Perché Benjamin Ficus getta foglie e come aiutare la pianta

Perché Benjamin Ficus getta foglie e come aiutare la pianta
Nel mondo ci sono almeno un migliaio di tipi diversi di ficus, ma come pianta d’appartamento viene spesso usato il ficus Benjamin. Grazie alle sue magnifiche qualità decorative e senza pretese, questo fiore ha un enorme numero di ibridi, che differiscono per dimensioni, colore, forma della corona e molte altre caratteristiche.

Ma ci sono problemi che quasi tutti i Benjomini sono soggetti allo stesso grado. In particolare, stiamo parlando di un fenomeno così spiacevole come la caduta di foglie. Ci possono essere diverse ragioni per un tale disastro, ma, di norma, possono essere tutte caratterizzate da una sola frase – cura sbagliata.

Cambio di posto

Ficus si riferisce a quella categoria di piante da appartamento che tollerano più facilmente il trapianto di quanto sembrerebbe un cambiamento innocuo dell’habitat. Anche girando il vaso attorno al suo asse e cambiando l’angolo di illuminazione in questo modo può causare un “oltraggiato” abbandono delle foglie.

Maggiori informazioni sulla coltivazione del ficus di Benjamin e delle sue varietà.

Pertanto giardinieri principianti bisogno di ricordare una regola molto importante: l’acquisizione di Ficus in negozio e lo portarono nella casa, è necessario trapiantare immediatamente l’impianto in un nuovo vaso, e poi metterlo in una posizione pre-designato, naturalmente, scelti per soddisfare i requisiti di ficus alla temperatura regime e l’illuminazione.
Cambio di posto
Pertanto, il numero di “mosse” che sono spiacevoli per il fiore sarà ridotto al minimo.

Se Benjamin non viene immediatamente trapiantato, può iniziare a perdere le foglie a causa della mancanza di nutrienti nel terreno. Questa è un’altra possibile causa del problema.

È necessario rilasciare con attenzione il ficus dal terreno, cercando, se possibile, di non disturbare e non di esporre il sistema di root, più è importante non danneggiarlo. Quindi il fiore sopporterà facilmente lo shock e si sistemerà rapidamente in un nuovo posto.

Importante! ficus nuova acquisizione non ha bisogno di ricaricare, cioè trapianti, con sostituzione completa del terreno in cui è stato venduto come trasporto cosiddetta terra – questo è un substrato temporaneo, non è adatto per una presenza permanente in essa della pianta.

Non preoccuparti, se appena comprato Benjamin ha lasciato alcune foglie, per il periodo di adattamento, questo è normale. Gli esperti raccomandano l’acquisto di questi fiori nella stagione calda, in questo caso la perdita di foglie a seguito della mossa sarà inferiore.

Mancanza o eccesso di illuminazione

Il Ficus Benjamin è un albero sempreverde, che ospita i tropici e, per essere più precisi, il livello superiore delle foreste tropicali. Non sorprende che la pianta sia molto sensibile alle condizioni di illuminazione.
Mancanza o eccesso di illuminazione
Per un vaso, devi sempre scegliere un luogo luminoso, ma per ottenere la luce diretta del sole è necessario proteggere un fiore. Il ficus fotofilo risponderà sicuramente facendo cadere le foglie in un deficit di luce, tuttavia, e il sole cocente può causare la stessa reazione.

Importante! Particolarmente difficile da sopportare la mancanza di luce delle specie di Benjamin con foglie multicolori, il più vicino al selvaggio antenato della colonia con fogliame monofonico per qualche tempo potrebbe essere nella penombra.

Nonostante il fatto che le piante tropicali, in contrasto con gli abitanti della zona climatica temperata, siano orientate verso un breve giorno di luce, in inverno il ficus è ancora utile per organizzare un’illuminazione supplementare.

L’opzione migliore per Benjamin – lungo, 60 centimetri potenza della lampada 18-20 W, che si trova sulla pianta ad un’altezza di circa 30 cm di giornate nuvolose si raccomanda questa lampada per mantenere accesa tutto il giorno, quindi l’impianto non avrà una mancanza di illuminazione ..

