Tipi popolari di struzzi con descrizione e foto

struzzo
Gli struzzi riproduttori sono un tipo di allevamento avicolo non standard, ma redditizio. Oggi questa tendenza sta guadagnando popolarità, ma il successo del progetto dipende da una serie di fattori, tra cui la razza di pollame, dal momento che non tutti sono adatti all’allevamento nazionale.

I tipi di struzzo più adatti a questo scopo verranno discussi ulteriormente.

Razze di struzzi

Lo struzzo è l’uccello più grande del mondo, in media, la sua crescita raggiunge 2-2,5 m, e il peso – 150 kg. Ha un lungo collo senza piumaggio, il suo corpo è coperto da grandi piume ricce, non può volare, ma corre molto bene, sviluppando una velocità di oltre 50 km / h. Il colore può variare tra individui di razze diverse. La patria e l’habitat principale degli uccelli sono l’Africa e l’Australia. Alle nostre latitudini ci sono allevamenti di struzzi, sui quali vengono allevate le principali razze agricole.

Lo sai? Gli struzzi possono difendere se stessi e la loro prole, grazie a gambe potenti. Il maschio ha un’enorme forza d’urto: è in grado di piegare un rinforzo in ferro con un diametro di 1,5 cm, solo colpendolo con un piede.

Struzzi africani

Lo struzzo africano è il più grande rappresentante di questi uccelli, vive in un clima caldo secco, principalmente su terreni sabbiosi, si nutre principalmente di vegetazione. La razza è rappresentata da quattro specie, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche.

nero

Questa varietà è caratterizzata da un’alta crescita, spesso fino a 270 cm, e un peso impressionante – 150-160 kg, gli uccelli sono i più grandi rappresentanti della razza, hanno un fisico denso. Questi individui non hanno pretese delle condizioni di detenzione, possono resistere alla temperatura da +35 a -20 ° С, il che rende possibile allevarli praticamente in qualsiasi condizione climatica.
Struzzo africano nero
Gli uccelli neri di questa varietà sono chiamati a causa del colore corrispondente del piumaggio nei maschi, le femmine hanno anche un colore scuro, ma sono più vicine all’ombra marrone. Lo struzzo nero vive in genere per 70-75 anni, pur mantenendo la sua produttività a 35 anni. La maturità sessuale dell’individuo raggiunge, in media, 3 anni di vita.

Yaytsenoskost della razza è di 50-80 uova per stagione da una femmina. Le uova di struzzo sono molto grandi rispetto agli esemplari di altri uccelli: il loro diametro è di circa 15-20 cm, peso – 1,5-2 kg.

Lo sai? Da un uovo di struzzo è possibile cucinare una frittata delle stesse dimensioni di 25 uova di gallina.

Il Namibiano

Questa sottospecie è simile in apparenza agli struzzi neri, ma ha dimensioni più ridotte: l’altezza media dell’individuo è di circa 2 m, il peso è fino a 70 kg, mentre i maschi sono spesso più piccoli delle femmine. Una caratteristica del colore è il collo blu, il piumaggio è raro. Struzzo africano namibiano
L’habitat preferito per la razza è la savana, con l’eccezione di aree particolarmente aride. In questo caso, gli uccelli sono in grado di tollerare calore fino a +50 ° C, regolando indipendentemente lo scambio di calore.

Media della melanzana – circa 40-45 uova per stagione del peso di 1,1-1,5 kg.

dello Zimbabwe

Tale uccello non ha dimensioni inferiori al suo compagno nero: altezza – circa 2-2,5 m, peso di un maschio – 150 kg, femmine – 120 kg. Questo tipo di pelle blu sul collo e le gambe e il becco di una tonalità grigio scuro.

È interessante sapere cosa mangiano gli struzzi in natura ea casa.

Come vivido rappresentante della razza africana, la varietà dello Zimbabwe ha una buona capacità di deposizione delle uova: 40-50 pezzi per stagione, mentre produce esemplari molto grandi di 1,5-2,1 kg di peso.

Maasai

Questa razza è considerata domestica solo per metà, perché l’uccello non va d’accordo con le persone. Lei vive in Africa orientale. Per caratteristiche esterne, questo tipo è simile al classico rappresentante della razza africana, ma la pelle della testa, del collo e delle gambe ha una sfumatura rosa e rossa. Struzzo africano masaiGli struzzi Masai hanno una produttività molto bassa e nell’allevamento di pollame vengono utilizzati solo per attraversare per ottenere individui più produttivi e flessibili.

Importante! Se l’obiettivo dell’allevamento è quello di ottenere una grande quantità di carne di alta qualità, la migliore variante per l’incrocio è una femmina di struzzo nero africano e maschio dello Zimbabwe.

emu

Le specie australiane nelle sue caratteristiche possono essere riferite sia al cauto che al casuario. È un grosso uccello che cresce fino a 170 cm e pesa circa 55 kg. A differenza degli struzzi normali, ha le zampe a tre dita e non ha la vescica. Feathering peloso, più simile alla lana, il colore della copertina varia dal grigio al marrone scuro con impregnazione marrone. È notevole che maschi e femmine di questa razza siano praticamente indistinguibili nell’aspetto.
Ostrich Emu
Yaytsenoskosty emu media, per una posa la femmina porta 7-8 uova di colore blu scuro su 700-800 g ciascuna, che poi incuba il maschio per 55-60 giorni. In termini di produttività, è efficace allevare emù per carne, che ha un contenuto di grassi molto basso (circa l’1,5%) ed è dietetico.

