Pomodoro “Katya”: descrizione, resa, caratteristiche di impianto e cura

Katia
Varietà di pomodori “Katya” si è perfettamente affermato tra le varietà a maturazione precoce del pomodoro.

Con le sue qualità positive, come resistenza alle malattie e condizioni climatiche sfavorevoli, il pomodoro “Katya” ha guadagnato il riconoscimento di milioni di residenti estivi.

Piantare un tale pomodoro può anche aiutare i giardinieri principianti, perché non richiede alcuna cura specifica. Insieme a questo “Katya” è caratterizzato da buona resa e gusto, e l’esperienza della sua coltivazione lascerà dopo di sé impressioni eccezionalmente piacevoli.

Katia
I pomodori di questo tipo sono adatti per il consumo fresco, possono anche essere usati per fare il succo, la pasta di pomodoro e la conservazione.

La varietà “Katya” è un ibrido, il che significa che combina le migliori qualità di diverse varietà. Facciamo conoscere le sue caratteristiche principali e scoprire perché è così popolare sia tra i giardinieri esperti e tra i principianti di giardinaggio.

Lo sai? La varietà “Katya” è stata allevata dagli allevatori nei primi anni 2000.

Pomodoro “Katya”: resa e caratterizzazione della varietà

Per discutere il pomodoro “Katya”, vale a dire le caratteristiche e la descrizione della varietà, vale la pena iniziare con il fatto che si tratta di un ibrido di F1. F sono bambini (da filli italiani), 1 è il numero di generazione. Cioè, “Katya” è un ibrido della prima generazione.

Dal momento della semina dei semi e fino alla comparsa di frutti maturi e succosi, ci vogliono dai 75 agli 80 giorni, quindi questo tipo di pomodoro è considerato prematuro. Puoi coltivarlo sia in serra che in piena terra.

“Katya” tollera perfettamente le forti piogge e la siccità, e mostra anche un’elevata resistenza a tali fito-malattie come la putrefazione dei vertici, il virus del mosaico del tabacco, la peronospora e l’alternaria. Pomodoro “Katya” è caratterizzato da un’altezza di un cespuglio in 60 cm, che si differenzia in fodera media.

Katia
Per quanto riguarda la resa di questo pomodoro, va ricordato che quando si cresce in condizioni di terreno aperto da un ettaro di piantine, è possibile raccogliere 8-10 kg di raccolto. In condizioni di serra, un mq di piantine produce fino a 15 kg.

I frutti delle materie prime rappresentano l’80-94% del raccolto totale. Questa varietà di pomodori è caratterizzata dalla formazione di semplici infiorescenze e dalla presenza di articolazioni sui peduncoli.

Importante! Di solito la prima infiorescenza si forma sulla quinta foglia e in ciascun pennello vengono legati circa 8-9 pomodori.

Vantaggi e svantaggi del pomodoro “Katya”

Tra i vantaggi del pomodoro “Katya” si possono identificare le seguenti caratteristiche positive:

  • maturità anticipata;
  • semplicità;
  • alto rendimento;
  • resistenza alle malattie;
  • sapore eccellente e qualità commerciali dei pomodori;
  • maturazione uniforme dei pomodori, che facilita notevolmente la raccolta;
  • buona trasportabilità dei pomodori e loro resistenza ai danni meccanici.

Il principale svantaggio di “Katya” – rami fragili. Questo è il motivo per cui l’impianto ha bisogno di ulteriore supporto (puoi legare un cespuglio a un piccolo palo).

Katia
Inoltre a volte ci sono casi di danni alla pianta da parte di phomosis e mosaico di pomodoro.

Per il trattamento di queste malattie vengono utilizzati liquido di Bordeaux (phomosis) e soluzione al 5% di permanganato di potassio (mosaico di pomodoro).

Peculiarità della coltivazione di piantine della varietà “Katya”

Le varietà di pomodori “Katya” si consiglia di crescere con un metodo di semina, e dopo lo sviluppo dei cotiledoni, è meglio piantare le piante. Nel terreno aperto alberelli 15-20 cm di altezza.

È meglio sbarcare in un momento in cui la probabilità di gelate e gelate notturne diventa minima. Ricorda che la distanza tra i fori dovrebbe essere di almeno 45 cm e che i fori devono essere abbastanza profondi da far sentire la pianta a suo agio.

Importante! Per ottenere una raccolta anticipata, a marzo i semi devono essere seminati in contenitori riempiti con un substrato nutriente.

Requisiti per il terreno

Per ottenere un buon raccolto di pomodori, è necessario rispettare i requisiti per la composizione del terreno. Quindi, per un raccolto migliore, terriccio sabbioso o terreno permeabile all’aria limosa.

