Quanto latte dà una capra al giorno?

Latte di capraLe capre casalinghe vengono coltivate per ottenere carne, latte, pelliccia e cuoio. Coloro che entreranno a far parte di kozovodstvo, prima di tutto, sono interessati alla questione di quante capre possano dare latte per un certo periodo e quali razze siano alla base di questi indicatori. Capiamo insieme.

A che età iniziano a dare latte le capre

Come tutti gli animali della classe dei mammiferi, la capra ha il latte nel periodo dopo il parto, perché il suo scopo principale è nutrire la prole. Si forma quando alcuni ormoni iniziano ad agire. Nella mammella è fino a quando i capezzoli iniziano a irritarsi.

Scopri di più sulle peculiarità del lambing nelle capre.

Il latte può essere munto solo con l’inizio della lattazione. La durata di questo periodo va dai 5 ai 9 mesi, il più delle volte – 7. Nelle razze da latte, il periodo di lattazione può allungarsi per un anno. Dopo di ciò, il latte finisce e, per riprenderlo dalla femmina, è necessario che lei rimanga incinta e partorisca.
Piccola capra
La migliore età della capra per il primo accoppiamento è di 1,5 anni. Secondo gli allevatori di capre esperti, essendo successo a una giovane femmina durante questo periodo, è possibile ottenere la produzione di latte più alta e stabile. Tuttavia, è possibile iniziare una femmina occasionalmente quando raggiunge l’età di 1 anno.

Può esserci latte senza agitarsi?

La mammella si sviluppa nelle femmine anche prima della consegna. E in alcune razze appartenenti al latte, si riempie persino di latte. Ma qui all’animale è proibito mungere l’animale. Questo può essere fatto solo per aiutare l’animale nel caso in cui la mammella scoppi e sia piena.

Importante! La mungitura prematura influisce negativamente sullo sviluppo della mammella, della stessa capra e, di conseguenza, della futura produzione di latte.

Cosa dipende dalla nada

Gli indicatori della produzione di latte di capra dipendono da diversi fattori:

  • roccia;
  • età;
  • periodo di vita;
  • alimentazione;
  • il numero di consegne;
  • stato di salute.
Leggi suggerimenti e trucchi per iniziare i coltivatori di capre.

Quali razze di capre danno più latte

Le razze di capra sono divise in 3 tipi: latticini, carne e peronospora. Le razze da latte sono le più richieste tra gli agricoltori.

I migliori tra loro sono:

  • Saanen;
  • Saanen

  • toggenburgskaya;
  • Toggenburgskaya

  • alpina;
  • alpino

  • Nubian;
  • Nubian

  • Bianco russo;
  • Bianco russo

  • Megrelian.
  • Mingrelian

Il primo è classificato tra i detentori del record per il numero di prodotti lattiero-caseari – un anno da esso è possibile raggiungere fino a 1 mille litri di latte e fino a 6 litri al giorno. E il più produttivo di loro può addirittura vantare 3.000 litri all’anno.

Leggi anche le razze di capre Boer e Lamanche.

È possibile ottenere fino a 1 litro dalla razza Toggenburg. Dalle razze nubiana e alpina, si possono effettivamente aspettarsi 800-900 litri l’anno, dalle razze bianche bianche e megreliane, 500-600 litri all’anno.

Lo sai? A causa del fatto che la pupilla di capra ha la forma di un rettangolo allungato, può vedere in un raggio di 340°.

Quanti litri di latte dà la capra

Le capre normali che non appartengono alle razze da latte possono fino a 3 litri di latte. In una settimana da animali da latte è possibile aspettarsi 14-20 l, in un mese – fino a 50-55 l (nel periodo estivo – 60-80). Indicatori annuali di capre ordinarie – circa 400 litri.
Latte di capra

A che età è la migliore produttività?

Di solito le maggiori quantità di latte di capra portano dopo la seconda o terza e talvolta quarta gravidanza. Ecco perché esperti produttori di capre consigliano di non essere turbati se per la prima volta un lievito fatto in casa avrà solo 2-3 litri al giorno. Circa la sua reale produttività può essere giudicato solo nei primi 4-5 mesi dopo il secondo quarto.

Quanti anni sarà il latte di capra

L’aspettativa di vita massima di una capra domestica è di 15 anni. Ma il latte di alta qualità può essere portato con regolarità prima che raggiunga i 12 anni, ma solo con un’eccellente alimentazione e cura. Ci sono delle eccezioni, quando le capre sono sopravvissute a 20 anni e la loro lattazione è durata fino a 18 anni.

