Qual è l’uso e il danno delle mele?

mela
La mela è un frutto molto popolare e amato, che è presente nella nostra dieta tutto l’anno in diverse versioni. In una stagione calda, puoi mangiare frutta fresca o cotta, e nel freddo arriva il momento di vari spazi vuoti. Per garantire che le mele beneficino solo il corpo e il danno sia minimo, alcune restrizioni devono essere prese in considerazione.

Benefici e danni delle mele fresche

100 grammi di mele fresche contengono 86,3 g di acqua, 0,4 g di proteine, 0,4 g di grassi, 9,8 g di carboidrati, 0,8 g di acidi organici, 1,8 g di fibre alimentari. Il contenuto calorico delle mele è di 46 kcal per 100 g di parte edibile, che li rende un componente popolare di varie diete. Le mele sono utili per il sistema digestivo: aumentano l’appetito, inibiscono i processi di fermentazione, ripristinano il metabolismo e migliorano il funzionamento dell’intestino.

La composizione di mele comprende molte vitamine (A (RE), beta-carotene, B1, B2, B5, B6, B9, C, E, H, K, PP, niacina), macroelementi (potassio, calcio, magnesio, sodio, zolfo , fosforo, cloro), microelementi (alluminio, vanadio, boro, iodio, rame, ferro), amminoacidi, zuccheri e acidi grassi. Grazie alla sua ricca composizione chimica, le mele sono un ottimo rimedio per i beriberi. Le mele hanno un lieve effetto colagogo e aiutano a prevenire la malattia della colecisti.
Benefici delle mele

Importante! La dieta Apple rimane popolare oggi. Il principio è che per 3-10 giorni devi mangiare solo mele, mangiare fino a 1,5 kg al giorno. Una dieta prolungata ha un cattivo effetto sullo stato del corpo: provoca disturbi digestivi, sconvolge il metabolismo, influisce negativamente sui denti.

L’alto contenuto di pectina e fibre vegetali aiuta ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue e rafforza le pareti dei vasi sanguigni. Il magnesio contenuto nelle mele ha un effetto benefico sull’attività del sistema nervoso, migliora il funzionamento del muscolo cardiaco, partecipa al metabolismo energetico; il sodio partecipa al lavoro del tessuto nervoso e muscolare, regola la pressione sanguigna. La presenza di ferro rende una mela un prodotto prezioso per aumentare il livello di emoglobina nel sangue.

mele
Tuttavia, a causa dell’alto contenuto di fibre grossolane, l’uso eccessivo di mele può disturbare il lavoro del tratto gastrointestinale e aggravare la colite. Inoltre, non farti coinvolgere troppo dalle mele alle persone con gastrite e ulcera duodenale.

Lo sai? Molti conoscono la storia biblica di Adamo ed Eva, bandita dal giardino dell’Eden. In realtà, la Bibbia non dice che il frutto dell’albero della conoscenza che i personaggi biblici avevano assaggiato era la mela.

Benefici e rischi di buccia di mela e semi

Le mele domestiche possono essere mangiate con una buccia, che è molto ricca di sostanze nutritive. Esso contiene minerali (calcio, potassio, fosforo, ferro), vitamina A. quercetina e rutina – antiossidanti che proteggono il corpo da problemi di circolazione, infiammazione e danni cellulari. La pectina, contenuta nelle mele, è necessaria per il tratto digestivo, aiuta a normalizzare la digestione e migliorare l’immunità. Le fibre solubili e insolubili aiutano a rimuovere il colesterolo dal sangue e dal fegato. L’acido ursolico è essenziale per la crescita muscolare e la riduzione del grasso.

Buccia di mele
L’uso della buccia delle mele, oltre al bene, può causare danni all’organismo. Molti produttori trattano frutta con diserbanti e pesticidi e, per una presentazione più attraente, spruzzano sostanze e oli simili a cera sulla frutta. La buccia di tali mele è più dannosa per il corpo, quindi è meglio tagliarla con frutta acquistata.

I semi di mela hanno trovato iodio, potassio, proteine, saccarosio e oli grassi. Il potassio promuove il lavoro del cuore e lo iodio è necessario per la sintesi degli ormoni tiroidei.

C’è un’opinione secondo cui l’amigdalina (la cosiddetta vitamina B17) contenuta nei semi di mela è in grado di combattere le cellule tumorali. Questo fatto non è stato dimostrato dalla medicina scientifica, in molti paesi (Stati Uniti, Canada) una preparazione a base di sostanze è proibita, ma alcuni ne osservano ancora l’efficacia. L’amigdalina è costituita da glucosio e acido cianidrico, che quando ingerito nello stomaco forma velenoso per l’acido cianidrico del corpo, molto pericoloso in una dose elevata.

