Pidocchi nelle mucche: sintomi, trattamento con medicinali e rimedi popolari

mucca
I bovini, purtroppo, sono anche a rischio di varie malattie. Questi includono le malattie parassitarie, in particolare la pediculosi o, per dirla semplicemente, i pidocchi. Questo disturbo può a lungo condurre dal modo di vita abituale sia della mucca che dei suoi proprietari, e anche causare considerevoli danni a tutta l’economia.

Come i pidocchi sembrano mucche

I pidocchi sono piccoli insetti senza ali, parassitosi, tra gli altri animali e sulle mucche. Le loro dimensioni, a seconda del tipo, variano da 1 a 5 mm. Il pidocchio del pidocchio è allungato, appiattito nella direzione della schiena e dell’addome.

La testa ha un restringimento di fronte. Colore in ectoparassita adulto, di regola, poco appariscente. Si nutrono esclusivamente di sangue, ogni 2 ore, il processo di aspirazione del sangue dura circa 40 minuti. Il ciclo di vita dei pidocchi, come gli altri insetti, si compone di diverse fasi. Dopo aver succhiato il sangue, il pidocchio depone le uova chiamate lendini. A loro volta, sono incollati al segmento dei capelli radicali.

Dopo una quindicina o due settimane, le ninfe vengono ritirate dalle lendini, ninfe che differiscono poco dagli adulti, tranne che per le dimensioni, e iniziano immediatamente a parassitizzare. Dopo 11-14 giorni, le ninfe diventano insetti adulti sessualmente maturi.

Leggi di più su quali malattie possono indurre le mucche e come trattarle.

Nell’ambiente esterno non si formano ectoparassiti, ma in condizioni favorevoli possono vivere per circa 3-7 giorni. La localizzazione degli insetti dipende dalla stagione.

Nel periodo freddo, i pidocchi cercano luoghi più caldi sul corpo della mucca:

  • alla base delle corna;
  • nelle parti superiori della criniera, collo, schiena;
  • nell’area dell’inguine.

mucca

Nel periodo caldo, i parassiti si diffondono attraverso il corpo dell’animale, ei luoghi del loro “insediamento” sono il collo, le orecchie, le gambe e le scapole.

Il danno che i pidocchi infliggono al corpo di un lupino è il seguente:

  1. Mordendo, il pidocchio rilascia una sostanza speciale che diluisce il sangue della mucca e causa l’allergia più forte sotto forma di prurito intollerabile. Di conseguenza, l’esaurimento fisico e mentale dell’animale arriva e, di conseguenza, vi è il pericolo di distruzione da parte di disturbi più gravi.
  2. L’insetto è un portatore di protozoosi, infezioni batteriche e virali. Immediatamente dopo il contatto con il sangue, un pidocchio non può infettare. Il rischio di una lesione insorge se l’insetto viene schiacciato, quindi le gocce di liquido che volano via dai microbi dannosi entrano nelle ulcere della truffa e l’infezione inizia.
Ti sarà utile leggere come e come trattare la privazione di una mucca a casa.

Short pidocchio di mucca

Questo è il pidocchio più grande – ha una lunghezza massima di 4 mm. L’addome di questo insetto è blu scuro, il petto e la testa sono di colore giallo-grigio, le uova sono bianche e hanno un guscio denso. Il ciclo vitale del parassita dura circa 2 settimane, durante i quali il pidocchio riesce a mettere 1 uovo nella lana dell’animale ogni giorno.
Pidocchi bovini
Dopo 1-2 settimane una ninfa appare dall’uovo e dopo 2 settimane cresce fino all’immagine e tutto procede in una nuova cerchia. Rileva i pidocchi della mucca a pelo corto sulle lendini bianche ben marcate sul collo.

Importante! L’aspetto dei pidocchi nelle mucche indica una caduta nell’immunità dell’animale.

Pidocchio di vitello dalle lunghe gambe

In questo ectoparassita, la lunghezza è di soli 2 mm, il colore è scuro e la durata della vita è di circa 30 giorni. L’insetto nasce dopo 14 giorni dopo che la femmina adulta ha deposto le uova. Dopo 14-20 ninfe di giorni cresceranno fino ai pidocchi adulti. I pidocchi di vitello dalla testa lunga da notare sul corpo dell’animale sono difficili.

Pidocchio peloso

Il parassita più piccolo: la lunghezza del maschio è di 1,5 mm e la femmina di 1 mm. Questo tipo di pidocchi è inerte, pertanto può essere trasmesso solo quando è in contatto. Gli insetti sembrano punti scuri sul corpo della mucca e le uova di questo pidocchio sono bianche. Il ciclo della vita è di 27-29 giorni.
Pidocchi bovini
Il pidocchio peloso vive sulla testa dell’animale e dopo averlo succhiato, non si muove più. La femmina depone 1-2 uova al giorno, che a sua volta si attacca al mantello dell’ospite. La presenza sull’animale di pidocchi pelosi è determinata dalla lana piegata, sulla quale sono appese le uova del parassita.

Lo sai? Quando muta, la mucca può “canticchiare” 11 diverse “melodie”.

I sintomi dei pidocchi nei bovini

I segni delle mucche dei pidocchi sono:

  1. L’emergere di eccitazione, aggressività. Casi di salti acuti di grano senza causa apparente o, al contrario, apatia dell’animale, impotenza anemica e vacca.
  2. Tremante nel corpo, desiderio incessante di qualcosa da grattare.
  3. Ridurre il peso del grano, perdita di appetito e anche un rifiuto generale di mangiare.
  4. Diminuzione della produzione di latte.
  5. Sulla pelle sono segni di morsi, abrasioni, graffi, piccoli urti.
  6. La pelle perde la sua elasticità.
  7. La crescita giovane resta indietro nella crescita, a volte muore.