Violazione del regime di temperatura

Benjamins può sentirsi a proprio agio in un intervallo di temperatura abbastanza ampio. Durante la crescita intensiva, la maggior parte di queste piante preferisce l’aria calda nell’intervallo da +25 a +28 ° C, e durante il periodo di riposo, la caduta di temperatura è facilmente tollerabile a +15 ° C.
Violazione del regime di temperatura
Tuttavia, la deviazione della colonna del termometro è al di sopra o al di sotto di queste soglie, la pianta è suscettibile di reagire con foglie cadute con un’alta probabilità.

Importante! Per Benjamin, la temperatura dell’aria, così come la sua stabilità e distribuzione uniforme all’interno della stanza in cui si trova il fiore, è di fondamentale importanza.

In particolare, la causa della caduta delle foglie può essere:

  • progetto;
  • trovare una pentola con un fiore nelle immediate vicinanze della fonte di calore, quando l’aria calda proviene da un lato o dall’altro;
  • il flusso di aria fredda che entra nella pianta, ad esempio, a seguito dell’apertura di una finestra o di una bocchetta per la ventilazione;
  • la differenza tra le temperature del giorno e della notte.

Quando si sceglie un luogo per una pianta d’appartamento, è necessario pensare in anticipo a tutto in modo tale da escludere qualsiasi delle sollecitazioni di cui sopra.

Ad esempio, se si mette il ficus sul davanzale della finestra accanto alla batteria caldo, e sollevare il telaio della finestra per ridurre leggermente la temperatura nella stanza – senza trucchi non salverà il fiore di foglie cadenti intensive.
Violazione del regime di temperatura

Errori nell’annaffiatura

Come la maggior parte delle piante d’appartamento, il ficus non ama l’acqua stagnante nel piatto.

Quando il trapianto deve necessariamente garantire la presenza di uno strato di drenaggio sufficiente e l’irrigazione solo quando lo strato superiore del terreno si asciuga.

Leggi le regole di irrigazione del ficus.

Ma una mancanza di umidità può causare la caduta del fogliame, perché in questo caso è impossibile assimilare i nutrienti dal terreno, inoltre, il movimento del succo cellulare è limitato e il processo di fotosintesi rallenta.

Per Benjamin è anche importante che la quantità di umidità che riceve sia correttamente modificata in base ai cambiamenti stagionali. In autunno e in inverno, l’irrigazione dovrebbe essere ridotta, in primavera e in estate l’acqua ha bisogno di più.
Errori nell'annaffiatura
Per atterrare nella pentola non si asciuga, si consiglia di eseguire periodicamente la cosiddetta “irrigazione a secco” – con uno stuzzicadenti o una forchetta, allentare delicatamente la superficie del terreno, cercando di non danneggiare il sistema radicale.

Importante! Nelle foreste pluviali dove cresce Benjamin, l’autunno è un periodo di siccità. Irrigazione abbondante in questo periodo dell’anno, la pianta percepisce come qualcosa di completamente innaturale e in risposta a tale “disonore” getta foglie completamente sane.

Una possibile ragione per la caduta delle foglie di Benjamin è l’uso di acqua fredda per l’irrigazione. Tutte le piante tropicali devono essere annaffiate con acqua leggermente calda e necessariamente ben tenuta.

Mancanza di fertilizzanti

Aggiungere una pianta d’appartamento è un elemento importante nel prendersene cura, perché la quantità di terreno e, di conseguenza, i nutrienti in essa contenuti, disponibili per il sistema radicale, è molto limitata.

Non ottenendo i componenti necessari per lo sviluppo normale, il ficus inizia a ferire e scartare le foglie.

Ti sarà utile sapere come nutrire i fiori degli interni.