Importante! L’uso di semi di mela è meglio limitato a 5-6 pezzi al giorno.

I benefici e i rischi delle mele secche

Mele secche
Prima di mangiare frutta fresca, è necessario sapere che le mele non sono utili per ogni organismo. Con una maggiore acidità dello stomaco, è meglio mangiare frutta secca, perché non hanno un contenuto così elevato di acidi della frutta, come la frutta fresca.

Le mele secche avvantaggiano gli organi digestivi, purificano il corpo dai prodotti nocivi grazie alla pectina e alle fibre. Il ferro impedisce lo sviluppo di anemia, il fosforo è necessario per il lavoro del cervello. L’acido ascorbico aumenta l’immunità; Il potassio e il magnesio hanno un effetto positivo sul sistema cardiovascolare. Le vitamine del gruppo B sono necessarie per il metabolismo e lo stato stabile del sistema nervoso.

Le mele secche sono molto caloriche, una piccola porzione di lobuli secchi può diventare un’alternativa alla cena o sostituire i dolci.

Durante l’essiccazione, a causa dell’evaporazione dell’acqua, il peso della mela viene significativamente ridotto, ma la quantità di zuccheri rimane invariata. Pertanto, si dovrebbe usare attentamente l’essiccazione con l’obesità e il diabete (nel secondo tipo di malattia si può mangiare qualche fetta al giorno). In questi casi, è meglio fare una composta di mele. Lo stesso si può dire della forma cronica della pancreatite. In forma acuta, tutti i frutti secchi sono controindicati.

Mele secche
In piccole quantità, e dopo il pasto principale è raccomandato mele secche persone che soffrono di malattie croniche gastriche (gastriti, ulcere), poiché l’acido può irritare le mucose dell’apparato digerente.

Elevati livelli di fruttosio possono influenzare negativamente i denti colpiti da carie e si asciugano pezzi adesiva bloccata tra i denti, provocare la proliferazione di batteri. Per evitare problemi con i denti, le mele essiccate devono essere lavate con acqua e usare il filo interdentale.

L’uso eccessivo di mele essiccate da parte delle donne incinte può portare alla comparsa di un eccesso di peso in eccesso.

Lo sai? Con un’acidità ridotta dello stomaco, è meglio mangiare mele acide e ad aumentare – dolce.

Mele bagnate: buone e cattive

Lavare le mele
Nelle mele, le vitamine trattengono vitamine e sostanze nutritive e il loro contenuto calorico è di appena 47 kcal per 100 g di prodotto. Le mele cotognate hanno proprietà battericide e sono in grado di normalizzare le proprietà quantitative e qualitative della microflora intestinale. Il prodotto contiene molte fibre vegetali e fibre, rispetto alle mele utili imbevute per stimolare il lavoro degli intestini e l’acido ascorbico aiuta a rafforzare l’immunità.

Controindicazioni all’uso di mele inumidite sono gastrite e ulcera peptica.

Lo sai? Per la preparazione delle mele in salamoia in un legno strati barile spread alternativamente paglia di segale, foglie di ribes (ciliegia) e mele (peduncoli in su), versare salamoia da acqua, sale e zucchero (miele).

Di utili mele cotte

Mele cotte
Durante il trattamento termico si perde parte delle sostanze nutritive, ma le vitamine delle mele cotte sono ancora immagazzinate in grandi quantità. Le mele al forno sono un dessert molto gustoso e utile, nonché un meraviglioso prodotto dietetico ben assorbito dal corpo.

Saranno, senza dubbio, da gustare agli anziani, che hanno difficoltà a mangiare frutta fresca e solida. Le mele cotte, consumate a stomaco vuoto, forniscono un facile effetto lassativo e diuretico, utile per gonfiore e stitichezza. L’uso di mele cotte contribuirà ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue.

Importante! Le mele possono essere cotte con ricotta, caramello, cannella, miele, frutta secca, noci, servite come contorno alla carne.

In qualsiasi forma, la mela conserva eccellenti qualità gustative e molte proprietà medicinali. Le mele non solo vengono consumate crude, ma le rendono anche piatti e preparazioni diversi. Se usato con moderazione, questo frutto utile aiuterà a rafforzare la salute.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

− 2 = 4

map