Quanto piselli utili del mouse, proprietà utili delle piante perenni

Piselli topo
Abbastanza spesso, i piselli di topo sono chiamati tutti i tipi di piselli (da non confondere con i soliti piselli). Ma in effetti piselli di topo – questa è solo una delle tante specie di piselli.

I piselli topo sono un rizoma perenne con un gambo sottile e aderente. Piselli topo – una pianta molto utile, che ha una ricca serie di proprietà medicinali. Quindi, questa pianta ha proprietà anticonvulsive, emostatiche, cicatrizzanti e calmanti. Inoltre, i piselli di topo sono famosi per le loro eccellenti caratteristiche di alimentazione. La pianta è un miele prezioso. Nei tempi antichi si credeva che qualcuno che mangia i piselli del topo, si sbarazza di vari disturbi.

Lo sai? Nel Medioevo, i monaci scozzesi erano soliti mangiare i tuberi di pisello topo per soddisfare la fame e resistere alla tentazione di provare piatti proibiti. Negli annali di quegli anni si dice che le persone che mangiavano questa pianta non ricordavano il solito cibo per mesi.

Piselli di topo: descrizione

Piselli topo
La familiarità con i piselli del topo dovrebbe iniziare con una descrizione delle sue caratteristiche. Piselli topo – una pianta appartenente alla famiglia dei legumi, o Motylkov, è inclusa nella classe delle Angiosperme. Nomi scientifici: piselli di topo, piselli a foglia larga. Nella gente comune, la pianta riceveva nomi come gru, topo, fiori passeriformi o baccelli passeriformi. L’habitat copre il Nord America, l’Europa, il Mediterraneo, il Caucaso e l’Asia centrale.

Spesso la pianta può essere vista sulle pendici delle montagne. Anche i piselli del topo crescono su un prato e sui bordi della foresta, insieme ad altre piante. È possibile trovare i piselli del mouse sul ciglio della strada. Nei campi di uso agricolo, è un’erbaccia per cereali.

L’altezza della pianta è di 120-150 centimetri. Stelo abbastanza ramificato e nervato, rialzato e presenta processi sotto forma di capelli grigi pressati.

Foglie di funghi complesso, paranoperistye, cresce su un breve picciolo, alla base del quale ci sono due piccole stipole. Nella parte superiore delle foglie ci sono le antenne, attraverso le quali la pianta si aggrappa al supporto.

Frutta (fagioli) di piselli di topo
Frutta (fagioli) di piselli di topo avere una forma oblunga e contenere 4-6 semi in se stessi. I semi sono abbastanza piccoli, e il loro colore varia da una tonalità grigiastro-verde a un colore marrone o quasi nero. I semi dei piselli del topo contengono tossine che possono causare un leggero avvelenamento, simile all’avvelenamento con acido cianidrico. Una pianta produce quasi 600 semi, che mantengono la loro germinazione per 3-5 anni.

Il sistema radicale di una pianta tipo di asta, abbastanza ramificato con lunghe radici. La radice principale lascia discendenze con i reni, dando nuovi germogli in primavera. Sulle radici della pianta ci sono addensamenti, chiamati noduli. I noduli di caratteristiche sono quello contengono batteri che fissano l’azoto che arricchiscono il suolo di sostanze utili

La riproduzione della pianta avviene sia vegetativamente che semenicamente. I piselli topo possono tollerare sia l’umidità in eccesso che le condizioni aride. La vita della pianta è di 10 anni, inizia a dare i suoi frutti per il terzo anno.

Dopo aver scoperto come appaiono i piselli del topo, puoi iniziare a studiare gli usi di questa pianta.

Lo sai? La parte verde della pianta contiene grasso, la cui concentrazione raggiunge il 3%.

Applicazione di piselli di topo in agricoltura

Riconoscimento nel settore agricolo che l’impianto ha ricevuto grazie alle sue caratteristiche di alimentazione. I piselli topo mangiano il bestiame con piacere, motivo per cui molte fattorie seminano i loro pascoli verso di loro. Nei luoghi in cui crescono i piselli del topo, il cibo sano e succoso è direttamente “sotto i piedi” negli animali.

mais
Anche i piselli del topo si confondono perfettamente con i vari tipi di erbe. Per l’uso successivo di piselli come insilato, può essere seminato con colture come mais, girasole, orzo e avena. I piselli del topo sono usati come fertilizzante verde – per questo è sufficiente seminarlo fino a una profondità di due centimetri. Il momento migliore per piantare i piselli del topo è agli inizi di maggio. Dopo che la pianta ha dato i primi germogli, può essere usata come fertilizzante per stimolare la crescita delle piante. Durante la fioritura dei piselli, può essere leggermente approfondito nel terreno per la fecondazione.

Importante! Per approfondire i piselli del topo nel terreno, puoi usare un coltivatore o una cima piatta.

Proprietà utili dei piselli del topo per l’uomo

I piselli topo hanno una composizione incredibilmente ricca di nutrienti come fosforo, calcio, carotene, flavonoidi, tocoferoli e anche acido ascorbico. Ad oggi, i piselli di topo non si applicano in farmacologia. Ciò è spiegato dal fatto che la medicina ufficiale non ha pienamente compreso le proprietà di questa pianta. Tuttavia, nella medicina popolare, le proprietà utili dei piselli del topo sono valutate e sulla base della pianta vengono preparati vari brodi e tinture medicinali.

