Regole per la scelta di un potatore per un giardino

potatore
Da un gran numero di strumenti progettati per la cura delle piante da giardino, il secateur è uno dei più famosi nel senso che anche le persone che non sono interessate al giardinaggio già per nome capiscono a cosa serve questo strumento.

Lo sai? Apparendo all’inizio del XIX secolo, i primi potatori erano simili alle attuali forbici e venivano usati per potare la vite.

Potatore da giardino – appuntamento

Tagliare correttamente rami e altre piante da alberi, arbusti, fiori e piante da giardino in giardino è impossibile senza la presenza di un buon potatore da giardino (forse non uno). Correttezza in questo caso significa la corrispondenza esatta delle operazioni eseguite per gli scopi per il cui scopo sono state raggiunte. In altre parole, per capire come scegliere il secateur giusto, è necessario determinare con precisione in anticipo le conseguenze che ci si attendono dalla sua applicazione. Se affermiamo brevemente queste conseguenze, otteniamo la seguente immagine:

  1. Cesoie da giardinoRegolazione della crescita delle piante per il loro sviluppo più confortevole.
  2. Aumentare la resa e il comfort della raccolta dei frutti maturati grazie alla forma e alla densità ottimali della corona.
  3. Sbarazzarsi di vecchi e malati germogli che interferiscono con lo sviluppo della pianta.
  4. Contributo all’emergenza e allo sviluppo ottimale della crescita giovanile.
  5. Formazione delle specie vegetali più esteticamente perfette in termini di caratteristiche individuali e combinazione con altri elementi del giardino.
  6. Radici di potatura e tagli da taglio per la riproduzione delle piante.

Tipi di cesoie per il giardino

Presentata oggi una vasta gamma di potatori da giardino in qualche misura complica la risposta alla domanda su come scegliere l’unica opzione di cui hai bisogno. Sulla strada per acquistare le migliori cesoie per il tuo giardino, dovresti considerare attentamente le offerte dei produttori. Questi sono:

  • potatore standard (classico), avendo due lame, una delle quali è tagliente e una testarda (non affilata). La forma a mezzaluna è progettata per evitare di far scivolare i rami durante la procedura di taglio. Il risultato è una parte sinistra pulita, uniforme e non deformata delle riprese. Una tale sega può funzionare bene con rami giovani, il cui spessore non supera 13-20 mm, senza usarlo per tralci voluminosi e secchi che hanno già avuto il tempo di indurire a sufficienza; Classico Secateur
  • cesoie da giardino con lungo, di regola, le maniglie sono una sorta di cesoie a doppio taglio. A loro volta, sono divisi in due sottospecie. Le forbici per la potatura degli alberi vengono utilizzate se lo spessore dei rami supera i due centimetri. Tali potatori possono essere dotati di amplificatori di compressione meccanici. Le forbici, come un potatore per arbusti, vengono utilizzate per spessori da 1,5 a 2 cm, senza cercare di tagliarle con rami secchi o più spessi. Soprattutto per le piante ornamentali conifere e ricci, le lame delle forbici sono fatte ondulate o seghettate. Se si assumono volumi di produzione significativi, il miglior potatore può essere elettrico, a batteria o a forbice a benzina. Esistono anche forbici polifunzionali, che possono essere utilizzate non solo in giardino, poiché tagliano cartone, corde, fili e pozzetti di plastica; Cesoie da giardino
Lo sai? La parola francese “secateur” si traduce semplicemente in cesoie da giardino.
  • giardinieri attenzione interessati alle viti potate, rami spessi, secchi e duri sfugge gli alberi ed arbusti, cesoie sconto con una lama e serve per focalizzare piccolo ferro o plastica con superficie corrugata dell’incudine. La corrugazione non consente ai rami di scivolare durante la potatura; Cesoie per il giardino
  • potatore da giardino su un manico molto lungo, si può semplicemente chiamarlo un cutter, anche se questa non è l’unica versione della potatrice per tagliare rami molto lunghi, ad esempio in alberi ad alto fusto. I pennelli professionali sono controllati da due mani, con la lunghezza della leva di lavoro fino a 0,9 m che non può essere altrimenti. La pulizia del taglio è garantita e l’ulteriore comodità è che quando si formano gli arbusti non è necessario lavorare in pendenza. Oltre ai troncarami manuali, è possibile scegliere tra l’alimentazione elettrica (dalla rete elettrica e dalla batteria) e la benzina; Lopper
  • sviluppato e massicciamente potatori speciali per il trattamento della vegetazione arbustiva. Quale tra queste cesoie è meglio scegliere, è necessario risolvere, procedendo da bisogni reali. Di regola, hanno manici allungati e lame rinforzate. È vero, ci sono strumenti per lame bilaterali e unilaterali. Con l’aiuto di quest’ultimo è possibile rimuovere rami non necessari già fino a 5 cm di spessore;
Importante! La lunghezza delle maniglie determina la quantità di forza applicata, quindi con una maggiore manodopera, è meglio avere le maniglie più autentiche.
  • cricchetto secateur È affidabile per fornire un taglio graduale di qualsiasi tipo di ramo. Con poche pressioni successive, si ottiene una profondità sempre maggiore della lama di taglio con il minimo sforzo fisico necessario; Secreter con meccanismo a cricchetto
  • potatori pole, come è chiamato in modo semplificato un sucker dalla categoria di dry-cutter, è appositamente progettato per il taglio di alti arbusti e alberi. L’effetto è fornito da un’asta (o dispositivo telescopico). La lunghezza necessaria della maniglia viene quindi regolata mediante piegatura delle parti o viene raggiunta con l’aiuto di un’asta aggiuntiva. Tali cesoie vengono prodotte anche tenendo conto della possibilità di utilizzare benzina o elettricità; potatori pole
  • tagli particolarmente puliti per radice o privo, realizzati con un coltello speciale, che si adattano alle cesoie, si uniscono anche con precisione speciale. Dato l’amore dei giardinieri per raggiungere la diversità delle piante nelle loro aree, si può tranquillamente consigliare questo ottimo secatore, che riduce significativamente il tempo di lavoro, per un uso regolare. Sito di Secreting

Che cosa cercare quando si sceglie una cesoia per un giardino: punti salienti

Come, studiando la varietà di strumenti offerti dal commercio, scegli esattamente la garden secateur di cui hai bisogno? Per questo è necessario, senza fretta, prestare molta attenzione a un numero di circostanze significative.

  1. Identifica il / i tipo / i di lavoro per il quale verrà utilizzato il secateur.
  2. Assicurati che la molla per le cesoie corrisponda alle tue capacità di potenza per essere comoda per loro. A tal fine, prima che i costi di acquisto ponazhimat di gestire allo stesso tempo di controllo se rispondono a delle dimensioni del palmo della mano e delle dita, e non troppo pesante per voi (o la vostra famiglia) dello strumento stesso.
  3. È desiderabile trovare un secateur, che può essere usato come mano destra o sinistra.
  4. Controllare le lame di secatura per un trattamento speciale per evitare l’adesione del succo vegetale durante il taglio.
  5. Provvedere, tenendo presente l’uso sicuro e l’immagazzinamento del potatore, la presenza di una serratura per afferrare le lame.
  6. Le lame delle cesoie non sono eterne. Assicurarsi che il modello scelto permette di sostituire loro – in modo diverso nel corso del tempo (breve, se un sacco di lavoro), o saranno a cercare la difficile possibilità di affilatura delle lame, o anche buttare l’intero strumento.
  7. Le precauzioni di sicurezza quando si lavora con un potatore si presuppone che abbia una presa forte con le mani del giardiniere e non scivoli, creando disagio e traumi. Acquista un potatore con manici gommati o con quelli ricoperti di silicone.
  8. Non limitare le istruzioni al prodotto e non fare affidamento su un prezzo elevato – non è una garanzia affidabile della stessa alta qualità. Non trascurare l’opinione di professionisti e solo persone esperte – ti aiuteranno a confrontare in modo ottimale il prezzo proposto con il livello tecnico dell’articolo acquistato e con le tue capacità finanziarie.


