Piantare e prendersi cura di una zucca in giardino

Benincasa
Beninkas o zucca di ceraun rappresentante luminoso della famiglia di zucca. Il più delle volte coltivato in Indonesia, Cina, America Latina. Tuttavia, il Benincasa è una pianta abbastanza modesta, quindi la sua coltivazione può essere raccomandata ai giardinieri nel nostro clima.

Lo sai? Il vegetale è usato dai guaritori cinesi per curare molte malattie.

Wax Gourd o Beninkas: una descrizione e le virtù di una zucca

Benincasa (zucca di cera)cultura annuale lianata. Il sistema di root è ben sviluppato. Gli steli crescono fino a quattro metri di lunghezza, sfaccettati. Le foglie sono più piccole delle altre varietà di zucca, lobate e lunghe pezzette.

I fiori di una zucca di cera sono grandi, dipinti in arancione brillante, hanno un aroma gradevole.

Benincasa
I frutti sono oblunghi o rotondi. Alle nostre latitudini crescono fino a 5 kg, in un clima più caldo – fino a 10 kg. Il frutto immaturo è coperto di piccole setole e un rivestimento appiccicoso che ricorda la cera. Zucche mature diventano lisce. Il raid su di loro è condensato. Grazie a questo frutto non guasta molto tempo.

Si tratta di un lungo periodo di conservazione (2-3 anni in condizioni normali, ad esempio sul balcone o sul pavimento in cucina) che distingue questa zucca dalle varietà invernali da tutte le altre.

Beninska è noto in medicina per le sue proprietà antipiretiche, diuretiche e analgesiche.

A causa delle sue piccole dimensioni, è conveniente utilizzarlo in cucina, ad esempio per imbottire con diversi ripieni. La polpa di frutta immatura in una forma grezza può esser aggiunta a insalate, e da maturo – cucinare vari casseruole, piatti di parte, dessert.

Che cosa si sposa bene: scegliere un posto per piantare in giardino

Agrotechnics per la coltivazione di una zucca di zucca è semplice, ma richiede il rispetto rigoroso delle regole.

Che tipo di illuminazione è preferita dai Beninkas

Zucca di cera
Zucca di cerala pianta è fotofila, quindi crescerà bene e darà i suoi frutti solo se piantata in un luogo soleggiato. All’ombra, inizia a rimanere indietro nello sviluppo.

Terreno per piantare benincasa

L’opzione ottimale per il beninkasa sarà un terreno fertile e inumidito con un buon drenaggio. Il livello preferito di acidità è 5,8-6,8 pH. I migliori precursori della zucca di cera sono patate, verdure, cavoli, carote, barbabietole, piselli, fagioli.

Importante! Si sconsiglia di piantare una capsula, dopo zucchine, zucchine, cetrioli, altre varietà di zucche, poiché nel terreno potrebbero rimanere parassiti o spore patologiche.

Regole per piantare una zucca di cera

Come preparare il terreno per la semina

In autunno, la terra assegnata per beninkazu, è necessario scavare e fare concime. In primavera, prima di piantare la pianta in piena terra, fare fertilizzanti minerali (15 grammi di nitrato di ammonio, 20 g di solfato di potassio, 30 g di ammofos per 1 metro quadrato di terreno).

Semina del benincasa

Per coltivare una zucca beninkaza alle nostre latitudini può essere da piantine. Per fare questo, nella seconda metà di aprile – la prima metà di maggio, da 1 a 2 semi vengono messi in vasi da un litro. Profondità di atterraggio – non più di 1-2 cm.

Per benincasa, la coltivazione da seme immediatamente in campo aperto non è praticata, in quanto non ha il tempo di maturare.

Come prendersi cura delle colture

Zucca di cera
I contenitori con semi quando si coltivano le zucche nel paese devono essere collocati in un luogo caldo (circa 25 ° C e oltre) e coperti con un film. Periodicamente devono essere spruzzati e ventilati. Più vicino a piantare piantine si consiglia di temperare, portando all’aria aperta per diverse ore.

Piantare piantine in piena terra

Nella seconda metà di maggio – la prima metà di giugno, quando il clima caldo si è finalmente stabilizzato, le piantine dei Benknazes sono piantate in buche a una distanza di 0,7-1 m l’una dall’altra. Fori pre-versare con acqua bollente.

Posa delicatamente delle pianticelle dai vasi in piena terra, viene pacciata con humus o foglie secche. Mentre le giovani piante non hanno finalmente messo radici, vengono periodicamente annaffiate (7-8 litri di acqua calda sotto ogni piantina).

Caratteristiche di cura per beninkaze in campo aperto

Come innaffiare una pianta

Il Benkinase è richiesto per gli agrotecnici in una settimana di 1-2 irrigazione. Allo stesso tempo, 5-7 litri di acqua vengono applicati a ciascuna pianta.

Importante! Non puoi innaffiare una zucca di cera con acqua fredda. Ciò influisce sul sistema di radici, frutti scarsamente formati.

Come e quando nutrire la pianta

La zucca di cera è una verdura sensibile alla medicazione superiore. 2-3 volte a stagione, si consiglia di effettuare la seguente composizione:

  • 20 g di solfato di potassio;
  • 20 g di nitrato di ammonio;
  • 30-40 g di ammonio (è possibile sostituire 50 g di perfosfato).

Deve essere diluito in 10 litri d’acqua. Una pianta richiede 4-5 litri di liquido.

Impollinazione e impollinazione artificiale di benincasio

Zucca di cera
L’impollinazione artificiale della benincasasi viene effettuata trasferendo ai pollini dei fiori femminili dai maschi. È più comodo farlo con un pennello morbido.

Per accelerare la maturazione del frutto in agosto, si punge il gambo centrale della pianta. Alcuni giardinieri sono invitati a pizzicarlo dopo la comparsa di diverse ovaie.

Parassita e malattia della zucca

A differenza di altre varietà di zigoli di zucca non è suscettibile di malattia, è resistente ai parassiti.

Raccolta della zucca di cera

Zucca di cera Il Beningazu deve essere rimosso prima del primo gelo, tagliando il tampone con il peduncolo. Va notato che i frutti immaturi non reggeranno a lungo. Devono essere usati immediatamente, oppure puliti, tagliati a pezzi e congelati.

La frutta matura può essere conservata per almeno un anno.

Lo sai? Un’incursione con nativi benningazy usati come cera per candele.

Zucca di cera una pianta che non richiede molta attenzione, quindi in campagna non sarà difficile crescere, ma diversificherà la vostra dieta.