Miscela di terreno
Per determinare il tipo di terreno sul sito è sufficiente prendere una piccola manciata di terra e bagnarla con acqua direttamente nel palmo della mano. Dopo di che, schiacciarlo allo stato di una rara prova e rotolare tra i palmi in una sorta di “salsiccia” con un diametro di circa una matita.

Ora prova a far rotolare questa “salsiccia” in un anello – se è incrinata in punti di piega, significa che il terreno appartiene a un tipo limoso. Se l’anello si è rivelato uniforme e senza crepe, il terreno è argilloso.

Tali tipi di terreno sono adatti per la coltivazione della varietà “Katya”, ma ognuno di essi ha anche bisogno del fertilizzante corretto, per il quale:

  • In terreno acido, ogni 3-4 anni, aggiungere farina di dolomia o calce (250-600 grammi di sostanza sono consumati per m 2).
  • In terreno argilloso pesante, per ogni m², aggiungere 1,5-2 secchi di letame (compostati per 1-2 anni) o compost. È inoltre possibile utilizzare un secchio di sabbia fluviale, precedentemente imbevuto di soluzione di urea (preparato nella proporzione di 150 grammi per 10 litri di acqua).

Termini di piantare semi

Calcolare i tempi di semina di semi di pomodoro non è difficile. La varietà di pomodori “Katya” ha una stagionatura precoce, il che significa che passano circa 100 giorni dal periodo vegetativo all’apparizione dei primi frutti.

Per ottenere il primo pomodoro su un’insalata entro il 20 luglio, è necessario piantare i semi 100 giorni prima di questa data. Aggiungi a questo 7-10 giorni per la germinazione, più 3 -5 giorni per adattare le piantine piantate al terreno. Procedendo da questo, la semina dovrebbe essere effettuata all’inizio di aprile.

Preparazione delle sementi e schema di impianto

Preparazione di
Descrizione del pomodoro “Katya”, come le loro caratteristiche, includono un punto così importante come preparazione dei semi alla loro successiva semina.

In particolare, prima di piantare si consiglia di disinfettare il materiale delle sementi in modo semplice e comprovato: versare i semi con una soluzione leggermente rosa di permanganato di potassio (1 grammo di permanganato di potassio diluito in 100 millilitri di acqua bollita) e lasciarli per 15-20 minuti. Tale manipolazione consente di proteggere i semi da varie malattie batteriche.

Inoltre, prima di piantare, è possibile immergere il materiale di piantagione in acqua scongelata. Per farlo, prendi un sacchetto di plastica stretto e riempilo con 3/4 di acqua. Scolare il liquido in eccesso dopo aver congelato più della metà dell’acqua. Insieme con l’acqua drenata andrà e impurità nocive. Dopo aver scongelato il ghiaccio, si ottiene acqua biologicamente attiva, che in 2-3 giorni ha la capacità di stimolare i semi germinanti.

L’atterraggio in piena terra può essere effettuato utilizzando una varietà di tecniche e schemi. L’indubbio vantaggio è che con successo per piantare i pomodori possono anche i principianti, per cui il modo più semplice è quello di utilizzare il classico schema di impianto: 70×30 cm con la formazione di 2-3 steli, la densità di impianto con questo schema è di 3-4 piante per un m².

Come prendersi cura di piantine “Katie”

contenitori
Pomodori “Katya” e descrizione di cura per loro, forse, dovrebbe iniziare con piantine. Tali vasi dovrebbero avere fori speciali sul fondo per drenare il liquido in eccesso. Se non sono presenti, la pianta sarà suscettibile alla malattia con una malattia come una gamba nera.

Adatto per seminare piantine qualsiasi substrato di semina universale o compost da una miscela di torba e sabbia, prelevati in parti uguali. Non seminare troppo i semi di pomodoro, perché rischi di ottenere piantine magre e deboli.

Prima di seminare il substrato dovrebbe essere ben inumidito. I semi stessi devono essere riscaldati, in quanto ciò contribuisce alla decontaminazione e migliora significativamente le qualità di impianto. Per scaldare i semi, garantire un cambiamento delle condizioni di temperatura: riscaldare per 48 ore ad una temperatura di circa +30 ° C, e successivamente altre 72 ore ad una temperatura di +50 ° C. Dopo la semina e fino alla comparsa dei primi germogli, mantenere la temperatura non superiore a +23 ° C.

Dopo la comparsa dei primi germogli, rimuovere il film dalle piantine e, al fine di non esporre le piantine ancora molto deboli a un’evaporazione eccessiva, eseguire questa procedura nel pomeriggio. Innaffia le piantine con uno spray finemente spruzzato e ricorda che le piante non possono essere inzuppate d’acqua.

