Piantatura ideale e coltivazione di patate sotto paglia + video

Tutti sanno che piantare patate è un compito piuttosto dispendioso in termini di tempo, no, ovviamente, con cetrioli o pomodori non possono essere paragonati, ma la parte posteriore dovrà piegarsi molto. Un terreno arato con cura verrà scavato e scavato con buchi, ognuno di essi verrà deposto materiale di semina e fertilizzante. Inoltre, per ottenere il raccolto richiesto, è necessario diserbare le patate e sporcarle, e se c’è un’estate secca, sarà necessaria anche l’irrigazione. Anche la raccolta delle patate è un compito che richiede molto tempo, oltre a uno sforzo maggiore per pulire il fango.

Piantare patate sotto la paglia

Ma, pochissime persone sanno, c’era un altro modo di piantare patate e, sfortunatamente, quasi ovunque, si sono dimenticati. Circa 150 anni fa, questo metodo era abbastanza comune. Contadini, non particolarmente preoccupati, gettando patate su paglia o resti di piante che erano a portata di mano. E, cosa più importante, l’estate rimase con i contadini liberi per altre imprese, non c’era bisogno di apparire sul campo di patate in estate. Le patate non avevano bisogno né di diserbo né di allevamento, il raccolto era buono. Ma la collettivizzazione e i tempi difficili militari privarono la gente di una parte significativa della conoscenza di se stessi e del mondo che li circondava, e questo metodo di piantare patate fu praticamente perso. Solo ai nostri tempi, il vecchio modo per noi ritorna, interessato alla sua disponibilità ed efficacia. A parte il fatto che la paglia è un meraviglioso fertilizzante naturale.

Perché paglia?

Perché la paglia aiuta a far crescere le patate? Scomponendosi, sazia generosamente vermi e microrganismi nel terreno, quindi. la patata ottiene tutto ciò di cui ha bisogno per il suo sviluppo.

Le condizioni di base per piantare le patate sotto la paglia

Forse la condizione principale per il successo o il fallimento del “progetto di patate” è la disponibilità di una quantità sufficiente di paglia. Di quanto ha bisogno? Il sito di piantagione dovrebbe essere coperto con uno strato di circa 50 cm di spessore, se c’è meno della quantità richiesta – il terreno si asciugherà, di più – il terreno non si scalderà bene, la crescita delle patate rallenterà. Inoltre, non puoi usare una cannuccia compatta e densa, devi necessariamente strangolarla. Altrimenti, non lascerà alzare i colpi e peggiorerà lo scambio di gas e acqua.

Il trattamento del terreno prima di piantare con un cutter piatto o propolnik con una profondità fino a 5 cm e una larghezza di 10-15 cm aumenta la scioltezza del terreno e, di conseguenza, la resa.

Il terreno deve essere sufficientemente umido. Se metti la mano nella cannuccia per le patate piantate non senti l’umidità – hai bisogno di acqua per aiutare a rompere i germogli.

Per la semina, utilizzare la varietà di patate o, quale è la soluzione migliore, le varietà di elite. Non prendere le patate acquistate per il cibo nel negozio.

Niente paglia? Puoi piantare sotto grandi fiches, il risultato sarà leggermente più debole, ma anche evidente.

Nelle zone con clima caldo secco, i giardinieri sostituiscono con successo la paglia con l’erba con le foglie, senza dimenticare di aumentare la frequenza di irrigazione.

Il processo di piantare patate sotto la paglia

Non è necessario scavare il terreno: le patate destinate alla semina, preselezionate e leggermente germogliate, sono disposte in fila direttamente sulla superficie del terreno, coperte di paglia. Lo spessore del suo strato è 40-70 cm.

Possibili misure aggiuntive, utili per il raccolto futuro:

  1. puoi versare una manciata di terra sulla parte superiore del tubero, mescolato con fertilizzanti (utilizzare naturale – ceneri e letame). Tale misura proteggerà i tuberi da tutti i tipi di malattie.
  2. paglia, in modo che il vento non lo disperda, si può anche leggermente cospargere la terra.

I vantaggi di piantare patate sotto la paglia

  1. il terreno sotto la paglia rimane anche umido nel terreno;
  2. decomponendosi, la cannuccia emette anidride carbonica, utile per le patate;
  3. Inoltre, nella paglia in decomposizione, c’è una proliferazione attiva di microrganismi e vermi, che, a sua volta, ha un effetto positivo sullo sviluppo dei tuberi di patata.

Vantaggio di mantenere il sito:

  1. non c’è bisogno di affinare e diserbare le patate piantate.
  2. Gli scarafaggi del Colorado saranno meno, il numero di questi ospiti non invitati sarà influenzato dai “proprietari” sparsi per la trama della paglia, o meglio, gli insetti che vi abitano.

Vantaggio a lungo termine:

A causa dell’uso regolare della paglia sul terreno, la crescita della fertilità del suolo diventerà evidente e, di conseguenza, tra qualche anno aumenterà la produzione di patate. Ciò che è importante, grazie a un fertilizzante ecocompatibile.

Interessante anche da leggere sulla cura e la messa a dimora dell’aglio

Il vantaggio della raccolta

Le patate coltivate non hanno bisogno di essere pulite dal terreno argilloso. Tutto è più pulito e più veloce. E siccome le patate sono secche, allora saranno conservate, certamente, bene.

Raccolta di patate coltivate sotto paglia

Come raccogliere

Quando arriva l’autunno e le cime delle patate si asciugano, sarà richiesto solo un rastrello per la raccolta. Le patate coltivate in questo modo sono gustose e friabili.

Possibili soluzioni alla mancanza di paglia

Se la domanda è complicata e non c’è nulla da fare, in quantità sufficiente, utilizzare lo stesso metodo, ma leggermente modificato, basta coltivare la paglia sulla trama.

  1. Il sito in cui pianifichi di piantare patate, dividilo a metà. In una metà, dopo che la neve si scioglie, veccia, avena e piselli vengono piantati, nell’altra metà – patate, usando il metodo tradizionale. La trama per arare non è necessaria.
  2. Quello che è cresciuto nel primo semestre, parte per l’inverno, e la prossima primavera l’area sarà coperta da uno strato uniforme di paglia morta.
  3. Immediatamente su questa paglia, senza arare e scavare, vengono piantate le patate. Nella paglia ricoperta, fai delle piccole rientranze, posa dei tuberi e cospargili con terra fino a 5 cm.
  4. Nella seconda metà, dove le patate sono state coltivate nel modo consueto, quest’anno l’avena viene seminata a metà con una veccia e piselli, per una paglia piena per il futuro.
  5. In questo modo, è possibile aumentare in modo significativo la resa della patata, riducendo in modo significativo il tempo speso per piantarlo.

Colui che ha imparato il metodo di coltivare patate su paglia, già “non può guidare un bastone” al solito metodo tradizionale.