Il risultato di prendere in considerazione le sfumature di cui sopra sarà sicuramente la tua risposta sicura alla domanda, che sono le migliori cesoie.

Come mantenere il successo del potatore: cura corretta

Non tutti possono permettersi di acquistare un secateur universale, che ha un set completo di qualità eccellenti con la possibilità di usarle nella produzione di qualsiasi lavoro. Sì, e nella maggior parte dei casi non è necessario un tale strumento. Per non parlare del fatto che la presenza di una cesoia nella fattoria per i rami non significa che sia necessario un secatore per i fiori. Pertanto, utilizzando una cesoia standard o altamente specializzata, è necessario prendersi cura della sua affidabilità e durata nel tempo più lungo possibile. Non ci sono troppe regole e sono le seguenti:

  • le lame di protezione fatte di un materiale soggetto ad effetti corrosivi devono essere rimosse dopo l’uso;
  • la rimozione del succo vegetale dalla superficie delle lame è realizzata con acquaragia, cherosene o altri solventi di origine organica;
  • al termine della superficie della lama di pulizia, e le forbici rotazione gruppo di molle sono coperti con un sottile strato di olio per macchina (questo è sufficiente per poche gocce) o lubrificata struttura speciale per attrezzi da giardino (Lithol, lubrificante grafite);
  • i potatori smantellati devono essere puliti in condizioni smontate;
  • le lame non sostituibili possono essere riaffilate (se davvero smussate) usando una barra triangolare abrasiva o un taglio di diamante piatto. Viene applicata la seguente procedura: dal lato del tagliente, l’affilatura inizia a fare movimenti alternati, dopodiché, premendo la barra sul lato posteriore della lama, rimuovere le sbavature che si generano.
Importante! Le lame sostituibili sostituibili devono essere sostituite senza esitazione da altre nuove.
  • In inverno, quando lo strumento non viene utilizzato, deve essere immagazzinato, in primo luogo, in una stanza in cui non vi siano bruschi cambiamenti di temperatura che portano alla formazione di condensa seguita dalla comparsa di ruggine; in secondo luogo, in una forma aperta, in modo che la molla non sia utilizzata per essere in uno stato compresso e potrebbe quindi decomporsi completamente (è meglio rimuovere la molla staccabile per un po ‘).

Strumenti per il giardino: cosa può sostituire il potatore

La moderna produzione industriale di tutti i tipi e tipi di cesoie è così sviluppata che la questione della loro sostituzione con altri dispositivi, di norma, non si pone generalmente. È un’altra questione se i volumi del lavoro di taglio sono troppo piccoli per essere spesi per acquistarlo in assenza di un secateur. In questo caso, puoi utilizzare altri strumenti di taglio. Ad esempio, il potatore del vaccino sarà sostituito con successo con uno speciale coltello per innesto.
Coltello per inoculazione
Diversi tipi di coltelli, a seconda della gravità, della gravità e della resistenza del materiale, possono essere utilizzati per potare rami e germogli di piante. Per lo stesso scopo, in alcuni casi è possibile applicare forbici sufficientemente forti e affilate (sia per uso domestico che speciale, ad esempio per tagliare il metallo). Le radici e le talee possono essere tagliate con un’ascia o una pala a baionetta ben affilata. Per la rimozione di alcune escrescenze, i normali tronchesi sono perfettamente adatti. Puoi anche usare una sega sottile, ma devi tener conto che il taglio risultante non sarà così pulito come vorremmo.

Nel corso degli anni, il lavoro in giardino è sempre più meccanizzato. Sono disponibili sempre più adattamenti speciali, che consentono di elaborare le colture da giardino e da giardino in modo più rapido e qualitativo, il che porta al loro rapido completamento e all’aumento della resa. Le cesoie costituivano un segmento impressionante in una vasta gamma di attrezzi da giardino e questo segmento non dovrebbe essere trascurato.