Piantine di Pixie in piena terra

Il decapaggio si riferisce al processo di trapianto di giovani germogli da un serbatoio di semina in un grande recipiente pieno di terriccio. Le prese sono un processo responsabile che aiuta a rafforzare il sistema radicale delle giovani piantine. Di solito, la semina delle piantine viene effettuata 20 giorni dopo la comparsa dei primi germogli.
giovani con la crescita
Quindi, con l’apparizione di due foglioline in germogli, possono essere piantati in modo sicuro, ma solo circa un’ora prima che sia ben versato le piante. Scuotere con cura il contenuto del serbatoio di atterraggio sul tavolo, utilizzare un bastone con un’estremità appuntita e dividere delicatamente le piante.

Attaccati alle piantine dei cotiledoni e dividi gradualmente le radici, assicurati di accertarti che durante la procedura non vengano lasciate senza terra. Diffondere le piante in contenitori o celle separati. Crea tali fori in modo che le piantine possano adattarsi liberamente a loro.

Dopo di ciò, picchia leggermente il terreno e versalo. Se la piantina è molto piccola o troppo fragile, allora è meglio non innaffiare le piante con le piante, ma metterle in una bacinella con acqua e spruzzare la parte aerea con una pistola a spruzzo.

Termini di sbarco di piantine di varietà “Katya” in piena terra

piantina
I pomodori sono una pianta molto amante del calore, e “Katya” è un pomodoro a maturazione super veloce che matura abbastanza velocemente, quindi il tempo per piantare piantine in piena terra dipende dalle condizioni meteorologiche e dalle condizioni di temperatura.

Cioè, non appena il terreno si scalda un po ‘e le gelate notturne sono alle spalle, le piantine possono essere tranquillamente piantate nel terreno. Di solito, May è adatto a questo, ma il momento migliore è la seconda metà di maggio o la prima metà di giugno.

Lo sai? I pomodori crescono meglio di notte

Tecnologia di processo

Prima di iniziare a piantare i pomodori, è necessario praticare dei fori per le dimensioni delle piantine e versarle con cura con acqua (circa un litro per pozzetto). Assicurati anche che le piantine non siano appassite, perché anche le piante leggermente appassite non attecchiscono, si ammalano e crescono lentamente.

Come già accennato, “Katya” è un pomodoro ultra-maturazione, quindi quando si descrive la varietà e il processo di piantagione si dovrebbe anche menzionare che è necessario piantare le piantine un po ‘più in profondità di quanto non sia cresciuto nel contenitore.

I giardinieri esperti raccomandano di rimuovere alcune foglie più basse della pianta e di massimizzare le piantine durante la semina. La piantina può essere instillata a mezzo gambo, inclinandolo leggermente verso nord-ovest.

Katia
Stringere delicatamente le radici delle piantine e piegarle così, in modo che le estremità delle radici siano dirette direttamente al fondo del foro.

Dopo che le piantine di pomodoro sono state piantate, versare le piante e cospargere delicatamente il buco dall’alto con uno strato di terra asciutta.

Come prendersi cura delle varietà di pomodori “Katya”

Descrivendo le peculiarità della coltivazione del pomodoro “Katya”, non si può non notare che piantarlo è solo il primo stadio sulla via del successo, e il secondo prevede anche un’attenta cura della pianta. Questa varietà ha bisogno di allevamento, irrigazione regolare e allentamento del terreno, nonché l’introduzione di ulteriori fertilizzanti. È molto importante formare correttamente un cespuglio e combattere tempestivamente parassiti e malattie.

Il terreno tra le file dovrebbe essere costantemente allentato e il periodo ottimale è ogni 10-12 giorni, ma non meno di tre volte durante il periodo estivo. Cerca di non crustare quando allenti. Se il terreno del vostro giardino è costituito da terreni pesanti, è necessario effettuare un allentamento profondo nei primi 10-15 giorni dopo il trapianto.

La prima estrazione dovrebbe essere fatta 9-11 giorni dopo aver piantato le piantine. Prima della procedura, versare i pomodori, in quanto la presenza di terreno umido accelererà notevolmente la formazione di nuove radici. La seconda volta la procedura viene eseguita 16-20 giorni dopo la prima.

Irrigazione e top dressing

Come già accennato, i pomodori “Katya” sono varietà ultra-mature, il che significa che hanno bisogno di un’irrigazione precoce e tempestiva. Quindi per annaffiare i buchi, ci vogliono 0,7-0,9 litri di acqua per pianta. Il momento migliore per applicare un liquido è la seconda metà della giornata, quando il sole non splende così intensamente. È inoltre necessario innaffiare i pomodori durante il periodo di fioritura del primo e del secondo pennello, nonché prima di allentare il terreno e applicare fertilizzanti minerali secchi.

