Revisione dell’incubatrice per uova “Blitz Norm 120”

Incubatore Blitz 120
Se decidi di cimentarti con l’allevamento di pollame e non sai quale modello preferire all’incubatrice, dovresti prestare attenzione ai modelli testati nel tempo che meritano molte recensioni positive. Importante e una caratteristica come il rapporto tra prezzo e qualità. Successivamente, parliamo di un modello di incubatrice che ha una buona reputazione e offre caratteristiche degne a un prezzo accessibile.

descrizione

Il marchio degli incubatori “Blitz” è prodotto a Orenburg. Il dispositivo è progettato per incubare le uova di uccelli a casa.

Il modello “Norm 120” nelle sue caratteristiche tecniche è simile al modello “Blitz-72 C6”, che differisce solo nel materiale (è realizzato in polistirolo espanso), le dimensioni dello scafo e il numero di uova deposte. Un involucro di 3 cm di spessore offre un buon isolamento termico. A causa di alcune caratteristiche del design, il peso del dispositivo è diminuito, ma il suo rumore è aumentato.

Leggi le caratteristiche tecniche e le caratteristiche dell’incubazione delle uova nell’incubatrice “Blitz Norm 72”.

Specifiche tecniche

Le principali caratteristiche tecniche dell’incubatrice “Blitz Norm 120”:

  • peso – 9,5 kg;
  • Dimensioni (L / W / H) – 725h380h380 mm;
  • temperatura di esercizio – 35-40С;
  • l’errore dell’indice di temperatura è +/- 0,1С;
  • intervallo di umidità controllata nella camera – 35-80%;
  • l’errore dell’igrometro è fino al 3%;
  • cibo – 220 (12) In;
  • durata della batteria – fino a 22 ore;
  • potenza: 80 watt.

Incubatore Blitz Norm
Il dispositivo è progettato per funzionare in ambienti chiusi. Condizioni raccomandate per il normale funzionamento del dispositivo:

  • la temperatura dell’aria esterna è di 17-30 ° C;
  • l’umidità relativa è del 40-80%.
Scopri le peculiarità dei pulcini riproduttori nell’incubatrice “Kvochka”, “Gallina perfetta”, “Ryabushka 70”, “Nettuno”, “AI-48”.

Caratteristiche di produzione

Secondo le istruzioni, il dispositivo è destinato all’allevamento di uova non solo di polli, ma anche di altri tipi di pollame agricolo. La capacità (il numero massimo di uova) è la seguente:

  • quaglia – fino a 330 pezzi;
  • pollo – 120 pezzi;
  • oca – 95 pezzi;
  • tacchini – 84 pezzi;
  • Anatra – 50 pezzi
Importante! Il materiale di incubazione non può essere lavato, questa procedura riduce la schiudibilità.

Incubatrice funzionale

Il funzionamento del dispositivo è abbastanza semplice e informativo allo stesso tempo. Tutte le informazioni necessarie sono visualizzate sul pannello superiore del dispositivo, dove ci sono tali sensori:

  • indicatori di riscaldamento e di svolta;
  • alimentato da una fonte autonoma;
  • livello di umidità relativa;
  • Display digitale del termometro con possibilità di impostare la temperatura desiderata.

C’è anche un allarme acustico, che annuncia una mancata corrispondenza tra il regime di temperatura e la transizione verso una fonte di energia autonoma.
Unità di controlloUnità di controllo dell’incubatrice “Blitz Norma”

Vantaggi e svantaggi

Tra i vantaggi del dispositivo ci sono i seguenti:

  • prezzo accessibile;
  • facilità d’uso;
  • peso ridotto;
  • sistema di controllo sufficientemente preciso – l’errore è minimo e il più delle volte supera le deviazioni dichiarate;
  • un pannello superiore trasparente consente di vedere il processo di incubazione;
  • Vassoi aggiuntivi facilitano l’incubazione di vari tipi di uova;
  • basso consumo energetico;
  • buone proprietà di isolamento termico;
  • Un meccanismo rotante di alta qualità garantisce un riscaldamento uniforme.
Lo sai? Il prototipo degli incubatori moderni fu inventato nell’antico Egitto. Qui vennero costruite stanze speciali, la cui temperatura veniva mantenuta per mezzo di un sistema di riscaldamento. All’interno delle stanze sono state collocate le uova destinate all’incubazione.