I pidocchi di Louse

Come ottenere pidocchi dalle mucche: cosa fare, cosa elaborare

La primissima condizione – rivelando i pidocchi di Burenka, isolandolo da altri animali, e quindi contattare il veterinario. All’auto-trattamento c’è il pericolo di non ottenere il risultato desiderato e di iniziare la malattia allo stato di incurabilità. I pidocchi sono escreti in boronok in 2 modi: da medicinali (farmaci veterinari) e rimedi popolari. Prendiamo in considerazione questi metodi.

Forse ti interesserà imparare come ottenere i pidocchi dai polli.

Preparati veterinari

Nell’elaborare lo schema del trattamento medico, si tiene conto della formazione di pidocchi adulti, delle loro larve e del tempo di occorrenza delle ninfe, nonché del periodo di incubazione. I farmaci per le uova dei pidocchi non funzionano, quindi 2-3 trattamenti dovrebbero essere eseguiti con il farmaco a intervalli settimanali.

Con un tale schema, le ninfe che sono apparse non hanno il tempo di dare prole e i pidocchi si estinguono. Il terzo trattamento è raccomandato per correggere il risultato. Gli agenti di astinenza sono convenzionalmente suddivisi in preparati per uso esterno e iniettivo.

Per uso esterno:

  1. Neostomozan. È un’emulsione concentrata. Prima dell’uso, è diluito, la soluzione risultante è adatta per l’uso per 2 ore. Con l’aiuto di una spugna o spray, l’agente viene applicato sui capelli dell’animale e dopo 2 ore viene lavato via. Durante queste 2 ore i parassiti muoiono, ma le loro uova rimangono. Dopo 7-10 giorni, è necessario un altro trattamento. Il farmaco è disponibile in lattine, fiale e fiale.
  2. Butossi. L’emulsione. Viene applicato sul cuoio capelluto e lavato via dopo 15 giorni. Ri-trattamento dopo 1 settimana.
  3. Sebacyl. Una soluzione o un’emulsione concentrata. Il mezzo viene lavato o cancellato dall’animale, lasciato sul corpo per 5 minuti e poi lavato via. Ha una controindicazione: una mucca durante l’allattamento.

Preparati veterinari

Per uso iniettabile:

  1. Ivermek. Una droga di ampia azione per la distruzione di ectoparassiti. Valido per 10-14 giorni dalla data di amministrazione. Burenka viene iniettato nella zona della groppa o del collo. La dose raccomandata è di 200 μg del farmaco per 1 kg di peso vivo della vacca. Controindicazioni: mungitura, vacche impoverite infette da malattie infettive, nonché donne in gravidanza 4 settimane prima dell’allattamento.
Importante! Durante il trattamento medicinale del latte, le mucche possono essere mangiate solo dopo il pieno recupero del grano e la rimozione dei farmaci dal suo corpo – una media di 3 a 5 giorni.

Rimedi popolari

Vantaggi dei rimedi popolari prima dei farmaci – in quanto, oltre al trattamento efficace delle mucche, sono completamente innocui per la loro salute e sono convenienti per il trattamento a casa.

Tra i rimedi popolari per l’efficacia della rimozione dei pidocchi sono:

  1. Cenere di legno La copertina di lana del cappotto di pizzo lo sfrega dove i parassiti si depositano più spesso. Quando si sfrega, si tenga presente che la cenere è irritante per la pelle, quindi il processo dovrebbe avvenire senza sforzi eccessivi. I pidocchi vanno via per 14 giorni. Il metodo è applicabile a mucche e vitelli.
  2. Assenzio. Si usa sotto forma di decotto: i fiori di assenzio vengono versati in 1 litro di acqua bollita, insistono mezz’ora. Quindi mescola il decotto con acqua cinese (puoi prepararlo in farmacia), aggiungi 3 pezzi di sapone di catrame pre-grattugiato. Burbank lava quotidianamente il brodo per 5 giorni, quindi – una pausa per una settimana e si ripete. I pidocchi vengono escreti entro 20 giorni, data la pausa.
  3. Catrame di betulla Il farmaco viene applicato sulla cresta, sul collo, sull’area tra le corna, vicino alla coda del lupino. La mucca si sbarazzerà dei pidocchi per un decennio.

Rimedi popolari
La guarigione dei metodi popolari è sicura per la mucca e allevia l’animale dai pidocchi per 2-3 procedure.

Importante! Quando si curano i rimedi popolari, si può bere il latte del pidocchio colpito.

Misure preventive

Le principali misure per prevenire la comparsa di pidocchi in una mucca sono:

  1. Mantenere una pulizia costante nella stalla.
  2. Nutrizione completa dell’animale.
  3. Lavaggio e pulizia periodici della pelle del lupino.
  4. Utilizzare per trattare la stanza in cui si trova la mucca, così come l’animale stesso soluzione allo 0,5% di clorofos. I locali sono raccomandati per essere trattati prima del periodo di stallo o in estate.
  5. Di volta in volta, utilizzare sostanze odorose che respingono gli insetti – Hexamid, Dicrezil. Hexamid ha un effetto repellente e Dicresil è acaricida e insetticida.

mucca
Per sconfiggere i pidocchi della mucca dovrebbero essere trattati responsabilmente, senza ritardare il trattamento per dopo. Tuttavia, il miglior metodo di trattamento non è quello di consentire l’infezione.

Lo sai? Le persone e le mucche vivono fianco a fianco già circa 8000 anni.

Misure preventive tempestive e un’adeguata cura per il buronka avranno come risultato solo la salute dell’animale e il profitto dell’agricoltore.