Portulak: consigli per la semina e la cura all’aria aperta

porcellana
Pensa a come abbellire la tua aiuola in primavera! Presta attenzione al portland. I germogli delle piante hanno foglie aghiformi, intrecciate, coprono bene il suolo e una varietà di colori (rosso, bianco, rosa, arancione, viola) crea una radura multicolore. Inoltre, la pianta non richiede molto tempo per la cura.

Crescita dell’olivello spinoso dai semi

Esistono diversi metodi di allevamento di portolac. Il modo più diffuso è coltivare semi di portolac, poiché non richiede molto tempo e sforzi.

Lo sai? Il nome del fiore portolac deriva dalla parola latina “portula” – “colletto”.

Semina per piantine

Semi di levigatrice
Per coloro che desiderano vedere la fioritura del porto-sigillo a giugno, piantare nel terreno produce piantine. I semi vengono seminati per piantine nel mese di febbraio-marzo. Il primer è adatto a loro, la cosa principale è che è umidità e traspirante. A causa delle piccole dimensioni dei semi, quando si pianta il fragile per le piantine, vengono mescolati con sabbia calcinata. Il cocktail risultante è sparso sulla superficie del terreno bagnato, non addormentarsi, e premendo leggermente sulla superficie del terreno, cospargere l’acqua dallo spruzzatore. Quindi i vasi vengono ricoperti di polietilene e trasferiti in una stanza calda (la temperatura deve essere di almeno 20 ° C). Una volta al giorno, il film viene rimosso, al fine di ventilare e, se necessario, versare.

Importante! Non abusare di fertilizzanti. Con un gran numero di loro, i lacci perlati aumenteranno la vegetazione e cesseranno di fiorire.

Prendersi cura delle piantine della passerella non sarà un grosso problema. I germogli germinano in 1-2 settimane. Quando appaiono, la copertura di vasi o scatole viene rimossa e le piantine vengono spostate sui davanzali delle finestre. L’irrigazione continua con uno spruzzo. Quando una seconda foglia appare sulla piantina, inizia ad immergersi in Portral. Immergere le piantine a una distanza di 4 cm l’una dall’altra, approfondendole fino alle foglie di cotiledone. Nel giardino fiorito, il perelak è piantato a una distanza di 10-15 cm l’uno dall’altro. Le piantine possono essere piantate dopo le gelate (la temperatura sotto i 10 ° C è fondamentale per i portfolk).
Piantine di piantine

Semina in piena terra

Il portulac è una pianta perenne. Può essere piantato una volta, e poi l’erba si autodissimerà. La pianta può crescere nel corso degli anni nello stesso posto sull’aiuola. Portulac non richiede cure specifiche e terreno speciale. Semina i semi dopo l’ultimo gelo in un luogo soleggiato. Quando messo
Semi di portulaca in terreno aperto, la terra già allentate e introdurre una piccola quantità di fertilizzante, il bit seme viene forzato nel terreno ad una profondità di 1 cm gap tra le file – .. entro 50 cm Quando sui germogli due li lascia sfondare, lasciando una pianta a 10 cm.

Riproduzione di portralaka per talea

Talee di grandi dimensioni,
Il portulacus si moltiplica bene per talea. Per l’inverno è necessario portare una o più piante dall’aiuola in casa. In primavera, una parte dei rami viene tagliata dal porto, radicata nell’acqua e trapiantata nell’aiuola. Quando viene piantato con talee a pelo corto, un mese dopo fiorisce.

Lo sai? Portulac ha un certo numero di proprietà medicinali. Nei suoi germogli contiene vitamine dei gruppi A, B, K, PP, E. Serve anche come fonte di proteine ​​e carboidrati.

Combinazione con altre piante e uso nella progettazione del paesaggio

Portulac è eccellente per l’uso nel design del paesaggio. La pianta è utilizzata per la piantagione di gruppo. La navigazione eccellente è guardata sia di fronte alle aiuole, sia sulle pendici meridionali delle colline alpine. Nel giardino fiorito, la pervinca sostituisce bene le piante primaverili, melko-withered spring.

Nei mixborders è usato come pianta in primo piano. Spesso è usato come una pianta di cordolo in condizioni aride. Cresce il porto-lillà nei balconi e nei vasi, trasformati in gazebo, verande e terrazze. La pianta sembra buona con calendule e nasturzi.

Portulac è un’alternativa all’erba del prato, poiché non necessita di annaffiature frequenti, non ha bisogno di essere tagliata, non smette di fiorire, costantemente gradisce l’occhio con colori brillanti.

Come prendersi cura di un brivido di porcellana in giardino

Il portulacus è stato importato dal Sud America – questi sono i tropici e i subtropicali. Pertanto, una buona illuminazione e un’irrigazione moderata sono estremamente importanti per lui. I fertilizzanti non dovrebbero essere portati via, in quanto possono danneggiare la fioritura.
Annaffiare la pianta ogni 5-7 giorni con acqua a temperatura ambiente. In condizioni di siccità, l’irrigazione viene effettuata più spesso. Metti a terra i fiori che devi spingere solo all’inizio della crescita. La sarchiatura è obbligatoria dalle piante infestanti.

Quando si coltiva portolac in condizioni indoor in estate, viene spostato in un luogo ben ventilato e al riparo dalla pioggia.
Portulac in giardino

Importante! Bene e abbondantemente, il giglio di perla fiorisce solo al sole.

Quando raccogliere e conservare i semi di Portolac

Semi di levigatrice
Per coltivare una pianta marina dalle sementi, è necessario tener conto che ciò è possibile solo per le specie non marittime. I semi di arpione di spugna si presentano male. I semi sono formati in modo non uniforme e maturano, quindi vengono raccolti mentre maturano. Le scatole di semi vengono strappate dopo che diventano gialle, senza successo per evitare di rompersi. Asciugare l’inoculo raccolto, spalmarlo su carta. Per preservare l’elevata germinazione dei semi, devono essere collocati in un contenitore di latta o di plastica, chiudendolo strettamente con un coperchio. La temperatura di conservazione non deve superare i 4-5 ° C. La germinazione dura per tre anni. Quando si conservano i semi ad alta temperatura e umidità, la germinazione diminuisce.

Lo sai? Da molto tempo le foglie di portolac sono state utilizzate per il trattamento di ferite, morsi di serpenti e insetti, dissenteria, malattie renali ed epatiche.

Come combattere le malattie e i parassiti di Portulaca

  • afide colpisce i germogli di fioritura della pianta. Per eliminare il parassita, è necessario spruzzare il portulac con un insetticida adatto;
  • tripidi – piccoli insetti infestanti che succhiano il succo dalla pianta, poi le foglie sono coperte con punti argentati. La lotta contro tripidi è la tempestiva irrorazione di insetticidi.
  • Marciume delle radici possibile con umidità in eccesso. Le conseguenze del danno alla radice marciscono – la crescita delle foglie, ingialliscono e si sbriciolano.
  • Portulaceae di Albugo ai funghi. Sulle foglie appaiono macchie e i germogli sono deformati. Le parti malate della pianta sono tagliate e trattate con fungicidi contenenti rame.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

88 + = 93

map