I fertilizzanti devono essere applicati durante il periodo di crescita intensiva (in primavera e in estate), utilizzando miscele organiche e minerali universali. È meglio acquistare fertilizzanti speciali per i ficus o, se non ce ne fossero, additivi combinati per piante da appartamento non in fiore.
Mancanza di fertilizzanti
La periodicità abituale di alimentazione è due volte al mese, tuttavia, a seconda di quanto tempo è stata trapiantata la pianta (il grado di esaurimento del suolo), questa frequenza può essere regolata. Immediatamente dopo il trapianto di fertilizzante non dovrebbe essere introdotto, può portare a una bruciatura delle radici.

In natura, le piante tropicali non hanno praticamente alcuna fase di riposo, la loro vegetazione dura tutto l’anno. Una volta nella zona climatica temperata come fiori interni, i ficus hanno iniziato ad adattarsi alle nuove condizioni, motivo per cui è meglio non disturbarli in inverno.

Lo sai? Ficus nell’edificio ha molte proprietà utili. E se alcuni di loro, come, ad esempio, la decisione di problemi di infertilità (per esempio, che questa pianta è in qualche modo magicamente aiutare una donna rimanere incinta), può causare un sorriso scettico, altri sono completamente confermate fatto scientificamente. Ad esempio, le grandi foglie di Ficus perfettamente pulita l’aria di polveri fini, e il suo succo è utilizzato nella medicina popolare come analgesico e cicatrizzante, nonché una cura per malattie reumatiche e del fegato.

Ma se il regime di temperatura viene scelta in modo corretto e alberello fornito dietro l’illuminazione orologio, riposare non necessita, quindi, è possibile alimentare in inverno, utilizzando la metà della dose di fertilizzante a metà e ridurre la frequenza della loro applicazione.

Anche in questo periodo è necessario ridurre leggermente il contenuto di azoto nell’alimentazione, poiché questo elemento è necessario per la crescita intensiva e il reclutamento di massa verde, che in inverno non si verifica ancora.

Malattie e parassiti

Condizioni scelte senza successo per la manutenzione dei fiori, in particolare, disturbi del regime di illuminazione, umidità e squilibri di temperatura, possono causare lo sviluppo di varie malattie e, di conseguenza, la stessa caduta di fogliame.
Malattie e parassiti
Il più delle volte Benjamin soffre di attacchi di acari, scabbia, afidi e cocciniglie.

Per saperne di più sulle malattie del ficus, come trattare un acaro e un fodero sulle piante d’appartamento, e anche quali fungicidi sono usati nella coltivazione delle piante d’appartamento.

Sull’attacco di questi parassiti, l’apparizione sulle foglie (specialmente sul retro) delle escrezioni simili a grumi carnosi, macchie resinose, tracce di ragnatele indica l’attacco. La foglia colpita diventa gialla con il tempo, muore e cade.

Avendo scoperto il problema, è necessario prima di tutto organizzare una doccia calda per il fiore, lavando accuratamente ogni foglia con una soluzione di sapone (il terreno nella pentola deve essere avvolto con polietilene prima che il sapone e l’acqua in eccesso non vi entrino).
Malattie e parassitiAcaro del ragno sul ficus
Se, dopo qualche tempo, il parassita appare di nuovo, si dovrebbe procedere a azioni radicali nella forma di trattare la pianta con una soluzione di un insetticida adatto.

Insieme ai parassiti, Benjamin è soggetto ad alcune infezioni fungine, in particolare, è pericoloso per il fungo nero e marsupiale (agente causativo di oidio). Con questo tipo di malattia è necessario combattere con i fungicidi.

Oltre all’utilizzo di pesticidi, è necessario analizzare le cause del problema, perché, di nuovo, nelle giuste condizioni di detenzione, Benjamin di solito non è malato.

Lo sai? Uno dei ficus più famosi di Benjamin è decorato con il Royal Botanical Garden in Sri Lanka, che si trova non lontano da Kandy, l’antica capitale dell’isola. L’età venerabile dell’albero è di 140 anni e l’area della sua corona è assolutamente incredibile: duemila metri quadrati!

Una delle malattie più sgradevoli che i proprietari dei ficus devono affrontare è la putrefazione delle radici. Il venditore ambulante è un fungo specifico, che inizia a moltiplicarsi intensamente nel terreno saturo d’acqua.
Malattie e parassitiRottura delle radici del ficus
Sfortunatamente, questo problema richiede un intervento “pronto”: il trapianto di emergenza con la completa sostituzione della terra e la rimozione delle radici marce. A volte anche tali misure sono insufficienti e la pianta deve essere scartata con il vaso.