Lo sai? I verdi giovani di piselli di topo sono ricchi di vitamine, possono essere aggiunti alla preparazione di zuppa, sottaceti e stufati di verdure. I semi della pianta hanno un sapore quasi uguale a quello dei piselli, ma bollono molto più velocemente.

Benefici dell’uso di erbe

I piselli topo come pianta medicinale sono interessanti per la sua erba, che viene raccolta in estate.

Erba di piselli di topo
Vengono usati sia erba secca che erba fresca. Da erba fresca, puoi creare impacchi che aiutano a curare ascessi e bolle. Gli impiastri rimuovono anche l’infiammazione delle ghiandole mammarie e delle emorroidi, eliminano gli effetti delle punture di insetti e alleviano il dolore reumatico alle articolazioni.

L’erba può essere raccolta per un uso successivo. Per fare questo, prendi erba fresca e macina con un coltello. Dopo che si è asciugato, metterlo in un macinino da caffè e asciugarlo in polvere secca. Con l’aiuto dell’infusione di una tale polvere, è possibile trattare l’aterosclerosi, la bronchite, il sanguinamento. Per preparare l’infuso, prendere 3 cucchiai di erbe secche, aggiungere 400 ml di acqua e far bollire completamente. Lasciare la soluzione in infusione per due ore, quindi versarla in un contenitore adatto. Prendi 60 ml di infusione tre volte al giorno prima di mangiare.

Proprietà utili dei piselli della radice del topo

La pianta di pisello è anche famosa per le proprietà utili della sua radice. Usando una pala, scavare accuratamente la radice senza danneggiare i suoi germogli. Dopo di ciò, scuotere il terreno, sciacquare abbondantemente sotto un getto di acqua fredda, quindi asciugarlo all’aria aperta. Puoi conservare la radice in normali sacchetti di stracci. Cerca di non compattare fortemente la radice della pianta, perché le radici densamente impacchettate possono bagnare e diventare ammuffite.

Sulla base della radice della pianta, è possibile preparare un decotto che aiuti nel trattamento dell’epatite virale C. Per fare ciò, macinare la radice e riempirla con 200 ml di acqua bollente. Far bollire a fuoco basso per dieci minuti e lasciare in infusione per tre ore. Beva il brodo tre volte al giorno nella quantità di 50 ml alla volta.

Importante! La durata di conservazione della radice di pisello del mouse è di 2 anni, alla fine di questo periodo, la radice perde tutte le sue proprietà utili.

Come usare i piselli nella medicina popolare

Piselli topo
Come già menzionato sopra, la composizione dei piselli del topo contiene una grande quantità di proteine ​​e vitamina C, ma la sua composizione chimica non è completamente compresa, quindi l’applicazione di questa pianta nella medicina ufficiale è limitata. Nella medicina popolare, i piselli sono usati come diuretici e, grazie alle proprietà anti-infiammatorie, i rimedi a base di pisello del topo fermano perfettamente il sanguinamento e guariscono le ferite. Anche i piselli del topo sono usati per alleviare l’edema nelle malattie dell’ernia e dei reni. L’applicazione esterna consente di ammorbidire i tumori benigni.

Importante! I piselli topo non possono essere utilizzati per violazioni del metabolismo del sale e della disidratazione del corpo.

Piselli topo come un miele

Di norma, nei luoghi in cui crescono i piselli del topo, è possibile rilevare apiari e alveari di api selvatiche. La pianta è un favo eccellente, e tutto questo è dovuto alle sue qualità e caratteristiche della struttura. I fiori dei piselli del topo ricordano visivamente i lunghi coni. In buone condizioni e tempo adatto, il nettare riempie completamente la corolla del fiore. Il nettare contiene quasi il 50% di zucchero e attrae le api. Gli insetti toccano il fiore solo per 2-3 secondi e in così poco spazio hanno il tempo di prendere la giusta quantità di nettare. Il miele, ottenuto da piselli di topo nettare, trasparente, ha un sapore morbido e gradevole e, una volta cristallizzato, forma una massa granulare di colore bianco. Esperti apicoltori affermano che da un ettaro di piselli di topo è possibile raccogliere fino a 70 kg di miele.

Controindicazioni all’uso di piselli di topo

Piselli topo
Dovrebbe essere molto cauto applicare i piselli del topo per scopi medicinali, perché questa pianta contiene sostanze tossiche in quantità piuttosto elevate. Prima di iniziare a usare i piselli del topo, dovresti assolutamente ottenere la consulenza di un medico. Il rispetto di un dosaggio rigoroso preverrà possibili avvelenamenti. I piselli di topo non sono raccomandati per le donne in gravidanza e in allattamento, così come per i bambini. Tra le controindicazioni all’uso dei piselli del topo: aterosclerosi, disturbi metabolici e intolleranza individuale dei componenti vegetali.

I piselli topo sono una pianta incredibile. Nei suoi piccoli semi contiene una grande quantità di vitamine e sostanze nutritive, è possibile preparare bevande medicinali dai suoi steli e dalle sue erbe. Delicato nettare di fiori di topo di pisello diventa la base per un miele gustoso e sano. Ma non dimenticare che bere i piselli può essere pericoloso; per evitare spiacevoli conseguenze, assicurarsi di consultare un medico.