Katia
La prima concimazione viene effettuata 10-12 giorni dopo la semina, per quale scopo una miscela composta da fertilizzanti organici e minerali. Quindi, per un secchio da 10 litri di soluzione Mullein (una parte del verbasco o liquame e 8-9 parti di acqua) aggiungere 20 grammi di perfosfato.

Un secchio di questa soluzione nutritiva consente di processare 10 piante contemporaneamente. La seconda e la terza concimazione (con un intervallo di 2 settimane) viene effettuata con concimi minerali secchi, sia in fase di allevamento, sia immediatamente dopo l’allentamento. Su 1 m² della trama è necessario aggiungere 20 grammi di perfosfato, 10 grammi di nitrato di ammonio e 15 grammi di sale di potassio.

Importante! Assicurati di monitorare il livello di umidità, che contribuirà ad evitare il ristagno del terreno e proteggere le piante dal cracking del frutto e il loro successivo decadimento.

Piante di Pasynkovanie

pasynkovanie – la procedura necessaria, consistente nella rimozione di germogli non necessari dalle piante. Se non fermi la crescita del gambo, tagliando i suoi tralci in eccesso, la pianta consumerà tutti i nutrienti per aumentare la massa vegetativa e non per sviluppare i frutti.

Si consiglia di trascorrere pasynkovanie nelle ore del mattino, in modo che fino alla notte la pianta potesse guarire tutte le ferite. Prima di tutto, vengono rimossi i figliastri inferiori, che vengono tagliati con le forbici o un coltello. Scoprirli è abbastanza semplice, perché è un germoglio laterale che cresce dal seno delle foglie.

Affinché l’arbusto di pomodoro cresca in un gambo, tutti gli scalini devono essere rimossi.
Quando si formano in 2 steli, è necessario lasciare la ripresa principale e la più forte.

pasynkovanieNon è raccomandato crescere più di tre steli in un cespuglio.

Inoltre, non permettere che una ripresa aggiuntiva cresca troppo.
Per ispezionare la pianta per pasynkovaniya meglio una volta alla settimana.

Cura del suolo

La cura del terreno prevede la rimozione periodica di erbe infestanti e pacciamatura. Tutto ciò contribuisce alla crescita del sistema di root, migliora la crescita, rafforza la pianta e aumenta i raccolti.

I migliori tipi di pacciame per la varietà di pomodori “Katya” sono:

  • miscela di sterco di paglia marcito;
  • humus dalle foglie;
  • paglia;
  • compost.

Queste sostanze sono di origine naturale, trattengono bene l’umidità e nutrono la pianta con utili oligoelementi. Più spesso, eseguire la pacciamatura non richiede conoscenze e abilità speciali. È sufficiente applicare uno strato uniforme di pacciamatura al terreno e tutto il resto sarà fatto dalla natura.

pacciame
Dal pomodoro le infestanti devono essere costantemente protette, dal momento della semina. Non far crescere le erbacce.

Al fine di prevenire questo, effettuiamo regolare allentamento e la rimozione, così come la rimozione meccanica di erba erba.

Lo sai? Attualmente, ci sono 10.000 varietà di pomodori, il più piccolo dei quali non raggiunge più di 2 cm di diametro, e il più grande pesa circa 1,5 kg.

Raccolta della varietà di pomodori “Katya”

Il pomodoro “Katya” e la sua resa sono un’occasione per l’orgoglio di ogni giardiniere, dal momento che questa varietà può portare molti pomodori succosi.

Il termine della loro raccolta dipende da cosa utilizzerai per i pomodori:

  • Per la preparazione di insalate e altri piatti raccogliere frutta completamente matura. Possono essere determinati dalla caratteristica di forma piatta per questa varietà e dal colore rosso brillante.
  • Per la conservazione di frutti adatti e ingialliti.
  • Per la conservazione a lungo termine, è meglio prendere i pomodori nella cosiddetta “maturazione del latte”, quando il colore verde brillante dei frutti cambia in verde chiaro, quasi bianco.

Katia

Tuttavia, ricorda che l’intero raccolto di pomodori deve essere raccolto prima che la temperatura dell’aria scenda a +13 ° C. Altrimenti, i frutti diventano neri e diventano inadatti al cibo.

“Katya” è una meravigliosa varietà di pomodori che possono essere coltivati ​​non solo da esperti giardinieri, ma anche dai principianti, e il gusto dei suoi frutti luminosi e succosi non lascerà indifferenti nemmeno i gourmet più esigenti.