Rododendro da giardino: cresce a Mosca e nella regione di Leningrado

Rododendro giardino
I rododendri sono molto popolari tra i residenti della regione di Mosca e della regione di Leningrado, dal momento che il clima di queste zone è più adatto per questi capricciosi abitanti dei giardini. Al fine di coltivare una pianta sana e bella, è necessario seguire alcune regole e attenersi alle raccomandazioni relative al contenuto e alle cure. Consideriamoli in modo più dettagliato.

Descrizione e foto

Il rododendro appartiene al più grande famiglia di Heathers e fu isolato per la prima volta nel 1753. In natura, può essere trovato in America, Asia, Giappone e anche in Cina.
Rododendro giardino

Una specie del genere può crescere come uno per uno, e in gruppo. È anche un abitante della tundra e delle zone umide.

I rododendri possono crescere sia sotto forma di arbusti, sia sotto forma di piccoli alberi. La pianta sempreverde, semi-sempreverde e decidua. Gli arbusti possono raggiungere un’altezza di 10-100 cm, mentre gli alberi – fino a 30 m.
Rododendro giardino

Ci sono circa 1000 tipi dispari di rododendri, quindi le sue foglie possono assumere una varietà di forme e dimensioni. I fiori di entrambi i sessi, le infiorescenze sono racemose o corimbrose, a volte sono posti uno o due. La corolla ha un aspetto curvo, ci sono tonalità gialle, rosa o viola.

I frutti di tali piante sono presentati sotto forma di una scatola multicolore a cinque foglie, che si apre in una direzione dall’alto verso il basso.

Di seguito una foto di questo arbusto.
rododendro

Varietà in crescita

Per la coltivazione dei rododendri nella regione di Mosca o nella regione di Leningrado, è necessario scegliere Solo varietà resistenti al gelo.

Quindi, per crescere nella striscia media della Russia più adatto:

  • alcune varietà di rododendri decidui, ad esempio varietà Luce occidentale; Luce occidentale
  • ibridi del rododendro yakushiman: Anna H. Hall, MistMaiden, Ken Janeck; Ken Janeck
  • ibridi del tipo Katevbin: varietà Alfred, Boursault, Catawbiense Grandiflo rum, Abraham Lincoln; Alfred
  • varietà a corte: Flauntado, Haaga; Haaga
  • rododendro di Williams: varietà Irmelies. Irmelies

Come scegliere un posto nel giardino?

Piantare e curare il giardino dei rododendri vegetali – un processo abbastanza responsabile, che richiede molta attenzione e impegno. Si consiglia di condurre la procedura di sbarco da aprile a metà maggio o da settembre a novembre. Non ci sono restrizioni speciali su questo, ma evitare il periodo di fioritura e due settimane dopo questo.

Un grande ruolo è anche interpretato da selezione dei vicini per una tale pianta. Non posizionare un tiglio, una castagna, un acero o un salice vicino, poiché i loro sistemi di radici si trovano approssimativamente alla stessa profondità e possono privare il tuo “allievo” dell’alimentazione vitale. I vicini ideali possono essere mela, pera, pino o quercia.

Importante! Se non vi è alcuna possibilità di piantare rododendro separatamente dai vicini indesiderati, proteggere le sue radici scavando nel terreno di ruberoid, ardesia o polietilene.

Rododendro in giardino

Il sole o l’ombra?

Questo abitante capriccioso giardino è più adatto area ombreggiata, preferibilmente nella parte settentrionale dell’edificio.

Oltre al rododendro, anche gli arbusti che amano l’ombra sono: gelsomino, crespino, uva spina, nocciolo, forcing, fuso e maonia.