Prima che la femmina abbia 5 anni, la sua produttività aumenterà. L’autunno inizierà dopo 7 anni. È da questo periodo nell’animale che si osserva un deterioramento dello stato dell’apparato masticatorio, perdita di denti. Come risultato di questi processi, i bovini cornuti mangeranno meno, e di conseguenza, e porteranno piccole quantità di latte.

Perché la capra ha iniziato a dare poco latte

Se noti che la capra ha iniziato a dare meno latte del solito, o se spariva da lei, allora devi sapere: questi problemi provocano diverse ragioni.
Mungere la capra
Il primo motivo e il principale sono le violazioni nel mantenimento degli animali. Dovrebbe essere controllato se c’è abbastanza calore nella stanza in cui vivono, se è ben ventilato, se ha sporcizia o umidità elevata. Particolarmente spaventoso per l’umidità delle capre. La temperatura non dovrebbe essere inferiore a + 8-10 ° C. Verifica che le bozze non camminino nella capra.

Leggi le raccomandazioni per l’autocostruzione della stalla di capra.

Inoltre, una diminuzione del latte può verificarsi quando il regime di mungitura e le norme igieniche non sono osservate in questa procedura. La mungitura quotidiana dovrebbe essere effettuata rigorosamente in determinati orari. Prima del processo, è necessario lavarsi le mani per prevenire l’infezione nella pelle dell’animale.

Un altro fattore che influenza la produttività della femmina è la dieta alimentare. Dovrebbe essere stabile, senza cambiamenti improvvisi.

E, naturalmente, l’efficacia del mughetto dipende dallo stato della sua salute. Anche piccole microfratture sui capezzoli possono causare una diminuzione del latte. Pertanto, è importante monitorare attentamente la salute e le condizioni della mammella del vostro animale domestico.

Come nutrirsi per avere più latte

La produttività di un animale domestico cornuto può essere aumentata con l’aiuto di una dieta speciale. È noto che le capre sono piuttosto a disagio nel cibo e possono essere soddisfatte con una dieta povera.
Nutrire la capra
Tuttavia, durante l’allattamento vale la pena di introdurre i seguenti prodotti nel loro menu giornaliero:

  • tagliare le verdure, compresi tuberi e ortaggi a radice;
  • grano, compreso frumento, orzo, avena;
  • rape e radici di foraggio;
  • fieno dai componenti grossolani che sono stati falciati nella fase di fioritura, tra cui la camomilla, il trifoglio, i legumi;
  • giovani ramoscelli e scope secche.
Scopri come utili rape, camomilla, trifoglio (trifoglio rosso), legumi.

Condizioni obbligatorie per una buona lattazione sono abbondanti bevendo e consumando complessi vitaminici-minerali.

Attiriamo la vostra attenzione sul fatto che durante l’alimentazione, l’accento non dovrebbe essere posto sulla quantità di mangime, ma sul suo equilibrio. Altrimenti, l’animale guadagnerà peso, e il latte, al contrario, diminuirà.

Video: l’esperienza di aumentare la resa del latte

Lo sai? Nel 1906, durante il Congresso mondiale dei pediatri a Parigi, il latte di capra fu riconosciuto come il miglior sostituto del latte materno. Secondo i dietologi, è assorbito dal corpo umano 5 volte meglio delle mucche. Il prodotto è meravigliosamente adatto per nutrire quasi tutti i mammiferi.

Quante volte al giorno mando latte

Munga la capra tre volte al giorno: mattina, pranzo e sera. Alcuni ricorrono anche a una mungitura di due volte. Dopo 5 mesi di allattamento, quando il latte inizia a diminuire, puoi mungere solo al mattino. Il più alto contenuto di grassi e la migliore qualità è il latte del mattino.

In ogni caso specifico, l’animale stesso chiederà quale regime di mungitura è ottimale per esso.

Come mungere correttamente

Affinché la mungitura abbia successo, alcuni mesi prima del parto è necessario avviare l’animale per prepararlo. La preparazione consiste nel massaggiare la mammella, lavarla con acqua tiepida e tagliare la lana attorno ad essa. Immediatamente prima del parto, queste procedure dovrebbero essere interrotte.

Leggi anche l’uso e la selezione delle mungitrici per capre.

