Perché è utile il cavolo bianco?

Cavolo bianco
Il cavolo bianco è una delle verdure più popolari in molti paesi. La sua popolarità è spiegata dalla sua mancanza di pretenziosità nella cura e dalla presenza di vitamine e minerali nella composizione delle vitamine utili per il corpo umano. Inoltre, è a basso contenuto di calorie. Sulle proprietà utili del cavolo bianco e su ciò che può fare, parliamo di questo articolo.

Contenuto calorico, vitamine e minerali

Il cavolo bianco ha un contenuto calorico di soli 28 kcal per 100 g di prodotto. Il suo valore nutrizionale è il seguente:

  • proteine ​​- 1,8 g (2,2%);
  • grassi – 0,2 g (0,31%);
  • carboidrati: 4,7 g (3,67%);
  • fibra alimentare – 2 g (10%);
  • acqua – 90,4 g (3,53%).

Il rapporto tra proteine, grassi e carboidrati è 1: 0,1: 2,6.

Lo sai? Il più grande cavolo bianco del peso di 63 kg è stato allevato dall’americano Scott Robb nel 2012. In precedenza, il detentore del record era un ortaggio coltivato da J. Barton dello Yorkshire. Kochan pesava 51,8 kg e registrato nel Guinness dei primati.

Il cavolo bianco ha una composizione chimica unica, in quanto è molto ricco di vitamine e minerali. Le sue foglie contengono acidi organici, phytoncides, minerali, fibre.
cavolo
Il vegetale è molto ricco di vitamina C. – quanto basta per mangiare solo 200 g, in modo che il corpo riceva la dose giornaliera necessaria di acido ascorbico. Il contenuto di cavolo supera il suo numero in limoni e mandarini.

In un sacco di vitamina C si trova nel frutto di Actinidia, sambuco, caprifoglio, noce Manchurian, ribes bianco, lamponi, cipolle verdi, ravanelli.

Inoltre, nel cavolo c’è una rara sostanza simile alla vitamina U.
Ancora vitamine, contenute nel cavolo bianco:

  • A;
  • tiamina (B1);
  • riboflavina (B2);
  • colina (B4);
  • piridossina (B6);
  • acido folico (B9);
  • alfa tocoferolo (E);
  • fillochinone (K);
  • PP;
  • niacina.

Dei macronutrienti più vegetali di potassio, calcio, magnesio, sodio, zolfo, fosforo, cloro, e di oligoelementi – ferro, manganese, zinco, alluminio, boro, rame, nichel, molibdeno, e fluoro.

Benefici per il corpo umano

Mangiare regolarmente un uomo con una composizione così diversa di cavoli bianchi è sicuramente in grado di giovare al suo corpo. Quindi, il contenuto di vitamina C ha un effetto antivirale e riparatore. L’acido folico nella composizione influisce sulla normalizzazione del metabolismo, migliora la circolazione del sangue, è utile per le donne che stanno aspettando un bambino.
Benefici del cavolo

Lo sai? Con l’aiuto del trattamento termico, è possibile aumentare la quantità di vitamina C nel cavolo, poiché l’acido ascorbico contenuto nella verdura, quando riscaldato, si trasforma in acido ascorbico.

L’acido tartronico Molto utile contenuta nelle verdure fresche (distrutte dal trattamento termico), – è importante utilizzare per la prevenzione della sclerosi multipla, colesterolo e depositi di grasso.

Poiché cavolo contiene una quantità sufficiente di sali di potassio, è in grado di rimuovere il liquido in eccesso, tuttavia consigliabile utilizzare per chi soffre di problemi renali, colelitiasi.

Le verdure sono raccomandate per la gotta, malattie cardiache, stitichezza, problemi vascolari. Il succo di cavolo è un espettorante eccellente per raffreddore, ARVI, influenza e infiammazioni delle vie respiratorie superiori. È anche raccomandato per la pulizia del fegato, con bassa acidità gastrica.

Cavolo salamoia aiuta a rimuovere gli effetti bella mattina sbornia, e crauti mangiato prima del pasto, salvare da una forte intossicazione.
cavolo
È interessante notare che le proprietà del cavolo possono variare, a seconda di come mangiarlo. Quindi, per esempio, in una forma grezza, una verdura può alleviare la stitichezza e stimolare il lavoro dell’intestino. Ma bollito, al contrario, rafforza. La quantità di acido ascorbico aumenta con il trattamento termico e l’acido tartronico viene evaporato.

Forse il più famoso e popolare delle proprietà utili del cavolo bianco quando usato esternamente dovrebbe essere chiamato anti-edematoso e anti-infiammatorio. Le foglie di cavolo, attaccate al sito di infiammazione o edema, possono ridurle in breve tempo.

Dal momento che i fogli vengono applicate a infiammazione che si verificano dopo la vaccinazione nei bambini piccoli, vene allargate a coloro il cui lavoro comporta pesanti sforzi fisici in piedi, alle articolazioni, che possono provare dolore, al torace in una mastite. Inoltre, è noto sulle proprietà curative ed emostatiche di un vegetale.

