questo dispositivo per 3200-4400 UAH. a testa.

conclusione

L’incubatrice Janoel 42 è l’ideale per una piccola fattoria, adatta a qualsiasi tipo di pollame. La sua efficacia è rilevata da molti utenti che hanno utilizzato il dispositivo in questione per molti anni. Tale incubatrice produce il 70-90%. Prima dei dispositivi domestici, vince in termini di qualità, e prima dell’italiano – nel prezzo.

Lo sai? Il momento migliore per depositare le uova è 18:00 o successivo. Con un tale segnalibro, i primi pulcini appariranno al mattino, e il resto – durante il giorno.

Per alcuni utenti, incubatori più accettabili della produzione domestica, che consumano molta meno energia. Ad esempio, l’incubatrice “Nasedka” consuma solo 50 watt. E, ad esempio, “Cenerentola” ha una scorta d’acqua molto più grande rispetto a Dzhanoyl. Chi preferisce una soluzione meno costosa, ma capiente, cercare di dare la preferenza a B-2: questa incubatrice può contenere 77 uova, e il suo valore è 2 volte inferiore a quella del Janoel 42, ma molto spesso è un sensore di temperatura visualizza i dati non corretti da primi giorni di utilizzo.
Incubatore Janoel 42
Quando acquisti un incubatore di marca Janoel, puoi essere certo della qualità dell’assemblaggio e dell’efficienza del dispositivo. Vale la pena notare che già la prima scheda nell’80% degli utenti produce 32-35 uova su 40, che corrisponde all’efficienza dell’80-87,5%. E usando, per esempio, l’incubatore BI-2 fornisce solo il 70%.

Semplicità, funzionalità e praticità rendono possibile utilizzare l’incubatore Janoel 42 anche per un agricoltore principiante con una piccola fattoria come eccellente aiuto nell’ottenere la discendenza aviaria.

Recensioni

Secondo me, l’incubatrice è buona. temperatura di mantenimento, riscaldate aria inseguimenti più freddi, a bassa umidità beep incubus (questo accade quando completamente dimenticare l’acqua), le uova nei vassoi scuote quando non è necessario, la rivoluzione può essere spento. Le pareti sono trasparenti, quindi tsipiki può dopo una conclusione in un modo così caldo per un paio di giorni. È conveniente prendersene cura: lavarsi dopo l’incubazione. Ma c’è un inconveniente. Questo marito ha visto. Per quanto mi ricordo, il punto è nell’indicatore con un sensore di temperatura. Lui su provodochekah rigido si stacca dalla copertura dell’incubo, in cui è installato il “cervello”, e giace direttamente sulle uova. E può spremere sotto, sotto le sbarre in un vassoio con acqua. Mio marito mi ha avvertito che non l’ho toccato: è pericoloso. E, a quanto pare, era lui a essere nudo. puoi ricevere una scossa elettrica. Non l’ho toccato, l’incubo stava facendo plastica per la prima volta. Velocemente in onda. Ora non puzza. Senza interruzioni ha funzionato da aprile ad agosto. Aggiungi questa pagina ai segnalibri. Vorrei fare un rapporto sulla conclusione, ma non posso farlo. Questa estate ho tutti i punti. Anche tutte le mie SURO hanno dato una conclusione bassa. Anche sul mio stesso uccello. Comprato in aprile al aliexpress. Ho pagato circa 7 mila rubli. La maggior parte del denaro è la spedizione.

Viburnum
http://www.pticevody.ru/t5195-topic#524296