Dopo il parto sarà necessario rompere la capra. I bambini devono essere tenuti separati dalla madre in modo che non danneggino le mammelle. Dai da mangiare con il latte fino a 3 mesi. Sebbene i rappresentanti di razze non specificate di bambini siano solitamente scomunicati solo a tre mesi di età.
Mungere la capra
Diffondere è per stimolare la mammella e l’irritazione dei capezzoli. Nella prima settimana la capra dovrà essere munta 5 volte al giorno e tutto il latte viene dato ai bambini. Dopo 7 giorni, puoi mungere tre volte e nutrire la capra 4 volte al giorno. Dopo un mese, il latte dovrà essere diluito con acqua bollita e la razione della prole verrà gradualmente espansa con l’introduzione di fieno e integratori minerali. La mamma in questo momento può essere munta due volte o tre volte al giorno – questo dipenderà dalle condizioni della mammella, dalla sua morbidezza e morbidezza.

Per non spaventare una capra, è necessario dargli una buona bevuta prima di mungere, parlare gentilmente con essa, mettere insieme pezzi di mele o pane. Esercitare la stessa cura per l’animale come questo bovino cornuto è molto sensibile e fortemente attaccato al suo proprietario.

Importante! Ai bovini deve essere insegnato che la persona che ha munto viene allo stesso tempo, preferibilmente a intervalli uguali. Se una persona è in ritardo con la mungitura giornaliera per 3 ore, la resa è ridotta di 0,5 litri.

Prima di iniziare la mungitura, la mammella dovrebbe essere ben massaggiata per migliorare l’afflusso di sangue. Quindi lavare con acqua tiepida e asciugare con un panno morbido in tessuto naturale.

Esistono diversi modi di mungitura: sul lato, “moldavo”, combinato. Ogni capra può scegliere il più adatto a se stesso. Il processo non è diverso dalle mucche da latte: i capezzoli vengono compressi dal pugno o dalle dita alternativamente dall’alto verso il basso.
La sequenza di azioni per la mungitura manuale delle capre
Esistono diverse regole per la mungitura:

  1. Effettuare movimenti lisci, morbidi e ritmati. I movimenti affilati possono spaventare l’animale, quindi sono vietati. Cambiare il ritmo porta ad una diminuzione della quantità di latte.
  2. Avvicinarsi all’animale è noioso solo con le mani pulite e vestiti puliti.
  3. I primi getti si fondono in un contenitore separato: contengono molti batteri.
  4. Dopo aver completato la procedura, la mammella dovrebbe essere massaggiata di nuovo e lubrificata con vaselina.

Video: il processo di mungitura di una capra

Lo sai? La capra è uno dei primi animali domestici. Per la prima volta ha iniziato a vivere accanto a un uomo circa 9 mila anni fa in Medio Oriente. Il suo antenato selvaggio era una capra bezoaria.

Come aumentare la resa delle capre: recensioni dei produttori di bestiame

Un altro motivo per un importo non soddisfacente di latte può essere che la capra annoiato. Nuove condizioni, nuova casa, cercare di abituare l’animale a mano, mangimi, Popo da soli, si abitua e aumentare la produzione di latte.

Trostyan
http://agro-forum.net/threads/77/#post-1976
Per la capra ha dato il massimo rendimento, ha bisogno di esercizio quotidiano 7-10 km. Attraverso la mammella al giorno dovrebbe essere di almeno 250 litri di sangue, e questo è solo se si ottiene i risultati attesi dal animale. Qualsiasi cambiamento di scenario e le condizioni di fornitura e di mungitura lo stress degli animali kolosalny, che in teoria scorso da 45 a 90 giorni, ma se si acquista harrakternoe mungitura un animale, si può prima del prossimo parto in genere ti lasciano senza latte. alimentazione equilibrata, la presenza di sale Bi, alcol … la mancanza di correnti d’aria, le condizioni di luce a destra quando il contenuto in platea, ventilljatsiej, tempestiva pulizia, lana, attività antiparassitaria .. tutto questo insieme tempestivo spendere e ottenere il massimo risultato. Ricordate che prima di un organismo vivente, non una macchina di latte automatico. Più affetto e attenzione.

Illyuha
http://agro-forum.net/threads/77/#post-2148

Così, la produttività di capra dipende da diversi fattori. A sua volta, la maggior parte di questi fattori dipendono proprietario dell’animale. In modo da ottenere un rendimento elevato e stabile di latte, kozovod deve garantire la salute degli animali, effettuare cure di qualità e l’alimentazione, per offrire condizioni di vita decenti, correttamente e nello stesso tempo per mungere esso. Inoltre, non dobbiamo correre capre rivestiti. Notato che la maggior parte della produttività osservato nelle femmine, avvenuta all’età di 1,5 anni, ma non prima.