Non ci sono molti inconvenienti in questo modello, ma sono ancora:

  • irrigazione non abbastanza conveniente;
  • livello di rumore sufficientemente alto;
  • La posa delle uova deve essere eseguita nella griglia già fissata nel dispositivo, e dato che posizionare il materiale di incubazione in un angolo, è piuttosto scomodo farlo.

Istruzioni per l’utilizzo dell’attrezzatura

L’intero processo di incubazione può essere suddiviso in 4 fasi:

  1. Preparazione del dispositivo per il funzionamento.
  2. Selezione e posa del materiale di incubazione.
  3. Incubazione diretta
  4. Covata e deposizione di pulcini.
Guarda le caratteristiche dell’incubazione di pollo, quaglia, anatra, tacchino, uova d’oca e uova di faraona.

Il livello di automazione di “Blitz Norm 120” è tale che se i primi due punti vengono eseguiti correttamente, l’incubazione avviene praticamente senza l’intervento umano.
Preparazione dell'incubatrice

Preparare l’incubatrice per il lavoro

  1. Posizionare l’incubatore su una superficie piana e livellata, deve essere pulito e asciutto. Ammessa una leggera presenza di odore estraneo proveniente dall’apparecchio, prima dell’uso.
  2. Impostare il livello di umidità nella posizione appropriata. Per polli e altri uccelli non aerei, questo indicatore dovrebbe corrispondere al 40-45%; per anatre e oche è necessario impostare un’umidità di circa il 60%. Poco prima della fine dell’incubazione, l’indicatore viene aumentato al 65-70% e all’80-85%, rispettivamente.
  3. Collegare l’alimentazione al dispositivo dalla batteria.
  4. Sul fondo della camera, vicino alle pareti laterali, installare un contenitore con acqua (42-45 ° C).
  5. Posizionare il portauovo nella camera in modo che un lato si trovi sull’albero dell’ingranaggio e l’altro sul perno di supporto, quindi chiudere il dispositivo con il coperchio e accendere il dispositivo.
  6. Assicurarsi che la ventola e il meccanismo rotante funzionino normalmente. L’angolo di inclinazione del vassoio deve essere di 45 ° (+/- 5), la rotazione viene effettuata ogni 2 ore.
  7. Impostare la temperatura del termoregolatore a 37,8 ° C.
  8. Dopo 45 minuti, controllare la lettura del termometro – non dovrebbero cambiare.
  9. Utilizzando un igrometro, dopo 2,5-3 ore, controllare il livello di umidità all’interno della camera.

Incubazione di uova
Dopo aver eseguito tutte le procedure sopra descritte, è necessario verificare il funzionamento del dispositivo in modalità di alimentazione autonoma. Per fare ciò, disconnettere il dispositivo dalla rete. In questo caso, dovresti sentire un segnale acustico per passare a una fonte di alimentazione di riserva, e tutti i sistemi devono continuare a funzionare senza problemi.

Importante! Quando si collega la batteria, assicurarsi di controllare la polarità.

Contrassegna le uova

Quando il dispositivo viene testato e trovato funzionante, è possibile procedere con la selezione e la deposizione delle uova. Il materiale di incubazione deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • essere di medie dimensioni e di forma naturale, senza crepe, difetti e escrescenze;
  • le uova dovrebbero essere prelevate da giovani strati (8-24 mesi) dal ceppo, in cui è presente un gallo;
  • Il materiale di incubazione dovrebbe essere pulito, ma non può essere lavato;
  • prima dell’incubazione, le uova non devono trovarsi più di 10 giorni in condizioni appropriate (10-15 ° C, girare regolarmente);
  • il materiale dovrebbe essere riscaldato a 25 ° C.

Dopo la fine dell’ispezione visiva, le uova dovrebbero essere controllate con l’aiuto di un ovoscopio. ovoskopTest delle uova
In questo caso, è necessario prestare attenzione a tali dettagli:

  • il tuorlo deve essere chiaramente separato dalla proteina, non toccare il guscio, essere al centro;
  • La presenza di macchie, inclusioni di sangue, opacità è inammissibile;
  • La camera d’aria deve rimanere ferma all’estremità smussata.