Terreno ottimale

Per la semina, il terreno allentato è l’ideale, che è ben drenato e contiene una grande quantità di humus. humus

Piantagione di piantine

È necessario piantare e prendersi cura del rododendro in piena terra Implementare in un certo modo, includendo tali fasi:

  1. Prima di tutto, prepara una fossa, che ha un diametro di 60 cm e una profondità di 40 cm. Lì, versa una miscela speciale, che viene preparata da 8 secchi di torba e 2 secchi d’argilla.
  2. Versare accuratamente il composto versato nella fossa, quindi praticare un foro nella forma di un foro che ripete la forma della radice della piantina.
  3. Dritto prima di piantare, rimuovere l’aria in eccesso dalle piantine della pianta. Per fare questo, abbassateli in un contenitore d’acqua e non rimuoveteli fino a quando le bolle non si fermano.
  4. Dopo ciò, puoi mettere la piantina in un pozzo ben preparato. La fossa deve essere coperta con un substrato in modo che non rimanga più spazio vuoto.
  5. Dopo aver terminato la piantagione, la pianta dovrebbe essere annaffiata abbondantemente e il terreno intorno al tronco dovrebbe essere coperto con torba o foglie di quercia.
  6. Se sulla boscaglia che hai piantato, ci sono un gran numero di gemme, quindi alcune di esse sono raccomandate per essere rimosse, poiché la pianta ha bisogno di dirigere tutte le sue forze al tifo.

rododendro

Lo sai? La grande foglia di rododendro è un simbolo nazionale di Washington.

Metodi di riproduzione

Questa specie si moltiplica per semi, talee, strati e persino innesti, ma quest’ultimo metodo è il più complesso e laborioso.

Il modo più semplice è una moltiplicazione per strati, quindi un po ‘di più su questo.

gocciolante le talee nel seguente modo: in primavera germogli flessibili trascinati in un foro preparato di circa 15 cm parte centrale profondo è attaccato alla scanalatura fuga, e la parte superiore viene riempito con terra da giardino drogato con torba .. La parte superiore del germoglio è lasciata sulla superficie e attaccata ad un piolo situato verticalmente. Per tutta la stagione, una tale covata dovrebbe essere inumidita, e in autunno o in primavera dovrebbe essere separata dal cespuglio principale e trapiantata in un altro luogo.
Riproduzione di rododendro

Questo modo di riproduzione è più adatto al rododendro dahuriano o deciduo.

Anche la propagazione per talea non è meno comune. Puoi usare lignificato, semi-lignificato e frondoso talee con un rene. Per il loro radicamento, piccole scatole con una miscela di torba e sabbia sono usate in proporzioni uguali, e anche con l’aggiunta di una piccola quantità di terra di conifere. Dopo la semina, le talee dovrebbero essere coperte con vetro e mantenute ad una temperatura di 25-30 ° C, con una regolare idratazione. Dopo 2-3 mesi le talee appaiono rizomi ben sviluppati, dopo di che possono essere trapiantati in modo sicuro in una pentola separata e fatti crescere a una temperatura di 20 ° C.
Piantagione di rododendro

Cura del rododendro

Il rododendro in crescita e la cura includono procedure standard, come per ogni pianta. È richiesta solo la loro esecuzione competente per la crescita e lo sviluppo di successo.

Irrigazione e aspersione

L’irrigazione del rododendro influisce notevolmente sul suo sviluppo e sullo stato nel suo complesso. Come può nedouvlazhnenie, e allagamenti può portare a conseguenze negative.

Questa pianta ha bisogno più degli altri di inumidire il terreno e l’atmosfera, soprattutto per quanto riguarda il periodo di fioritura e la formazione di gemme. L’irrigazione per l’alfabetizzazione ha anche un impatto significativo sul segnalibro dei boccioli dei fiori per il prossimo anno.
Irrigazione di rododendro

È necessaria acqua per l’irrigazione, può essere stazionario o pioggia. Inoltre, un’altra opzione per mitigare è quella di aggiungere un po ‘di torba all’acqua 24 ore prima dell’irrigazione.

Per determinare quanto spesso irrigare il rododendro, prestare attenzione allo stato delle sue foglie. Se diventano opachi, perdono il turgore, quindi, è necessario irrigare urgentemente il terreno, idratandolo a 20-30 cm di profondità.