Gli struzzi riproduttori dovrebbero iniziare con l’incubazione delle uova di struzzo, poiché è molto difficile ottenere una prole sana incubando.

Nanda

Il tipo americano di struzzo, il membro più piccolo della famiglia: la sua crescita, in media, non supera 1,5 m, e il peso raramente supera i 40 kg. Vive in Sud America, Cile, Brasile. Esternamente, i nandu sono simili ai fratelli africani nella struttura e nella natura del piumaggio, ma la loro caratteristica distintiva è l’assenza di piume sul collo e sulla testa, e il colore della copertina delle piume ha un colore grigio chiaro uniforme.
Struzzo Nandu
Nonostante le sue dimensioni relativamente piccole, questa razza ha una buona deposizione delle uova: fino a 18-20 uova nella muratura, del peso di 1,2-1,3 kg, diametro fino a 15 cm.

Maggiori informazioni sulle caratteristiche dello struzzo americano nandoo.

Che tipo di razza è meglio allevare

Gli struzzi di allevamento saranno economicamente redditizi se si determinano chiaramente quali obiettivi si perseguono: ottenere uova, carne o produzione senza sprechi. Inoltre, è importante ricordare che gli uccelli di razze diverse hanno diversi temperamenti e requisiti per le condizioni di vita. Che tipo di razza è più adatta per l’allevamento a domicilio? Consideriamo alcune varianti:

  1. Se l’obiettivo dell’allevamento di pollame è quello di ottenere carne, allora l’emu è più adatto per le caratteristiche: sono piuttosto grandi, inoltre, la loro carne ha un alto valore dietetico.
  2. Nel caso in cui l’obiettivo di mantenere gli struzzi è quello di ottenere uova, vale la pena guardare la razza nandu. Questi uccelli non sono troppo capricciosi, piccoli, ma possono fornire una deposizione regolare ed abbondante di uova.
  3. Il favorito indiscusso è lo struzzo africano. Questa razza non ha solo alta produttività, ma anche versatilità: utilizza non solo uova e carne per vari scopi, ma anche la pelle, le piume e il grasso dell’uccello. Inoltre, i rappresentanti di questa razza vivono molto a lungo e hanno una natura accomodante, che è importante quando si tiene in una fattoria.

Giovane crescita di struzzi

Importante! Di tutte le varietà della razza africana, lo struzzo masai è il più aggressivo, quindi non è consigliabile prenderlo per la riproduzione, tranne per l’incrocio con altre specie per migliorare le prestazioni.

Caratteristiche del contenuto di struzzi a casa

A prima vista, può sembrare che l’allevamento di struzzi sia un processo complesso, ma in pratica differisce poco da qualsiasi altro tipo di allevamento di pollame, tuttavia è necessario tenere conto dei requisiti di base delle condizioni di detenzione.

Gli struzzi contengono tradizionalmente uno dei tre schemi:

  1. Intensivo – comporta l’allevamento di struzzi in un’area limitata sotto la costante supervisione dei lavoratori agricoli.
  2. Estensivo: gli uccelli hanno la completa libertà in un’area ampia ma limitata.
  3. Semi-intensivo: combina i primi due schemi e implica il ritmo degli uccelli in un grande spazio, ma sotto il controllo di una persona.

Uova di struzzo e struzzo
Lo schema semi-intensivo più comunemente usato, perché è più conveniente per il proprietario ed è consuetudine per gli uccelli.

Scopri cosa il grasso di struzzo è buono per una persona.

Allo stesso tempo, devono essere osservate le condizioni di base della detenzione.

  • gli struzzi organizzano un ampio pollaio, dal calcolo di 10 metri quadrati. m per individuo, le pareti della stanza sono isolate, escludono le correnti d’aria, ma forniscono una buona ventilazione;
  • il pollaio e il paddock devono necessariamente andare a sud, mentre la mandria dovrebbe avere dei rifugi nella zona in cui possono nascondersi dal caldo o dalla pioggia;
  • È importante che nel paddock per gli struzzi cresca il verde da cui si nutrono, altrimenti dovranno dargli erba appena tagliata;
  • gli uccelli necessitano di un’alimentazione regolare e varia, che comprende: cereali, verdure, frutta, farina di carne, ghiaia, integratori vitaminici durante la muratura;
  • Non ci dovrebbero essere detriti nella penna, che gli uccelli possano mangiare;
  • è obbligatorio per scopi preventivi effettuare la vaccinazione di routine del bestiame sotto la supervisione di un veterinario.

Stanza per struzzi
Quindi, la considerazione del problema delle peculiarità dell’allevamento di struzzi rende possibile valutare la fattibilità di questo tipo di attività e trarre conclusioni. L’allevamento di struzzi assume ingenti investimenti nella fase iniziale, tuttavia, con il contenuto corretto e competente dell’uccello, questo può diventare un business davvero molto promettente e redditizio.


Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

22 − = 19

map