Raccogliendo il necessario lotto di materiale di incubazione che soddisfa i requisiti, è necessario controllare il livello dell’acqua nei serbatoi; se necessario, aggiungi altro con l’imbuto incluso nella confezione.

Impara a controllare le uova con un ovoscopio e se riesci a fare da solo una verdura.

Dopo aver controllato le letture della temperatura e aver verificato che siano stabili, è possibile posizionare le uova su una griglia, preinstallata secondo le istruzioni. Sono posizionati uno vicino all’altro, con una punta acuminata verso il basso, il cartone viene inserito negli spazi vuoti. Se il lotto è piccolo, riempire lo spazio libero con la griglia in dotazione.

incubazione

Questo modello di incubatrice esegue autonomamente tutti i processi di base. L’intervento del pollame è limitato al controllo della temperatura, dell’umidità e della copertura dell’acqua (2-3 volte a settimana).
Incubazione di uova
Ad un certo stadio di incubazione sarà necessario spegnere brevemente il dispositivo, raffreddando leggermente il materiale. Questa procedura è un’imitazione dello svezzamento temporaneo della gallina.

Una volta alla settimana, devi eseguire l’ovoscopia per rimuovere dal lotto di uova non fecondate o congelate. L’ultima ovoscopia viene eseguita non più tardi di 2 giorni prima della scadenza del periodo di incubazione.

Pulcini da cova

Due giorni prima del ritiro previsto (circa 19-20 giorni), viene eseguita l’ovoscopia di controllo, il meccanismo rotante viene disattivato, il cartone o il tessuto denso viene ammassato tra il pallet e le pareti.

È utile sapere perché i pulcini si schiudono nell’incubo.

Questo è fatto in modo che i pulcini nati non cadano nei serbatoi con acqua. Allo stesso tempo, il cartone sigillante viene rimosso dagli spazi vuoti e le uova vengono posizionate liberamente.

Video: Covata di pulcini nell’incubatrice “Blitz Norm 120”

Mentre i pulcini si schiudono per un po ‘di tempo (possibilmente entro un giorno), quindi il giorno del presunto ritiro la fotocamera viene controllata ogni 5-7 ore. Polli apparenti vengono piantati, essiccati e nutriti.

Lo sai? Tra il pollame, ci sono molte razze che hanno un istinto parentale molto poco sviluppato. Questo vale soprattutto per le galline ibride, spesso non hanno abbastanza pazienza per sedersi sulle uova per 3 settimane. In questi casi, per l’allevamento dei polli è necessario deporre le uova sotto le galline buone (comprese altre specie di uccelli) o utilizzare un incubatore.

Prezzo del dispositivo

Il prezzo medio dell’incubatrice “Blitz Norm 120” nella Federazione Russa – circa 13.000 rubli, l’azienda avicola ucraina dovrà pagare circa 6000 grivna. Cioè, per diventare il proprietario di un incubatore con caratteristiche piuttosto serie, è necessario spendere circa $ 200.
Incubatore Blitz 120

risultati

Incubatore “Blitz Norm 120” – uno dei migliori della sua classe e, di conseguenza, la categoria di prezzo. Difetti reali e tangibili che riguardano lo scopo principale di tali dispositivi – l’incubazione delle uova – semplicemente non ha. Tutti gli svantaggi di cui sopra sono difficili anche per chiamare difetti, – piuttosto, questi sono piccoli, piccoli inconvenienti noti solo per motivi di obiettività. E se si aggiungono tutti gli indicatori impressionanti sopra menzionati della covata – fino al 95%, allora i dubbi sull’opportunità di acquistare questo incubatore sono completamente eliminati.

Inoltre, ciò che è importante, grazie alla facilità di funzionamento, all’automazione sufficiente e al prezzo ragionevole, questo modello è adatto sia per i neofiti allevatori di pollame sia per gli agricoltori esperti che sono soddisfatti delle caratteristiche quantitative del dispositivo.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

− 3 = 1

map