Per perdere peso

Spesso i cavoli si trovano tra gli ingredienti di varie diete, sia medicinali – per le persone con malattie gastrointestinali, sia per coloro che vogliono perdere peso.

Le vitamine U e PP con consumo regolare possono influenzare la guarigione della mucosa gastrica, normalizzare le ghiandole digestive, prevenire lo sviluppo di ulcere.
Cavolo per perdita di peso
La colina nella composizione porta al metabolismo dei grassi, la fibra – per pulire l’intestino, normalizzare le feci.

Cavolo per la bellezza

A causa dell’ampio spettro di vitamine, il cavolo ha trovato ampia applicazione in cosmetologia. Il suo uso regolare per la pelle allevia le macchie di pigmento, pulisce e tonifica, migliora la carnagione, la compattezza e la condizione dei capelli.

Ecco alcuni modi per utilizzare il cavolo bianco nelle ricette di bellezza.

Maschera

Per la pelle secca Lascia cavolo fresco in modo che la materia prima fosse un bicchiere. Quindi versali mezzo bicchiere di latte. Mettete sul fornello, fate bollire e fate bollire per qualche minuto fino a quando le lenzuola sono morbide. Leggermente fresco e usa un frullatore per far cadere una massa omogenea. Metti la miscela sulla zona del viso e del collo. Rimuovere con acqua fredda dopo 10-15 minuti.

Per la pelle che svanisce. Due fogli freschi di macina, aggiungere un cucchiaino di miele, ¼ di cucchiaino di lievito e ¼ di tazza di mela fresca. Frullare il viso e il collo con la miscela, lasciare riposare per 20 minuti, quindi lavare delicatamente con un batuffolo di cotone.

Contro il peeling Preparare la miscela come nella maschera precedente, quindi aggiungere un uovo crudo e un cucchiaio di qualsiasi olio vegetale a portata di mano. Applicare sul viso per 20 minuti.

Contro i punti di età. In primo luogo, la pelle del viso deve essere pulita con olio vegetale. È meglio se è olio d’oliva o olio di jojoba. Quindi tagliare le foglie di cavolo in un frullatore e applicarle sul viso. Dopo un quarto d’ora, lava la maschera con acqua tiepida.

Contro le irritazioni. Tagliate le foglie fresche, aggiungete tre cucchiaini di ricotta e un cucchiaino di succo di limone. In un contenitore separato, mescolare un cucchiaino di miele e mezza tazza di acqua bollita calda. Quindi combinare tutti gli ingredienti. Dopo 10-15 minuti dall’applicazione sul viso lavare con acqua tiepida.

Per la pulizia e sbarazzarsi di acne. Macina le foglie. Unire con il succo di ½ limone, un cucchiaino di perossido di idrogeno (5%), un cucchiaino di succo di rosa di guelder. Applicare sul viso per cinque o sette minuti due volte alla settimana.

Le foglie di cavolo sono anche buone perché possono essere semplicemente lavate in faccia per mezz’ora e poi lavate con acqua fresca. Questi attaccamenti saranno presto rimossi dalla pelle con una lucentezza untuosa, alleviando il gonfiore, donando al viso un aspetto sano e radioso.

Importante! Le maschere per il viso si applicano meglio dopo il bagno o la doccia, quando il viso è al vapore e i pori sono ben aperti.

Lozione per i capelli

Lozione per i capelli è preparato come segue. Cavolo, spinaci e succo di limone mescolati in proporzioni uguali. Utilizzare per lo sfregamento quotidiano nella testa per una settimana.
cavolo
Balsamo per i capelli. Foglie triturate di cavolo, bardana e ortiche (50 g ciascuna) con latte (400 ml), far bollire finché sono teneri. Dopo che il brodo si è raffreddato, deve essere spremuto e aggiungere il succo di limone (20 g). Strofinare il balsamo sul cuoio capelluto, sciacquare dopo mezz’ora.

Maschera per capelli fini. Miscela di cavolo, succo di cipolla e olio di canfora in un rapporto di 2: 1: 1. Applicare sulla testa, strofinare bene nella pelle. Copri la testa con un asciugamano caldo. Dopo 1-1,5 ore, lavare i capelli come al solito. Per ottenere un buon risultato, si consiglia di applicare la maschera una o due volte alla settimana per due mesi.

Risciacquare la pelle contro la forfora. Per 100 g foglie secche di bardana e ortiche insistono nell’acqua calda per mezza giornata. Aggiungere il succo di crauti (50 g). Utilizzare per il risciacquo.