Va notato, il cambio di foglie per il ficus – il processo è naturale. L’albero stesso a casa può crescere per circa quindici anni, ma l’età media di ogni foglia è di tre anni.

Essendo sopravvissuti alla loro età, le foglie ingialliscono e cadono, quindi quando la pianta lascia cadere un paio di foglie, non c’è motivo di farsi prendere dal panico. Ma l’invecchiamento naturale non porta mai a una massiccia caduta delle foglie.

Posizione errata

Ficus è più adatto vicino a finestre est o ovest. Forniscono luce diffusa e proteggono la pianta dai raggi diretti del sole.

Sul modo in cui è stata posizionata la pentola, la conservazione del fogliame dipende direttamente, perché il capriccioso Benjamin dà al proprietario un solo tentativo di posizionarsi correttamente – per ogni successivo pagherai per le foglie perse.

Importante! La ragione più comune per la caduta delle foglie di Benjamin in inverno è l’aria secca!

Oltre alla temperatura e alle condizioni di illuminazione, è anche importante fornire alla pianta un’umidità sufficiente, non dimenticate, il nostro fiore proviene dai tropici, per i quali l’aria secca è completamente atipica.

In inverno, quando il riscaldamento centralizzato fa sì che l’aria nella stanza sia eccessivamente secca, una mancanza di umidità può essere particolarmente dannosa per lo stato del ficus.
Posizione errata
Pertanto, durante questo periodo, Benjamin ha bisogno di fornire abbondante irrorazione di foglie ogni giorno. Come nel caso dell’irrigazione, l’acqua dovrebbe essere leggermente al di sopra della temperatura ambiente.

Se possibile, il piatto deve essere collocato lontano da termosifoni (distanza minima – due metri), ma se questo non è possibile, come ad esempio in un appartamento in città, in cui la batteria si trova direttamente sotto la finestra, oltre a spruzzare le foglie, è necessario mettere anche in prossimità dei piatti pentola riempita liquido, o mettere un asciugamano imbevuto di acqua e monitorare costantemente che l’acqua non evapora completamente.

Scopri i tipi più popolari di fichi, in particolare con la lira, Ficus di gomma miokarpa e impianto di gomma (specie, la malattia e la formazione della corona), e imparare a moltiplicare impianto di gomma a casa.

Benjamin – una pianta d’appartamento molto bella, che ha anche molte proprietà utili. Prendersi cura di questo tipo di ficus in casa non è difficile, ma rispettare i requisiti di base mentre è obbligatorio. Se l’albero sempreverde inizia a scartare il fogliame, significa che in qualcosa hai fatto un errore. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi questi errori sono abbastanza ovvi e, di norma, sono facilmente eliminabili.

Feedback dagli utenti della rete

E quanto spesso nella vita del tuo ficus avviene l’irrigazione normale? E qual è il volume del piatto? I Ficus ochchen non amano il terreno saturo d’acqua. A proposito, vedi se alcuni insetti lo mangiano.

ospite
http://www.woman.ru/home/medley9/thread/3924593/1/#m20538016
Ficus gocce foglie per diversi motivi: bozze, regolazione, anche sul suo asse per ruotare molto attentamente (5-10gradusov) .NU innaffiato diverso è necessario a seconda della stagione e cospargere lo strato superiore della terra deve essere di 2-3 cm peresyhat.Ya qui leaved 2 settimane in estate, innaffiato, naturalmente, irrigazione automatica e non vengono caricati correttamente e, in generale vyzhil.A 2-4 foglie mature cadono è normalno.Da, ed è necessario parlare con le piante, non il fanatismo, naturalmente, ma è stato notato non solo da me, sarà meglio crescere. In qualche modo ho dimenticato che il mio risultato non è ah

Natasha
http://www.woman.ru/home/medley9/thread/3924593/1/#m20940827