Importante! In nessun caso l’annaffiatura della pianta non eccessivamente inumidisce il suo apparato radicale, poiché ha un’ipersensibilità all’eccesso di acqua. Tuttavia, i sintomi di ristagno sono gli stessi di quando la siccità – abbassamento e piegamento delle foglie.

rododendro

fertilizzante

La fecondazione inizia principalmente a essere eseguita all’inizio della primavera, e finisci – alla fine di luglio, quando fiorisce e inizia la crescita dei giovani germogli. Il miglior fertilizzante per tali piante è l’humus. Deve essere riempito con acqua in proporzione di 1:15, quindi lasciarlo riposare per un paio di giorni e quindi utilizzarlo come fertilizzante. Assicurati di versare il cespuglio prima di alimentarlo.

potatura

rododendri non particolarmente bisognoso di potatura, poiché per loro natura possono formare la forma giusta. Ma allo stesso tempo è necessario tagliare a volte cespugli troppo alti, rimuovere i germogli morti e in genere ringiovanire il cespuglio.

Prima di tutto, procedi a questa procedura all’inizio della primavera, fino a quando il movimento del succo inizia sugli steli. Nel punto in cui gli steli hanno uno spessore di 2-4 cm, le fette devono essere trattate con un coccio di giardino. Dopo questo, i reni cominciano ad apparire in quei luoghi, avviando il processo di rinnovamento. Per quanto riguarda gli arbusti vecchi e fortemente congelati, essi devono essere tagliati ad un’altitudine di 30-40 cm dalla superficie della terra. Durante il primo anno – una metà del cespuglio, durante il secondo – un altro.
Rododendro di potatura

Come proteggere il rododendro da parassiti e malattie

I parassiti più comuni per tali arbusti sono: rododendric bug e spider acari. Tra le malattie è più suscettibile alle malattie da muffa, ruggine e funghi.

Per proteggere la tua pianta da un insetto, trattala con un’infusione di tabacco, mentre aggiungi del sapone. La procedura viene eseguita in estate ogni 10 giorni.

Quando si combatte con gli acari, utilizzare un’emulsione 0,1-0,3% di “Keltan” o 0,2% “di fosfamide”, procedura di spruzzatura 2-3 volte in 6-8 giorni.
Acaro Ragno

Per la distruzione di marciume di radice, può esser spruzzato con un liquido di Bordeaux, e per eliminare rzhavichny – una soluzione di manganese il potassio.

Lo sai? Il nettare di rododendro può persino produrre miele, ma questo prodotto ha proprietà allucinogene e lassative.

Piante svernanti

Nei sobborghi prima del ricovero dei rododendri per l’inverno trascorrono copiosi annaffiamenti di arbusti, fino a quando la terra è completamente ghiacciata. Quelle varietà vegetali che sono sempreverdi, nei primi anni dopo la semina, coprono con lapnik di abete rosso. Utilizzare fogli di quercia asciutta per il ricovero invernale di specie stentate.
Rododendro svernante

Se vivi nella regione di Leningrado e sei interessato a come coprire correttamente il ricovero dei rododendri per l’inverno, allora qui un altro paio di suggerimenti:

  1. È possibile utilizzare la carta kraft per proteggere le piante amanti del calore.
  2. Per quanto riguarda le specie decidue, i loro rami sono piegati a terra, rispettivamente, in inverno sono sotto la neve.
  3. Tutti i rifugi sono per lo più rimossi a fine marzo o all’inizio di aprile.
Guarda le varietà invernali più popolari di rododendri.

Il rododendro colpisce per la sua bellezza, la varietà di specie e la resistenza al gelo delle varietà. Lui può diventare decorazione bella ed elegante per il tuo giardino e il tuo giardino Soprattutto se vivete nella regione di Mosca o nella regione di Leningrado, il cui clima è ottimale per un tale cespuglio, piantare e curare questa pianta non sarà un grosso problema per voi, ma porterà solo piacere e risultati eccellenti.

Lilla, spiraea, erba bianca, crespino, cenere di montagna (rossa), viburno e fiori di campo, così come rododendro, arbusti resistenti al gelo, la cui caratteristica principale è di resistere alle basse temperature.