Maschera per rafforzare i capelli. Preparare una miscela di un cucchiaio di succo di cavolo e succo di aloe. Aggiungi un cucchiaino di miele e olio di ricino. Massaggiare la testa, strofinare sulla pelle. Dopo 10 minuti, lavare i capelli come al solito e sciacquare con una miscela di succo di cavolo e infuso di camomilla.
Maschera per capelli

Per la cura delle mani

Per idratare la pelle delle mani e curare le microfessure, i seguenti strumenti aiuteranno:

  1. Cavolo, cetriolo, zucca e succo di cipolla mescolati con olio vegetale in proporzioni uguali. Utilizzare per lo sfregamento sulla pelle delle mani al mattino e alla sera.
  2. Lubrificare le mani con cavolo salamoia per 10-15 minuti. Dopo la salamoia, lavare e applicare una crema idratante sulla pelle.
  3. Entro 10 minuti, tieni le mani nel caldo succo di crauti. Dopo la procedura, strofina le mani con una crema nutriente.

Come scegliere cavoli di buona qualità

Quando si sceglie il cavolo, la prima cosa da fare è spremere bene la testa. Se soccombe alla deformazione, significa che non è ancora maturo. Tali foglie non si spezzeranno in forma fresca, si ammorbidiranno con lievito.

Un vegetale di buona qualità può essere determinato da foglie forti, elastiche e dense, sulle quali non ci sono macchie o crepe.
cavolo

Importante! La presenza di foglie eccessivamente spesse alla base del cavolo indica che il vegetale contiene troppi nitrati. In base al peso, la testa piena di testa è molto più facile che coltivata senza additivi nocivi. La verdura ottimale dovrebbe pesare non meno di 1 kg.

Al momento dell’acquisto di parte della testa, prestare attenzione al suo taglio. Dovrebbe essere leggero senza la presenza di aree marroni. La loro presenza dirà che la verdura è immagazzinata troppo a lungo e sta già iniziando a deteriorarsi.

Come conservare correttamente

Il cavolo bianco può essere conservato a lungo, tuttavia è importante sapere in quali condizioni è necessario conservarlo. Le informazioni sulla corretta conservazione di esso consentiranno anche di risparmiare il maggior numero possibile di sostanze utili.

Nell’area del giardino, puoi coltivare altri tipi di cavoli, non meno utili: colore, Pechino, Savoia, cavolo, pak-choi, broccoli, cavolo rapa.

La temperatura ottimale per conservare l’ortaggio è 0- + 5 ° C. Il cavolo bianco si sdraierà a -8 ° С – lo stoccaggio a temperature più basse porterà al congelamento.

Prima di conservare la verdura per la conservazione, deve essere asciugata bene per 10-12 ore e scartata dai campioni in decomposizione.
Deposito di cavoli nel seminterrato
Coloro che ne hanno l’opportunità, conservano il cavolo in una cantina in uno stato sospeso o aperto sul pavimento. A terra, il vegetale non deve essere conservato.
In un appartamento cavolo può essere conservato in frigorifero o in una loggia fredda, balcone. Prima di metterlo in frigorifero, avvolgerlo in due o tre strati di pellicola alimentare.

Sul balcone puoi costruire una scatola di legno o prendere un sacco e mettere lì le teste, versandole con la sabbia o avvolgendole ognuna con della carta.

Con l’aiuto di tali metodi i cavoli possono essere conservati per tutto l’inverno, già prima dell’inizio della primavera. Il tempo di conservazione dipenderà dalla varietà del vegetale.

Importante! Prima di usare il cavolo per cucinare, va posto per 30 minuti in acqua salata, quindi risciacquare bene con un forte getto d’acqua. Questo eliminerà il vegetale dalla sporcizia, dai parassiti e dai residui di insetticida.

Cavolo bianco in cucina

In cucina, il cavolo è una delle verdure più popolari insieme a patate, cetrioli e pomodori.

Viene utilizzato attivamente per cucinare insalate, involtini di cavolo, primi e secondi piatti. È usato in fresco, cotto, stufato, fritto, al forno, acido e in salamoia.
Cavolo in cucina
Oltre a piatti così conosciuti come il borsch, il cavolo, il cavolo, il cavolo, il cavolo, preparano anche le cotolette, usano le torte per il ripieno, le torte, i pancakes, fanno i pancakes da esso.

La maggior quantità di sostanze nutritive è immagazzinata in vegetali freschi e aspri.

Lo sai? Per usare i crauti per il cibo, il cinese pensava a questo, che lo inzuppava nel vino di riso. Nel 3 ° secolo aC. Questo piatto è stato alimentato da costruttori che hanno costruito la Grande Muraglia cinese.

Controindicazioni e danni

Nonostante l’assoluta utilità del cavolo, alcune persone non vogliono usarlo, o è proibito. Queste categorie includono:

  • quelli che hanno problemi con il pancreas;
  • quelli con enterite, colite;
  • persone con elevata acidità dello stomaco;
  • con malattie del fegato nella storia;
  • vivendo frequenti disturbi dello stomaco e dell’intestino, soffrendo di sindrome dell’intestino irritabile;
  • recentemente ha subito un infarto miocardico.

È importante capirlo mangiare eccessivo di cavoli può portare a flatulenza e gonfiore.

Non è consigliabile mangiare un moncone, perché tutte le sostanze nocive imbevute di vegetali durante la crescita sono conservate in esso.