Posso coltivare l’anacardio a casa?

anacardio
In Brasile, questo albero è chiamato “caju”, in latino il suo nome è “Anacardium occidentale”, lo chiamiamo anche “anacardio”. I suoi frutti sono noti ad ogni persona. Pertanto, molti residenti estivi vogliono crescere un albero sul loro sito. Vediamo com’è la pianta e se è possibile piantarla sul tuo sito.

descrizione

La pianta legnosa ha un tronco ramificato e raggiunge un’altezza di 12 metri, non è decidua, rimane verde tutto l’anno. Ciò è dovuto all’area della sua crescita. Foglie di diverse dimensioni, ovali, abbastanza dense e senza dentelli.

Esattamente le stesse foglie al noce. Possono avere una lunghezza da 4 a 24 cm e una larghezza da 5 a 15 cm. Ha piccoli fiori alle estremità dei ramoscelli. Sono di colore verde chiaro, raccolti in una infiorescenza complessa.

Nel mezzo hanno una tonalità rossa e cinque petali bianchi lunghi fino a 1,5 cm, con una conseguenza di colore rosso o giallo.
anacardio

Lo sai? L’anacardio è l’unica noce al mondo che non matura all’interno del frutto, ma all’esterno.

Il peduncolo o la radice di fiore hanno una pelle spessa e una carne succosa. Ha un sapore aspro. Esternamente, il peduncolo assomiglia a un pepe bulgaro, in una sezione simile a un cachi.

Come e dove crescono gli anacardi?

A Cashew piace un clima umido e caldo, così alcuni hanno visto come questo albero cresce solo nella foto. Tuttavia, per il Brasile, sua patria, è considerato normale. Fu scoperto per la prima volta nell’est dell’Amazzonia (parte moderna del Brasile).

Cresciuto in tutti i paesi tropicali. India e Vietnam sono considerati i suoi maggiori produttori. Pertanto, è spesso possibile trovare il nome “noce indiana”. Inoltre, la pianta è diffusa in Africa, Iran e Azerbaigian.

In totale, le piantagioni si trovano in 32 paesi. La sua produzione è in costante crescita. Solo dal 1965 al 2009 è aumentato di 8,5 volte in tutto il mondo.

Scopri di più sulla coltivazione di noce, manchurian e noce nera.

Condizioni per la coltivazione domestica

L’Akazhu, chiamato anche anacardio, è una pianta che ama l’umidità e tollera le alte temperature. La fioritura avviene nel periodo primaverile-estivo. I frutti maturano entro due o tre mesi. La pianta moltiplica i semi.

Pertanto, prima di piantare, dovrebbe essere germinato in una pentola. Per questo è necessario immergere i semi in acqua per due giorni. Ma fai attenzione, perché sono velenosi e l’acqua da cui li ottieni, può causare irritazione alle mani.
anacardio
Quindi devono essere piantati in piccoli vasi con un volume fino a 2 litri. I germogli compaiono entro il primo mese dopo la semina. È anche importante abbondanza di luce e anidride carbonica. Ma questo vale per qualsiasi pianta esotica.

Importante! Se non puoi cioccolato, allora mangia noci e soprattutto anacardi.

Il clima


Il clima tropicale è un habitat ideale per akazhu. Il nostro clima moderato non è affatto adatto per la sua coltivazione, dal momento che una pianta esotica semplicemente morirà ad una temperatura di + 5 ° C. Hai bisogno di una serra molto grande, se vuoi far crescere gli anacardi.

Il fatto è che l’albero sta crescendo rapidamente. E l’umidità necessaria per il normale sviluppo dei frutti è almeno del 95%.

Ma non dimenticare che l’eccessiva umidità può danneggiare altre piante. Dopo tutto, possono apparire muffe o altri funghi. Pertanto, ridurre questa figura con l’aiuto della temperatura elevata.

Ad esempio, al mattino hai creato il livello di umidità desiderato nella serra (considerando che hai altre piante esotiche), quindi, quando si forma una piccola foschia, spegni l’umidificatore. Fino alla sera tutto si asciugherà e al mattino ripeterà di nuovo la procedura.
anacardio
La temperatura media in cui l’anacardio dovrebbe crescere è 30-32 ° C. Tuttavia, tale temperatura è necessaria per qualsiasi pianta tropicale.

terreno


Coltivato in un terreno chiuso e necessita di terreno limoso, che manterrà il terreno per lungo tempo nelle radici dell’albero. Sebbene nei primi stadi, quando vengono coltivati ​​solo i semi, usi un terreno leggero. Chernozem è adatto anche per il legno.

Caratteristiche di Nut Care

L’irrigazione viene effettuata ogni due giorni. Di solito guardi lo strato superiore della terra. Il trucco dovrebbe essere fatto una volta alla settimana. Certo, puoi ogni giorno. Ma devi dividere proporzionalmente. Se il fertilizzante viene deposto una volta al mese, quindi rompere questa parte, ad esempio, 4 volte e alimentarla ogni settimana.

Importante! La medicazione top frequente in piccole porzioni è più efficace della medicazione top rara in grandi porzioni.

Annaffiatoio
Nei primi anni dello sviluppo di un albero trapiantato, viene eseguita la potatura. Ciò consentirà di far crescere un dado non troppo alto e con una piccola corona. Raccomandare una concimazione abbondante con fertilizzanti minerali.

Probabilmente sarai interessato a conoscere questi tipi di fertilizzanti minerali come: azoto, potassio, fosforico (superfosfato).

Ciò è dovuto al luogo originario di crescita. Il fatto è che nei tropici la roccia che forma il terreno è minerale. Pertanto, akazhu non può fare a meno di loro a casa. Anche l’humus deve essere presente nel terreno.

Applicazione e proprietà utili

Avendo capito che cosa “cashew” è in riproduzione, è necessario capire come utilizzare ulteriormente i suoi frutti. Il suo frutto è usato per intero: dalla “mela” al dado stesso. Quando si raccoglie, il dado deve essere separato dal peduncolo, essiccato al sole, quindi fritto e sbucciato dal guscio.

Ma puoi anche usare la “mela di anacardio”. Questo incredibile fiore è usato in cucina per preparare gelatina e persino alcol. Il guscio stesso può essere utilizzato nella produzione di pastiglie dei freni delle automobili.
anacardio

Lo sai? In India dalla stagione degli akazhu alla frutta. Si chiama “chutney”. Migliora l’appetito e sottolinea la portata principale. E in Messico, il dado è usato per scolorire le lentiggini.

Per quanto riguarda le proprietà utili, l’anacardio è un pozzo di microelementi. L’energia del dado per 100 g è di 554 kcal (2314 kJ). Le proteine ​​sono più piccole dei grassi. È anche ricco di zucchero (5,91 g / 100 g). Contiene molto fosforo e potassio.

Anacardio, anche se utile, ma anche pianta molto fastidiosa. Se ti piace sperimentare, allora l’albero è solo per te. Ma per il nuovo giardiniere sarà difficile far fronte a tutte le caratteristiche della coltivazione. Ricorda che questa pianta tropicale richiede molta attenzione e non mette radici in piena terra.